Bonus 500 euro: i voucher da fine ottobre

La pubblicazione della piattaforma dedicata agli operatori rende note le tempistiche per l'erogazione dei primi voucher: arriveranno entro fine mese.
La pubblicazione della piattaforma dedicata agli operatori rende note le tempistiche per l'erogazione dei primi voucher: arriveranno entro fine mese.

Dopo una fase di stallo, finalmente l’iter del Bonus 500 euro sembra procedere seppur in modo meno spedito rispetto a quanto promesso. Oggi Infratel ha messo online la piattaforma per gli operatori, uno step necessario perché in una fase successiva le famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro possano chiedere e ottenere il contributo.

Piano Voucher, Bonus PC e Internet entro fine mese

Realizzata in collaborazione con Invitalia, è l’interfaccia alla quale le telco interessate devono rivolgersi per aderire al progetto e successivamente offrire ai consumatori i cosiddetti Voucher di Fase I previsti dal decreto del 7 agosto. Una notizia che interessa anche coloro che saranno i beneficiari della misura, poiché fa un po’ di necessaria chiarezza sulle tempistiche.

All’esito della registrazione e della validazione da parte di Infratel Italia degli operatori interessati, a partire dal 19 ottobre gli stessi potranno caricare sulla piattaforma le offerte associate ai voucher.

Le tempistiche per l'accreditamento degli operatori

Si parla dunque di fine ottobre come finestra temporale per l’erogazione dei bonus.

Da fine ottobre i consumatori potranno accedere alle offerte presentate dagli operatori rivolgendosi direttamente agli stessi per riscattare il Voucher di Fase I.

Come funziona il Bonus 500 euro

Seguirà un’attività di comunicazione coordinata al fine di rendere nota la possibilità a tutti coloro che potranno fruirne. Restando in tema, ricordiamo che per il Bonus 500 euro sono già online la domanda da compilare, i dettagli sulle connessioni attivabili e i requisiti hardware di computer e tablet richiedibili contestualmente alla sottoscrizione di un nuovo contratto per l’accesso alla Rete. Per sciogliere ulteriori dubbi rimandiamo a un articolo che raccoglie domande e risposte sull’argomento.

Fonte: Infratel
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti