Bonus Decoder TV a Domicilio gratis: chi può richiederlo e come

Bonus Decoder TV a Domicilio gratis: chi può richiederlo e come

Il nuovo Bonus Decoder TV a Domicilio gratis per il digitale terrestre è disponibile: chi può richiederlo e come fare per riceverlo a casa.
Il nuovo Bonus Decoder TV a Domicilio gratis per il digitale terrestre è disponibile: chi può richiederlo e come fare per riceverlo a casa.

La transizione al nuovo digitale terrestre sta per ultimarsi. Difatti, il processo di refarming delle frequenze dovrebbe terminare entro giugno 2022. Peccato però che non va di pari passo l’adeguamento degli italiani a questa nuova tecnologia. Per questo è stato necessario attivarsi per realizzare anche il Bonus Decoder TV a Domicilio.

Purtroppo, sono ancora molti i cittadini che non hanno voluto o potuto acquistare un dispositivo compatibile. Alcuni forse per pigrizia, mentre molti altri, invece, a causa di difficoltà economiche dovute al recente caro prezzi. Il costo di carburante, beni di prima necessità, alimenti, gas, energia e molto altro è aumentato fortemente e perciò molte famiglie non riescono nemmeno ad arrivare a fine mese.

Fortunatamente il Governo Draghi ha pensato di venire incontro ai cittadini italiani supportandoli in questa spesa. Grazie al Bonus TV, ad esempio, è possibile ottenere uno sconto fino a un massimo di 100 euro sull’acquisto di un nuovo televisore compatibile al nuovo digitale terrestre. Tuttavia esiste anche il nuovo Bonus Decoder TV a Domicilio che prevede l’invio di un decoder completamente gratis.

Un’iniziativa davvero interessante che sta costando alle casse dello Stato ben 68 milioni di euro. Vediamo quindi chi può accedere al Bonus Decoder TV a Domicilio e come è possibile ricevere direttamente a casa questo apparecchio completamente gratuito.

Bonus Decoder TV a Domicilio: chi può ottenere un decoder gratis

Vediamo quindi chi può ottenere un decoder gratis spedito direttamente a casa. Come dicevamo, il Governo Draghi ha messo sul piatto circa 68 milioni di euro per il Bonus Decoder TV a Domicilio. Questa iniziativa prevede l’invio di un decoder con sintonizzatore TV compatibile al nuovo digitale terrestre, direttamente a casa dell’utente compatibile con questa iniziativa. Ecco quali sono i requisiti necessari che ne definiscono la compatibilità:

  • avere almeno 70 anni di età anagrafica compiuti al 1° gennaio 2022;
  • godere di un trattamento pensionistico non superiore a 20.000 euro l’anno;
  • risiedere in Italia;
  • avere intestato un regolare abbonamento al servizio radiotelevisivo o, anche detto, Canone Rai.

Come ottenere questo bonus

Ottenere il Bonus Decoder TV a Domicilio è molto facile. Per prima cosa è necessario soddisfare tutti e quattro i requisiti sopra elencati. Ovviamente la macchina dello Stato ha già valutato ed elencato tutti i soggetti compatibili. Tuttavia, l’invio del decoder non è automatico, ma va fatta richiesta esplicita scegliendo uno dei tre canali qui sotto riportati:

  • tramite la pagina del sito web Nuova TV Digitale, compilando il form indicando il Codice Fiscale e il numero della Tessera Sanitaria del richiedente;
  • attraverso uno dei 13.000 uffici postali presenti su tutto il territorio italiano;
  • chiamando il numero 800776883 attivo da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 18, festivi esclusi.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 apr 2022
Link copiato negli appunti