CAPTCHA addio, largo ai giochi

Il test che riconosce gli utenti umani non sarebbe più sicuro dagli attacchi. Imperva propone giochi e quiz logici come alternativa

Roma – Dopo circa un decennio di onorata carriera, i CAPTCHA potrebbero andare in pensione , sostituiti da mini-giochi logici che sarebbero altrettanto in grado di testare il nostro essere “umani”. Lo riferisce uno studio di Imperva, azienda statunitense da anni impegnata nella gestione di sistemi di sicurezza e protezione dati.

La funzione dei CAPTCHA (acronimo di Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Humans Apart ) è quella di proteggere forum, social network o portali di condivisione file da spammer e cracker, assicurarsi che gli utenti siano umani e non bot. Ma, stando al rapporto di Imperva, sembra che si siano messi a punto alcuni trucchi per superare questa barriera.

I più comuni sono quelli legati alla scrittura di algoritmi di riconoscimento automatico dei codici, ottenibili attraverso l’utilizzo di software dedicati come PWNtcha e CAPTCHA Sniper (ma secondo Imperva ve ne sarebbero oltre una sessantina). Le aziende pubblicitarie che spesso ricorrono allo spam, invece, pagano dei “collaboratori” specializzati nel riconoscimento dei codici e il loro compenso varia a seconda del numero di barriere superate, parametro legato alla precisione e alla velocità con cui essi riescono a farlo.

“Ormai questa tecnologia è ampiamente superabile, con grave pericolo per la sicurezza dell’intera Rete – sostiene Imperva – Il fatto che vengano utilizzati esseri umani appositamente addestrati a superare il test CAPTCHA e consentire così l’invasione dei siti da parte di spammer e malintenzionati vari rende inutile qualsiasi sforzo di rendere questo test sempre più difficile”.

La proposta dell’azienda è sostituire le parole e i codici alfanumerici con altri test sotto forma di giochi logici: spostare alcune parti di un viso (occhi, naso, orecchie) al posto giusto, individuare il numero esatto di forme geometriche che compongono un particolare disegno, associare immagini alle lettere e poi riscriverle nel loro ordine corretto etc.

captcha vs minigiochi

Per la verità, la proposta di Imperva non è nuova. Già nel 2008 si era parlato dell’eventualità di sostituire il test CAPTCHA con delle nuove prove, soprattutto grafiche (come figure di animali mescolate a lettere, oppure caratteri deformati in stile “Dalì” e diversi quiz logici).
Secondo Imperva l’integrazione di mini-giochi ed enigmi potrebbe essere una buona soluzione al problema dei riconoscimenti troppo facili, rendendo quindi l’accesso più difficile a coloro che intendessero creare problemi in un determinato sito.

Come per tutte le cose esiste naturalmente il rovescio della medaglia: non sono pochi infatti coloro che ritengono che l’idea di dover risolvere un mini-gioco anche solo per postare un commento su un forum potrebbe essere un deterrente per molti utenti, i quali rinuncerebbero a scrivervi ancora o ad iscriversi.

Cristiano Vaccarella

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gianpaolo Pera scrive:
    iTorrent
    Da molto tempo, molti motori di ricerca file .torrent come KickAssTorrents (KAT.PH) & ThePirateBay non sono più direttamente accessibili dall'Italia.Tuttavia, grazie al servizio offerto da iTorrent si può raggiungere tali siti automaticamente e senza difficoltà CLICCANDO QUESTO LINK: http://www.itorrent.altervista.org Nellambito delloperazione Last paradise del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cagliari, è stato inibito lacXXXXX dallItalia al portale www.kickasstorrents.com, uno dei piu grandi siti mondiali di file torrent. Dopo loperazione The pirate bay nel 2008 e la chiusura di btjunkie nel febbraio scorso, la Gdf di Cagliari ha deciso di puntare sullormai celebre kat.ph, virtualmente allocato nelle Filippine. Il sito, riceve oltre 3 milioni di visite giornaliere da tutto il mondo e lItalia era il terzo Paese per provenienza di utenti alle spalle solo di India e Usa.MA GRAZIE A QUESTO SERVIZIO GRATUITO POTRETE CONTINUARE AD UTILIZZARLI SENZA NESSUN PROBLEMA.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    GRATUITO E LEGALE
    http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro, altro) se loro riescono a darmelo gratis legalmente (e sottolineo legalmente)
    • Allibito scrive:
      Re: GRATUITO E LEGALE
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora
      ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro,
      altro) se loro riescono a darmelo gratis
      legalmente (e sottolineo
      legalmente)Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn tv, certo non troverai molte cose per i tuoi gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi. Certo gratis non si può pretendere l'ultimo premio oscar costato centinaia di milioni di dollari, ma sono certo che questo riuscirai a capirlo anche tu.
      • Sgabbio scrive:
        Re: GRATUITO E LEGALE
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

        http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora

        ditemi perché dovrei pagare (major, videotecaro,

        altro) se loro riescono a darmelo gratis

        legalmente (e sottolineo

        legalmente)
        Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn
        tv, certo non troverai molte cose per i tuoi
        gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte
        cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi.
        Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
        premio oscar costato centinaia di milioni di
        dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
        capirlo anche
        tu.il dito e la luna, ma tu guardi solo il dito
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: GRATUITO E LEGALE
        - Scritto da: Allibito
        Nessuno te lo ha imposto, guarda pure la popcorn
        tv, certo non troverai molte cose per i tuoi
        gusti ma è comunque un buon servizio. Per molte
        cose c'è solo il trailer, ma basta accontentarsi.Non vedo trailer, forse ci staranno pure ma io lì ho trovato solo film integrali (e serie anime, tipo GTO ad esempio), si va da film culto anni 80 fino a roba anche recente (2009 e oltre).Certo non c'è tutto ma nemmeno tu hai tutto. Se ti chiedo un film preso a caso dalla programmazione notturna di Rai3, tu ce l'hai?
        Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
        premio oscar costato centinaia di milioni di
        dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
        capirlo anche tu.E' solo questione di tempo: semplicemente per vedere l'ultimo premio oscar, invece di due spot da 15 secondi ce ne saranno 5 o 6, ma è quello il concetto. E' l'idea che sia l'utente a pagare volta per volta che è obsoleta. Vuoi guadagnare dalla tua opera perché io la utilizzo? Bene, fallo con la pubblicità. Ma non chiedere soldi a me.O almeno dammi la possibilità di scegliere come usufruire dell'opera: o gratis con la pubblicità all'inizio, o a pagamento senza la pubblicità. Ma prima di lamentarti della pirateria, devi darmi la possibilità di scegliere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2012 21.54-----------------------------------------------------------
      • bubba scrive:
        Re: GRATUITO E LEGALE
        - Scritto da: Allibito
        Certo gratis non si può pretendere l'ultimo
        premio oscar costato centinaia di milioni di
        dollari, ma sono certo che questo riuscirai a
        capirlo anche
        tu.su "ultimo" potrei essere d'accordo... ma roba prodotta, chesso', negli anni TRENTA o QUARANTA? tipo Biancaneve di Disney? o e' ancora troppo "ultimo" per i tuoi gusti?
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Onore a Elisa
    Onore a loro e a tutti gli ISP che nel mondo fanno ricorso contro questi provvedimenti censori. Mica come i provider italiani, sempre pronti a chiedere scusa e mettersi tra angolo acuto ed angolo ottuso...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2012 17.09-----------------------------------------------------------
  • Pianeta Video 2000 scrive:
    ...
    Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e assieme a lui tutti gli altri siti di filisharing! @^Così i nostri piratini dei Caraibi al massimo potranno scaricare il sacchetto delle immondizie nel bidone della spazzatura! @^
    • krane scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video 2000
      Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e
      assieme a lui tutti gli altri siti di
      filisharing!
      @^E si passera' a GnuNet.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Pianeta Video 2000

        Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e

        assieme a lui tutti gli altri siti di

        filisharing!

        @^

        E si passera' a Frost.Fixed :)
        • krane scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Pianeta Video 2000


          Thepiratebay sarà presto chiuso


          per sempre, e assieme a lui tutti gli


          altri siti di filisharing!


          @^

          E si passera' a Frost.
          Fixed :)Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce letta su wiki non m'e' parso.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Pianeta Video 2000



            Thepiratebay sarà presto chiuso



            per sempre, e assieme a lui tutti
            gli




            altri siti di filisharing!



            @^



            E si passera' a Frost.


            Fixed :)

            Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce letta su
            wiki non m'e'
            parso.http://en.wikipedia.org/wiki/Freenet#Forumspiù sicuro di quello non c'è nulla
          • krane scrive:
            Re: ...
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: Pianeta Video 2000




            Thepiratebay sarà presto
            chiuso




            per sempre, e assieme a lui
            tutti

            gli






            altri siti di filisharing!




            @^





            E si passera' a Frost.




            Fixed :)



            Ma e' criptato e anonimo ? Da una veloce
            letta
            su

            wiki non m'e'

            parso.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Freenet#Forums
            più sicuro di quello non c'è nullaAhhh questo non lo conoscevo.Avevo pensato a quest'altro: http://it.wikipedia.org/wiki/FrostWire
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video 2000
      Thepiratebay sarà presto chiuso per sempre, e
      assieme a lui tutti gli altri siti di
      filisharing!
      @^
      Così i nostri piratini dei Caraibi al massimo
      potranno <u
      scaricare </u
      il sacchetto delle
      immondizie nel bidone della spazzatura!
      @^Tu non sei reale, ammettilo. Ti ho chiesto più volte delle videocassette video2000 e non mi hai mai risposto.
  • xeryan scrive:
    tpb
    infatti con un semplice proxy ci entri facilmente, ma il problema è che se lo bloccano tutti, il sito morirà, proxy o non proxy.
    • Allibito scrive:
      Re: tpb
      - Scritto da: xeryan
      infatti con un semplice proxy ci entri
      facilmente, ma il problema è che se lo bloccano
      tutti, il sito morirà, proxy o non
      proxy.Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il lavoro altrui. L'ISP citato non è per nulla interessato, infatti questi siti parassiti sono una manna per i provider che chiudendo un occhio e facendo finta di non sapere si arricchischino a loro volta, tutto sulle spalle di chi crea. Se come dice non serve a nulla filtrare, perchè mai si preoccupa, mi domando.
      • debiru scrive:
        Re: tpb

        Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
        dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
        lavoro altrui. non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi riguarda io aspico che i grandi detentori del Copyright capiscano che effettivamente è a causa dei prezzi che offrono che questi servizi fanno fortuna ... io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui, condivido e scarico materiale sotto copyright ... ma se questo dopo averlo provato mi fa effettivamente credere che ne valga la pena di spenderci dei soldi lo faccio anche volentieri... Va anche detto che 20euro per un cd di musica o un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta roba la trovi alla metà del prezzo (se non a meno) e ti assicuro che non son mai venduti sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare versioni piratate fin tanto che il prezzo non scende ad un livello adeguato
        • Allibito scrive:
          Re: tpb
          - Scritto da: debiru

          Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai

          dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il

          lavoro altrui.

          non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi
          riguarda io aspico che i grandi detentori del
          Copyright capiscano che effettivamente è a causa
          dei prezzi che offrono che questi servizi fanno
          fortuna ...


          io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui,
          condivido e scarico materiale sotto copyright ...
          ma se questo dopo averlo provato mi fa
          effettivamente credere che ne valga la pena di
          spenderci dei soldi lo faccio anche volentieri...


          Va anche detto che 20euro per un cd di musica o
          un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco
          all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta
          roba la trovi alla metà del prezzo (se non a
          meno) e ti assicuro che non son mai venduti
          sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare
          versioni piratate fin tanto che il prezzo non
          scende ad un livello
          adeguatoEsistono cose molto più economiche, potresti comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a 3 , insomma chi non vuole rubare non lo fa e spende per quanto la sua tasca permette, il resto sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i film e i cd costerebbero sicuramente meno.
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: debiru


            Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai


            dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il


            lavoro altrui.



            non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi

            riguarda io aspico che i grandi detentori del

            Copyright capiscano che effettivamente è a
            causa

            dei prezzi che offrono che questi servizi fanno

            fortuna ...





            io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui,

            condivido e scarico materiale sotto copyright
            ...

            ma se questo dopo averlo provato mi fa

            effettivamente credere che ne valga la pena di

            spenderci dei soldi lo faccio anche
            volentieri...





            Va anche detto che 20euro per un cd di musica o

            un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco

            all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta

            roba la trovi alla metà del prezzo (se non a

            meno) e ti assicuro che non son mai venduti

            sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare

            versioni piratate fin tanto che il prezzo non

            scende ad un livello

            adeguato

            Esistono cose molto più economiche, potresti
            comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su
            I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming
            legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a
            3 , insomma chi non vuole rubare non lo fa e
            spende per quanto la sua tasca permette, il resto
            sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i
            film e i cd costerebbero sicuramente
            meno.Ma infatti il desiderio che muove e' il desiderio di condividere quello che si e' regolarmente acquistato.
          • Allibito scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: krane


            Ma infatti il desiderio che muove e' il desiderio
            di condividere quello che si e' regolarmente
            acquistato.E andrebbe bene, è la moltiplicazione che non va, capito questo siamo tutti d'accordo. certo che fino a che sento dire:"il film è mio e posso darlo a chi mi pare o farci ciò che mi pare" non si va lontano. Anche il vecchio vinile potevo prestarlo, solo che nel frattempo ne rimanevo senza io... in quel caso ho prestato una cosa mia, se ne invuio una copia, sto prestando una proprietà altrui. Il film non si compra con 10 ma con diversi zeri in più, per poterne fare ciò che si vuole, comprando un cd si compra una licenza d'uso, non l'opera.
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            Ma infatti il desiderio che muove e'

            il desiderio di condividere quello che

            si e' regolarmente acquistato.
            E andrebbe bene, è la moltiplicazione che non va,
            capito questo siamo tutti d'accordo.Siamo anche tutti d'accordo che e' stata scoperta una tecnologia nuova, che consete in un istante di fare avere a tutti cio' che si mette in rete.E questa tecnologia non se ne andra', anzi diverra' sempre piu' presente.
            certo che fino a che sento dire:"il film è
            mio e posso darlo a chi mi pare o farci ciò
            che mi pare" non si va lontano.Questa mentalita' e' stata creata proprio da chi ci vendeva i film e diceva che erano notri, tanto che potevamo condividerli (fino a prima di internet). Questi soggetti ora dicono "ah ma no intendevo solo che ti vendo la licenza di visione", e si stupiscono se la gente gli risponde: "ma puoi tenertela !"
            Anche il vecchio vinile potevo prestarlo, solo
            che nel frattempo ne rimanevo senza io...Eh, potenza della Zienza e della TenNnika !
            in quel caso ho prestato una cosa mia, se ne
            invuio una copia, sto prestando una proprietà
            altrui. Il film non si compra con 10 ma con
            diversi zeri in più, per poterne fare ciò
            che si vuole, comprando un cd si compra
            una licenza d'uso, non l'opera.Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa quello che vendi, semplice.
          • Allibito scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Allibito

            Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa
            quello che vendi,
            semplice.Nel frattempo sappi che tutto quello che è diverso da quello che ho scritto io è illegale, se tu non lo capisci io non posso fare di più.Copiare un disco era vietato anche al tempo del vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica permette di fare copie in minor tempo, non permette di farle senza il volere dell'avente diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa sia possibile, non è detto che sia consentita dalla legge. Ti è più chiaro ora?
          • Passante scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito



            Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa

            quello che vendi,

            semplice.


            Nel frattempo sappi che tutto quello che è
            diverso da quello che ho scritto io è illegale,
            se tu non lo capisci io non posso fare di
            più.
            Copiare un disco era vietato anche al tempo del
            vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica
            permette di fare copie in minor tempo, non
            permette di farle senza il volere dell'avente
            diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia
            con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa
            sia possibile, non è detto che sia consentita
            dalla legge. Ti è più chiaro
            ora?Vietare l'alcol non impedisce alle bucce dei frutti di fermentare e trasformarsi in alcol.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            Nel frattempo sappi che tutto quello che è
            diverso da quello che ho scritto io è illegale,Una cosa non diventa illegale solo perché così fa comodo a qualcuno.
          • bubba scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito



            Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa

            quello che vendi,

            semplice.


            Nel frattempo sappi che tutto quello che è
            diverso da quello che ho scritto io è illegale,
            se tu non lo capisci io non posso fare di
            più.
            Copiare un disco era vietato anche al tempo del
            vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica
            permette di fare copie in minor tempo, non
            permette di farle senza il volere dell'avente
            diritto. Come molti qui, confondi la tecnologia
            con la legge, il fatto che tecnicamentre una cosa
            sia possibile, non è detto che sia consentita
            dalla legge. Ti è più chiaro
            ora?A te invece e' chiaro che le leggi sul copyright, dai 20 anni di protezione (dalla pubblicazione) com'era pensato inizialmente, sono diventate IPERTROFICHE e invasive su tutto, grazie ai panzoni di MPAA (ed equivalenti locali) piazzati nei parlamenti e che sono andate disastrando tutto il bacino dell'entertainment e portano in tribunale cani e porci con crasso piacere degli avvocati (gli unici che ci guadagnano veramente, dal perseguitare la gente comune)?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: bubba
            A te invece e' chiaro che le leggi sul copyright,
            dai 20 anni di protezione (dalla pubblicazione)
            com'era pensato inizialmente, sono diventate
            IPERTROFICHE e invasive su tuttoVedere per credere:« Guardate che i diritti d'autore sono questi: sono nati i diritti d'autore nel millesettecento... mi sembra... quando è? 1790... e... fine di lucro si poteva trasformare, cioè tu prendevi il libro di uno lo potevi trasformare, lo potevi... lo potevi far circolare... Senza fine di lucro era libero: lo potevi dare in giro, ma lo potevi trasformare, come si faceva: e il mondo andava avanti. Galileo non ha inventato il cannocchiale: ha preso un'idea di un ottico olandese e l'ha perfezionata. L'ottico olandese non era lui l'idea: aveva preso un'idea di un fabbro danese e l'ha trasformata, il mondo va avanti con trasformazioni, non c'è mai uno che fa un'idea che è solo lui e basta! E' una trasformazione! Bene, dopo è uscito la fotocopiatrice allora non si può più né trasformare e né pubblicare, ne hanno bloccato due. Poi è uscita la digitalizzazione del computer e adesso è tutto bloccato. Se tu suoni a casa tua per il tuo compleanno, suoni "Happy Birthday" e il tuo vicino se ne accorge e ti denuncia ti fanno un XXXX così! Devi fare i compleanni con scritto "Happy Birthday to you..." Cioè... Perché? E devi pagare i diritti d'autore alle sorelle Maine[42] Ma le sorelle Maine sono morte. Sono MORTE! E allora a chi devi pagare i diritti d'autore? Alla Warner! La Warner prende i diritti d'autore di una canzone dove gli autori sono MORTI! E il pirata sei tu? Il pirata necroforo è la Warner, non tu! E allora: viva la pirateria, viva la pirateria, XXXXXXXXXX viva la pirateria! » (Beppe Grillo[43])
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Allibito

            Eh, ok, quindi ciccia, alla gente non interessa

            quello che vendi, semplice.
            Nel frattempo sappi che tutto quello che è
            diverso da quello che ho scritto io è illegale,
            se tu non lo capisci io non posso fare di
            più.Che sia legale o illegale quello che faccio non deve preoccupare te, quello che dovrebbe preoccuparti e' fornirmi un prodotto che a me attragga acquistare. Personalmente attendo che Netfox arrivi in italia con i suoi prezzi e servizi.
            Copiare un disco era vietato anche al tempo del
            vinile..."sallo" se non lo sai. La tecnica
            permette di fare copie in minor tempo, non
            permette di farle senza il volere dell'avente
            diritto.Come no ? Certo che lo permette: guarda prendo un file a caso, facciamo finta che tu non vuoi che lo copio.... Copiato ! Quindi vedi che la tecnica permette di fare le copie senza il volere dell'avente diritto ?
            Come molti qui, confondi la tecnologia
            con la legge, il fatto che tecnicamentre una
            cosa sia possibile, non è detto che sia
            consentita dalla legge. Ti è più chiaro ora?A me sembra che tu confonda la tecnologia con la legge: sono due cose distine e separate, a me e' chiarissimo.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: debiru


            Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai


            dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il


            lavoro altrui.



            non so col tutti chi intendi... ma per quanto mi

            riguarda io aspico che i grandi detentori del

            Copyright capiscano che effettivamente è a
            causa

            dei prezzi che offrono che questi servizi fanno

            fortuna ...





            io sono un assiduo sfruttatore di lavoro altrui,

            condivido e scarico materiale sotto copyright
            ...

            ma se questo dopo averlo provato mi fa

            effettivamente credere che ne valga la pena di

            spenderci dei soldi lo faccio anche
            volentieri...





            Va anche detto che 20euro per un cd di musica o

            un dvd son eccessivi, così come pagare un gioco

            all'uscita 50-60 euro ... dopo 1 anno tutta sta

            roba la trovi alla metà del prezzo (se non a

            meno) e ti assicuro che non son mai venduti

            sottocosto ... questo mi porta ad utilizzare

            versioni piratate fin tanto che il prezzo non

            scende ad un livello

            adeguato

            Esistono cose molto più economiche, potresti
            comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su
            I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming
            legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a
            3 , insomma chi non vuole rubare non lo fa e
            spende per quanto la sua tasca permette, il resto
            sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i
            film e i cd costerebbero sicuramente
            meno.http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora dimmi perché dovrei pagare (major, videotecaro, altro) se loro riescono a darmelo gratis legalmente (e sottolineo legalmente)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 giugno 2012 18.52-----------------------------------------------------------
          • Allibito scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            http://www.popcorntv.it è GRATUITO e LEGALE, ora
            dimmi perché dovrei pagare (major, videotecaro,
            altro) se loro riescono a darmelo gratis
            legalmente (e sottolineo
            legalmente)La risposta alla tua domanda è nell'elenco dei titoli sul sito, nulla di appetibile e dove trovi un titolo buono c'è una scrittina che dice trailer.Con questo non voglio sminuire il lavoro fatto con onestà, ma capisci che "The artist" non c'è e nemmeno "Una separazione" per citare 2 oscar.Sono proprietari dei diritti di film di cui forse non conviene produrre il dvd e hanno fatto questa scelta, buon per loro e per chi ne fruirà. Pretendere allo stesso modo un film costato centinaia di milioni di dollari mi sembra esagerato.
          • Sgabbio scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito

            La risposta alla tua domanda è nell'elenco dei
            titoli sul sito, nulla di appetibile e dove trovi
            un titolo buono c'è una scrittina che dice
            trailer.
            Con questo non voglio sminuire il lavoro fatto
            con onestà, ma capisci che "The artist" non c'è e
            nemmeno "Una separazione" per citare 2
            oscar.
            Sono proprietari dei diritti di film di cui forse
            non conviene produrre il dvd e hanno fatto questa
            scelta, buon per loro e per chi ne fruirà.
            Pretendere allo stesso modo un film costato
            centinaia di milioni di dollari mi sembra
            esagerato.A dire il vero in quel posto hanno fatto vedere in anteprima italiana Madoka Magica, di cui dopo sono usciti i DVD e BR.
          • Pptron scrive:
            Re: tpb
            senza contare che l edizione speciale e esaurita
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Pptron
            senza contare che l edizione speciale e esauritaEsatto
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            La risposta alla tua domanda è nell'elenco dei
            titoli sul sito, nulla di appetibile e dove trovi
            un titolo buono c'è una scrittina che dice
            trailer.
            Con questo non voglio sminuire il lavoro fatto
            con onestà, ma capisci che "The artist" non c'è e
            nemmeno "Una separazione" per citare 2
            oscar.E quindi? C'è GTO, ad esempio. E per restare sul cinema italiano c'è "Il bi e il ba", capolavoro per la regia di Maurizio Nichetti, che in videoteca NON AVEVANO (almeno in quella dove andavo io).A parte che recente non vuol dire bello. Lo dimostra il fatto che i due film recenti che hanno vinto gli ultimi oscar sono stati The Artist e Hugo Cabret: il primo è un film muto in bianco e nero, il secondo è un film che racconta uno dei primi (e più geniali) cineasti di inizio secolo.A proposito, lo sai che io posso guardarmi tutti i film di Georges Méliès legalmente e gratuitamente? (Méliès è morto nel 1938, quindi il copyright, secondo le leggi italiane, è scaduto 4 anni fa). E mo non dire che quelli sono film che non valgono niente, perché ci hanno addirittura fatto un altro film sopra nel 2012 (malignamente io penso che hanno aspettato che il copyright sui film di Méliès fosse scaduto per non dover pagare nulla agli eredi e farci sopra un'opera COMMERCIALE...).
            Sono proprietari dei diritti di film di cui forse
            non conviene produrre il dvdMa anche no, quasi tutti esistono in DVD, se tu non li hai sei tu che non li hai ma non vuol dire che non esistano.Piuttosto ci sono film che in DVD non ci sono e che tu non hai e che l'unico modo per averli oggi è scaricarli pirata.
            e hanno fatto questa
            scelta, buon per loro e per chi ne fruirà.
            Pretendere allo stesso modo un film costato
            centinaia di milioni di dollari mi sembra
            esagerato.Mettessero più spot prima dei filmoni, chi dice di non farlo.
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Allibito

            La risposta alla tua domanda è nell'elenco

            dei titoli sul sito, nulla di appetibile e

            dove trovi un titolo buono c'è una scrittina

            che dice trailer.

            Con questo non voglio sminuire il lavoro

            fatto con onestà, ma capisci che "The

            artist" non c'è e nemmeno "Una separazione"

            per citare 2 oscar.
            E quindi? C'è GTO, ad esempio. E per restare sul
            cinema italiano c'è "Il bi e il ba", capolavoro
            per la regia di Maurizio Nichetti, che in
            videoteca NON AVEVANO (almeno in quella dove
            andavo io).Ma va' ! Nichetti ?Grazie, so cosa guardami stasera :pGratis e legalmente alla faccia dei cotechini (rotfl)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: krane
            Ma va' ! Nichetti ?
            Grazie, so cosa guardami stasera :pAlla regia, sì. Come attore principale non c'è lui, ma c'è un Nino Frassica al massimo del suo splendore. Il film comunque è alla Nichetti, coi nonsense che solo lui sa dare (siamo proprio a metà periodo tra Ho fatto splash e Volere volare).
          • debiru scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            Esistono cose molto più economiche, potresti
            comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su
            I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming
            legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a
            3 , insomma chi non vuole rubare non lo fa e
            spende per quanto la sua tasca permette, il resto
            sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i
            film e i cd costerebbero sicuramente
            meno.e se i film e cd costassero meno non ci sarebbe la pirateria xD ... dvd a 3, ma anche a 7-8 appunto io li compro(che poi son tutti film vecchi)... ma in ogni caso prima mi scarico il film me lo vedo e se secondo me è qualcosa che mi è piaciuto e quindi probabilmente potrei voler rivedere lo metterò nella "lista" aspettando che appunto il dvd arrivi a quel prezzo. Agli stessi prezzi compro Cd ... e quando mi vien detto ma comprati l'mp3 a 0.99 mi vien da dire che ci fan la cresta pure sul digitale perchè quel prezzo contiene il costo del supporto fisico che però non mi viene dato xD ... quindi o abbassano i prezzi o sbandiererò sempre più in alto e sempre più felicemente la bandiera Pirata xD
          • marchino scrive:
            Re: tpb

            Esistono cose molto più economiche, potresti
            comprare quelle, puoi scaricare un solo brano su
            I-tunes a meno di un caffè, esiste lo streming
            legale, esiste in dowload legale. esistono dvd a
            3 , insomma chi non vuole rubare non lo fa e
            spende per quanto la sua tasca permette, il resto
            sono solo scuse. Se non ci fosse la piateria i
            film e i cd costerebbero sicuramente
            meno.Secondo me è esattamente il contrario.Ciao
      • Struppolo scrive:
        Re: tpb
        Si preoccupa... perchè il filtrare ha un costo....e questo costo non viene compensato all'ISP....quando arrivano domini alternativi... l'ISP deve mettere manoalle tabelle... e aggiornare.... ed ha un costo......Costi che nessuno ripaga all'ISP.....E' questo il SUCCO di TUTTO.... ecco perchè non serve nulla a filtrare.....E staessa cosa in Italia.... è stato bloccato thepiratebay.com....ma esistono domini alternativi che non sono bloccati.... e ci si arriva tranquillamente.... ma la SIAE e i videotechini sono contenti....perchè thepiratebay.com non è raggiungibile......SVEGLIATEVI..... i problemi sono i costi......non lo avete ancora capito..... Fate degli abbonamenti flat...anche annui... vedrete quanta gente si abbona... e scarica legalmente....
        • Sgabbio scrive:
          Re: tpb
          I filtri, mettono in periciolo l'integrità della rete, con questi continui sistemai di filtraggio, tutto si rallenta.
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Sgabbio
            I filtri, mettono in periciolo l'integrità della
            rete, con questi continui sistemai di filtraggio,
            tutto si rallenta.Quindi lento per lento si potrebbe passare stabilmente a tor e via...
          • Sgabbio scrive:
            Re: tpb
            se buona parte della popolazione web, usa tor, immagino che quest'ultimo guadagni in performance.
          • krane scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Sgabbio
            se buona parte della popolazione web, usa tor,
            immagino che quest'ultimo guadagni in
            performance.Esatto ! Tanto piu' se si cominciasse a costringere un po' di piu' a fare da nodo di uscita.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Sgabbio

            se buona parte della popolazione web, usa
            tor,

            immagino che quest'ultimo guadagni in

            performance.

            Esatto ! Tanto piu' se si cominciasse a
            costringere un po' di piu' a fare da nodo di
            uscita.Anche chi vuole fare solo da nodo intermedio contribuisce comunque alla banda generale, nonché agli hidden services.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Sgabbio
            se buona parte della popolazione web, usa tor,
            immagino che quest'ultimo guadagni in
            performance.Infatti oggi TOR è velocissimo rispetto ad appena un anno fa. Merito dei tanti che lo usano :)
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: tpb
          - Scritto da: Struppolo
          E staessa cosa in Italia.... è stato bloccato
          thepiratebay.com....Il .com non è mai esistito, se non in tempi recenti. L'indirizzo ufficiale finisce con .org, che da qualche tempo comunque redireziona al .se.In ogni caso, qualunque censura è sempre aggirabile: http://tinyurl.com/nocensura
        • Allibito scrive:
          Re: tpb
          - Scritto da: Struppolo
          Si preoccupa... perchè il filtrare ha un costo....
          e questo costo non viene compensato all'ISP....
          quando arrivano domini alternativi... l'ISP deve
          mettere
          mano
          alle tabelle... e aggiornare.... ed ha un
          costo......
          Costi che nessuno ripaga all'ISP.....

          E' questo il SUCCO di TUTTO....

          ecco perchè non serve nulla a filtrare.....

          E staessa cosa in Italia.... è stato bloccato
          thepiratebay.com....
          ma esistono domini alternativi che non sono
          bloccati.... e ci si

          arriva tranquillamente.... ma la SIAE e i
          videotechini sono
          contenti....
          perchè thepiratebay.com non è raggiungibile......

          SVEGLIATEVI..... i problemi sono i costi......
          non lo avete ancora capito..... Fate degli
          abbonamenti
          flat...
          anche annui... vedrete quanta gente si abbona...
          e scarica
          legalmente....Solo un genio può dire cose simili... non esisterà mai una flat, neanche a 1000 al mese, dimentica.
          • neo scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            Solo un genio può dire cose simili... non
            esisterà mai una flat, neanche a 1000 al mese,
            dimentica. e sorprendente come ogni volta ti dimentichi di netfix (caro nonno puffo)
          • Sgabbio scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: neo
            - Scritto da: Allibito


            Solo un genio può dire cose simili... non

            esisterà mai una flat, neanche a 1000 al
            mese,

            dimentica.

            e sorprendente come ogni volta ti dimentichi di
            netfix (caro nonno
            puffo)Ma sta trollando, non vedi ? :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Struppolo

            Si preoccupa... perchè il filtrare ha un
            costo....

            e questo costo non viene compensato all'ISP....

            quando arrivano domini alternativi... l'ISP deve

            mettere

            mano

            alle tabelle... e aggiornare.... ed ha un

            costo......

            Costi che nessuno ripaga all'ISP.....



            E' questo il SUCCO di TUTTO....



            ecco perchè non serve nulla a filtrare.....



            E staessa cosa in Italia.... è stato bloccato

            thepiratebay.com....

            ma esistono domini alternativi che non sono

            bloccati.... e ci si



            arriva tranquillamente.... ma la SIAE e i

            videotechini sono

            contenti....

            perchè thepiratebay.com non è
            raggiungibile......



            SVEGLIATEVI..... i problemi sono i costi......

            non lo avete ancora capito..... Fate degli

            abbonamenti

            flat...

            anche annui... vedrete quanta gente si abbona...

            e scarica

            legalmente....
            Solo un genio può dire cose simili... non
            esisterà mai una flat, neanche a 1000 al mese,
            dimentica.http://it.wikipedia.org/wiki/Netflix
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: tpb
        - Scritto da: Allibito
        Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
        dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
        lavoro altrui.E' esattamente quello che diciamo noi: le major mica sono gli artisti, perché dovrebbero sfruttare il lavoro altrui?
      • becker scrive:
        Re: tpb
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: xeryan

        infatti con un semplice proxy ci entri

        facilmente, ma il problema è che se lo bloccano

        tutti, il sito morirà, proxy o non

        proxy.

        Ed è quello che tutti auspicano, perchè mai
        dovrebbe essere tenuto in vita chi sfrutta il
        lavoro altrui. L'ISP citato non è per nulla
        interessato, infatti questi siti parassiti sono
        una manna per i provider che chiudendo un occhio
        e facendo finta di non sapere si arricchischino a
        loro volta, tutto sulle spalle di chi crea. Se
        come dice non serve a nulla filtrare, perchè mai
        si preoccupa, mi
        domando.Bene allora perchè le videoteche si lamentano? Visto che non hanno prodotto il film di quale lavoro sfruttato si lamentano? Il lavoro di mettere dei DVD in uma macchina e aspettare che qualcuno lo prende.! (rotfl)[img]http://www.italnews.info/wp-content/uploads/2012/02/uomo-fumetto.gif[/img]Tipico proprietario di una videoteca arrabbiato...Si vede che lavora molto?
        • Pptron scrive:
          Re: tpb
          guarda che sbagli quello nella foto e Jeff Albertson, detto Uomo dei fumetti http://it.wikipedia.org/wiki/Uomo_dei_fumettinon gestisce una videoteca ma un negozio specializzato.
          • bubba scrive:
            Re: tpb
            - Scritto da: Pptron
            guarda che sbagli quello nella foto e
            Jeff Albertson, detto Uomo dei fumetti
            http://it.wikipedia.org/wiki/Uomo_dei_fumetti

            non gestisce una videoteca ma un negozio
            specializzato.no in realta' ha detto proprio bene. In Worst Episode Ever (stagione 12), si vede che il panzone aveva un deposito segreto di video pirata... tipico di un videotecaro ipocrita :)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: tpb
      - Scritto da: xeryan
      infatti con un semplice proxy ci entri
      facilmente, ma il problema è che se lo bloccano
      tutti, il sito morirà, proxy o non
      proxy.http://tinyurl.com/nocensuraPS Colombo è morto? No ;)
Chiudi i commenti