Carte prepagate: perché sono utili in vacanza

Carte prepagate: perché sono utili in vacanza

Hai mai pensato a quali carte prepagate sia meglio portare in vacanza? Ecco alcune considerazioni utili per la scelta.
Hai mai pensato a quali carte prepagate sia meglio portare in vacanza? Ecco alcune considerazioni utili per la scelta.

Tra le tante cose di cui preoccuparsi prima di partire per le vacanze, valutare i metodi di pagamento è una di quelle voci spesso sottovalutate.

Se per chi viaggia entro i confini nazionali questo non è un grosso problema, per chi passa le ferie all’estero (magari fuori dalla zona Euro) questo è un aspetto da non sottovalutare. Nonostante ciò, affidandosi a una carta prepagata con condizioni vantaggiose, esistono numerosi vantaggi.

Che si tratti di soluzioni appartenenti al circuito VISA o MasterCard infatti, le prepagate permettono senza difficoltà di effettuare pagamenti pressoché ovunque nel mondo. La loro praticità e la possibilità di bloccarle facilmente in caso di smarrimento sono altri vantaggi innegabili legate al binomio vacanza e carte.

Detto ciò, per poter ottenere il meglio da questo metodo di pagamento, utilizzare una carta prepagata di livello superiore alla media può offrire ulteriori vantaggi.

Come scegliere una prepagata per le vacanze

Come abbiamo accennato, essere in zona Euro o meno può fare la differenza. Alcuni servizi infatti offrono dei cambi in valuta locale poco convenienti, mentre altre hanno costi aggiuntivi per i pagamenti fuori dai confine europei.

Non solo: anche le procedure in caso di furto e conseguente blocco della carta possono essere difficoltose quando si è lontani da casa.

In un contesto di questo tipo, HYPE rappresenta la migliore soluzione possibile. Questo servizio infatti offre, prelievi gratuiti con zero commissioni, tanto in Italia quanto all’estero. In caso di prelievo dall’estero poi, questa carta permette di effettuare il cambio di valuta senza costi aggiuntivi.

La prepagata HYPE poi, offre anche una serie di utilità che rendono questo servizio apprezzabile anche nella vita di tutti i giorni. La copertura furti ATM, per esempio, protegge l’utente in caso di rapina, mentre la polizza acquisti offre un rimborso per acquistare nuovamente o riparare un bene acquistato e soggetto a furto o danneggiamento.

Tenendo presente che l’ iscrizione è gratuitae richiede pochi secondi, HYPE rappresenta una delle migliori soluzioni sul mercato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 giu 2022
Link copiato negli appunti