Caso Vividown, la rabbia di Schimdt e la difesa dell'accusa

Il CEO di Google torna sulla sentenza italiana con termini poco eleganti. Robledo, il pm dell'accusa, non ci sta: e, citando Buffon, para tutte le accuse rispedendole al mittente

Roma – Si torna a parlare del caso Vividown , e della condanna dei vertici di Google per violazione di privacy conseguente al caricamento di un video da parte di un utente, e lo fanno due dei protagonisti della vicenda: Google, che definisce la sentenza sostanzialmente bullshit , e il pm dell’accusa Alfredo Robledo che, con il collega Francesco Cajani, ha ottenuto la condanna dei tre dirigenti.

In un’ intervista sulle varie cause e controversie che vedono nel mondo coinvolta Google, Eric Schmidt ha parlato del ruolo della sua azienda e spiegato che è così tanto coinvolta in faccende giudiziarie e accusata di questo e quello perché rappresenta, semplicemente, “il rapporto tra pubblico e privato, tra interessi speciali e particolari” in uno scenario in continua evoluzione.

“Stiamo cercando di fare cose nuove e ogni volta che distruggi cose vecchie le persone coinvolte nel cambiamento protestano”. BigG si definisce un’azienda disruptive by design : termine che, accostato alle invenzioni, identifica quelle fondamentali che cambiano le regole del gioco, creando un nuovo mercato, annientandone uno vecchio. Proprio questa sua natura, secondo Schmidt, gli attirerebbe tutte le accuse e gli attacchi.

Oltretutto, ad aggiungere problemi a incertezze, Google lavora in un settore, quello ICT, caratterizzato da una normativa incerta , con alcune zone grigie e molte in evoluzione. Se a questo si aggiunge la filosofia della cultura libera e l’approccio “prima lanciare, poi correggere”, è evidente che qualche problema con le autorità locali (si lavora contemporaneamente in diversi Paesi) lo si possa avere.

Mentre per casi relativi alle reti WiFi raccolte con le macchine di Street View, e all’affaire Buzz, Schmidt ammette che si è trattato di errori cui stanno tentando di rimediare, tornando sul caso Vividown e sulla sentenza italiana afferma invece che “il giudice si è completamente sbagliato: allora prendiamo tre persone a caso e spariamogli, è una stronzata (ndt: bullshit , sic). Mi offende e offende Google”. Comunque non si tratterebbe, spiega, di un’accusa all’Italia, ma di una questione globale che va oltre alle questioni relative alla privacy : il mondo, afferma, sembra che stia prendendo una piega meno favorevole alle aziende di Internet.

Uno dei protagonisti della sentenza Vividown, il magistrato Alfredo Robledo, ha risposto per le rime a Schmidt: “La sua intervista fa cadere le braccia”.

“Dovrei usare quella sua stessa parola ma, come diceva Buffon, lo stile è l’uomo”: Robledo spiega che si tratta una tesi accusatoria confermata dalla sentenza , che non si tratta dunque di uno sparare nel mucchio ma di condanne motivate . Sono state attribuite “le responsabilità penali sulla base delle funzioni esercitate nel caso specifico”.

Il problema, spiega Robledo, è che Google non si fa una ragione che l’Italia non sia gli Stati Uniti: “Il primo emendamento della Costituzione americana pone la libertà di espressione sopra qualsiasi altra iniziativa legislativa, ma la Costituzione americana è una norma locale. In Italia e in Europa la libertà di espressione trova un suo confine nel rispetto dei diritti delle persone, tra i quali spicca quello alla privacy.”

L’attacco di Schmidt alla sentenza sarebbe “la volontà esibita di non comprendere nel quadro di un’aggressione mediatica che ha avuto, tre le sue conseguenze, le minacce online al giudice Oscar Magi”. Il CEO di Google, d’altronde, secondo Robledo “teorizza, pratica e difende il Far West” per poi lamentarsi dell’inadeguatezza della legge.

Il pm respinge al mittente anche le accuse di censura: “Stiamo parlando di privacy, non di notizie od opinioni” e, in questo caso, “la censura è un meme che ha messo in giro Google”. Sì, proprio al termine della Rete si affida il pm: meme, “una sorta di virus informatico che tende a riprodursi da solo”.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mik.fp scrive:
    Cineses Eunt Domus
    Bella l'iconcina dell'articolo... ricorda la scenetta dei Monty Phyton:http://www.youtube.com/watch?v=2yiZtsz5JHQ
  • Fulgenzio scrive:
    ah e da noi invece?
    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=7389&ID_sezione=29&sezione=date una letta...
  • Nilok scrive:
    Disinformazione Vs. Informazione
    Augh!E' la cosa più NORMALE del mondo, cercare di capire CHE COSA E' "Disinformazione" e CHE COSA E' "Informazione": la prima è SBAGLIATA, mentre la seconda è GIUSTA.Persino uno dei compiti FONDAMENTALI dei Genitori è insegnare ai figli che cosa è VERO e che cosa è FALSO affinchè possano sopravvivere meglio e sopratutto in modo INDIPENDENTE.CHI "pretende" che la DISINFORMAZIONE esista, cammuffandola da "Informazione Alternativa", è NEMICO dell'UMANITA'.Stupirsi o fingere di indignarsi che si cerchi (non è detto che poi si riesca....) di ELIMINARE la Disinformazione è essere BIGOTTI, cercando di utilizzare la parola "Censura" per confondere le idee.Ho parlato.
    • Pippo Lacoca scrive:
      Re: Disinformazione Vs. Informazione
      Ma a scentology dopo avervi fatto il lavaggio del cervello vi fanno un corso per proporre lo stesso trattamento agli altri? sembrerebbe proprio
      • Pippo Lacoca scrive:
        Re: Disinformazione Vs. Informazione
        typo: quella m...a di chiama scientology, con la i. Preciso prima che ti attacchi a sta boiata per screditarmi (nei vostri corsi vi insegnano ad attaccarvi ad ogni cavolata pur di mettere in cattiva luce l'avversario, e' cosa risaputa)
    • suoranciata scrive:
      Re: Disinformazione Vs. Informazione
      E grande e grosso come sei hai ancora bisogno dei genitori a dirti cosa è giusto e cosa è sbagliato? 8)Augh, ho detto.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Disinformazione Vs. Informazione
      Sinceramente non demando allo stato, cosa devo pensare.
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Disinformazione Vs. Informazione
      Visto che fai disinformazione sei un pericolo per l'umanità e vai soppresso. :D
      Ho parlato.
    • Funz scrive:
      Re: Disinformazione Vs. Informazione
      - Scritto da: Nilok
      Augh!Pensavo che ti avessero rieducato per i tuoi pessimi risultati di attivista pro-scientology su questi lidi, e invece rieccoti qua!E sempre con lo stesso sproloquio... si vede che siete a corto di gente, bene...
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Aforismi
    Cina: Censurare Internet è cosa giustaQuintiliano: Odiare i mascalzoni è cosa nobile
  • Videotec scrive:
    PENE LA CINA!
    Noi videotechini aproviamo questa mosa cinese, lo internet ci rubba il films da noleggiare.Lo internet non funzia, non si conete, ormai è un FLOPPPPPP!Il diggital terestre invece funzia eddè più avvanzato, eppoi non scarrica.Ai scarriconi del films dallo internet propponiamo che li sbatano al 41 bis, perchè sono crimminali!E' ora che le familie torino alle videoteche a noleggiare, come negli ani 90, che si stava meglio! Io ciavevo pure la porsce mo mi tocca cirare con lappanda!
  • ostrega scrive:
    La cina ha capito tutto.
    "La legge - si legge nel documento - proibisce chiaramente la diffusione di informazioni che contengano incitamenti alla sovversione, contro il potere stabilito, che vadano a minare l'ordine e l'unità nazionale, che violino le regole a tutela dell'onore nonché degli interessi della nazione". pura poesia.
    • Anonimo scrive:
      Re: La cina ha capito tutto.
      - Scritto da: ostrega
      pura poesia.mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il termine più adatto.e poi, lo sanno tutti che il controllo "totale" è sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non ha mai funzionato...
      • ostrega scrive:
        Re: La cina ha capito tutto.
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: ostrega


        pura poesia.

        mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il
        termine più
        adatto.
        e poi, lo sanno tutti che il controllo "totale" è
        sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non ha
        mai
        funzionato...non ho mai parlato di controllo totale, ma di approssimarlo il più possibile alla totalità. è questo che conta per poter indirizzare una società dove meglio credi. ed i cinesi lo hanno capito bene.
        • krane scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: ostrega


          pura poesia.

          mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il

          termine più adatto.

          e poi, lo sanno tutti che il controllo "totale"

          è sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non

          ha mai funzionato...
          non ho mai parlato di controllo totale, ma di
          approssimarlo il più possibile alla totalità. è
          questo che conta per poter indirizzare una
          società dove meglio credi. ed i cinesi lo hanno
          capito bene.Ormai stanno andando verso il corporativismo anche loro...E la corruzione e' un'emergenza nazionale.
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: ostrega




            pura poesia.



            mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il


            termine più adatto.


            e poi, lo sanno tutti che il controllo
            "totale"


            è sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non


            ha mai funzionato...


            non ho mai parlato di controllo totale, ma di

            approssimarlo il più possibile alla totalità. è

            questo che conta per poter indirizzare una

            società dove meglio credi. ed i cinesi lo hanno

            capito bene.

            Ormai stanno andando verso il corporativismo
            anche
            loro...
            E la corruzione e' un'emergenza nazionale.l'emergenza nazionale è lo sfruttamento dei lavoratori, causato da un eccessiva caotizzazione e concentrazione della forza lavoro all'interno di megalopoli. è questo l'unico loro errore, una concentrazione eccessiva a favore di rapidi e perciò economici scambi commerciali. le città non dovrebbero per legge superare i 5 milioni di abitanti, a scapito di una parte di efficienza produttiva, ma a favore di migliori condizioni lavorative e perciò benessere e stabilità sociale. ciò non ha però a che vedere con la filosofia di controllo d'informazione di cui parlo, ma solo con capacità gestionali di cui i cinesi peccano un po'.
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: ostrega




            pura poesia.



            mi spiace, ma dissento. puro "non-sense"



            è il termine più adatto.



            e poi, lo sanno tutti che il controllo



            "totale" è sempre stato (e sempre sarà)



            un'utopia. non ha mai funzionato...


            non ho mai parlato di controllo totale, ma


            di approssimarlo il più possibile alla


            totalità. è questo che conta per poter


            indirizzare unasocietà dove meglio credi.


            ed i cinesi lo hanno capito bene.

            Ormai stanno andando verso il corporativismo

            anche loro...

            E la corruzione e' un'emergenza nazionale.
            l'emergenza nazionale è lo sfruttamento dei
            lavoratori, causato da un eccessiva caotizzazione
            e concentrazione della forza lavoro all'interno
            di megalopoli.Ci sei mai stato ?
            è questo l'unico loro errore, una
            concentrazione eccessiva a favore di rapidi e
            perciò economici scambi commerciali. le città non
            dovrebbero per legge superare i 5 milioni di
            abitanti, a scapito di una parte di efficienza
            produttiva, ma a favore di migliori condizioni
            lavorative e perciò benessere e stabilità
            sociale. ciò non ha però a che vedere con la
            filosofia di controllo d'informazione di cui
            parlo, ma solo con capacità gestionali di cui i
            cinesi peccano un po'.Per forza: la tua filosofia e' un delirio utopico, nessun paese ci ha che vedere perche' non e' realizzabile al momento su questo pianeta.
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ostrega



            - Scritto da: Anonimo




            - Scritto da: ostrega






            pura poesia.





            mi spiace, ma dissento. puro "non-sense"




            è il termine più adatto.




            e poi, lo sanno tutti che il controllo




            "totale" è sempre stato (e sempre sarà)




            un'utopia. non ha mai funzionato...




            non ho mai parlato di controllo totale, ma



            di approssimarlo il più possibile alla



            totalità. è questo che conta per poter



            indirizzare unasocietà dove meglio credi.



            ed i cinesi lo hanno capito bene.



            Ormai stanno andando verso il corporativismo


            anche loro...


            E la corruzione e' un'emergenza nazionale.


            l'emergenza nazionale è lo sfruttamento dei

            lavoratori, causato da un eccessiva
            caotizzazione

            e concentrazione della forza lavoro all'interno

            di megalopoli.

            Ci sei mai stato ?mi è bastato osservare con google maps per trarne le dovute conclusioni.

            è questo l'unico loro errore, una

            concentrazione eccessiva a favore di rapidi e

            perciò economici scambi commerciali. le città
            non

            dovrebbero per legge superare i 5 milioni di

            abitanti, a scapito di una parte di efficienza

            produttiva, ma a favore di migliori condizioni

            lavorative e perciò benessere e stabilità

            sociale. ciò non ha però a che vedere con la

            filosofia di controllo d'informazione di cui

            parlo, ma solo con capacità gestionali di cui i

            cinesi peccano un po'.

            Per forza: la tua filosofia e' un delirio
            utopico, nessun paese ci ha che vedere perche'
            non e' realizzabile al momento su questo
            pianeta.la tua è solo sfiducia nel potenziale umano.
          • angros scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.


            Ci sei mai stato ?

            mi è bastato osservare con google maps per trarne
            le dovute
            conclusioni.Non devi guardare Google Maps, ma edushi.Comunque, vai qui:http://viaggi.kelkoo.it/172201/t_Pechino.htmlE buon viaggio!
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ostrega




            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: ostrega






            pura poesia.





            mi spiace, ma dissento. puro





            "non-sense"





            è il termine più adatto.





            e poi, lo sanno tutti che il controllo





            "totale" è sempre stato (e sempre sarà)





            un'utopia. non ha mai funzionato...




            non ho mai parlato di controllo totale,




            ma di approssimarlo il più possibile alla




            totalità. è questo che conta per poter




            indirizzare unasocietà dove meglio credi.




            ed i cinesi lo hanno capito bene.



            Ormai stanno andando verso il corporativismo



            anche loro...



            E la corruzione e' un'emergenza nazionale.


            l'emergenza nazionale è lo sfruttamento dei


            lavoratori, causato da un eccessiva


            caotizzazione e concentrazione della forza


            lavoro all'interno di megalopoli.

            Ci sei mai stato ?
            mi è bastato osservare con google maps per trarne
            le dovute conclusioni.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ostrega



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: ostrega





            - Scritto da: Anonimo






            - Scritto da: ostrega








            pura poesia.







            mi spiace, ma dissento. puro






            "non-sense"







            è il termine più adatto.






            e poi, lo sanno tutti che il controllo






            "totale" è sempre stato (e sempre
            sarà)







            un'utopia. non ha mai funzionato...






            non ho mai parlato di controllo totale,





            ma di approssimarlo il più possibile
            alla






            totalità. è questo che conta per poter





            indirizzare unasocietà dove meglio
            credi.






            ed i cinesi lo hanno capito bene.





            Ormai stanno andando verso il
            corporativismo




            anche loro...




            E la corruzione e' un'emergenza nazionale.




            l'emergenza nazionale è lo sfruttamento dei



            lavoratori, causato da un eccessiva



            caotizzazione e concentrazione della forza



            lavoro all'interno di megalopoli.



            Ci sei mai stato ?


            mi è bastato osservare con google maps per
            trarne

            le dovute conclusioni.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(che ci trovi di tanto ilare (newbie)
          • Sgabbio scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            Dici fesserie è mi dispiace.
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: ostrega




            - Scritto da: krane





            - Scritto da: ostrega






            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: ostrega








            pura poesia.







            mi spiace, ma dissento. puro







            "non-sense"







            è il termine più adatto.







            e poi, lo sanno tutti che il







            controllo "totale" è sempre







            stato (e sempre sarà)







            un'utopia. non ha mai funzionato...






            non ho mai parlato di controllo






            totale, ma di approssimarlo il






            più possibile alla totalità. è






            questo che conta per poter






            indirizzare unasocietà dove






            meglio credi.






            ed i cinesi lo hanno capito bene.





            Ormai stanno andando verso il





            corporativismo anche loro...





            E la corruzione e' un'emergenza





            nazionale.




            l'emergenza nazionale è lo sfruttamento




            dei lavoratori, causato da un eccessiva




            caotizzazione e concentrazione della forza




            lavoro all'interno di megalopoli.



            Ci sei mai stato ?


            mi è bastato osservare con google maps per


            trarne le dovute conclusioni.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            che ci trovi di tanto ilare (newbie)Il moderno santone che invece della sfera di cristallo usa il planisfero di google maps per giustificare i propri deliri.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Sgabbio scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            Eh ? Ma che centra con le repressioni delle libertà con la sicurezza ?
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: Sgabbio
            Eh ? Ma che centra con le repressioni delle
            libertà con la sicurezza
            ?infatti stavamo parlando d'altro.
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Sgabbio

            Eh ? Ma che centra con le repressioni delle

            libertà con la sicurezza ?
            infatti stavamo parlando d'altro.Cioe' moderni indovini che comprendere i mali del mondo guardano la sfera di google maps (rotfl)
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Sgabbio


            Eh ? Ma che centra con le repressioni delle


            libertà con la sicurezza ?


            infatti stavamo parlando d'altro.

            Cioe' moderni indovini che comprendere i mali del
            mondo guardano la sfera di google maps
            (rotfl)inutile screditare un medoto solo perche' non lo comprendi.
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: Sgabbio



            Eh ? Ma che centra con le repressioni delle



            libertà con la sicurezza ?


            infatti stavamo parlando d'altro.

            Cioe' moderni indovini che comprendere i mali

            del mondo guardano la sfera di google maps

            (rotfl)
            inutile screditare un medoto solo perche' non lo
            comprendi.Guarda che il tuo metodo e' chiarissimo (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ostrega



            - Scritto da: Sgabbio




            Eh ? Ma che centra con le repressioni
            delle




            libertà con la sicurezza ?




            infatti stavamo parlando d'altro.



            Cioe' moderni indovini che comprendere i mali


            del mondo guardano la sfera di google maps


            (rotfl)


            inutile screditare un medoto solo perche' non lo

            comprendi.

            Guarda che il tuo metodo e' chiarissimo
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(intendevo che non ne comprendi l'efficacia.
        • Fulgenzio scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: ostrega




          pura poesia.



          mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il

          termine più

          adatto.

          e poi, lo sanno tutti che il controllo "totale"
          è

          sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non ha

          mai

          funzionato...

          non ho mai parlato di controllo totale, ma di
          approssimarlo il più possibile alla totalità. è
          questo che conta per poter indirizzare una
          società dove meglio credi. ed i cinesi lo hanno
          capito
          bene.il suicidio di masse (non "di massa") è l'unica cosa che potrebbe convincere l'umanità a cambiare strada."ci rendi infelici? moriamo"e poi vediamo chi è che ti fa il minatore, che ti sgobba in fabbrica, che ti cura da vecchio, che ti cura tout-court ...
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: Fulgenzio
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: ostrega






            pura poesia.





            mi spiace, ma dissento. puro "non-sense" è il


            termine più


            adatto.


            e poi, lo sanno tutti che il controllo
            "totale"

            è


            sempre stato (e sempre sarà) un'utopia. non ha


            mai


            funzionato...



            non ho mai parlato di controllo totale, ma di

            approssimarlo il più possibile alla totalità. è

            questo che conta per poter indirizzare una

            società dove meglio credi. ed i cinesi lo hanno

            capito

            bene.

            il suicidio di masse (non "di massa") è l'unica
            cosa che potrebbe convincere l'umanità a cambiare
            strada.

            "ci rendi infelici? moriamo"

            e poi vediamo chi è che ti fa il minatore, che ti
            sgobba in fabbrica, che ti cura da vecchio, che
            ti cura tout-court
            ...ho sempre detto che il martirio è una XXXXXXX.
    • Tze Tze scrive:
      Re: La cina ha capito tutto.
      - Scritto da: ostrega
      "La legge - si legge nel documento - proibisce
      chiaramente la diffusione di informazioni che
      contengano incitamenti alla sovversione, contro
      il potere stabilito, che vadano a minare l'ordine
      e l'unità nazionale, che violino le regole a
      tutela dell'onore nonché degli interessi della
      nazione".

      pura poesia.E che ne dici di questo : Quando si procede per delitti di istigazione a delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI, ovvero per delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal codice penale o da altre disposizioni penali, e sussistono concreti elementi che consentano di ritenere che alcuno compia detta attività di apologia o di istigazione in via telematica sulla rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO , in seguito a comunicazione dell'autorità giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio decreto L'INTERRUZIONE della attività indicata, ORDINANDO ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete internet di utilizzare gli appositi strumenti di FILTRAGGIO necessari a tal fine.
      • ostrega scrive:
        Re: La cina ha capito tutto.
        - Scritto da: Tze Tze
        - Scritto da: ostrega

        "La legge - si legge nel documento -
        proibisce

        chiaramente la diffusione di informazioni che

        contengano incitamenti alla sovversione, contro

        il potere stabilito, che vadano a minare
        l'ordine

        e l'unità nazionale, che violino le regole a

        tutela dell'onore nonché degli interessi della

        nazione".



        pura poesia.

        E che ne dici di questo :

        Quando si procede per delitti di istigazione a
        delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI, ovvero per
        delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal codice
        penale o da altre disposizioni penali, e
        sussistono concreti elementi che consentano di
        ritenere che alcuno compia detta attività di
        apologia o di istigazione in via telematica sulla
        rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO , in
        seguito a comunicazione dell'autorità
        giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio decreto
        L'INTERRUZIONE della attività indicata, ORDINANDO
        ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete internet
        di utilizzare gli appositi strumenti di
        FILTRAGGIO necessari a tal fine.
        una bozza di poesia.
        • Tze Tze scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Tze Tze

          - Scritto da: ostrega


          "La legge - si legge nel documento -

          proibisce


          chiaramente la diffusione di informazioni che


          contengano incitamenti alla sovversione,
          contro


          il potere stabilito, che vadano a minare

          l'ordine


          e l'unità nazionale, che violino le regole a


          tutela dell'onore nonché degli interessi della


          nazione".





          pura poesia.



          E che ne dici di questo :



          Quando si procede per delitti di istigazione
          a

          delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI, ovvero
          per

          delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal
          codice

          penale o da altre disposizioni penali, e

          sussistono concreti elementi che consentano di

          ritenere che alcuno compia detta attività di

          apologia o di istigazione in via telematica
          sulla

          rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO , in

          seguito a comunicazione dell'autorità

          giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio decreto

          L'INTERRUZIONE della attività indicata,
          ORDINANDO

          ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete internet

          di utilizzare gli appositi strumenti di

          FILTRAGGIO necessari a tal fine.



          una bozza di poesia.;) che fa rima con D'Alia !
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: Tze Tze
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Tze Tze


            - Scritto da: ostrega



            "La legge - si legge nel documento -


            proibisce



            chiaramente la diffusione di informazioni
            che



            contengano incitamenti alla sovversione,

            contro



            il potere stabilito, che vadano a minare


            l'ordine



            e l'unità nazionale, che violino le regole a



            tutela dell'onore nonché degli interessi
            della



            nazione".







            pura poesia.





            E che ne dici di questo :





            Quando si procede per delitti di
            istigazione

            a


            delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI, ovvero

            per


            delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal

            codice


            penale o da altre disposizioni penali, e


            sussistono concreti elementi che consentano di


            ritenere che alcuno compia detta attività di


            apologia o di istigazione in via telematica

            sulla


            rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO , in


            seguito a comunicazione dell'autorità


            giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio decreto


            L'INTERRUZIONE della attività indicata,

            ORDINANDO


            ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete
            internet


            di utilizzare gli appositi strumenti di


            FILTRAGGIO necessari a tal fine.






            una bozza di poesia.

            ;) che fa rima con D'Alia !non c'è assonanza :@
          • tricheco scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Tze Tze

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: Tze Tze



            - Scritto da: ostrega




            "La legge - si legge nel documento -



            proibisce




            chiaramente la diffusione di informazioni

            che




            contengano incitamenti alla sovversione,


            contro




            il potere stabilito, che vadano a minare



            l'ordine




            e l'unità nazionale, che violino le
            regole
            a




            tutela dell'onore nonché degli interessi

            della




            nazione".









            pura poesia.







            E che ne dici di questo :







            Quando si procede per delitti di

            istigazione


            a



            delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI,
            ovvero


            per



            delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal


            codice



            penale o da altre disposizioni penali, e



            sussistono concreti elementi che consentano
            di



            ritenere che alcuno compia detta attività di



            apologia o di istigazione in via telematica


            sulla



            rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO , in



            seguito a comunicazione dell'autorità



            giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio
            decreto



            L'INTERRUZIONE della attività indicata,


            ORDINANDO



            ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete

            internet



            di utilizzare gli appositi strumenti di



            FILTRAGGIO necessari a tal fine.









            una bozza di poesia.



            ;) che fa rima con D'Alia !

            non c'è assonanza :@dai, sei un troll.
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: tricheco
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Tze Tze


            - Scritto da: ostrega



            - Scritto da: Tze Tze




            - Scritto da: ostrega





            "La legge - si legge nel documento -




            proibisce





            chiaramente la diffusione di
            informazioni


            che





            contengano incitamenti alla sovversione,



            contro





            il potere stabilito, che vadano a minare




            l'ordine





            e l'unità nazionale, che violino le

            regole

            a





            tutela dell'onore nonché degli interessi


            della





            nazione".











            pura poesia.









            E che ne dici di questo :









            Quando si procede per delitti di


            istigazione



            a




            delinquere o a DISOBBEDIRE ALLE LEGGI,

            ovvero



            per




            delitti di APOLOGIA DI REATO, previsti dal



            codice




            penale o da altre disposizioni penali, e




            sussistono concreti elementi che
            consentano

            di




            ritenere che alcuno compia detta attività
            di




            apologia o di istigazione in via
            telematica



            sulla




            rete internet, il MINISTRO DELL'INTERNO ,
            in




            seguito a comunicazione dell'autorità




            giudiziaria, PUÒ DISPORRE con proprio

            decreto




            L'INTERRUZIONE della attività indicata,



            ORDINANDO




            ai FORNITORI di CONNETTIVITÀ alla rete


            internet




            di utilizzare gli appositi strumenti di




            FILTRAGGIO necessari a tal fine.












            una bozza di poesia.





            ;) che fa rima con D'Alia !



            non c'è assonanza :@

            dai, sei un troll.Ancora con queste leggende metropolitane? :@
    • angros scrive:
      Re: La cina ha capito tutto.
      Che ci fai ancora qui?http://viaggi.kelkoo.it/172201/t_Pechino.htmlCosa stai aspettando? Parti oggi stesso! (e restaci)
      • ostrega scrive:
        Re: La cina ha capito tutto.
        - Scritto da: angros
        Che ci fai ancora qui?


        http://viaggi.kelkoo.it/172201/t_Pechino.html

        Cosa stai aspettando? Parti oggi stesso! (e
        restaci)sono troppo strette! :'(
        • Gigi scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.
          Basta scaldarle...
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: Gigi
            Basta scaldarle...sarà, ne ho provate un paio, ma erano troppo strette per i miei gusti.
          • krane scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Gigi

            Basta scaldarle...
            sarà, ne ho provate un paio, ma erano troppo
            strette per i miei gusti.Ammettilo : non le hai provate veramente o hai solo guardato su google maps.
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Gigi


            Basta scaldarle...


            sarà, ne ho provate un paio, ma erano troppo

            strette per i miei gusti.

            Ammettilo : non le hai provate veramente o hai
            solo guardato su google
            maps.Casomai street view.
    • Sgabbio scrive:
      Re: La cina ha capito tutto.
      (troll)(troll)(troll)(troll)
    • Funz scrive:
      Re: La cina ha capito tutto.
      - Scritto da: ostrega
      "La legge - si legge nel documento - proibisce
      chiaramente la diffusione di informazioni che
      contengano incitamenti alla sovversione, contro
      il potere stabilito, che vadano a minare l'ordine
      e l'unità nazionale, che violino le regole a
      tutela dell'onore nonché degli interessi della
      nazione".

      pura poesia.E' incredibile come gente nata e cresciuta in Paesi liberi possa arrivare a giustificare i regimi tirannici e antiliberali.A meno che queste persone non siano proprio gli aspiranti dittatori, ma un piciola qualunque che inneggia alla Cina proprio non arrivo a comprenderlo.
      • ostrega scrive:
        Re: La cina ha capito tutto.
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: ostrega

        "La legge - si legge nel documento -
        proibisce

        chiaramente la diffusione di informazioni che

        contengano incitamenti alla sovversione, contro

        il potere stabilito, che vadano a minare
        l'ordine

        e l'unità nazionale, che violino le regole a

        tutela dell'onore nonché degli interessi della

        nazione".



        pura poesia.

        E' incredibile come gente nata e cresciuta in
        Paesi liberi possa arrivare a giustificare i
        regimi tirannici e
        antiliberali.

        A meno che queste persone non siano proprio gli
        aspiranti dittatori, ma un piciola qualunque che
        inneggia alla Cina proprio non arrivo a
        comprenderlo.perchè ho una buona capacità di scavalcare vincoli culturali e riuscire a vedere oltre. e di riuscire a vedere come anche una dittatura, se esercitata a favore del popolo, può portare a risvolti positivi.
        • angros scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.

          perchè ho una buona capacità di scavalcare
          vincoli culturali e riuscire a vedere oltre.Ok: allora scavalca i confini e vai in Cina, ti aspettano con ansia (e anche noi aspettiamo che tu ci vada...)
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: angros

            perchè ho una buona capacità di scavalcare

            vincoli culturali e riuscire a vedere oltre.

            Ok: allora scavalca i confini e vai in Cina, ti
            aspettano con ansia (e anche noi aspettiamo che
            tu ci
            vada...)dici che si può postare su pi dalla cina (newbie)
          • angros scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.

            dici che si può postare su pi dalla cina (newbie)Su un forum anarchico come PI? Tu lo permetteresti?
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: angros

            dici che si può postare su pi dalla cina
            (newbie)

            Su un forum anarchico come PI? Tu lo
            permetteresti?no c'hai raggione! pi è il dimonio :@
        • max59 scrive:
          Re: La cina ha capito tutto.
          - Scritto da: ostrega
          perchè ho una buona capacità di scavalcare
          vincoli culturali e riuscire a vedere oltre. e di
          riuscire a vedere come anche una dittatura, se
          esercitata a favore del popolo, può portare a
          risvolti
          positivi.una dittatura è esercitata sempre e solo a favore del dittatore
          • ostrega scrive:
            Re: La cina ha capito tutto.
            - Scritto da: max59
            - Scritto da: ostrega


            perchè ho una buona capacità di scavalcare

            vincoli culturali e riuscire a vedere oltre. e
            di

            riuscire a vedere come anche una dittatura, se

            esercitata a favore del popolo, può portare a

            risvolti

            positivi.

            una dittatura è esercitata sempre e solo a favore
            del
            dittatorenon e' una regola matematica, ogni uomo e' differente, percio' ogni dittatore puo' essere differente.
  • maurizio carena scrive:
    invece noi....
    Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che: * sia in tema e contribuisca alla discussione in corso * non abbia contenuto razzista o sessista * non sia offensivo, calunnioso o diffamanteLa redazione con i controlli a campione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy. ,,,,,,,,,,,,,,,,,,"La legge - si legge nel documento - proibisce chiaramente la diffusione di informazioni che contengano incitamenti alla sovversione, contro il potere stabilito, che vadano a minare l'ordine e l'unità nazionale, che violino le regole a tutela dell'onore nonché degli interessi della nazione". ...OGNUNO TRAGGA LE CONCLUSIONI CHE CREDE.
    • Pippo Lacoca scrive:
      Re: invece noi....
      Se non ci vedi differenze trovati un buon oculista...o un buon psicologo...
      • Jikol scrive:
        Re: invece noi....
        - Scritto da: Pippo Lacoca
        Se non ci vedi differenze trovati un buon
        oculista...o un buon psicologo...il problema è che la "differenza" si sta assottigliando anno dopo anoalla fine non ci sarà differenza con o senza oculista
  • pietro scrive:
    c'è bisogno
    "Ma precisano: c'è bisogno di controllare un'informazione incontrollabile."se è incontrollabile non si può controllare, è un'ossimorotempo perso, non si può avere botte piena e moglie ubriaca
    • KaysiX scrive:
      Re: c'è bisogno
      Invece sì!...basta mettere la moglie dentro la botte :D
      • Daniele scrive:
        Re: c'è bisogno
        O.O... non c'avevo mai pensato... sei un genio...
        • KaysiX scrive:
          Re: c'è bisogno
          Grazie! ;) ..anche se temo che la moglie in questione sarebbe di tutt'altro parere... O)
        • Amigo scrive:
          Re: c'è bisogno
          Non è un genio: se la moglie è dentro la botte, al massimo lei sarà ubriaca, ma la botte non è certamente piena di vino, perché parte del suo volume sarebbe occupato, purtroppo, dalla moglie. :D
          • Algid1 scrive:
            Re: c'è bisogno
            Basta bere la moglie, suvvia...
          • Sgabbio scrive:
            Re: c'è bisogno
            Se il marito soffre di vampirismo, oppure ha strani feticismi.
          • angros scrive:
            Re: c'è bisogno
            Si è parlato di botte piena, nessuno ha mai specificato di cosa.
          • Threepwood scrive:
            Re: c'è bisogno
            - Scritto da: angros
            Si è parlato di botte piena, nessuno ha mai
            specificato di
            cosa.Mi fate tutti tanta tenerezza.E' perché ignorate (o sembra che ignoriate) il perché l'eventuale marito desideri avere la moglie ubriaca.Mettiamola così: averla chiusa nella botte rende inutile averla ubriacata.SalutiGT
  • Sgabbio scrive:
    Il Paese di Ostrega :D
    Come da titolo (troll)(sto scherzando, eh ? ;) )-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 giugno 2010 20.32-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti