CES 2020: ConceptD e le altre novità di Acer

Notebook convertibili, workstation, proiettori e monitor: una panoramica sulle novità presentate da Acer al CES 2020 che si apre a Las Vegas.
Notebook convertibili, workstation, proiettori e monitor: una panoramica sulle novità presentate da Acer al CES 2020 che si apre a Las Vegas.

Tra le aziende presenti al CES 2020 anche Acer che ha scelto la fiera di Las Vegas per annunciare le proprie novità sul fronte hardware. Laptop, soluzioni desktop e non solo, anche monitor e proiettori dedicati a soddisfare le esigenze degli utenti nell’ambito della produttività e per l’intrattenimento.

Acer al CES 2020: ConceptD e non solo

Partiamo con alcuni modelli della serie ConceptD avvistata in anteprima nell’aprile scorso in occasione dell’evento Next@Acer. Gli RTX Studio della gamma ConceptD 7 Ezel sono notebook convertibili da utilizzare come un laptop tradizionale o in alternativa come una sorta di tablet grazie all’ampio display touch 4K IPS (3840×2160 pixel), anche con l’ausilio del pennino EMR Wacom fornito in dotazione. La superficie è ricoperta da un Gorilla Glass 6. Lato hardware si arriva a configurazioni con processore Intel Xeon E, fino a 32 GB di RAM DDR4, GPU NVIDIA Quadro RTX 4000, SSD NVMe PCIe fino a 2 TB e sistema operativo Windows 10 in versione Pro.

Acer ConceptD 7 Ezel, il modello RTX Studio

Non mancano due porte ThunderBolt 3, uno slot per schede SD, DisplayPort 1.4, HDMI 2.0 e un touchpad in vetro liscio. I prezzi partono da 2.499 euro per la versione base e da 2.999 euro per quella Pro con specifiche superiori. Saranno disponibili da aprile-maggio.

C’è poi ConceptD 700, una workstation con processori Intel Xeon E, fino a 64 GB di RAM, supporto a SSD e HDD, grafica fino alla NVIDIA Quadro RTXTM 4000 per le esigenze di produttori cinematografici, animatori e progettisti AEC, il tutto racchiuso all’interno di un design minimalista con una finitura sul lato superiore che ricorda la venatura del legno. Non mancano un sistema evoluto per la dissipazione del calore basato su tre ventole e la possibilità di effettuare la ricarica wireless dei dispositivi mobile. Arriverà sul mercato EMEA a marzo a partire da 1.699 euro.

La workstation Acer ConceptD 700

All’elenco delle novità si aggiungono poi TravelMate P6 e TravelMate P2, entrambi con processori Intel Core i7 fino alla decima generazione e con certificazione MIL-STD 810G che ne assicura la resistenza a intemperie e sollecitazioni. Il primo (nell’immagine qui sotto) è stato progettato in collaborazione con Intel come parte del Project Athena, racchiuso in un telaio in lega di magnesio-alluminio, mentre il secondo offre un form factor più tradizionale con grande autonomia e prestazioni elevate. TravelMate P6 sarà disponibile a febbraio con prezzi a partire da 1.099 euro, TravelMate P2 arriverà già nelle prossime settimane con una spesa base di 599 euro.

Acer TravelMate P6

Display 2K touch Full HD con supporto al pennino Active Stylys, processori Intel Core di decima generazione, fino a 14 ore di autonomia e WiFi 6 per Spin 3 e Spin 5 (quest’ultimo nell’immagine qui sotto). Lo schermo, rispettivamente da 14 e 13,5 pollici, ruota di 360 gradi così da offrire un’ottima versatilità per qualsiasi occasione. Debutteranno sul mercato tra marzo e aprile con prezzi a partire da 649 e 1.099 euro.

Il nuovo Acer Spin 5

La carrellata di novità Acer per il CES 2020 si conclude con il proiettore LED portatile B250i dotato di tecnologia Studio Sound (aprile, 699 euro) e con i nuovi monitor Predator per il gaming: CG552K da 55 pollici (terzo trimestre, da 2.699 euro), X38 da 37,5 pollici (aprile, 2.199 euro) e X32 da 32 pollici (secondo trimestre, 3.299 euro).

Aggiornamento (07/01/2020, 10.00): presentati anche i nuovi Swift 3 da 13,5 (SF313-52/G) e 14 pollici (SF314-42). Anch’essi fanno parte del Project Athena, impiegano un telaio in metallo e sono dotati rispettivamente di processori Intel Core di decima generazione e AMD Ryzen Mobile serie 4000. Tra i punti di forza peso ridotto e autonomia elevata.

Il nuovo Acer Swift 3

Saranno in vendita a marzo con prezzi da 799 e 599 euro per le configurazioni base.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti