Project Athena: badge Mobile Performance da Intel

Da Intel il badge che accompagnerà sul mercato i laptop che soddisfano i requisiti del Project Athena, per un'esperienza soddisfacente in mobilità.
Da Intel il badge che accompagnerà sul mercato i laptop che soddisfano i requisiti del Project Athena, per un'esperienza soddisfacente in mobilità.

Il chipmaker di Santa Clara ha svelato l’iniziativa Project Athena all’inizio dell’anno in occasione del CES 2019, con l’obiettivo dichiarato di aiutare i produttori a portare sul mercato laptop in grado di assicurare prestazioni elevate e una grande autonomia in mobilità. Dopo essere tornata a parlarne al Computex mostrando un particolare concept sviluppato in casa, oggi Intel presenta quello che sarà il badge assegnato ai dispositivi che rispetteranno i requisiti necessari per far parte del progetto.

Intel: il badge dei prodotti Project Athena

“Engineered for Mobile Performance”. È quanto si leggerà sulla targhetta, attribuita per primo al nuovo Dell XPS 13, un convertibile 2-in-1 con CPU Intel Ice Lake di decima generazione a 10 nm. Toccherà poi entro le prossime settimane a HP Elitebook 1040 e al modello HP Elitebook 830. Altri partner coinvolti che faranno altrettanto entro la fine dell’anno sono Acer, ASUS, Lenovo e Samsung.

Il badge di Intel per i prodotti certificati Project Athena

Il compito del badge è quello di comunicare con un solo sguardo che il dispositivo che si sta per acquistare è in grado di offrire un’esperienza soddisfacente in mobilità. Insomma, l’obiettivo del chipmaker è quello di renderlo un tratto distintivo dei prodotti esposti sugli scaffali, quelli virtuali o dei negozi fisici, un po’ come in passato è avvenuto con l’etichetta “Intel inside”. Così Josh Newman (Vice President e General Manager del team PC Innovation Segments in the Client Computing Group) ha commentato la novità.

Con Project Athena stiamo fondamentalmente cambiando il nostro approccio all’innovazione, definendo un programma e le sue metodologie attraverso la lente di come le persone utilizzano i loro dispositivi nel quotidiano. In movimento, i più ambiziosi si affidano ai laptop in ogni momento della giornata, per lavoro, a casa o per passione. “Engineered for Mobile Performance” fa riferimento all’esperienza di alta qualità che i clienti possono aspettarsi da questi laptop, offerta dalla co-ingegnerizzazione di Intel e dei suoi partner.

Fonte: Intel
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti