Chrome: OK Google, fine dell'ascolto perenne

Mountain View rimuove una delle funzionalità più discusse di Chrome: a dire della corporation quasi nessuno esegue ricerche vocali in maniera naturale. Microsoft, invece, sui comandi vocali sta puntando forte

Roma – Chrome 46 , l’ultima versione stabile del browser di Google per sistemi desktop, non starà più in ascolto perenne per gli eventuali comandi vocali impartiti dagli utenti. Quasi nessuno usa la funzionalità “OK Google” su computer, sostiene Mountain View.

OK Google

La cura dimagrante di Chrome continua , anche se la possibilità di impartire comandi vocali non sparisce del tutto: la release 46 di Chrome (per Windows, Linux e OS X) permette di richiamare la funzionalità tramite l’apposita icona del microfono inclusa nell’interfaccia del browser.

Recentemente la tecnologia OK Google aveva sollevato polemiche per via dell’inclusione, nel codice di Chromium per Linux, di un blob binario privo di codice sorgente . L’ascolto costante connesso a OK Google continua infine a essere parte integrante dei terminali Internet-dipendenti basati su Chrome OS (Chromebook).

La disabilitazione di default dei comandi vocali dovrebbe in teoria raffreddare un po’ le polemiche sulla raccolta sistematica dei dati sensibili per cui Google è oramai nota , visto che ora solo gli utenti interessati a questo genere di opzione dovrebbero incorrere nelle registrazione vocali di Mountain View.

È interessante, infine, confrontare le diverse politiche adottate da Microsoft rispetto a quelle di Google: se quest’ultima disabilita l’ascolto perenne dei comandi vocali perché quasi nessuno vuol parlare con il proprio computer, il management di Redmond è così convito dell’attrattiva del nuovo assistente digitale Cortana da aver deciso di integrare la tecnologia nelle fondamenta di Windows 10 .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pierob scrive:
    Non solo multe
    Multe corrispondenti a 5 volte il fatturato delle truffe, risarcimento al "malcapitato" di 5 volte quello che gli hanno sottratto. Credo che questo sia il moso di far finire le truffe.
  • prova123 scrive:
    Se le cose fossero fatte seriamente
    la multa dovrebbe essere tale da essere almeno il doppio di quello che hanno guadagnato con questi comportamenti. Altrimenti non si tratta di una multa ma di fatto un regalo.
    • cav.evs scrive:
      Re: Se le cose fossero fatte seriamente
      - Scritto da: prova123
      la multa dovrebbe essere tale da essere almeno il
      doppio di quello che hanno guadagnato con questi
      comportamenti. Altrimenti non si tratta di una
      multa ma di fatto un
      regalo.
  • Etype scrive:
    Operatori
    Ma cosa vuoi che siano queste multe con quanto hanno guadagnato con queste operazioni ?Per non parlare che ora i mesi vengono conteggiati non più come 30/31 giorni ma come 28...di fatto si pagherà un mese in alla fine dell'anno, chi doveva controllare ? "Si certo, fate pure"Ogni scusa è buona per rialzare i prezzi senza offrire niente di più ...
    • cav.evs scrive:
      Re: Operatori
      Condivido pienamente!L'utente non è difeso da nessuno e spesso nemmeno ci pensa a difendersi...supponiamo uno spostamento di massa abbondonando un operatore...- Scritto da: Etype
      Ma cosa vuoi che siano queste multe con quanto
      hanno guadagnato con queste operazioni
      ?

      Per non parlare che ora i mesi vengono
      conteggiati non più come 30/31 giorni ma come
      28...

      di fatto si pagherà un mese in alla fine
      dell'anno, chi doveva controllare ? "Si certo,
      fate
      pure"

      Ogni scusa è buona per rialzare i prezzi senza
      offrire niente di più
      ...
  • bubba scrive:
    queste si che son notizie
    < L'Antitrust multa Tim e Vodafone "Tariffe cambiate senza informare" - economia - Repubblica.it.L'Autorità garante della Concorrenza e del Mercato ha multato Tim e Vodafone con una sanzione da 500.000 euro ciascuno, il massimo applicabile in questo caso, "per modifica unilaterale e sistematica dei piani tariffari senza fornire adeguate informative al consumatore".E' il massimo possibile applicabile.Come se una persona che guadagna 30.000 euro all'anno fosse sanzionata per 1,5 euro nel caso di TIM e di 1,9 euro nel caso di Vodafone Italia.
    era un post del *2009* sul blog di quintarelli. Praticamente ne potremmo inserire uno in una macro, dove cambia il mese/anno e il nome del gestore e poi quel tasto lo premiamo 2-3 volte l'anno, ogni anno :P
  • panda rossa scrive:
    Vedrete che bello con Windows 10
    Questo e' niente rispetto a quanto succedera' con windows 10.Prima lo distribuiscono gratuitamente.Poi lo installano a tradimento a tutti coloro che non lo hanno chiesto.Poi, se raggiungeranno la massa critica, cominceranno a farsi dare il nuemero di carta di credito, per improbabili ragioni di sicurezza.Poi faciliteranno gli acquisti dallo store, prima con due click, poi con uno solo, e infine con l'opzione "Hai 30 secondi di tempo per cliccare NO, dopodiche' provvederemo ad installarti il contenuto a pagamento!"
    • ... scrive:
      Re: Vedrete che bello con Windows 10
      - Scritto da: panda rossa
      Questo e' niente rispetto a quanto succedera' con
      windows 10.evvai con l'OT!!!!
      Prima lo distribuiscono gratuitamente.Microsoft ci ama.
      Poi lo installano a tradimento a tutti coloro che
      non lo hanno chiesto.lo fanno per il nostro bene
      Poi, se raggiungeranno la massa critica,
      cominceranno a farsi dare il nuemero di carta di
      credito, per improbabili ragioni di sicurezza.anche il numero di telefono e quanti peli abbiamo nel...
      Poi faciliteranno gli acquisti dallo store, prima
      con due click, poi con uno solo, e infine con
      l'opzione "Hai 30 secondi di tempo per cliccare
      NO, dopodiche' provvederemo ad installarti il
      contenuto a pagamento!"cosi non facciamo sforzi con l'indice sul mouse, casomai ci slogassimo una falange...
    • ratte scrive:
      Re: Vedrete che bello con Windows 10
      Parole sante... non ho un telefonino anche per evitare di essere preso in giro con tariffe comiche e win X (così come 6, 7, 8, 9...) non lo installerei neanche al mio peggior nemico... peccato non si possa dare fuoco ad un sistema operativo.
Chiudi i commenti