Chrome OS: arriva il tethering da iPhone via USB

In arrivo il tethering via USB da uno smartphone della linea iPhone a un laptop con sistema operativo Chrome OS: meno consumi e performance aumentate.

Chrome OS: arriva il tethering da iPhone via USB

In un futuro (si spera) non troppo lontano sarà possibile condividere la connessione Internet da un telefono della linea iPhone a un laptop della famiglia Chromebook anche mediante tethering USB, dunque senza compromettere l’autonomia dello smartphone e con prestazioni migliori rispetto a quanto avviene affidandosi alla creazione di una rete WiFi privata.

Chrome OS: tethering da iPhone con USB

La novità, che ci si aspetta possa debuttare nel sistema operativo Chrome OS, è stata scoperta dalla redazione del sito Chrome Unboxed sbirciando tra la documentazione condivisa dagli addetti ai lavori del progetto Chromium. La feature è offerta già da tempo per quanto riguarda i device con piattaforma Android, per i quali si può inoltre far leva su Instant Tethering, una tecnologia che consente di attivare ed effettuare la connessione a un hotspot direttamente dal Chromebook, senza dover passare ogni volta dalle impostazioni dello smartphone.

Il tethering da iPhone via USB consuma meno batteria rispetto alla modalità wireless (o Bluetooth) ed è molto più sicuro. Stando ai report degli utenti, è anche molto più affidabile rispetto a quello WiFi.

Non è dato a sapere quando la caratteristica farà il suo debutto ufficiale. Stando al sito About Chromebooks richiederà una modifica da parte di Google del kernel Linux, dunque potrebbe volerci del tempo. Bisogna in ogni caso tener conto che, se per lo smartphone il consumo di batteria dello smartphone risulta inferiore con tethering via USB, quello del laptop aumenta, poiché con il collegamento il dispositivo mobile viene ricaricato.

Ci sarà inoltre da capire se la funzionalità sarà messa a disposizione di tutti i Chromebook oppure, se come abbiamo visto con Project Crostini (per l’esecuzione delle app Linux su Chrome OS, introdotto con la release 69), sarà un’esclusiva di alcuni modelli. Dal gruppo di Mountain View non sono fino ad ora giunte comunicazioni in merito.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Piego Angela scrive:
    Semi-offtopic: qualcuno ha mai visto almeno un paossessore di macchina Chrome OS? Ad oggi io neanche uno
  • bubba scrive:
    davvero incredibile... una tecnologia che si usa su linux da quando esiste lo stack USB :) Io la usavo anche prima con la porta seriale (cslip, slirp ecc) e con la parallela ( cavo laplink, plip ) ...
    • radd scrive:
      La tecnologia è sempre stata tutta lì, o quasi. Quando escono notizie "nuove", la massa tanto non sa una cippa, appaiono come la manna dal cielo.
Fonte: Chrome Unboxed
Chiudi i commenti