Il clickbait diventerà una serie su Netflix

Dettagli su cast e trama per Clickbait, la serie prodotta da Netflix ispirata alla più fastidiosa delle piaghe che ammorbano i social network.
Dettagli su cast e trama per Clickbait, la serie prodotta da Netflix ispirata alla più fastidiosa delle piaghe che ammorbano i social network.

Anticipata dalle prime informazioni circolate nel mese di agosto, la serie Clickbait porterà su Netflix la rappresentazione di una dinamica che affligge il Web e più in particolare i social network: “Non crederai mai a cosa è successo”, “Il video che ha commosso”, “Ecco il segreto che i poteri forti ti vogliono nascondere”. Un’idea di certo curiosa e interessante quella della piattaforma, ma tutto dipenderà come sempre dalla realizzazione.

Clickbait: nuovi dettagli sulla serie Netflix

Il colosso dello streaming si è già dimostrato in grado di far centro portando sul piccolo schermo una visione oscura e distopica dell’innovazione tecnologica con Black Mirror e potrebbe aver qualche asso nella manica per fare altrettanto con Clickbait. Oggi spuntano nuovi dettagli in merito al progetto: nel cast di attori saranno presenti Zoe Kazan (Il complotto contro l’America), Betty Gabriel (Scappa – Get Out), Adrian Grenier (Entourage) e Phoenix Raei (The Heights).

Gli episodi saranno otto. La storia raccontata sarà quella di Pia Brewer, una giovane donna originaria di Oakland (California) alla ricerca del fratello scomparso. Sophie Brewer sarà una madre impegnata nel tentativo di riunire la sua famiglia e Nick Brewer un padre in qualche modo coinvolto nel caso, mentre il compito di far luce sull’accaduto spetterà al detective Roshir Amin.

Secondo la testata The Hollywood Reporter, Clickbait “esplorerà le modalità con le quali gli impulsi più pericolosi e incontrollati delle persone vengono alimentati nell’era dei social network, rivelando una frattura sempre più ampia tra la vita reale e quella virtuale”. La sceneggiatura è stata affidata a Tony Ayres (The Slap) e Christopher White. David Heyman (Harry Potter) fa parte del progetto in qualità di produttore esecutivo, mentre la regia è di Brad Anderson (The Sinner). Nessuna data di uscita è stata annunciata, ma le riprese sono iniziate a Melbourne, in Australia.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti