Integrare Cloudya di NFON con Microsoft Teams: la voce torna al centro

Integrare Cloudya di NFON con Microsoft Teams: la voce torna al centro

Integrare NFON Cloudya con Microsoft Teams consente di trasformare quest'ultimo in un vero e proprio centralino aziendale in cloud.
Integrare NFON Cloudya con Microsoft Teams consente di trasformare quest'ultimo in un vero e proprio centralino aziendale in cloud.

La domanda è semplice e diretta: hai mai pensato di poter eliminare, una volta per tutte, il centralino telefonico e utilizzare Microsoft Teams come unico servizio per collaborare e comunicare con colleghi e clienti? A porla è NFON, gruppo leader nello sviluppo di soluzioni di Business Communication e Contact Center smart per le aziende. Dietro questa domanda ci sono una provocazione ed una soluzione.

La provocazione è relativa al modo in cui troppe aziende e troppi professionisti si stanno abbandonando passivamente a subire l’onta di strumenti e software che si moltiplicano sui vari canali, frammentando l’attenzione e la comunicazione a pieno discapito della produttività e della lucidità. Dall’altra è questa la scintilla che fa scattare la nuova soluzione portata avanti dal gruppo: una piena e completa integrazione con Microsoft Teams, per fare di questo servizio una nuova base sulla quale innestare le qualità della suite di servizi telefonici e contact center Cloudya di NFON.

NFON + Teams

 

Torniamo a parlare

Il lavoro agile è qui per rimanere: innestatosi in tempo di pandemia dopo troppi anni di resistenze, è diventato parte integrante della cultura e dell’organizzazione del lavoro. Tuttavia ogni rivoluzione si porta appresso delle scosse di assestamento e solo nel lungo periodo gli equilibri torneranno a consolidarsi. Oggi, infatti, sono ancora molti gli effetti collaterali di questo nuovo modo di lavorare e spesso sono inerenti proprio al cambiamento avvenuto nelle abitudini quotidiane. Ci si sente più soli, ci si sente meno coinvolti, quindi vengono a moltiplicarsi i canali di contatto per tentare di tenere in ordine quel che prima era frutto di uno sguardo tra postazioni.

Al netto dei grandi vantaggi offerti dal lavoro agile, quindi, ci sono anche delle zone d’ombra ancora tutte da risolvere. NFON ha identificato uno dei tasselli più importanti per calmierare i problemi emersi e per rimettere al centro l’esperienza quotidiana del lavoratore e della collaborazione con i colleghi: l’interazione vocale fisso e mobile.

Conta il numero delle app e degli strumenti che utilizzi per lavorare e che hai sul tuo dispositivo in questo momento. E-mail. Chat. Video. Task manager. Telefono, ecc. Se il numero è a due cifre, sei in buona compagnia. […] Stiamo perdendo il contatto umano. Ma questo si può cambiare. Mettendo la voce al centro della comunicazione aziendale, possiamo trasformare davvero il modo in cui le persone si connettono e collaborano, anche nel nuovo mondo del lavoro.

Cloudya, integrazione con Microsoft Teams

Non bisogna però approcciare questo passaggio attraverso nuove ed ulteriori app da installare, altrimenti l’entropia aumenta ulteriormente. La soluzione, invece, è l’integrazione. Laddove Teams è già al centro delle dinamiche collaborative della propria squadra, ecco che NFON consente di integrare la telefonia nel medesimo servizio e riportare così sull’interazione vocale le connessioni tra colleghi. I vantaggi sono molteplici ed a più livelli. Gli operatori e i customer dell’help desk, ad esempio, potranno beneficiare del servizio di Contact Center HUB  sia per l’integrazione del Teams Phone, ma anche del CRM e del sistema di gestione dei ticket integrato, nonché di tutti i canali di comunicazione come Email, WhatsApp, Web chat, Web click to call, Chat e Voice BOT.

La soluzione, insomma, è nel cloud: consentire a Teams di diventare più di quel che è all’interno della realtà d’ufficio, arrivando a chiamare o rispondere con qualsiasi numero esterno, significa creare una integrazione profonda che evita di differenziare i canali di comunicazione utilizzati. Tutto su una sola piattaforma, tutto semplice, senza far pesare sul lavoratore la necessità di scegliere lo strumento necessario per ogni circostanza.

NFON

L’avvento del lavoro ibrido e lo spostamento sul cloud delle dinamiche di collaborazione ha fatto in modo che ad essere virtualizzato fosse anzitutto il concetto di ufficio. La fisicità del luogo decade e con essa tutto ciò che concerne le comunicazioni, l’impiantistica ed il confinamento a quattro mura di tutto quel che è “azienda”. L’integrazione tra NFON Cloudya e Microsoft Teams consente di superare questa trasformazione in modo semplice e senza lasciar scorie sulla propria strada: ogni lavoratore si troverà a disposizione tutto ciò di cui necessita a prescindere dal luogo entro cui agisce: non sono gli orari, né la posizione, a poter determinare il modo in cui si comunica e si lasciano fluire le informazioni, poiché Teams resta al centro del progetto e Cloudya non fa che ampliarne la portata.

Hai preso in considerazione di abbandonare il concetto di centralino aziendale senza rinunciare a nessuno dei servizi attuali, con l’obiettivo di ampliarne fruibilità e semplicità di gestione, adottando gli innovativi servizi della Business Communication & Integration? Allora abbiamo una sorpresa per te.

La sorpresa sta nei principi alla base dell’integrazione tra Microsoft Teams e Cloudya Premium di NFON, ovvero:

NFON

Torneremo a parlarci e questo per un motivo semplice: le diseconomie create dal moltiplicarsi di app, unite agli effetti deleteri su isolamento e detrimento dell’esperienza lavorativa, spingono il lavoro agile a trovare nuovi strumenti di organizzazione più semplici, intelligenti e integrati. L’integrazione è la chiave di lettura principale, in grado di offrire un’esperienza nella quale il lavoratore può tornare a concentrarsi davvero sul lavoro e non bensì alle dinamiche che possono renderlo possibile.

Il tuo team avrà una soluzione di telefonia completa – con un ampio ventaglio di funzioni smart – continuando a utilizzare i propri numeri aziendali all’interno dell’ambiente familiare di Microsoft, accessibile da ogni luogo e ogni device. Questo significa miglior collaborazione, risparmio e maggior produttività

Se una azienda ha affidato a Microsoft Teams la collaborazione interna, ma se intende riportare sulla voce il baricentro delle proprie comunicazioni, allora ecco che Teams potrà essere anche il cuore del centralino aziendale. Per poter ottenere tutto ciò è sufficiente passare da qui. Parliamone.

In collaborazione con NFON
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 dic 2022
Link copiato negli appunti