Coinbase Derivatives Exchange pronto al lancio del suo primo prodotto

Coinbase Derivatives Exchange pronto al lancio del suo primo prodotto

Coinbase Derivatives Exchange è pronto per rendere disponibili futures su nano bitcoin tramite i principali broker entro il 27 giugno 2022.
Coinbase Derivatives Exchange è pronto per rendere disponibili futures su nano bitcoin tramite i principali broker entro il 27 giugno 2022.

In una nota ufficiale pubblicata sul blog di Coinbase, Coinbase Derivatives Exchange, ex FairX, ha annunciato una novità. Il 27 giugno 2022 lancerà il suo primo prodotto di derivati crittografici. Si tratta di un contratto futures Nano Bitcoin (BIT) con dimensione, per ogni contratto, di 1/100 di bitcoin.

Questi futures BIT saranno disponibili per il trading tramite broker al dettaglio di terze parti e società di compensazione, ma Coinbase Financial Markets è in attesa di ricevere approvazione in merito alla licenza per gestire un commerciante di commissioni future così da offrire futures direttamente ai clienti. Ecco cosa ha spiegato lo scambio:

Inizialmente, i future BIT saranno disponibili per il trading tramite diversi intermediari broker leader, inclusi i broker al dettaglio EdgeClear, Ironbeam, NinjaTrader, Optimus Futures, Stage 5 e Tradobate e le società di compensazione ABN AMRO, ADMIS, Advantage Futures, ED&F Man, Ironbeam e Wedbush. Coinbase è in attesa di approvazione normativa per la propria licenza di commerciante di commissioni future (FCM) in modo da poter offrire contratti future con margini direttamente ai nostri clienti.

Nonostante Coinbase stia soffrendo a causa di questo inverno crittografico, la società si sta muovendo per sviluppare soluzioni di business nuove e interessanti. Tutti possono

. Basta registrare un nuovo account sulla piattaforma per accedere a un mondo di funzionalità per il trading crypto.

Coinbase Derivatives Exchange: sta per iniziare un nuovo progetto

Coinbase Derivatives Exchange, acquisendo FairX e lanciando i futures Nano Bitcoin, spera di prendere parte al mercato dei derivati. Oggi questo rappresenta un volume pari a 3 trilioni di dollari in tutto il mondo, auspicando perciò a una crescita significativa:

È più importante che mai – ha precisato Coinbase – portare i vantaggi dei futures in un mercato più ampio in modo che tutti i tipi di trader possano accedere ai mercati regolamentati dei derivati ​​crittografici statunitensi per esprimere le proprie opinioni o coprire i propri asset crittografici sottostanti.

Perché secondo l’exchange i futures Nano Bitcoin sono così interessanti da sviluppare e proporre nel mondo dei derivati crittografici? Lo ha spiegato molto bene nella dichiarazione pubblicata proprio ieri in merito alle novità che saranno lanciate il prossimo 27 giugno:

Con 1/100 della dimensione di un Bitcoin, richiede meno capitale iniziale rispetto ai tradizionali prodotti futures e crea una reale opportunità per una significativa espansione della partecipazione al dettaglio nei mercati dei futures crittografici regolamentati negli Stati Uniti.

Coinbase è uno degli exchange più amati e diffusi al mondo. Apri anche tu un conto gratuito e sperimenta la bontà delle sue opzioni. Potrai acquistare e vendere criptovalute e ora anche Token Non Fungibili. Insomma, avrai tutto ciò che ti serve per entrare nella criptosfera e beneficiare dei suoi reali vantaggi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Coinbase
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 giu 2022
Link copiato negli appunti