Coinbase One: crypto senza commissioni?

Coinbase One: crypto senza commissioni?

Coinbase potrebbe aprire a nuovi account in abbonamento che permettono di investire in criptovalute senza costi di commissione.
Coinbase potrebbe aprire a nuovi account in abbonamento che permettono di investire in criptovalute senza costi di commissione.

Son sempre di più gli utenti che operano nel mondo delle criptovalute con fare speculativo, entrando e uscendo con i propri portafogli per cercare di sfruttare al meglio gli alti e bassi che il mercato propone. Un mercato altamente instabile come quello di crypto asset non consente investimenti “long” con troppe certezze, mentre è ben più remunerativo un abile “mordi e fuggi” informato, coraggioso e consapevole. Ma per un approccio simile servono strumenti di investimento in grado di offrire la massima rapidità operativa al minimo costo possibile: di qui l’idea di Coinbase per una nuova offerta dedicata.

Coinbase One

Secondo quanto appreso da The Block Crypto, Coinbase One sarebbe la risposta immaginata dal gruppo per questo tipo di investitori. Se per un utente entrante è consigliabile un’offerta gratuita demo come quella immaginata da eToro, per un investitore avanzato, che apre magari più posizioni contemporaneamente per differenziare la propria esposizione nel mondo crypto, ecco che invece la formula Coinbase potrebbe essere ideale.

L’idea è quella di fornire un profilo in abbonamento, la cui spesa andrebbe interamente a coprire i costi di gestione senza ulteriori commissioni applicate sulle operazioni. A tutto ciò si aggiungerebbe anche una formula assicurativa in grado di coprire eventuali danni dovuti al furto di asset a seguito di accesso indebito all’account. Così facendo Coinbase diventerebbe ancora più appetibile per utenti con importanti cifre investite e focalizzati su operazioni seriali i cui costi operativi diventerebbero troppo pesanti in prospettiva.

Tutto ciò al momento resta nel retrobottega del gruppo, ma l’annuncio potrebbe ormai essere prossimo: per Coinbase si aprirebbe anche un nuovo modello di business, in grado di compensare le entrate attuali (interamente sbilanciate sulle fee) e rendendo pertanto più lineare e prevedibile la crescita del gruppo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: The Block
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 nov 2021
Link copiato negli appunti