Come richiedere un prestito usando semplicemente lo smartphone

Come richiedere un prestito usando semplicemente lo smartphone

Richiedere un prestito digitando da uno smartphone ora è possibile grazie a SelfyCredit Instant di Banca Mediolanum. Vediamo come funziona
Richiedere un prestito digitando da uno smartphone ora è possibile grazie a SelfyCredit Instant di Banca Mediolanum. Vediamo come funziona

Sarebbe bello richiedere un prestito utilizzando lo smartphone. Ma, aspettate un attimo: adesso si può con SelfyCredit Instant con SelfyConto!

SelfyConto è il conto corrente online di Banca Mediolanum in grado di rispondere a tutte le esigenze di gestione del denaro comodamente e al sicuro direttamente da un dispositivo mobile, offrendo nel contempo tutti i servizi tipici di una tradizionale banca.

Il conto è gratuito per tutti il primo anno, mentre per chi non ha ancora compiuto 30 anni le principali funzioni sono gratis, così come la carta di credito. Si può richiedere anche la carta di credito. Per aprirlo basta cliccare qui.

Come dicevamo, una funziona aggiuntiva molto interessante è SelfyCredit Instant, il quale è un prestito personale istantaneo dar richiedere direttamente tramite l’app e viene accreditato in tempo reale sul conto.

Come richiedere un prestito con SelfyCredit Instant da app

selfyconto banca mediolanum

Richiedere un prestito è facile con SelfyCredit Instant. Soltanto coloro che sono titolari del conto e che soddisfano determinati requisiti possono accedervi.

Quindi, per accedere è necessario:

  • essere titolare di un conto Banca Mediolanum da almeno 90 giorni;
  • avere un saldo di almeno 400 euro negli ultimi 3 mesi solari;
  • avere un accredito continuativo di pensione o stipendio con un importo minimo di 1.000 euro oppure il titolare del conto deve detenere presso la banca un patrimonio complessivo pari ad almeno 5.000 euro.

Coloro che rispondono a tali requisiti possono avanzare la richiesta di prestito istantaneo. La richiesta può essere fatta in pochi minuti tramite app.

Le somme che si possono richiedere partono da un minimo di 2.000 euro e fino a un massimo di 15.000 euro. Sono divise in fasce d’importo, ovvero fino a 2.500 euro, 5.000 euro, 10.000 euro e 15.000 euro. La somma viene erogata in base a specifici requisiti.

Imposta sostitutiva e spesa istruttoria sono entrambe gratis. Per quanto concerne il prestito, il TAN fisso è del 5,80%, mentre il TAEG massimo è del 5,97%.

Il credito ha una durata minima di 18 mesi e una massima di 60 mesi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 ott 2022
Link copiato negli appunti