Creare password complesse, qualche consiglio dovuto

Creare password complesse, qualche consiglio dovuto

Creare password complesse può significare proteggere meglio i propri dati sensibili. Affidarsi a pCloud Pass significa salire di livello.
Creare password complesse può significare proteggere meglio i propri dati sensibili. Affidarsi a pCloud Pass significa salire di livello.

Creare password complesse non è nelle corde di tantissimi utenti, che continuano a preferire soluzione veloci e facili da ricordare.

Eppure, nell’era digitale attuale, sarebbe opportuno farlo sempre e per qualsiasi tipologia di accesso, visti la crescita esponenziale della cyber criminalità.

Secondo una ricerca recente, gli utenti affrettano la creazione delle password usando la combinazione numerica più semplice possibile, ossia quella dei numeri che vanno da 1 a 6.

Anzi, in Italia è proprio quella più popolare, ma anche in altri Paesi europei. Invece, a livello mondiale, la password più comune è proprio “password”.

Fra le chiavi di accesso più sfruttate, al secondo posto si posiziona il codice 123456789, mentre scendendo più in basso in classifica, troviamo nomi di squadre come Juventus o Napoli.

Un modus operandi, quindi, che facilita notevolmente il compito ai cyber criminali che cercano di rubare i dati personali o di carte di credito e conti bancari agli utenti.

Come rimediare? Con determinati accorgimenti e con l’installazione di un password manager come pCloud Pass.

Qualche consiglio dovuto per creare password complesse

Creare password complesse

Continuare su questa strada è deleterio. Gli utenti dovrebbero usare maggiori accortezze quando generano password.

Basta nomi di fidanzate, mogli, figli, di squadre di calcio famose e, in generale, di terminologia facilmente individuabile.

Ricordarsi sempre che creare password complesse comporta l’utilizzo di almeno 12 caratteri, all’interno della quale si alternino lettere maiuscole, minuscole, numeri e caratteri speciali.

Inoltre, sarebbe anche opportuno cambiare periodicamente le password.

Una validissima alternativa è pCloud Pass, un programma che archivia in una cassaforte virtuale le password in totale sicurezza crittografandole e rendendole disponibili all’utente in qualsiasi momento.

Diversamente dai password manager tradizionali, che archiviano le password sotto forma di testo, pClous Pass usa un sistema crittografico di livello militare per memorizzarle nel modo più sicuro possibile.

Accedendo in questa pagina, si può provare gratuitamente il servizio cliccando su “Inizia gratis”.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 nov 2022
Link copiato negli appunti