Criptovalute: il presidente della SEC nomina un nuovo consulente crypto

Criptovalute: il presidente della SEC nomina un nuovo consulente crypto

Giovedì scorso il presidente della SEC, Gary Gensler, ha nominato un nuovo consulente senior che lo aiuterà in merito al tema criptovalute.
Giovedì scorso il presidente della SEC, Gary Gensler, ha nominato un nuovo consulente senior che lo aiuterà in merito al tema criptovalute.

Pare che Gary Gensler, presidente della SEC, abbia bisogno di supporto in materia di criptovalute. Infatti, proprio giovedì scorso ha annunciato che al suo staff di rangers si unirà Corey Frayer come consulente senior crypto. Frayer ha un know how decisamente importante. Ha lavorato come membro dello staff della Commissione Bancaria del Senato. Inoltre ha svolto il ruolo di consulente senior per alcuni membri della Commissione per i Servizi Finanziari della Camera. Basterà a sopperire alle mancanze della Securities and Exchange Commission (SEC)?

Criptovalute e SEC: ora c'è un nuovo consulente crypto

Come già anticipato, giovedì scorso Gensler, ha annunciato le new entry che faranno parte dello staff esecutivo con supporto in merito al tema criptovalute. Tra questi abbiamo già menzionato Corey Frayer, come consulente operativo; Jennifer Songer, come consulente per la gestione degli investimenti, e Jorge Tenreiro, come consulente per l'applicazione della legge. Ecco come Gensler ha presentato ufficialmente i nuovi arrivati:

Corey, Phil, Jenny e Jorge hanno un'esperienza eccezionale. Ho già iniziato a fare affidamento sui loro preziosi consigli su politica, applicazione e operazioni dell'agenzia e non vedo l'ora di continuare a lavorare insieme per eseguire la missione della SEC.

Pare avrà bisogno di un lungo aiuto Gensler, dato che potrebbe ricoprire la carica di presidente della SEC almeno fino al 2026. Chissà che tale supporto, soprattutto quello fornito da Frayer, possa essere utile a smorzare la linea dura che da diversi mesi la SEC ha adottato nei confronti delle criptovalute.

A ciò si aggiunge anche la speranza di una trasformazione all'interno della leadership della SEC prevista nel 2022 quando a gennaio il commissario Elad Roisman lascerà la carica e a giugno scadrà il mandato del commissario Allison Lee. Tutto però sarà nelle mani di Joe Biden che potrebbe inserire due figure utili a far crescere il settore delle criptovalute o, come si può già immaginare, a bloccarlo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 12 2021
Link copiato negli appunti