Crypto.com e l'Italia: l'exchange nel registro OAM

Crypto.com e l'Italia: l'exchange nel registro OAM

Un altro celebre exchange di asset digitali fa ufficialmente il suo ingresso nel registro di OAM per l'Italia: tocca oggi a Crypto.com.
Un altro celebre exchange di asset digitali fa ufficialmente il suo ingresso nel registro di OAM per l'Italia: tocca oggi a Crypto.com.

C’è ufficialmente anche Crypto.com nel sempre più popolato Registro Operatori Valute Virtuali gestito da OAM (Organismo Agenti e Mediatori). L’exchange di criptovalute si garantisce così la possibilità di continuare a operare in Italia con modalità pienamente conformi a quanto previsto dalle normative vigenti.

Registro OAM per l’Italia: dentro anche Crypto.com

Fondato nel 2016, il servizio ha raggiunto fino a oggi oltre 50 milioni di clienti. Si autodefinisce la piattaforma di criptovalute globale che cresce più velocemente. L’obiettivo dichiarato è quello di proseguire su questa strada, anche puntando a campagna pubblicitarie mirate, spesso inerenti al mondo sportivo: è stata la prima realtà del settore a comparire su un campo da calcio nostrano, ormai oltre un anno fa in occasione della finale di Coppa Italia disputata tra Juventus e Atalanta. Questo l’annuncio diramato su Twitter, accompagnato da un comunicato stampa.

Riportiamo di seguito in forma tradotta il commento del CEO e co-fondatore Kris Marszalek, che prospetta un percorso di crescita per quanto riguarda l’attività della piattaforma nel paese.

Siamo entusiasti di aver ricevuto questa registrazione in Italia, la vediamo come un passo in avanti importante per Crypto.com. Siamo impegnati per sostenere una crescita duratura nella regione e continueremo a lavorare con le autorità, per offrire un’ampia gamma di prodotti e servizi ai nostri stimati clienti.

La stessa sede legale di Coinbase?

L’inclusione risale al 15 luglio. Da un rapido controllo del Registro Operatori Valute Virtuali, il sito Web di Crypto.com risulta associato alle società Foris Dax Global Limited e Foris Dax MT Limited, entrambe con sede legale a Parma in Stradello Marche 6.

L'edificio che ospita la sede legale di Coinbase e di Crypto.com in Italia

L’indirizzo, civico compreso, è lo stesso corrispondente alle due realtà inerenti a Coinbase (Coinbase Europe Limited e Coinbase Custody International Limited), che proprio ieri ha annunciato la propria registrazione. Stando a quanto mostra Google Maps, l’edificio è quello visibile qui sopra.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Crypto.com
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 lug 2022
Link copiato negli appunti