Data breach nel 2022: un report svela le statistiche su questa forma di attacco

Data breach nel 2022: un report svela le statistiche su questa forma di attacco

I numeri legati agli attacchi data breach nel 2022 sono confortanti ma comunque impressionanti: le statistiche sull'anno appena concluso.
I numeri legati agli attacchi data breach nel 2022 sono confortanti ma comunque impressionanti: le statistiche sull'anno appena concluso.

Gli attacchi di tipo data breach, nel contesto informatico, sono una costante da diversi ani. Stiamo parlando di una forma di violazione o fuga di dati private e/o confidenziali, che può avvenire sia nel contesto del singolo utente che in quello di intere aziende.

Una recente ricerca, portata avanti da Surfshark, provider noto nel contesto delle VPN, ha rivelato alcuni dati alquanto interessanti riguardo i casi di data breach nel 2022.

Secondo quanto emerge dalla richiesta, questo fenomeno sembra in decisa discesa. Nel corso dell’anno passato infatti, si parla di 310.855.487 account violati, circa un terzo rispetto ai casi registrati nel 2021. I paesi più colpiti da questo tipo di attacco sono Russia, Cina, Stati Uniti, Francia e Indonesia.

A dispetto dei numeri in decrescita, non va mai abbassata la guardia. I criminali informatici infatti, sono sempre pronti a trovare nuovi modi sottrarre dati preziosi a chiunque navighi online più o meno regolarmente.

Server
Dispositivi supportati
Funziona con
Prova gratuita
Server:
5400+ in 60 paesi
Dispositivi supportati: fino a 6
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prova gratuita: SI
Server:
3200+ in 65 paesi
Dispositivi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prova gratuita: SI
Server:
700+ in 37 paesi
Dispositivi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Prova gratuita: SI
Server:
5900+ in 90 paesi
Dispositivi supportati: fino a 7
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
  • Smart TV
Prova gratuita: SI
Server:
6500+ in 140 paesi
Dispositivi supportati: illimitati
Funziona con:
  • Windows
  • Linux
  • Mac
  • Android
  • iOS
Prova gratuita: No

Data breach nel 2022: numeri rassicuranti, ma è vietato abbassare la guardia

Potenziali minacce legate a fenomeni come il data breach sono in costante evoluzione. Ciò significa che basta l’introduzione di un nuovo tipo di malware per ribaltare totalmente la situazione.

In questo contesto, proteggere la propria connessione è importantissimo. Soluzioni come antivirus e VPN, dunque, risultano a dir poco essenziali. Surfshark rappresenta una delle migliori scelte possibili.

Stiamo parlando di un provider VPN tra i più apprezzati del settore e che abbina a tale strumento anche sistemi di blocco per quanto riguarda pop-up e malware.

La possibilità di collegare un numero infinito di dispositivi con un singolo account, l’autenticazione a due fattori e il supporto (disponibile 24 ore su 24) sono altri fattori che hanno reso Surfshark uno dei nomi più apprezzati nel settore.

E per quanto riguarda i costi?

Con l’abbonamento da 24 mesi è possibile ottenere lo sconto dell’82% su questa VPN. Il tutto si traduce in un costo mensile di 2,30 euro mensile a cui si aggiungono 2 mesi aggiuntivi gratis offerti nel pacchetto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 gen 2023
Link copiato negli appunti