DAZN di nuovo nella rete di Adiconsum per la qualità del servizio

DAZN finisce di nuovo nella rete di Adiconsum

L'associazione, che si batte per la tutela dei consumatori, chiede di trasmettere le partite via satellite e promette l'avvio di una petizione.
L'associazione, che si batte per la tutela dei consumatori, chiede di trasmettere le partite via satellite e promette l'avvio di una petizione.

Archiviata la terza giornata di Serie A, e a pochi giorni dal quarto turno di campionato, Adiconsum torna a pronunciarsi in merito alla qualità del servizio offerto da DAZN, piattaforma che quest'anno trasmette tutti i match del torneo in streaming, rendendoli fruibili attraverso la sottoscrizione di un abbonamento mensile. Lo fa con un comunicato di cui riportiamo di seguito alcuni estratti.

Ormai è evidente, lo streaming di DAZN delle partite di calcio Serie A non garantisce una visione di qualità, appropriata alle immagini sportive.

Adiconsum torna sulla qualità del servizio DAZN

Sulla questione è intervenuta nelle scorse settimane anche AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), chiedendo un potenziamento dell'infrastruttura e promettendo di monitorare l'evolvere della situazione, a tutela dei consumatori.

È passato un mese da quando DAZN ha promesso miglioramenti di trasmissione, ma le proteste non si placano. La Lega Calcio ha dichiarato di voler concedere ancora tempo a DAZN per ottimizzare la visione, ma, nel frattempo, i consumatori continuano a pagare le conseguenze di un servizio carente. La situazione è ormai insostenibile e necessita di urgenti provvedimenti da parte delle Autorità.

L'associazione chiede di estendere la visione di tutte le partire di calcio di Serie A ai singoli consumatori attraverso la piattaforma satellitare utilizzata da bar, ristoranti e pub, una soluzione che restituirebbe il negato diritto di scelta ai consumatori, tra lo streaming o la TV, in base alla loro esperienza di visione. Previsto inoltre l'avvio a breve di una petizione, attraverso la quale manifestare l'appoggio alla causa. Insomma, si avanza la pretesa di trasmettere le partite in TV.

Qualche curiosità a proposito della Serie A su DAZN: gli spettatori con abbonamento attivo sono stati quasi 5 milioni in occasione delle partite recenti, per la precisione 4,3 milioni connessi in occasione della prima giornata di campionato e 5,7 milioni per la seconda, il match più seguito è stato Juventus-Empoli del 28 agosto.

Fonte: Adiconsum
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti