DAZN: nuovo anno, nuovi prezzi, stessi problemi

DAZN: nuovo anno, nuovi prezzi, stessi problemi

Con la ripartenza della Serie A, tornano anche i problemi di streaming delle partite su DAZN: molti i feedback negativi per la piattaforma.
Con la ripartenza della Serie A, tornano anche i problemi di streaming delle partite su DAZN: molti i feedback negativi per la piattaforma.

A quanto pare, purtroppo ci risiamo: nuovi problemi per DAZN. E siamo solo alla prima giornata di Serie A dopo il lungo stop per i mondiali. L’hashtag dedicato alla piattaforma ha scalato in tutta fretta le classifiche di quelli più chiacchierati sui social network e i feedback negativi si moltiplicano. Molti lamentano malfunzionamenti e interruzioni dello streaming già durante la visione dei due match andati in scena poco dopo mezzogiorno, Salernitana-Milan e Sassuolo-Sampdoria.

Ancora problemi per lo streaming di DAZN

È sufficiente sfogliare le bacheche di Twitter per incrociare post come quello visibile qui sotto. Insomma, il campionato è ripreso nello stesso modo in cui era stato interrotto nel novembre scorso.

Tra gli errori riscontrati, uno dei più frequenti è 11-303-001, accompagnato dal messaggio Al momento non ci è possibile mostrare il video, riprova tra qualche minuto, se il problema persiste contattare l’assistenza clienti. Per ulteriori dettagli rimandiamo alle pagine del supporto.

Potresti aver problemi col video perché stai utilizzando una vecchia versione di DAZN, oppure perché il contenuto del video necessita un aggiornamento.

Per chi desidera mettersi in contatto con DAZN, gli estremi sono quelli riportati sul sito ufficiale: via WhatsApp o mediante telefono.

Al momento, dalla piattaforma non sono giunte dichiarazioni in merito a quanto accaduto. Ricordiamo che dall’estate scorsa è prevista l’erogazione di rimborsi in caso di disservizi.

Nei giorni scorsi, DAZN ha confermato un aumento dei prezzi per i nuovi abbonati: si passa a 39,99 euro al mese per il piano STANDARD (o 29,99 euro con sottoscrizione annuale) e a 54,99 euro per quello PLUS (o 44,99 euro). A queste due formule se ne aggiunge una inedita, START, più economica (12,99 euro mensili), ma priva della Serie A e più in generale del calcio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 gen 2023
Link copiato negli appunti