Dell svela un netbook per la scuola

Il celebre produttore di PC ha lanciato un netbook da 10 pollici appositamente pensato per le scuole, quanto meno quelle dei paesi più ricchi. Il portatilino è stato progettato per resistere ai maltrattamenti e favorire il lavoro di gruppo
Il celebre produttore di PC ha lanciato un netbook da 10 pollici appositamente pensato per le scuole, quanto meno quelle dei paesi più ricchi. Il portatilino è stato progettato per resistere ai maltrattamenti e favorire il lavoro di gruppo

Gli studenti già assaporano le ormai vicine vacanze estive, ma prima che le scuole chiudano i battenti Dell ha voluto mostrare ai dirigenti scolastici una proposta per le future classi di alunni. Si tratta del Latitude 2100, un netbook da 10 pollici “motorizzato” Atom che Dell ha appositamente progettato per l’utilizzo da parte di bambini e ragazzi con età compresa tra i 6 e i 13 anni.

il dispositivo Ciò che distingue il Latitude 2100 dalla selva di altri netbook con schermo da 10 pollici è soprattutto il design: colori pastello, tastiera antibatterica (opzionale), cover con superficie gommata antiscivolo e un case progettato per resistere a urti e ad infiltrazioni di liquidi (il succo di frutta rovesciato sul banco, ad esempio). Il portatilino fornisce poi una serie di feature e accessori opzionali, tra i quali un display sensibile al tocco e una cinghia per facilitarne il trasporto.

Dal punto di vista del software, Dell fornisce una suite per l’amministrazione centralizzata dei suoi netbook (controllo remoto, aggiornamento centralizzato ecc.) e, nel caso si scelga la versione touch screen, un’interfaccia appositamente pensata per sfruttare tale caratteristica. I sistemi operativi pre-installati possono essere Windows XP Home, Vista Home Basic o Ubuntu Linux 8.10.

Le specifiche tecniche parlano di uno schermo da 10 pollici con risoluzione di 1024×576 pixel e retroilluminazione a LED, processore Atom N270, 1 GB di RAM, un SSD fino a 16 GB o un HDD fino a 250 GB, un adattatore Gigabit Ethernet, un modulo WiFi 802.11g, un card reader SD/MMC, di una porta VGA e di una batteria da 3 oppure da 6 celle. Il tutto per un peso di circa 1,32 Kg. Tra i componenti opzionali si trovano modulo wireless 802.11n, webcam, la già citata tastiera con sistema anti-microbico (che però sarà disponibile soltanto in USA), e 1 GB di RAM in più (per un totale di 2 GB di RAM).

Il prezzo della configurazione base è di 369 dollari, pari a circa 275 euro senza IVA e altri eventuali balzelli. Un prezzo che pone da subito il Latitude 2100 fuori dai mercati in via di sviluppo, ma che secondo diversi osservatori potrebbe renderlo un oggetto troppo caro anche per le scuole occidentali.

“Buoni netbook con specifiche interne comparabili (o migliori) sono disponibili ad una frazione del prezzo”, fa notare in questo articolo Christopher Dawson, technology director dell’Athol-Royalston School District del Massachusetts, USA. Secondo Dawson, un netbook davvero pensato per la scuola non solo dovrebbe avere un prezzo inferiore, ma dovrebbe altresì offrire meno optional a pagamento.

Di certo il Latitude 2100 si pone su una fascia di mercato molto differente da quella di OLPC, Classmate PC o Olidata JumPC , sia per prezzo che per formato, tanto è vero che Dell afferma come il suo nuovo netbook “è anche adatto per qualunque azienda, pubblica o privata, che necessiti di un supporto affidabile, robusto, con tutta la connettività per internet che consenta l’invio di email e di lavorare in modalità di gruppo”.

Uno dei punti di forza del Latitude 2100 è dato proprio dagli strumenti integrati per il lavoro di gruppo, l’amministrazione centralizzata e il controllo remoto: tale suite software supporta lo standard Wake on LAN , il protocollo di system management Alert Standard Format e il Systems Management Server di Microsoft.

Il Latitude 2100 è da subito disponibile sui mercato nordamericano ed europeo, e nei prossimi giorni verrà rilasciato anche Asia e Oceania. L’annuncio ufficiale è stato dato in questo post , dove si trovano anche due video promozionali. Una galleria di immagini del netbook è ospitata su Flickr .

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti