Digitale terrestre e HbbTV: arriva Rai 4K, per i mondiali

Digitale e HbbTV: arriva Rai 4K, per i mondiali

Trasmesso su tecnologia HbbTV, il nuovo canale Rai 4K è accessibile dai televisori compatibili al numero 101 del digitale terrestre.
Trasmesso su tecnologia HbbTV, il nuovo canale Rai 4K è accessibile dai televisori compatibili al numero 101 del digitale terrestre.

Al numero 101 del digitale terrestre c’è un nuovo canale: si tratta di Rai 4K. A differenza degli altri, è accessibile con una modalità che può essere definita ibrida, ovvero che necessita di un flusso dati proveniente da Internet. Il televisore deve infatti essere connetto alla Rete per poter ricevere e visualizzare il segnale in formato Ultra HD.

Rai 4K su HbbTV accessibile al canale 101

Il debutto, non a caso, si registra a pochi giorni di distanza dall’inizio dei mondiali in Qatar (la partita inaugurale è in programma per il 20 novembre). La novità non va confusa con il canale 210 (via satellite), anch’esso in 4K e già attivo da tempo su tivùsat.

Per trovare il nuovo canale si suggerisce una risintonizzazione. Ovviamente, è necessario un TV 4K compatibile. Facciamo riferimento alle parole di Stefano Ciccotti, Chief Technology Officer di Rai, riportate sulle pagine di Digital-News, per capire come funziona la tecnologia HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV) alla base del nuovo canale.

Durante le partite, estenderemo la ricezione della versione Ultra HD a chi ha queste cose: Smart TV di ultima generazione 4K con un HbbTV 2.0 attivo. Lo hanno praticamente tutti. Questa deve essere collegata all’antenna e a Internet. E a casa ci deve essere un’ottima connessione. Questo è importante perché trasmetteremo 15 Mb/s. Quindi il segnale sarà davvero di alta qualità.

È già accessibile anche da computer o altri dispositivi attraverso l’interfaccia Rai+, a questo indirizzo.

Il nuovo canale Rai 4K trasmesso in HbbTV

Di fatto, si tratta di uno streaming. E in quanto tale, arriva con un leggero ritardo rispetto alle altre trasmissioni degli standard televisivi tradizionali. Stando a quanto dichiarato dal CTO, si tratta più che altro di una sperimentazione, tra le prime nel suo genere, messa in campo con la volontà di continuare a innovare l’offerta del servizio pubblico.

La prima partita del mondiali sarà Qatar-Ecuador, trasmessa domenica 20 novembre alle ore 17:00, anche in chiaro su Rai 1.

Se hai problemi nel sintonizzare il televisore su Rai 4K, dai uno sguardo all’approfondimento dedicato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Digital-News
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 nov 2022
Link copiato negli appunti