Dropbox lancia Passwords, Vault e il backup del PC

Dopo un paio di mesi in fase di test, le funzionalità Passwords e Vault di Dropbox giungono all'esordio nella loro versione definitiva e ufficiale.
Dopo un paio di mesi in fase di test, le funzionalità Passwords e Vault di Dropbox giungono all'esordio nella loro versione definitiva e ufficiale.

Il tanto atteso password manager di Dropbox che ha fatto il suo debutto nei mesi scorsi in beta è ora disponibile per tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento Pro o Plus del servizio. Esordio ufficiale anche per Vault, feature che permette di aggiungere un livello di protezione ai file e ai documenti ritenuti più importanti, disponibile però solo per gli account Plus.

Novità per Dropbox: Passwords, Vault e backup

Dropbox Password salva e sincronizza le credenziali di accesso ai servizi online su Windows, macOS, Android e iOS, sfruttando una crittografia zero-knowledge. Questa la descrizione ufficiale.

L’applicazione Passwords salva le tue password in un luogo sicuro e le inserisce automaticamente così da eseguire in modo istantaneo l’autenticazione in siti Web e app. Consente di autenticarsi ovunque tramite le applicazioni su dispositivi Windows, macOS, Android e iOS.

Dropbox Passwords, il password manager del servizio

Vault è invece un forziere collocato nel cloud storage in cui posizionare i documenti più importanti e dalla natura sensibile. Lì vengono protetti con un PIN a sei cifre e crittografia in ogni fase della gestione, dall’upload al download, fino alla permanenza sui server.

Dropbox Vault: uno spazio in cui salvare i documenti più importanti

L’elenco delle novità non finisce qui: lancio ufficiale anche per la caratteristica dedicata al backup PC, in questo caso offerta sia agli account premium sia a coloro che utilizzano un profilo gratuito. La carrellata si conclude con l’aggiunta delle possibilità legate al branding dei contenuti così da andare incontro alle aziende e ai professionisti che desiderano personalizzare il materiale condiviso con clienti, partner e collaboratori.

Fonte: Dropbox
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti