DTT graziato da Bruxelles: ok ai bonus italioti

La Commissione Europea ha stabilito che i bonus previsti dal governo Prodi sono legittimi. A detta di Bruxelles sono aiuti che rispettano la neutralità tecnologica, non come quelli del governo precedente

Roma – Tira aria di sollievo nella capitale dopoché la Commissione Europea ha fatto sapere di aver assolto il Governo italiano per l’ultima tranche degli aiuti di stato all’acquisto dei decoder per la tivù digitale. Una indagine in questo senso era stata avviata ormai da tempo e si è conclusa nel migliore dei modi per l’Esecutivo italiano, dopo la bocciatura che era giunta per i 220 milioni di incentivi voluti dal precedente Governo per i decoder del DTT.

Bruxelles ha dunque terminato la sua indagine spiegando che i bonus voluti dal ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni sono corretti. “La detrazione fiscale fino a 40 milioni di euro – spiega la Commissione – è neutrale sotto il profilo tecnologico e proporzionata all’obiettivo di promuovere il passaggio al digitale e all’interoperabilità.

Secondo il commissario al Mercato e alla Concorrenza Neelie Kroes, la decisione di Bruxelles “dimostra non soltanto l’impegno della Commissione nel promuovere il passaggio alla TV digitale e l’interoperabilità ma anche che lo Stato può contribuire al raggiungimento di questi obiettivi nel rispetto delle norme sugli aiuti di Stato”.

A giocare a favore delle detrazioni sono due elementi: il primo è che siano previste per l’acquisto di televisori con decoder integrato o sistemi di ricezione digitali (qualsiasi genere di decoder digitale), il secondo è che, nel complesso, la detrazione prevista costituisca il 20 per cento rispetto alle spese stimate del consumatore per quel genere di acquisto. “Il provvedimento – sottolinea la Commissione – rispetta il principio di neutralità tecnologica in quanto il contributo è accordato a prescindere dal fatto che il decoder sia usato per ricevere canali televisivi terrestri, via cavo o satellitari”.

L’aver graziato i bonus 2006 si traduce nel via libera anche ai fondi della Finanziaria 2007 previsti per l’acquisto di televisori con decoder satellitare, digitale terrestre o cavo nativo.

Il più felice per la decisione della UE è stato naturalmente proprio il ministro Gentiloni che ha espresso “particolare soddisfazione” per la scelta di Bruxelles. “È una scelta – ha spiegato – che accelera la
transizione alla TV digitale, nel rispetto del principio di neutralità tecnologica. Sulla base del via libera della UE alla norma, il Ministero varerà il regolamento di attuazione che renderà operativo il provvedimento”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • uli55e scrive:
    La censura ci sta tutta
    Non si puo' buttare fango su un'istituzione come la Chiesa, perche' cio' che essa ha come obbligo di diffondere non e' certo questo schifo!"Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare. Guai al mondo per gli scandali! E' inevitabile che avvengano scandali, ma guai all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo". (Matteo 18,6)La quasi totalita' dei preti sono ottime persone che si dedicano agli altri.Pensiamo per esempio ai tanti missionari che rischiano la loro vita per gli altri.Per fare un paragone e' come se si scoprissero dei polizziotti corrotti e si iniziasse a buttare fango sull'istituzione "Polizia".La Chiesa come la Polizia sono delle istituzioni che devono essere supportate e salvaguardate da qualsiasi attacco nei loro confronti, perche' sono delle istituzioni giuste.Ciascuno di noi sa intendere il significato della frase: "Oltraggio a pubblico Ufficiale". Vuol dire che chiunque sia il polizziotto (brava o cattiva persona) nel momento in cui la insulto, io commetto reato.I polizziotti e i preti che sbagliano invece devono essere puniti con le giuste pene, anche molto severe se se lo meritano (ed e' sicuramente il caso dei preti pedofili).E' quindi necessario censurare, fermare, bloccare in tutti i modo questo gioco perche' attacca INGIUSTAMENTE, non i preti che hanno sbagliato, ma la Chiesa che e' assolutamente contro la pedofilia.Chi e' in grado di trovare una sola parola nel vecchio e nel nuovo testamento che giustifichi la pedofilia?
    • ayeye brazorf scrive:
      Re: La censura ci sta tutta
      innanzitutto poliziotti si scrive con una zeta sola. secondo, chiesa e polizia sono istituzioni con principi corretti, ma che hanno al loro interno delle mele marce. e quindi non andrebbero attaccate? ma per piacere!!! "devono essere salvaguardate da ogni attacco nei loro confronti" questo è quello che tu dici, ma mi viene il dubbio che tu sia un poliziotto!! e poi non devi guardare cosa dice il testamento, ma si deve guardare a cosa succede nel mondo! visto che la chiesa ha sempre fatto delle porcate indicibili (inquisizione, guerre sante, vendita delle indulgenze ecc ecc) è giusto dire che anche adesso nel mondo esistono decine o centinaia di preti che abusano sessualmente di minorenni! e poi perchè non si potrebbe attaccare la chiesa? perchè c'è gente bigotta come te?questo è uno stato laico, e la chiesa influenza anche troppo la politica italiana! invece di censurare un giochino che non fa male a nessuno, cercate di far sì che queste cose non accadano NELLA REALTA'!!!!!
    • E beh scrive:
      Re: La censura ci sta tutta
      Hai ragione, non tutti i preti sono omosessuali e se lo sono non sono pedofili e comunque non cambiamo posizione sull'adozione.
  • Kurz Wasple scrive:
    Il mio filmato a tema su YouTube
    Guardate che bel filmato ho fatto su YouTubehttp://www.youtube.com/watch?v=Bt_cViJGbs0Ditemi che ne pensateCurzio Vasapollo alias Kurz Wasplewww.kurzwasple.com
    • Kurz Wasple scrive:
      Re: Il mio filmato a tema su YouTube
      Ah dimenticavo: contattatemi sul mio sitohttp://www.kurzwasple.com/main.phpo sul mio account su YouTubehttp://www.youtube.com/user/kurzwaspleper farmi sapere cosa ne pensate! Ho altroin serbo per voi...Curzio Vasapollo aka Kurz Wasple
      • FIRETORNADO scrive:
        Re: Il mio filmato a tema su YouTube
        il floddatore?che testa di pollo..fritto per giunta....e insipido anche...
  • jonathan montemurro scrive:
    il punto
    Secondo me e' si una provocazione ma da entrambe le parti.Il fatto è che si perde sempre di vista il buon senso, che sempre a parer mio non c e da entrambe le parti.
    • Dark Diamond scrive:
      Re: il punto
      Il buonsenso?Io trovo una cosa di molto buon senso dire comunque la propria. La giustizia (quella divina, spero che ancora qualcuno creda a questa forma di giustizia) non è di certo la netiquette di un forum dove "chi dice le cose più leggere e meno imbarazzanti" è per forza il giusto.Spesso il non fare e il non dire niente è il peggiore dei peccati.
  • gianluca scrive:
    L'onorevole inutile
    L'onorevole Volontè farebbe meglio ad occuparsi di cose più serie che di giochini informatici e presepi mancati... in fondo il suo stipendio lo paghiamo noi!
  • OutOfBounds scrive:
    talecristiani
    Sono della stessa forza... cattolici, mussulmani... tocca la fede degli altri e sei un santo, tocca la mia fede e ti censuro. Quando lo capiremo che le religioni portano solo all'odio e all'intolleranza?
    • Micchan scrive:
      Re: talecristiani
      - Scritto da: OutOfBounds
      Sono della stessa forza... cattolici,
      mussulmani... tocca la fede degli altri e sei un
      santo, tocca la mia fede e ti censuro. Quando lo
      capiremo che le religioni portano solo all'odio e
      all'intolleranza?Mai, almeno in questo paese di ignoranti lazzaroni e creduloni.
  • nifft scrive:
    Videogioco sulla censura
    Ora che la censura e' riuscita nel suo intento proporrei a Molleindustria di fare un nuovo videogioco analogo ma questa volta sulla censura!In questo caso si dovranno impersonificare i censori nella loro battaglia santa contro i pirati di internet che copiano spostando da un server all'altro i file incriminati! Si potrebbero pensare diversi livelli con diverse missioni (contro le diverse liberta' laiche, in ordine), tutte dettate direttamente dal vaticano!Un'altro videogioco sull'Inquisizione non sarebbe male!
  • Categoricis simo scrive:
    Molleindustria e l'Islam
    Categorico e ti sembra la stessa cosa un gioco in flash che può girare in tutto il mondo e può essere visto da milioni di cristiani, paragonato ad un loro raid nella moschea di Milano dove al più li avranno visti in 10 o 20...Bah!
  • Categorico scrive:
    Molleindustria e l'Islam
    Diamo pane al pane e vino al vino, ho visto coi miei occhi quelli di Molleindustria fare una feroce satira antiislamica, passeggiavano davanti alla moschea di viale Jenner mangiando un panino.Cosa c'è di satirico in questo, vi e mi chiederete?Be', erano panini al salame e al prosciutto incartati in pagine del Corano! (idea) O)
  • Andrea scrive:
    Alla fine ce l'hanno fatta!
    Alla fine sono riusciti nel loro intento: http://nocensura.wordpress.com/2007/06/30/sia-fatta-la-sua-volonte/Inutile pero', tanto orami quel videogioco si trova un po' ovunque!
    • nifft scrive:
      Re: Alla fine ce l'hanno fatta!
      Non ci posso credere... letteralmente.http://www.molleindustria.it/pivot/entry.php?id=144
      • Micchan scrive:
        Re: Alla fine ce l'hanno fatta!
        - Scritto da: nifft
        Non ci posso credere... letteralmente.

        http://www.molleindustria.it/pivot/entry.php?id=14Ma hai letto anche le cazzate che han detto in parlamento?http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/stenografici/sed179/s140.htm#STitolo22%2060Io sono rimasto basito.
  • devenali scrive:
    O tutti o nessuno
    Perché censurare nel mondo del clero e non quello dei comuni civili? Persone comuni finiscono nella tempesta mediatica e talvolta sono innocenti; vittime dei servizi sociali o di menti infantili pilotate sapientemente. Anche il clero, se sbaglia deve pagare e tutti lo devono sapere; se poi finiscono dentro un videogame, è unicamente colpa loro. Non esistono pedofili di serie A e di serie B. Se è vero che lo sono, vanno condannati.
  • Gianluigi Trallo scrive:
    SQUALLIDO !!!
    Squallido!!! Da censura e da questura !!!
  • Fra' Carotone scrive:
    No alla censura, certo...
    ...e concordo che Volonté è un ciglione, ma resta il fatto che censura o meno, nessuno si fa scrupolo di turbare la sensibilità cattolica, mentre stanno tutti attenti a non turbare la sensibilità musulmana, basti vedere le acrobazie retoriche che certi figuri nostrani fanno pur di non collegare l'infame assassinio della povera Hina all'integralismo islamico.Al colmo della doppiezza e della VIGLIACCHERIA, poi, gli stessi che invocano la libertà per il giochino sui pretofili, pochi mesi fa giustificavano le torme di barbari esagitati che scatenavano disordini per le vignette danesi su Maometto e i viscidi mullah che li sobillavano ed emettevano fatwe contro gli autori, cercando invece di scaricare la colpa addosso ai vignettisti e dando pure addosso a Calderoli per aver indossato una maglietta con stampata una delle vignette.Si alla satira senza censure, ma per tutti e i vigliacchi abbiano il pudore di stare zitti, se non hanno le OO di fare satira anche contro i violenti e invece con chi fa la voce grossa si ca.ano in mano e stanno zitti e muti.
  • Fra' Carotone scrive:
    No alla censura, certo...
    ...e concordo che Volonté è un ciglione, ma resta il fatto che censura o meno, nessuno si fa scrupolo di turbare la sensibilità cattolica, mentre stanno tutti attenti a non turbare la sensibilità musulmana, basti vedere le acrobazie retoriche che certi figuri nostrani fanno pur di non collegare l'infame assassinio della povera Hina all'integralismo islamico.Al colmo della doppiezza e della VIGLIACCHERIA, poi, gli stessi che invocano la libertà per il giochino sui pretofili, pochi mesi fa giustificavano le torme di barbari esagitati che scatenavano disordini per le vignette danesi su Maometto e i viscidi mullah che li sobillavano ed emettevano fatwe contro gli autori, cercando invece di scaricare la colpa addosso ai vignettisti e dando pure addosso a Calderoli per aver indossato una maglietta con stampata una delle vignette.Si alla satira senza censure, ma per tutti e i vigliacchi abbiano il pudore di stare zitti, se non hanno le OO di fare satira anche contro i violenti e invece con chi fa la voce grossa si ca.ano in mano e stanno zitti e muti.
    • Sgabbio scrive:
      Re: No alla censura, certo...
      Mi sembra che il papa abbia insultato i mussulmani pubblicamente.... se non erro. Fatto sta che non si può fare satira su una determinata cosa qui in italia.
      • Fra' Carotone scrive:
        Re: No alla censura, certo...
        - Scritto da: Sgabbio
        Mi sembra che il papa abbia insultato i
        mussulmani pubblicamente.... se non erro. Fatto
        sta che non si può fare satira su una determinata
        cosa qui in
        italia.Se riusciranno a censurare il giochino, sarà solo grazie ad una legge mal scritta sulla pedopornografia che punisce anche "ciò che potrebbe sembrare", cioè contiene un immondo papocchio giuridico che sembra fatto apposta per consentire l'arbitrio del giudice.Ma resta il fatto che al contrario delle scimmie barbute, lo stregone bianco non emette condanne a morte contro chi osa turbarne la suscettibilità. Anche sulla spinosa questione dell'aborto, pur severo e antiquato, non arriva agli eccessi di certi gruppuscoli fondamentalisti protestanti semiclandestini ma tollerati dai conservatori, che in USA si spingono spesso e volentieri fino al vandalismo e le aggressioni e diverse volte pure all'omicidio, come in altri paesi è successo per tutt'altre questioni ad opera di fondamentalisti animalisti.Diciamolo pure che è antiquato, ma fra i conservatori è proprio il minore dei mali, c'è molto di peggio, e poi ce lo dobbiamo tenere ancora per poco, è l'ultimo della sua specie ad avere avuto la possibilità di diventare papa, il prossimo verrà eletto da un clero molto più giovane e moderno di lui.
  • codroipo scrive:
    Per lui rubrica fissa su MarioMieli.org
    http://molleindustria.it/pivot/entry.php?id=143"La sua creatività è tale da meritarsi una rubrica fissa sul sito del circolo gay Mario Mieli dall'appropriato titolo Cazzate a Volontè"Vol.1 http://www.mariomieli.org/spip.php?article235Vol.2 http://www.mariomieli.org/spip.php?article244Vol.3 http://www.mariomieli.org/spip.php?article247Vol.4 http://www.mariomieli.org/spip.php?article211Vol.5 http://www.mariomieli.org/spip.php?article289Vol.6 http://www.mariomieli.org/spip.php?article299Vol.7 http://www.mariomieli.org/spip.php?article309Vol.8 http://www.mariomieli.org/spip.php?article316
  • cola di Rienzo scrive:
    volentè...
    .. o nolentè il personaggio in questine invece di interessarsi di giochini più o meno discutibili potrebbe anche chiedere al suo capo come mai, dato che è divorziato, parla ancora di famiglia, è contro ai DICO ed è ancora benvoluto dalla categoria prelata? Magari è capace di dare una risposta che può venir utilizzata da tutte le altre persone in simili condizioni che non riescono a prendere neanche il Sacramento in chiesa. In questo periodo poi che la gente secondo "baffetto" si è allontanata dalla politica aiuterebbe di certo...Di seguito, una volta ottenuta risposta, gli potrebbe ancora chiedere come ha fatto un "Maglianuccio" a riposare in pace secoli seculorum in una chiesa nel centro di Roma per ovvii meriti caritatevoli.Sempre che arrivinole risposte, se queste non fossero coerenti con i suoi ideali cattolici, potrebbe sempre cambiare parrocchia.ps: un ringraziamento di cuore poichè senza la sua segnalazione non avrei mai scaricato il giouco.
  • Francesco Giuseppe Pianori scrive:
    Il gioco si commenta da sè
    Se si offende il Presidente della Repubblica si va sotto processo. Se si offende il vicino si va in tribunale. Se si offende la Chiesa si è vittime della repressione clerico-oscurantista. Che strano modo di ragionare quello di Molleindustria!Perché Molleindustria non fa un gioco sulle attività sessuali di Maometto?Ha paura di essere decapitata?Le intenzioni del gioco si commentano da sè.Francesco G. Pianori
    • myself scrive:
      Re: Il gioco si commenta da sè
      Ognuno fa quello che piu' li va, se a te piace avere un gioco simile con maometto o che altro, inizia a fartelo da solo. Non credo che molleindustria rifiutera di metterlo online
      • Pin scrive:
        Re: Il gioco si commenta da sè
        a me pare che Molleindustria sulla pattumiera (traduzione di trash) ci navighi beatamente...e poi sto sito quanti accessi fa? aveva bisogno proprio di così tanta pubblicità?Troppo facile provocare sulle istituzioni morali del nostro paese: pubblicità e indignazione gratis. Mandateli a fare disegnetti sul muro di casa va!
  • Ferox scrive:
    Sodomizziamo virtualmente Molleindustria
    Che schifo!!! Molliccia e appiccicosa!
    • Anonimo Veneto scrive:
      Re: Sodomizziamo virtualmente Molleindustria
      A me però il videogioco piace, e i pupazzetti stilizzati sono carini.
  • Anonimo Ligure scrive:
    Re: Esperienza personale

    Mi scuserai, ma parlando da cittadino del mondo,
    a prescindere dalla mia religiosità o meno, non è
    che possa avere una bell'idea di una persona che
    si dichiara "satanista", non ti devi sicuramente
    aspettare gentilezza, fiducia e qualsiasi altro
    tipo di atteggiamento simile da persone non
    sataniste, visto e considerato il passato, gli
    accadimenti di cronaca... e soprattutto i
    pregiudizi (talvolta anche giusti secondo me). Ti
    sei praticamente scritto in faccia "stammi
    lontano, potrei anche sacrificarti in uno dei
    miei riti"tutto questo perchè il mondo gira al contrario; andiamo a vedere quello che hanno fatto i cattolici nella storia e quello che hanno fatto i satanisti, chi ha fatto piu male? chi ha ucciso più persone????
  • No Censura scrive:
    Il blog contro la censura
    Segnalo ai più sensibili all'argomento un neonato blog contro ogni forma di censura: http://nocensura.wordpress.com/
    • Brontoleus scrive:
      Re: Il blog contro la censura
      - Scritto da: No Censura
      Segnalo ai più sensibili all'argomento un neonato
      blog contro ogni forma di censura:
      http://nocensura.wordpress.com/Spostalo su Autistici/Inventati.------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
  • anonimo scrive:
    censura?
    Ma stiamo scherzando?1° la censura è totalmente antidemocratica!2° la censura è immorale..3° siamo 1 stato laico e come tale non dobbiamo niente a nessuna religione se non il diritto di praticarla (sempre e sottolineo SEMPRE nel rispetto delle leggi vigenti).Il gioco è 1 cazzatina è brutto... La questione sollevata oltre che sul documento scaricabile da youtube anche dalla nostra RAI.. E' più che seria e avrebbe richiesto l'apertura dei misteriosi "archivi vaticani" a ispettori di livello mondiale.Hanno 1 stato e se ne sbattono delle leggi e della salute del prossimo (vedi anche il caso di Radio Maria, pluricondannata per inquinamento elettromagnetico).Se ci fosse un Dio col c... che avrebbe 1 di questi preti come portavoce. Natzinger al primo posto.Siamo fedeli? Crediamo nei miracoli? Riguardatevi quello che è successo all'elezione dell'amico *male*detto... Prima fumata bianca fasulla (i tubi eran troppo puliti?).Alla prima uscita in pubblico 1 folata di vento gli fa volare via la papalina... No non ci credo ma se fossi 1 fedele ne avrei avuto abbastanza per dire NO non può essere lui.SCOMUNICA?
    • theusualidiot scrive:
      Re: censura?


      SCOMUNICA?no. fulminato! le onde EM ad alte frequenze non fanno male, sono un toccasana per il cervello! INIORANTE!
      • anonimo scrive:
        Re: censura?
        come le micropolveri...i microscopi che vendono all'esselunga non le vedono...i microscopi atomici costano troppo......quindi NON esistono e NON fanno male...-ZZZZoooooTTTT-
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Il gioco degli idioti
    Perchè vedete i pedofili ci sono ovunque, solo che uno se è un prete è una occasione per attaccare una categoria che dice cose importanti.NON DROGATINON MASSACRARTI L'UXXELLO CON LE MANINEASSUMITI LA RESPONSABILITA' DELLE COSE CHE FAITROMXA CON RESPONSABILITA'NON ESSERE FIGLIO DI PUXXANANON RUBARE SE VUOI FARTI I COLLEGA DI LAVORO E NON E' UNA DONNA FORSE C'E' QUALCOSINA CHE IN TE NON VA...insomma gente che dice queste cose è pericolosa, meglio marchiarli tutti come pedofili perchè detestare i preti è importante.La gente che dice queste cose vuole essere adorata al posto dei preti, non vogliono un mondo libero, in verità si voglino sostituire con le loro porcherie non darci un mondo più giusto.Insomma sono più sordidi dei pedofili, e più infidi.Gente schifosa, come sono schifosi i preti che si sono comportati da pedofili, insomma due tipi di persone da detestare e denunciare.Però un gioco sui dentisti pedofili o avvocati pedofili non lo facciamo ??? Dai dove è finita la parità ???Facciamo un gioco dove mettiamo tutti i pedofili, anche gli informatici e certa gente che vuole fare la santerellina...Dove avete le mani eh !!!Io lo sò, le vostre storie le raccontate agli altri !Perchè io vedo i vostri hard disk, e sono hard ragazzi io sono del mestiere le palle le raccontate agli altri !
    • Dark Diamond scrive:
      Re: Il gioco degli idioti
      Ma chi è questo pazzo omofobo e... neanche fascista... questo umanoide proprio non ha categoria... forse islamico estremista :D
    • theusualidiot scrive:
      Re: Il gioco degli idioti
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Perchè vedete i pedofili ci sono ovunque, solo
      che uno se è un prete è una occasione per
      attaccare una categoria che dice cose
      importanti.
      NON DROGATI
      NON MASSACRARTI L'UXXELLO CON LE MANINE
      ASSUMITI LA RESPONSABILITA' DELLE COSE CHE FAI
      TROMXA CON RESPONSABILITA'
      NON ESSERE FIGLIO DI PUXXANA
      NON RUBARE
      SE VUOI FARTI I COLLEGA DI LAVORO E NON E' UNA
      DONNA FORSE C'E' QUALCOSINA CHE IN TE NON
      VA...
      insomma gente che dice queste cose è pericolosa,
      meglio marchiarli tutti come pedofili perchè
      detestare i preti è
      importante.a casa mia questa si chiama demagogia: la chiesa non dice "non ammazzarti di pippe" dice "se ti masturbi, anche solo una volta in vita tua, commetti peccato"inoltre, se la santissim madre chiesa mi dice di assumermi le mie responsabilità, perchè i presti pedofili vengono protetetti dalla suddetta santissima madre chiesa di fatto svincolandoli da questa massima?
      La gente che dice queste cose vuole essere
      adorata al posto dei preti, non vogliono un mondo
      libero, in verità si voglino sostituire con le
      loro porcherie non darci un mondo più
      giusto.
      Insomma sono più sordidi dei pedofili, e più
      infidi.è vero. vogliamo tutti inculare i bambini. o forse siamo solo indignati per la protezione che la chiesa offre di sua spontanea volontà, coi soldi dei fedeli, a questi maledetti bastardi? chissà...
      • johnmcenroe scrive:
        Re: Il gioco degli idioti

        forse siamo solo indignati per la protezione che
        la chiesa offre di sua spontanea volontà, coi
        soldi dei fedeli, a questi maledetti bastardi?
        chissà...Leggiti questo, che forse ti schiarisce la testa...http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=3054&ID_sezione=&sezione
        • theusualidiot scrive:
          Re: Il gioco degli idioti
          Una percentuale del tutto simile a quella che colpisce i ministri di culto di altre confessioni religiose i quali forse perché non cattolici e perché operanti in terre anglosassoni, finiscono in tribunale ma vengono ignorati dai giornali.no, sei tu che non hai capito il senso del discorso... il problema di cui si tratta non è la pedofilia nelle gerarchie ecclesastiche, il problema è la copertura che la chiesa fornisce a questi infami; come dice l'articolo che mi hai consigliato di leggere, i ministri di altre religioni finiscono in carcere o comunque vengono processati, quelli cattolici no. è questo a fare schifo: il fatto che la chiesa li protegga e l'articolo che hai linkato dimostra che ho ragione. ma hai letto quello che scrivo o hai fatto copia&incolla a tutti i commenti?
          • Micchan scrive:
            Re: Il gioco degli idioti

            . ma hai letto quello che scrivo o hai fatto
            copia&incolla a tutti i
            commenti?La seconda ovviamente. :)
          • Categoricis simo scrive:
            Re: Il gioco degli idioti
            Il solito idiota (theusualidiot) scripsit:
            no, sei tu che non hai capito il senso del discorso...
            il problema di cui si tratta non è la pedofilia nelle
            gerarchie ecclesastiche, il problema è la copertura
            che la chiesa fornisce a questi infami; come dice
            l'articolo che mi hai consigliato di leggere,
            i ministri di altre religioni finiscono in carcere o
            comunque vengono processati, quelli cattolici no.Ahahah e dove sarebbe il passo che dice quanto da te affermato? Io al più su quell'articolo leggo:«Una percentuale del tutto simile a quella che colpisce i ministri di culto di altre confessioni religiose i quali forse perché non cattolici e perché operanti in terre anglosassoni, finiscono in tribunale ma vengono ignorati dai giornali.»In tutto l'articolo non c'è nessun punto in cui si dice che la Chiesa protegge i preti pedofili e fa sì che non vadano in carcere...Le cose sono tre:· la tua vista fa veramente schifo;· non sai leggere· sei in malafedeChissà com'è propendo per la terza.... ;-)
  • Beri Beri scrive:
    Se cambiasse il bersaglio...
    Bravi, tutti libertari a parlare di censura, a rincarare dicendo che il "documentario" BBC era vero... Continuate con la propaganda e la disinformazione.Allora, in nome della satira, propongo di fare un gioco analogo in cui i protagonisti invece che preti sono dell'Arcigay. Scommettiamo che gli stessi che oggi si infuriano contro la censura, si infurierebbero contro il gioco, cercando di punirlo penalmente?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Se cambiasse il bersaglio...
      Peccato che è scentificamente provato che l'omosessualità e la pedofilia, non sono collegate tra di loro..... Capisco che sei un devodo della tua religione... ma ridere un pò non fa mai male.
      • johnmcenroe scrive:
        Re: Se cambiasse il bersaglio...


        Bravi, tutti libertari a parlare di censura, a rincarare

        dicendo che il "documentario" BBC era vero... Continuate

        con la propaganda e la disinformazione.

        Allora, in nome della satira, propongo di fare un gioco

        analogo in cui i protagonisti invece che preti sono

        dell'Arcigay. Scommettiamo che gli stessi che oggi si

        infuriano contro la censura, si infurierebbero contro il

        gioco, cercando di punirlo penalmente?
        Peccato che è scentificamente provato che l'omosessualità
        e la pedofilia, non sono collegate tra di loro.....
        Capisco che sei un devodo della tua religione...
        ma ridere un pò non fa mai male.E che c'entra se è scientificamente provato che omosessualità e pedofilia non sono collegate tra di loro ?L'esempio fatto dall'autore del post dice solo di provare a fare un GIOCO, cioè una finzione, dove i protagonisti siano i gay.Visto che i cattolici la devono prendere con ironia, altrimenti passano immediatamente per intolleranti, sarebbe interessante vedere cosa succederebbe con altre "classi" di persone (classi ci stava bene, in un forum di programmatori...), come musulmani, ebrei, scienziati, uomini di potere, ecc....Sarebbe una bella controprova.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Se cambiasse il bersaglio...
          di giochi dove si trasformano i gay in "inculatori ambulanti" c'è ne sono ma non mi risulta che hanno chiesto la censura di interi siti per questo. Tanto per dire.
      • Beri Beri scrive:
        Re: Se cambiasse il bersaglio...
        Ribadisco: tu prova a fare un gioco uguale in cui i protagonisti però sono gay, e poi vedi cosa ti rispondono quando gli dici che ridere un po' non fa mai male.Ci sono categorie che non possono ricevere alcuna critica, anche fondata, e categorie che ad attaccarle duramente, anche calpestando i fatti, tutti ti applaudono.- Scritto da: Sgabbio
        Peccato che è scentificamente provato che
        l'omosessualità e la pedofilia, non sono
        collegate tra di loro.....Triplo errore.1.Persino se Chiesa e associazioni omosessualiste fossero due entità neutrali rispetto al problema pedofilia, come fossero un golf club ed un tennis club, rimarrebbe la critica all'assurdità di poter maltrattare una accusandola in base a pregiudizi e di non potersi sognare lontanamente di fare lo stesso con l'altra.2.Ma non sono sullo stesso piano: come ideali, la Chiesa è apertamente ed indubitabilmente contro; invece la cultura gay si è diffusa sulla base del "Sento dentro di me la voglia di fare una determinata cosa allora NON PUO' essere sbagliata e la società si deve adattare a ciò", idea che sdoganerebbe inesorabilmente la pedofilia. Questa differenza radicale di visione è confermata dal fatto che per anni i pedofili sfilavano ufficialmente nei gay pride ed erano parte delle stesse associazioni dei gay. In un secondo tempo, per ragioni di facciata, hanno deciso di tenerli alla larga, con proteste anche di personaggi fondatori. Quindi la presa di distanza tra gay e pedofili è un accidente momentaneo opportunistico.3.La realtà non è dettata dai giornali e dalla propaganda. I pedofili tra i preti non sono più tanti che tra qualunque altra categoria di maschi (pastori, rabbini, insegnanti, padri...)Opportunamente non si pubblicizzano statistiche sul numero di gay che sono anche pedofili, ma ci sono diversi segnali.-Un numero altissimo di omosessuali, rispetto alla popolazione generale, ha subito abusi da piccolo; questa è anche la causa principale della pedofilia. Ci sono in entrambi i casi segni di una ferita che impedisce uno sviluppo di una sessualità serena, compiuta, adulta. Il rischio di voler ripetere su altri la violenza subita è alto. Due patologie mentali che in molti casi hanno la stessa concausa comune sono in effetti collegate. (No, non è scienza ma politica la storia di come l'omosessualità sia stata depennata dalla lista ufficiale delle malattie dell'APA.)-Gli omosessuali sono una percentuale piccolissima tra la popolazione ed elevatissima tra i pedofili.-Intellettuali di tutte le epoche, per non parlare della Grecia classica, hanno magnificato come ideale di bellezza il giovinetto in età puberale o prepuberale. Abusandone. Il modello di gay che vedi in tv in parte è un racconto per il pubblico, in parte è un fenomeno culturale contemporaneo.
    • Micchan scrive:
      Re: Se cambiasse il bersaglio...
      Il documentario della BBC E' VERO.
      • johnmcenroe scrive:
        Re: Se cambiasse il bersaglio...

        Il documentario della BBC E' VERO.Direi piuttosto che prende spunto da alcuni specifici fatti accaduti per gettare fango su tutti i preti.Per esempio, il documentario della BBC cercava di far passare l'opinione che le leggi ecclesiastiche fossero tese a proteggere i preti coinvolti in episodi di pedofilia. Il dibattito nello studio di Santoro ha chiarito che ciò non era vero, perché quelle leggi hanno valore solo nello Stato del Vaticano e non per lo Stato Italiano, e anzi i preti pedofili devono passare attraverso due processi, uno della Chiesa e uno dello Stato. Odifreddi, non credente, aveva anche consigliato le vittime di atti pedofili di non perdere tempo ad aspettare la fine del processo ecclesiastico ma di iniziare subito quello statale.Il documentario della BBC (e giochini come quello dell'articolo di PI) cercano anche di far passare l'opinione che preti = pedofilia.Un giornale non di simpatie cattoliche, La "Stampa", il 1° giugno segnalava che fonti non cattoliche stabiliscono che 3 sacerdoti ogni 1.000 si macchiano di questa infamia, "...una percentuale notevolmente inferiore alle condanne per pedofilia inflitte agli educatori e agli insegnanti delle scuole pubbliche statunitensi e irlandesi, due dei Paesi dove Sex crimes and the Vatican ha pescato nel torbido" (vedere http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=3054&ID_sezione=&sezione)L'articolo chiude dicendo che "...secondo i dati dell'Onu, è un problema che colpisce circa 150 milioni tra bambini e bambine. Le vere inchieste, quelle per cui vale la pena mettere in campo la libertà di stampa, dovrebbero riguardare fenomeni come il turismo sessuale, la pedopornografia, lo sfruttamento sessuale di minori..."Il numero di sacerdoti coinvolti in episodi di pedofilia, secondo Odifreddi, sarebbe di 4.000 su un numero complessivo di circa 110.000, cioè il 4% circa. Peccato che il numero dei denunciati si riferisca a un arco temporale di mezzo secolo e che i religiosi condannati in USA/Canada finora sono 105; anche aggiungendo quelli dei processi ancora in corso non raggiungeranno certo i 4.000.
    • Bastard Inside scrive:
      Re: Se cambiasse il bersaglio...
      Stavo pensando a un giochino su Maometto e c. con fatwe, lapidazioni, ayatollah con le calze a rete che molestano bambine, pecore e cammelli, bevono vodka e mangiano porchetta e ogni bendiddio e poi metterlo in rete attribuendolo a Molleindustria O)
  • zerouno scrive:
    Re: Lo spargi-letame impazzito...
    ...di non fare di tutta un'erba un fascio, assimilando tutto il cesto ad una mela marcia... Ti dò ragione, ma non proteggiamoli però !!!
  • Burp scrive:
    Vietato ? Ma dove ?
    " Appellandosi peraltro alla legge 38/2006, quella di contrasto alla pedofilia anche virtuale. ''Benché virtuali - spiega in un comunicato - la riproduzione e la divulgazione di scene che riproducono eventi così abominevoli sono vietate'' "Le scene di pedofilia sono vietate ?Anche in un film quindi ? Ne vieti la proiezione ?Voglio proprio vedere.Perche' due pesi e due misure ?A parte che tutto questo vietare non fa cessare le cose di esistere ne' tantomeno le crea.Penoso (pun intended)
  • Anonimo Veneto scrive:
    Re: Lo spargi-letame impazzito...
    No non credo le proporzioni siano queste. È certo che ne usano una parte per questo scandaloso insabbiamento, ma l'8 per mille è comunque una cifra enorme.Riguardo alla questione delle percentuali di pedofili tra il clero penso anche io che una vita contro natura alla lunga crei persone sessualmente disturbate, non necessariamente solo pedofile...Se ci si pensa anche la monogamia alla fine è una scelta contro natura per l'uomo...
    • nifft scrive:
      Re: Lo spargi-letame impazzito...
      Da un articolo della Stampa di Odifreddi:"Stando ai fatti appurati, comunque, le sole diocesi statunitensi hanno dovuto finora pagare risarcimenti alle vittime pari a un miliardo di euro: una cifra che è ironicamente dello stesso ordine di grandezza del finanziamento che la Chiesa riceve annualmente dai contribuenti italiani tramite lesborso dellotto per mille, ma anche una cifra che ha già tragicamente portato alla letterale bancarotta cinque di quelle diocesi (Tucson in Arizona, Portland in Oregon, Spokane in Washington, Davenport in Iowa e San Diego in California)."http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=3076&ID_sezione=29&sezione
      • Anonimo Veneto scrive:
        Re: Lo spargi-letame impazzito...
        Miiiiii saranno contenti gli italiani che pagano l'8 per mille che i loro soldi servono per difendere preti dagli abusi sessuali.
  • mind.your.h ead scrive:
    ottimo videogioco ma...
    Questo videogioco va benissimo.Ora, che la molle industria sia coerente e inizi a prendersela con i soprusi che le donne mussulmane subiscono in Italia, con il placet degli imam. Oppure hanno paura che prendendosela con i pacifici islamici potrebbero fare la fine di Theo Van Gogh?
    • Sgabbio scrive:
      Re: ottimo videogioco ma...
      chiediglielo nel loro sito
    • Anonimo scrive:
      Re: ottimo videogioco ma...
      Non mi sembra che ci sia una grande differenza di possibilità di fare la fine di Theo Van Gogh se si parla di fare un gioco sulle schifezze dei cattolici che uno sui musulmani...
  • Ciccio pasticcio scrive:
    Carta dei diritti fondamentali dell'Unio
    La Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea(http://it.wikipedia.org/wiki/Carta_dei_diritti_fondamentali_dell'Unione_europea, o http://www.europarl.europa.eu/charter/default_en.htm)dice:Article 11: Freedom of expression and informationEveryone has the right to freedom of expression. This right shall include freedom to hold opinions and to receive and impart information and ideas without interference by public authority and regardless of frontiers.------Ogni individuo ha diritto alla libertà di espressione. Tale diritto include la libertà di opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche e senza limiti di frontiera.Volontè e chi lo sostiene evidentemente crede che sia errata e da cambiare, altrimenti non vedo coerenza..
  • theusualidiot scrive:
    Re: Lo spargi-letame impazzito...
    ben detto A.L. il problema non è la pedofilia in sè, il problema è che le istituzioni ecclesiastiche si pongono come in grado di tracciare la via per l'umanità (tutta, inclusi gli atei) e poi DI FATTO giustificano la pedofilia bollandola pubblicamente come la peggiore delle cose. nessuno ce l'ha coi preti che non fanno del male, anzi, ne conosco molti in gamba. l'incazzatura sorge quando un uomo (vicario di dio lo è per te che ci credi, per me è un capo di stato come un altro) protegge dei pedofili ricercati dalla giustizia ordinaria nascondendoli in vaticano. la mia soluzione è: CARRIARMATI IN VATICANO! oppure finanziamo un bel golpe in pieno stile a stelle e strisce, che dite? io ci vedrei bene nicky vendola come capo di stato.trovo terribile, uno schifo, il fatto che ci siano parlamentari ignoranti e bigotti come volontè, come mastella, come buttiglione a rappresentarmi in parlamento. questa gente nel 2007 non dovrebbe nemmeno esistere, dovrebbero stare dentro una camera buia a parlarsi tra di loro del'orrore dei PACS, dei culattoni, della pedofilia e di quanto è bello il papa e di quante belle parole dice. ma del resto qualcuno deve averli votati e questo mi dà ancora più fastidio.l'italia sarebbe un paese meraviglioso, non fosse per gli italiani.
    • tomlnx scrive:
      Re: Lo spargi-letame impazzito...
      ...carro armati in vaticano... politici in una camera buia... ma chi è questo un nuovo dittatore...
  • regynald scrive:
    ahah cazzo volontè!!
    è quello che qualche tempo addietro alzò un polverone perchè sotto natale le ikea non vendono i pupazzetti del presepe...Bè, ci si può dire, è cristiano, è affezionato a queste cose, è normale. Quante volte ha mai agito e preso posizioni forti riguardo problemi sociali VERI, come la mafia, la corruzione, il traffico delle armi, la pena di morte, l'inquinamento della natura, l'arricchimento sproporzionato della chiesa...
    • theusualidiot scrive:
      Re: ahah cazzo volontè!!
      te lo dico io? una volta. ma era ubriaco. e fatto di crack. il giorno dopo ha fatto pubblica ammenda ricordando il ruolo storico della mafia nella liberazione dell'italia dal nazifascismo (altro che partigiani!) perchè lui è uno che la storia la conosce bene, come tutti i cristiani.
    • A O scrive:
      Re: ahah cazzo volontè!!
      - Scritto da: regynald
      è quello che qualche tempo addietro alzò un
      polverone perchè sotto natale le ikea non vendono
      i pupazzetti del
      presepe...
      Bè, ci si può dire, è cristiano, è affezionato a
      queste cose, è normale.cristiano???al massimo e' cattolico...
      • bi bi scrive:
        Re: ahah cazzo volontè!!

        cristiano???
        al massimo e' cattolico...I cattolici sono cristiani
        • regynald scrive:
          Re: ahah cazzo volontè!!
          come disse una volta luttazzi, anche se riferendosi a bertinotti (fa uguale..) "se lui è cristiano, cristo non lo era"
      • mionome scrive:
        Re: ahah cazzo volontè!!

        cristiano???
        al massimo e' cattolico...ROTFL, evviva l'ignoranza... e io pensavo che i cattolici credessero in cristo... ma forse credono nel mullah omar?
  • Franco Magri scrive:
    Ottima idea
    Meglio diventare una dittatura cattolica prima... =)
  • 2skunk scrive:
    Re: Lo spargi-letame impazzito...
    Quando l'organizzazione mondiale degli spazzacaminni, opererà per nascondere e mettere a tacere gli abusi perpetrati ai camini, trasferendo gli operatori da un tetto all'altro, proteggendoli in sedi diplomatiche, insultando e umiliando i camini ed i loro possessori, allora, l'organizzazione mondiale degli spazzacamini sarà accusata.Certo, comunque vada sarà meno interessante, in quanto gli spazzacamini non si erigono ad autorità morale...Non è importante quanti siano i preti pedofili, importante è il ruolo e la fiducia che hanno nei confronti delle comunità. Populismo? Non sembra, almeno fino a quando non cambieranno atteggiamento. Denunciando (ogni volta) le mele marce.Articoli, trasmissioni, ma quali? Un documentario del 2006 che non si voleva mostrare? Ma per piacere.Se ne parli, se ne parli, si tratta di bambini e si tratta di fiducia, malriposta in questi casi, più responsabile per il futuro.
  • Imenottero scrive:
    Re: Poi si da contro l'Iran
    - Scritto da: Roberto
    Mi fanno ridere questi politici idioti che
    abbiamo in questo
    paese.

    Ma quello che più mi fa ridere è come queste
    stesse persone così chine davanti al potere della
    chiesa o così opportuniste da cavalcare
    iniziative di questo tipo per godere di
    privilegi, raccogliere consensi da parte di
    un'istituzione così potente in Italia,


    siano poi gli stessi a condannare l'Iran e
    chiamarlo stato canaglia perché una repubblica
    teocratica basata
    sull'Islam.Mai viaggiato eh?In Iran e' vietato tagliarsi i capelli come i divi del cinema occidentale e sfoltire le sopracciglia troppo spesse. Le donne devono girare obbliigatoriamente con il velo, pena frustate. L'Italia a suo modo e' un Iran grazie a questi illuminati galantuomini del vaticano che ci fanno vergognare del nostro paese.Pero' ti puoi tagliare i capelli come diavolo vuoi senza rischiare frustate e tua madre puo' uscire di casa senza un tappeto in testa.E adesso ridi quanto vuoi, con i tuoi calzoni corti e le belle ragazze che puoi vedere in faccia attorno a te.Altri fatti su cuoi puoi ridere, perche' non sei in Iran:LIran fabbricherà delle biciclette islamiche per le donne , concepite per dissimulare il più possibile le forme. Lo riferisce il quotidiano governativo Iran. La bicicletta comprende una cabina che coprirà metà del corpo della ciclista10 Maggio 2007, oltre 150.000 donne arrestate in Iran Lufficiale capo della polizia iraniana ha dato annuncio dellarresto di circa 150.000 donne colpevoli di aver violato le nuove regole del codice dabbigliamento8 Maggio 2007 - Iran, una battuta sul velo islamico costa il posto a un cartoonist Una battuta di dubbio gusto su un argomento tabù, il velo islamico (hijab), è costata la carriera universitaria al creatore di cartoni animati iraniano, Nureddin Zarrinkelk, che è stato espulso da tutti gli atenei del Paese. 24 aprile 2007 Iran, regole del vestiario anche per gli uomini - protesta. Una protesta studentesca alluniversità di Theran ha dato inizio ad una vera e propria occupazione. Per tre giorni sono state bloccate tutte le entrate con lintenzione da parte dei molti partecipanti di protestare contro nuove restrizioni previste per l´abbigliamento degli studenti. Le nuove regole non riguardano, come si tenderebbe a pensare, le studentesse, ma i loro colleghi maschi. lintenzione è infatti di proibire pantaloni corti e magliette sbracciate sia durante il giorno che nel dormitorio.4 Aprile 2007 - Firme per i diritti delle donne, quattro arresti a Tehran Quattro attiviste sono state arrestate ieri a Tehran mentre raccoglievano firme su una petizione per i pari diritti giuridici delle donne in Iran. Lo ha riferito lagenzia di stampa Ilna.Giovedì 08 febbraio 2007 - Iran. Condannata a morte per uccisione dell'uomo che tentò di violentarla 7 febbraio 2007: Tahmineh Danesh, 35 anni, è stata condannata a morte da un tribunale di Teheran, che lha riconosciuta colpevole di omicidio.Di origine curda, Danesh è stata arrestata due anni fa per aver ucciso il suo aggressore che tentava di violentarla.La condanna capitale nei suoi confronti è stata emessa in base alla ghisas, ossia la 'legge del taglione'. 9 Marzo 2007 Iran, manifestazione di donne dispersa con la forza Giornata di repressione e arresti a Teheran per la festa della donna. La polizia iraniana è intervenuta in forze e ha disperso a spintoni e manganellate alcune decine di donne e giovani uomini che (dopo un tam tam diffuso via Internet) cercavano di radunarsi davanti al Parlamento per protestare contro l´arresto, avvenuto alcuni giorni fa, di altre 30 femministe.
    • Roberto scrive:
      Re: Poi si da contro l'Iran
      Ma quello a cui ci stanno portando i poteri religiosi italiani è tanto diverso?La Radio/TV Vaticana ha fatto meno vittime, ma è stata altrettanto arrogante.Posseggono il 20% degli immobili del paese e partecipazioni in assicurazioni e banche e fanno strozzinaggio vero.Non lavori in certi settori se non hai conoscenze tra prelati o non mostri d'essere un buon cattolico, specie in ambito medico quando sono loro che più o meno direttamente gestiscono alcuni degli ospedali e cliniche italiane.Ed il vescovo della città dove vivo ci ha provato con la mia ragazza quando ha lavorato presso un ufficio frequentato anche da lui.
      • got scrive:
        Re: Poi si da contro l'Iran
        - Scritto da: Roberto
        Ma quello a cui ci stanno portando i poteri
        religiosi italiani è tanto
        diverso?

        La Radio/TV Vaticana ha fatto meno vittime, ma è
        stata altrettanto
        arrogante.

        Posseggono il 20% degli immobili del paese e
        partecipazioni in assicurazioni e banche e fanno
        strozzinaggio
        vero.

        Non lavori in certi settori se non hai conoscenze
        tra prelati o non mostri d'essere un buon
        cattolico, specie in ambito medico quando sono
        loro che più o meno direttamente gestiscono
        alcuni degli ospedali e cliniche
        italiane.

        Ed il vescovo della città dove vivo ci ha provato
        con la mia ragazza quando ha lavorato presso un
        ufficio frequentato anche da
        lui.sei davvero un genio a fare i paragoni.... e la cosa che più mi fa rabbrividire è che i tipi frustrati come te oggi rappresentano il trendy pseudo-buonista europeoinsomma... tu sei il futuro e a me non resta che sperare in una invasione di musulmani
      • sadazend scrive:
        Re: Poi si da contro l'Iran
        - Scritto da: Roberto

        Posseggono il 20% degli immobili del paese e
        partecipazioni in assicurazioni e banche e fanno
        strozzinaggio
        vero.oddio quante menzogne! Basta!!!!!tra affitti e case di proprietà il vaticano possiede circa il 20% degli immobili solo ed esclusivamente nella capitale e non in tutto il paese, dove la percentuale è dello zero virgola qualcosae poi scusa, se tieni il cervello acceso ci vuole tanto a capire che una casa su 5 è davvero impossibile? Inoltre se per immobili intendi pure i terreni, vuol dire che il papa sarebbe proprietario di almeno 3-4 regioni italiane...La tua fortuna è che il correntone mediatico oggi smuove un vento a tuo favore, ergo tutte le menzogne e le mistificazioni che usciranno dalla tua bocca verranno per lo più prese sul serio dall'italiano senza neuroni (etnia davvero numerosa a quanto pare)
    • Anonimo Veneto scrive:
      Re: Poi si da contro l'Iran
      Guarda che nell'Islam le donne hanno una grande libertà di divorziare rispetto all'uomo in un modo che non sospetteresti neppure.Nel mondo cattolico la donna è invece più oppressa e separarsi è molto difficile e oneroso.Nell'islam è sufficiente che la donna maltratti per più volte l'uomo in pubblico.Per l'uomo rappresenta un grande disonore, vuol dire che non è in grado di farsi rispettare ed è quindi obbligato a ripudiarla e lasciarla.Le notizie di agenzia sull'islam sono parecchio distorte e ti consiglio di sentire chi è islamico e chi in Iran ci vive per davvero.Perché se entri nei dettagli di quelle notizie ne avrai delle spiegazioni diverse...
  • Jamb scrive:
    Quando diventeremo uno stato Islamico...
    ... queste c****e di giochini saranno puniti con la giusta severità: lo sgozzamento.Quando l'Italia diverrà uno stato Islamico ?15, massimo 20 anni
    • Damacy scrive:
      Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
      - Scritto da: Jamb
      ... queste c****e di giochini saranno puniti con
      la giusta severità: lo
      sgozzamento.
      Quando l'Italia diverrà uno stato Islamico ?
      15, massimo 20 anniCon tutti gli immigrati che arrivano ogni giorno nel nostro paese anche prima... poi con certa gente che li fa entrare pure in politica per prendere piu' voti... guardacaso l'udc...http://magazine.excite.it/news/2533/Al_via_il_Partito_dei_rumeni_dItalia
      • tomlnx scrive:
        Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
        ma come c***o citi le notizie!!! C'è scritto testualmente: "Il Partito dei Rumeni d'Italia è atteso al battesimo del fuoco: le prossime elezioni amministrative che lo vedranno alleato con l'Udeur di Mastella." non mi sembra che l'udeur sia l'udc, anche se per qualcuno possano sembrare uguali
        • Micchan scrive:
          Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
          - Scritto da: tomlnx
          ma come c***o citi le notizie!!! C'è scritto
          testualmente: "Il Partito dei Rumeni d'Italia è
          atteso al battesimo del fuoco: le prossime
          elezioni amministrative che lo vedranno alleato
          con l'Udeur di Mastella." non mi sembra che
          l'udeur sia l'udc, anche se per qualcuno possano
          sembrare
          ugualiCredo che non abbia importanza il partito quanto la gravità di quello che vogliono fare solo per avere un pugno di voti in più.
          • myself scrive:
            Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
            Heh, a proposito, il partito dei rumeni appogiava lega nord non molto tempo fa, strano eh? :))E poi, personalmente preferisco quello rispetto ai partitini di un'altro stato extracomunitario, intendo il vaticano
          • ... scrive:
            Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
            E che c'è di strano ? Ci sono molti rumeni che sono venuti in Italia con scopi chiaramente onesti e sono loro i primi che vogliono distinguersi dalla feccia che puntualmente fa parlare di se nei quotidiani
        • Fetecchia scrive:
          Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
          - Scritto da: tomlnx
          ma come c***o citi le notizie!!! C'è scritto
          testualmente: "Il Partito dei Rumeni d'Italia è
          atteso al battesimo del fuoco: le prossime
          elezioni amministrative che lo vedranno alleato
          con l'Udeur di Mastella." non mi sembra che
          l'udeur sia l'udc, anche se per qualcuno possano
          sembrare
          ugualiMastella, poi, non fa testo, a patto che non lo mettano troppo in imbarazzo con i suoi sponsor qlopapali, si alleerebbe anche con Pol Pot e Videla.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
      hmmmmm forse è meglio che stai lontano dalla lega nord per un pò di tempo....:D
      • CHKDSK scrive:
        Re: Quando diventeremo uno stato Islamico...
        Guarda, pur abitando al Sud capisco benissimo le paure di gente che sostiene la Lega, anzi approvo. Che il nostro paese sia sotto una invasione islamica è poco ma sicuro. La finiremo nel giro di pochi anni come in Francia... Andatevi a fare a Marsiglia...Sembra di essere a Tunisi o Algeri :|
  • Andrea scrive:
    Scaricatelo
    Sull'homepage c'è il link al download.Scaricatelo, hostatelo e diffondetelo.Come per l'iniziativa "feed the code", vediamo quanto è lungo il braccio della censura :D
  • nello scrive:
    Ma il problema resta ekkome!
    Scusate ma Volonté perché non pensa ai pannio sporchi che ha in casa?Cuffaro inquisito da anni per mafia, Casini quasi genero di Caltagirone , indagato per il Corsera....A me sembra un pò pretestuoso prendersela con un giochino che fa pensare al marcio nella chiesa quando sono altre le priorità di cui un'onorevole dovrebbe occuparsi....Ma che , vogliamo chiudere gli occhi di fronte alla realtà, di fronte a un "tonacato" che abusa di bambini?Qualche secolo fa qualcuno disse "lasciate che i bambini vengano a me" ma nel clero c'è chi ha interpretato male le Sue parole!Frattanto anzicché dare delle risposte serie il Papa rimette la messa in latino....ritornano le litanie!E i fedeli credete che in Chiesa ci andranno più volentieri?Mah , si stanno buttando al vento 50 anni di modernità....Persino Papa Paolo IV era più moderno!
    • John Kent scrive:
      Re: Ma il problema resta ekkome!
      ..per non parlare di Previti pregiudicato e pure condannato che se ne sta tranquillamente in parlamento a prendere lo stipendio alla faccia nostra perchè nessuno ha il tempo di fare una seduta ed espellerlo.
  • Imenottero scrive:
    Intanto la chiesa non fa nulla a questi
    Per la seriePredicare bene, razzolare MALISSIMO."Don Siro Invernizzi resterà prete Continuerà a fare il prete ed a celebrare messa . Ma, quasi certamente, dovrà svolgere le sue funzioni di sacerdote in unaltra diocesi. E questa la decisione assunta dalle autorità religiose nei confronti di don Siro Invernizzi, lex parroco di Cergnago che il 6 settembre 2006 venne arrestato a Milano (vicino al cimitero maggiore) perchè trovato in atteggiamenti intimi con un 13enne romeno. (...) E il vescovo di Vigevano, da quanto si è saputo, non sembra intenzionato ad adottare provvedimenti punitivi nei confronti del prete. Dalla diocesi non filtrano notizie e commenti. Tuttavia lipotesi più probabile è che don Invernizzi continuerà anche in futuro a svolgere la sua attività sacerdotale. Per il momento resterà in Lomellina, a disposizione della curia vigevanese."La Provincia Pavese del 28 giugno 2007==============="CAPUA (Tina Palomba) - Telefonavo anche di notte in quellabitazione però mi interessavo della mamma e non della figlia."(Come può un prete affermare serenamente che è interessato sessualmente ad una donna?)"Ieri una nuova puntata sulla storia di don Pasquale Scarola da Capua. Attualmente dice ancora messa nonostante una condanna a due mesi per pedofilia in via definitiva ai danni di una bambina di di nove anni."Dal Corriere di Caserta del 20 giugno 2007, pag. 18-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 11.09-----------------------------------------------------------
    • Anonimo Ligure scrive:
      Re: Intanto la chiesa non fa nulla a questi

      "Don Siro Invernizzi resterà prete
      Continuerà a fare il prete ed a celebrare
      messa . Ma, quasi certamente, dovrà svolgere
      le sue funzioni di sacerdote in unaltra diocesi.è quello che hanno fatto in questi anni, stupri da una parte, ti pizzicano e allora ti spostano cosi puoi farlo comodamente da un altra parte.
  • gaia75 scrive:
    L'ha volontariamente pubblicizzato
    Intanto io che non lo conoscevo sono andata a vedere.... Brutto, brutto, brutto, il gioco è brutto graficamente... Dai come si fa a creare un gioco così brutto!
    • Sgabbio scrive:
      Re: L'ha volontariamente pubblicizzato
      Sei come i bambinetti che giudicano un gioco dalla grafica? E cosi stilizzata volutamente, dai :D E il loro stile :P
  • EAEAEAEAEAE AEA scrive:
    pornografia virtuale, cazzata del secolo
    La scelta di estendere la rilevanza penale della pornografia alle immagini virtuali introduce nell'ordinamento una legge a tutela della morale o del buon costume, piuttosto che una estensione del presidio repressivo posto a difesa della personalità individuale dell'individuo che è l'oggetto, invece, delle restanti disposizioni incriminatici aventi ad oggetto la pornografia e la prostituzione minorili.http://www.giustizia.it/newsonline/editoriale74.htm
  • Namo e Cognamo scrive:
    Re: Poi si da contro l'Iran
    - Scritto da: Roberto
    È semplicemente vergognosa questa gente, non
    riesco ad andare più a votare alle elezioni
    perché non riesco più ad identificarmi in nessuna
    delle fazioni né tanto meno degli uomini politici
    italiani.e sbagli.devi andare a votare e votare SCHEDA BIANCA.non scheda nulla.scheda BIANCA.questo è un messaggio.Leggi cosa ne dice la Gabanelli di Report, è una ottima idea, secondo me: http://www.forum.rai.it/index.php?showtopic=150031&f=141&st=0
    • zerouno scrive:
      Re: Poi si da contro l'Iran
      Mi sembra un'ottima idea. E' da un pò che ci stavo pensando e ora ne sono ancora più convinto.
      • Namo e Cognamo scrive:
        Re: Poi si da contro l'Iran
        - Scritto da: zerouno
        Mi sembra un'ottima idea. E' da un pò che ci
        stavo pensando e ora ne sono ancora più
        convinto.diffondi ;-)
  • Lorenzo Rinaldo scrive:
    solito sentimento anticlericale...
    Solito sentimento anticlericale combattuto con il solito metodo delle censure.Io la penso così:A.Il videogioco in flash è una cazzata che si potevano risparmiare.B.La richiesta di censura è un'azione giustificabile ma che non vorrei che passasse poiché rischia di creare dei precedenti in tanti altri settori.Purtroppo quando il buon senso viene a mancare scattano i provvedimenti insulsi e a causa di ciò a pagare saranno sempre altre persone.Si farebbe meglio ad evitare sia di provocare che di censurare ma mi sembra che oramai in italia stiamo diventando masochisti.CiaoLorenzo
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: solito sentimento anticlericale...
      - Scritto da: Lorenzo Rinaldo
      Solito sentimento anticlericale combattuto con il
      solito metodo delle
      censure.non mescolare tuttoil senttimento che genera la censura è quello antiliberale, non quello anticlericale.il sentimento e il modo di pensare che generano censura sono da tiranno, da dittatore, da oligarca e da conservatore (del Regno, non della Repubblica), da chi odia lo stato LAICO e blandisce la Chiesa non perché abbracci ciò che essa propugna o il modo in cui lo fa, ma perché è un bacino di voti di massa, di gente che si VERGOGNA di dire che va in chiesa per tradizione, che si sposa per tradizione (e poi non ci va in chiesa), che si comunica senza confessarsi, che insomma non pratica, che spesso non festeggia nemmeno le feste comandate... insomma perchè? Perchè non glienefregauncazzo ecco perché.E che c'è di strano? Sono consuetudini, leggi e stili legati al modo di pensare oscurantista ... è ovvio che ad un NORMALE cittadino molte cose vadano strette e se ne freghi.ma se sei un VERO religioso sei più profondo.Comunque la massa non è così: la massa vuole solo non essere additata perché spunta fuori dal gruppo... loro VOGLIONO ESSERE GRUPPO e quindi conformarsi alla morale di chi "è tra i buoni". NOn perchè lo sia davvero, ma perchè sono (attualmente) "credibili" (vedi come "credibilità" è ben diverso da verità ).Quindi spesso il politico che appoggia la chiesa ha interesse verso questa massa, non verso la religione.Persino il fascio ha chinato il capo verso questo fatto.Ma il sentimento VERO che aveva il fascio verso la chiesa è lo stesso che ha avuto chiunque venga dopo l'illuminismo e non sia un bacchettone, talvolta ignorante e cioé che lo stato è lo stato e la chiesa non si deve intromettere nel governo del paese.lo stato è LAICO
      Io la penso così:
      A.Il videogioco in flash è una cazzata che si
      potevano
      risparmiare.è la tua opinione.per molti una cazzata che ti potevi risparmiare.che si fa, la censuriamo?La disprezziamo?no. Io la rispetto e sono contento che tu l'abbia espressa.
      B.La richiesta di censura è un'azione
      giustificabile ma che non vorrei che passasse
      poiché rischia di creare dei precedenti in tanti
      altri
      settori.Essa stessa è ingiusta. Forse comprensibile , ma non giustificabile.
      Purtroppo quando il buon senso viene a mancare
      scattano i provvedimenti insulsi e a causa di ciò
      a pagare saranno sempre altre
      persone.infatti.invece di far pagare i VERI crimini per pedofilia a chi li compie, ci si impunta verso chi vuol dargli giusta evidenza.come accusare i giornalisti per i crimini che narrano e non chi li compie, per il fatto di averli commessi
      Si farebbe meglio ad evitare sia di provocare che
      di censurare ma mi sembra che oramai in italia
      stiamo diventando
      masochisti.
      Ciao
      Lorenzosempre statipronti a cedere al tiranno, mai pronti a combattere per la propria libertàma i tempi cambiano in peggio: la storia si ripete, ma gli strumenti di controllo sono sempre peggiori
      • codroipo scrive:
        Re: solito sentimento anticlericale...
        - Scritto da: Namo e Cognamo
        - Scritto da: Lorenzo Rinaldo

        Solito sentimento anticlericale combattuto con
        il

        solito metodo delle

        censure.


        non mescolare tutto
        il senttimento che genera la censura è quello
        antiliberale, non quello
        anticlericale.

        il sentimento e il modo di pensare che generano
        censura sono da tiranno, da dittatore, da
        oligarca e da conservatore (del Regno, non della
        Repubblica), da chi odia lo stato LAICO e
        blandisce la Chiesa non perché abbracci ciò che
        essa propugna o il modo in cui lo fa, ma perché è
        un bacino di voti di massa, di gente che si
        VERGOGNA di dire che va in chiesa per tradizione,
        che si sposa per tradizione (e poi non ci va in
        chiesa), che si comunica senza confessarsi, che
        insomma non pratica, che spesso non festeggia
        nemmeno le feste comandate... insomma perchè?
        Perchè non glienefregauncazzo ecco
        perché.
        E che c'è di strano? Sono consuetudini, leggi e
        stili legati al modo di pensare oscurantista ...
        è ovvio che ad un NORMALE cittadino molte cose
        vadano strette e se ne
        freghi.

        ma se sei un VERO religioso sei più profondo.

        Comunque la massa non è così: la massa vuole solo
        non essere additata perché spunta fuori dal
        gruppo... loro VOGLIONO ESSERE GRUPPO e quindi
        conformarsi alla morale di chi "è tra i buoni".
        NOn perchè lo sia davvero, ma perchè sono
        (attualmente) "credibili" (vedi come
        "credibilità" è ben diverso da
        verità ).

        Quindi spesso il politico che appoggia la chiesa
        ha interesse verso questa massa, non verso la
        religione.

        Persino il fascio ha chinato il capo verso questo
        fatto.
        Ma il sentimento VERO che aveva il fascio verso
        la chiesa è lo stesso che ha avuto chiunque venga
        dopo l'illuminismo e non sia un bacchettone,
        talvolta ignorante e cioé che lo stato è lo stato
        e la chiesa non si deve intromettere nel governo
        del
        paese.

        lo stato è LAICO


        Io la penso così:

        A.Il videogioco in flash è una cazzata che si

        potevano

        risparmiare.

        è la tua opinione.
        per molti una cazzata che ti potevi risparmiare.

        che si fa, la censuriamo?
        La disprezziamo?

        no. Io la rispetto e sono contento che tu l'abbia
        espressa.


        B.La richiesta di censura è un'azione

        giustificabile ma che non vorrei che passasse

        poiché rischia di creare dei precedenti in tanti

        altri

        settori.

        Essa stessa è ingiusta. Forse
        comprensibile , ma non
        giustificabile.


        Purtroppo quando il buon senso viene a mancare

        scattano i provvedimenti insulsi e a causa di
        ciò

        a pagare saranno sempre altre

        persone.

        infatti.
        invece di far pagare i VERI crimini per pedofilia
        a chi li compie, ci si impunta verso chi vuol
        dargli giusta
        evidenza.

        come accusare i giornalisti per i crimini che
        narrano e non chi li compie, per il fatto di
        averli
        commessi



        Si farebbe meglio ad evitare sia di provocare
        che

        di censurare ma mi sembra che oramai in italia

        stiamo diventando

        masochisti.

        Ciao

        Lorenzo

        sempre stati
        pronti a cedere al tiranno, mai pronti a
        combattere per la propria
        libertà

        ma i tempi cambiano in peggio: la storia si
        ripete, ma gli strumenti di controllo sono sempre
        peggioriquoto ogni parola
        • banana joe scrive:
          Re: solito sentimento anticlericale...
          - Scritto da: codroipo
          - Scritto da: Namo e Cognamo

          - Scritto da: Lorenzo Rinaldo


          Solito sentimento anticlericale combattuto con

          il


          solito metodo delle


          censure.





          non mescolare tutto

          il senttimento che genera la censura è quello

          antiliberale, non quello

          anticlericale.



          il sentimento e il modo di pensare che generano

          censura sono da tiranno, da dittatore, da

          oligarca e da conservatore (del Regno, non della

          Repubblica), da chi odia lo stato LAICO e

          blandisce la Chiesa non perché abbracci ciò che

          essa propugna o il modo in cui lo fa, ma perché
          è

          un bacino di voti di massa, di gente che si

          VERGOGNA di dire che va in chiesa per
          tradizione,

          che si sposa per tradizione (e poi non ci va in

          chiesa), che si comunica senza confessarsi, che

          insomma non pratica, che spesso non festeggia

          nemmeno le feste comandate... insomma perchè?

          Perchè non glienefregauncazzo ecco

          perché.

          E che c'è di strano? Sono consuetudini, leggi e

          stili legati al modo di pensare oscurantista ...

          è ovvio che ad un NORMALE cittadino molte cose

          vadano strette e se ne

          freghi.



          ma se sei un VERO religioso sei più profondo.



          Comunque la massa non è così: la massa vuole
          solo

          non essere additata perché spunta fuori dal

          gruppo... loro VOGLIONO ESSERE GRUPPO e quindi

          conformarsi alla morale di chi "è tra i buoni".

          NOn perchè lo sia davvero, ma perchè sono

          (attualmente) "credibili" (vedi come

          "credibilità" è ben diverso da

          verità ).



          Quindi spesso il politico che appoggia la chiesa

          ha interesse verso questa massa, non verso la

          religione.



          Persino il fascio ha chinato il capo verso
          questo

          fatto.

          Ma il sentimento VERO che aveva il fascio verso

          la chiesa è lo stesso che ha avuto chiunque
          venga

          dopo l'illuminismo e non sia un bacchettone,

          talvolta ignorante e cioé che lo stato è lo
          stato

          e la chiesa non si deve intromettere nel governo

          del

          paese.



          lo stato è LAICO




          Io la penso così:


          A.Il videogioco in flash è una cazzata che si


          potevano


          risparmiare.



          è la tua opinione.

          per molti una cazzata che ti potevi risparmiare.



          che si fa, la censuriamo?

          La disprezziamo?



          no. Io la rispetto e sono contento che tu
          l'abbia

          espressa.




          B.La richiesta di censura è un'azione


          giustificabile ma che non vorrei che passasse


          poiché rischia di creare dei precedenti in
          tanti


          altri


          settori.



          Essa stessa è ingiusta. Forse

          comprensibile , ma non

          giustificabile.




          Purtroppo quando il buon senso viene a mancare


          scattano i provvedimenti insulsi e a causa di

          ciò


          a pagare saranno sempre altre


          persone.



          infatti.

          invece di far pagare i VERI crimini per
          pedofilia

          a chi li compie, ci si impunta verso chi vuol

          dargli giusta

          evidenza.



          come accusare i giornalisti per i crimini che

          narrano e non chi li compie, per il fatto di

          averli

          commessi






          Si farebbe meglio ad evitare sia di provocare

          che


          di censurare ma mi sembra che oramai in italia


          stiamo diventando


          masochisti.


          Ciao


          Lorenzo



          sempre stati

          pronti a cedere al tiranno, mai pronti a

          combattere per la propria

          libertà



          ma i tempi cambiano in peggio: la storia si

          ripete, ma gli strumenti di controllo sono
          sempre

          peggiori

          quoto ogni parolaLetteralmente, direi :)
      • Categoricis simo scrive:
        Re: solito sentimento anticlericale...
        Namo e Cognamo scripsit:

        Io la penso così:

        A.Il videogioco in flash è una cazzata che si

        potevano

        risparmiare.
        è la tua opinione.
        per molti una cazzata che ti potevi risparmiare.

        che si fa, la censuriamo?
        La disprezziamo?

        no. Io la rispetto e sono contento che tu l'abbia
        espressa.Magari «daresti pure la vita affinché lui possa esprimerla...» Ma come siamo Voltairiani stasera! ;-)AhahahahP.S.: io sono più dell'idea che la TUA sia una cazzata, ma non temere: lungi da me l'idea di promuovere la benché minima forma di censura nei tuoi confronti...
        • robin scrive:
          Re: solito sentimento anticlericale...
          non era di voltaire quella frase, era di un curatore di un suo libro credo, comunque non di voltaire
    • Lorenzo scrive:
      Re: solito sentimento anticlericale...
      Per quale motivo andrebbe censurato? Se sia "una cazzata" o meno lo decidano gli utenti. Inaccettabile che si voglia imporre la censura, solo perché dà fastidio ai preti e ai cattolici. Che non ci giochino e stiano zitti. Altro che anatemi.
    • Alex scrive:
      Re: solito sentimento anticlericale...
      Sì, e poi come si giustificano i pedofili se non si puo + procare
  • Barbonz scrive:
    liberamente condivisibile?
    Ad esempio, se volessi condividerlo, ad esempio con un programam di filesharing? Si, i contenuti del sito sono distribuiti sotto CC.. però, c'è un problema.. non è che rischio di trovarmi i finanzieri a casa, con un bel mandato di perquisizione e l'accusa di diffusione di contenuti pedoporno? Di questi tempi, non si sa mai cosa aspettarsi..
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: liberamente condivisibile?
      - Scritto da: Barbonz
      Ad esempio, se volessi condividerlo, ad esempio
      con un programam di filesharing? Si, i contenuti
      del sito sono distribuiti sotto CC.. però, c'è un
      problema.. non è che rischio di trovarmi i
      finanzieri a casa, con un bel mandato di
      perquisizione e l'accusa di diffusione di
      contenuti pedoporno? Di questi tempi, non si sa
      mai cosa
      aspettarsi.. non sono contenuti pedoporno.sono, se mai, sovversivi, da attivista, da agitatore, da ribelle, da rivoluzionario, da contestatore.tutte parole che a qualsiasi TIRANNIA fanno ribrezzo e fanno gridare "INCARCERATELO" !Ma se dicono che siamo in una DEMOcrazia ... allora forse puoi anche rivolgerti ad un avvocato. Ormai chiunque voglia essere un buon cittadino e DIRLO, deve averne uno.
    • nifft scrive:
      Re: liberamente condivisibile?
      - Scritto da: Barbonz
      Ad esempio, se volessi condividerlo, ad esempio
      con un programam di filesharing? Si, i contenuti
      del sito sono distribuiti sotto CC.. però, c'è un
      problema.. non è che rischio di trovarmi i
      finanzieri a casa, con un bel mandato di
      perquisizione e l'accusa di diffusione di
      contenuti pedoporno? Di questi tempi, non si sa
      mai cosa
      aspettarsi..Buona osservazione.
  • carobeppe scrive:
    E' troppo difficile
    E' difficile questo gioco, cavolo! Sono convinto che vada modificato, sennò non riesco a finire nemmeno il livello medio...
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: E' troppo difficile
      - Scritto da: carobeppe
      E' difficile questo gioco, cavolo! Sono convinto
      che vada modificato, sennò non riesco a finire
      nemmeno il livello
      medio...si, un gioco che richiede la lettura preventiva delle istruzioni non è ben pensato
  • pjr scrive:
    volontè dice
    Volontè dice: "È necessario che il Governo adotti provvedimenti tali da evitare che anche in futuro possano verificarsi casi analoghi di offese al sentimento religioso e alle confessioni religiose in generale e a quella cattolica in particolare"Mi fa un po' paura questa frase. Come fai ad evitare che nessuno ti prenda in giro, mai? O fai un lavaggio del cervello collettivo, o pensi a qualche punizione che faccia passare a tutti la voglia...Ma poi perchè si sentono tanti offesi ed attaccati da un giochino in flash? se sono falsità, quelle da cui parte l'ironia del gioco molleindustria, che si preoccupino di smentirle con fatti e prove, non con censure.
    • John Kent scrive:
      Re: volontè dice
      Si dimentica (il parlamentare) che lo stato è laico e non tutti accettano le idee cristiane. C'è anche chi è ateo o agnostico o professa altre religioni. Per carità dirlo in questi periodi sembra una bestemmia! Sembra che debbano essere tutti cristiani, perchè cristiano è bello, cristiano è pulito, è bravo, è buono. Ahahaha
    • Giusy scrive:
      Re: volontè dice
      - Scritto da: pjr
      Volontè dice: "È necessario che il Governo adotti
      provvedimenti tali da evitare che anche in futuro
      possano verificarsi casi analoghi di offese al
      sentimento religioso e alle confessioni religiose
      in generale e a quella cattolica in
      particolare"E non sarebbe anche necessario evitare che le azioni a cui il gioco si ispira vengano punite come meritano? Sono daccordo che la scena dell'abuso sia un po' forte (non per altro perchè fa pensare che cose del genere succedano davvero e scherzarci non è bello) ma credo si debba andare alla fonte di tutto questo, non fermarsi all'ultimo scalino...
    • Riot scrive:
      Re: volontè dice
      - Scritto da: pjr
      Ma poi perchè si sentono tanti offesi ed
      attaccati da un giochino in flash? se sono
      falsità, quelle da cui parte l'ironia del gioco
      molleindustria, che si preoccupino di smentirle
      con fatti e prove, non con
      censure.Se avessero fatti e prove non avrebbero bisogno di lobbizzare i politici per bloccare il dissenso.D'altro canto è anche vero che le religioni non hanno mai amato particolarmente i dibattimenti e i confronti e hanno sempre avutola tendenza a combattere queste cose con sante inquisizioni, scomuniche, crociate e guerre sante.E' quello che succede quando sei in torto marcio, sei incapace di far valere le tue "opinioni", ma sei abbastanza forte da stroncare le altre.I devoti ed i religiosi sono spesso così purtroppo, non è sufficiente per loro modellare la propria vita intorno a una serie di regole emanate da creature mitologiche,vogliono anche che tutti gli altri le seguano.Che dire, i pazzi hanno preso il controllo del manicomio e stanno puntando al mondo ;)
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: volontè dice
      - Scritto da: pjr
      Volontè dice: "È necessario che il Governo adotti
      provvedimenti tali da evitare che anche in futuro
      possano verificarsi casi analoghi di offese al
      sentimento religioso e alle confessioni religiose
      in generale e a quella cattolica in
      particolare"
      Mi fa un po' paura questa frase.un po'?si vede che c'hai il pelo sullo stomaco ;)a me fa tremare le ginocchia dal terrore! :|
      Come fai ad
      evitare che nessuno ti prenda in giro, mai? O fai
      un lavaggio del cervello collettivo, o pensi a
      qualche punizione che faccia passare a tutti la
      voglia...oppure ti comporti in modo che non ti si possa prendere in giro, non impedendoglielo, ma non dando loro modo, occasione.Ma comunque non puoi farlo in generale... ai nostri figli riusciamo ad impedire di non sfottere i loro compagni o che i compagni sfottano i nostri figli? Forse è crudeltà, quando esagera.Ma del sentimento antireligioso non mi VOGLIO preoccupare, e vorrei che non se ne occupassero i nostri dipendenti profumatamente stipendiati (parlo dei parlamentari).Perchè? voglio tentare un esempio (impresa ardua, visto come di solito la mente media prende gli esempi...) : supponiamo che mi piaccia leggere romanzi Harmony.Tu hai un sentimento anti-harmony.Quindi mi sfotti; sfotti me e sfotti tutti quelli che leggono harmony, guardano film smielosi, commedie romantiche e leggono poesia d'amore.Dunque? Hai un sentimento anti-qualcosa. Embé?Che succede? Non puoi sfottermi? Oddio, se si tratta di persecuzione, di vessazione, ma nel senso che vieni li a rompermi le palle sotto casa (molestia!) allora d'accordo... ma se tu ti apri un sito dove mi sfotti... embé? Ma chi se ne frega?Se sei un imbecille ti seguiranno gli imbecilli. Se tutto il mondo è di imbecilli, si vede che sono IO quello fuori posto. Comunque in un mondo libero, per quanto fuori posto, io devo averlo, io MIO posto. E continuerò a leggermi gli harmony. Ma se per leggere gli harmony li RUBO, allora commetto un crimine.Avere un sentimento anticlericale credo sia consentito.Mi pare ad esempio che mezzo paese abbia un sentimento omofobico e xenofobo. Non mi pare che a borghezio e compari abbiano imposto censura, però. E non mi pare che a quelli del familyday abbiano dato degli agitatori o attivisti. Eppure in un certo senso sono "contro".il "contro" che si considera però è sempre quello dei pochi anticonformisti, mai il "contro" i deboli e le minoranze. NO, quello non è mai "contro" ... quello è la corrente, la normalità. E poco importa se la normalità è "contro".
      Ma poi perchè si sentono tanti offesi ed
      attaccati da un giochino in flash? eh già ;)perchè non fanno pulizia di quei pezzi di merda che sono dei criminali e per di più infangano (loro si!) il buon nome di tutta quella chiesa che fa del bene?
      se sono
      falsità, quelle da cui parte l'ironia del gioco
      molleindustria, che si preoccupino di smentirle
      con fatti e prove, non con
      censure.e qui concordo.
  • John Kent scrive:
    Ridicoli
    Che roba ridicola, dove siamo arrivati.. chiedere la censura di un gioco del genere.. penso proprio che ormai non si accetti più niente, siamo arrivati ad un punto tale di intolleranza.. ma questo farà solo male alla chiesa e ai suoi adepti, questa intolleranza non farà altro che allontanare la gente dalle chiese e dai preti cosi come la messa in latino, una celebrazione arcaica e obsoleta. Ci troviamo di fronte ad un catechista non ad un papa, non fa altro che ripetere le stesse convinzioni ogni giorno, convinzioni da pretuncolo addottrinato, farneticazioni teologiche radicate ed inflessibili e del tutto inadeguate ad affrontare i problemi di oggi. E questi parlamentari che difendono la chiesa a spada tratta, ma solo per accaparrarsi la manciata di voti dei loro ciellini. Infatti la natura del rapporto familiare di molti di essi lascia intendere che non prestino molta attenzione alla dottrina della fede. Già uno che fa di queste affermazioni: « L´esclusione della vendita del presepe in Italia, da parte di Ikea e di altri gruppi multinazionali, è il risultato di una vergognosa colonizzazione messa in atto per sradicare l´identità cristiana. Si finisce per spianare la strada all´estremismo islamico. Con i prodotti a basso costo, da queste aziende si acquista anche l´eutanasia culturale del Paese » lascia intendere quale sia la natura del personaggio, assai ridicola.Insomma niente di nuovo sotto il sole, solo interessi politici.Un mio parere: la chiesa è solo un altro organo politico, forse una sorta di massoneria, con un potere ben più grande dello stato. Certo esistono anche singoli preti che fanno del bene, ma sono casi rari e a loro va tutta la mia approvazione.Dicono che il papa rappresenti cristo in terra ma credo nessuno abbia mai sentito nè letto che cristo viaggiava in mercedes pieno di anelli d'oro o viveva in una reggia con un suo stato a parte e delle guardie a disposizione. La concezione di cristo è stata straniata e messa a disposizione di una forma di controllo delle menti. E quale controllo maggiore se non quello che potrà decidere sulle sorti e sul destino di una persona.
  • koog scrive:
    Dovrebbero arrestare Volonte'
    Come puo' un parlamentare della repubblica italiana, al quale ricordo versiamo uno stipendio che e' il più alto d' europa (25 mila euro / mese mentre un parlamentare Ungherese ne prende 3000), difendere a spada tratta una schiera di porci ?I preti e tutti i membri del clero a partire dal loro capo non sono altro che orribili orchi dei tempi moderni, vestiti di nero con un crocifisso in mano pronti ad abusare brutalmente dei nostri figli e pretendere anche anche di fare COSA BUONA E GIUSTA !Che senso ha una "religione" ai giorni nostri ?Perche' dobbiamo mantenere in vita questo enorme apparato di criminali incalliti e deviati sessuali senza alcun limite alle loro brutalità se non quello della loro stessa morte ?Perche' c'e' sempre qualcuno pronto a difendere questi ignobili mostri ?Credo che la cosa + orrenda stia proprio nel motivo, un parlamentare lo fa SOLO ED UNICAMENTE per avere i voti del clero ....La stessa identica cosa viene fatta con quei criminali dei no global e quegli schifosi come Luxuria ( anche a lui/lei 25.000 euro mese ).Tutto questo mentre le famiglie italiane fanno sempre + fatica ad arrivare alla fine del mese con stipendi da fame ...Ma noi dobbiamo dare 25000 euro / mese a sti maiali sub umani.Che schifo ogni volta che ci penso mi rendo conto di quanto questo paese e' finito davvero con il culo per terra.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 10.04-----------------------------------------------------------
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
      contenuto non disponibile
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
      Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 10.04
      --------------------------------------------------ci mancava solo il finale dove davi la colpa di tutto agli ebrei e incitavi ai pogrom o alla segregazione razziale e ai ghetti.meno male che c'è gente deviata come te che il cartello "FASCISTA" ce l'ha scritto in fronte.non importa davvero da che parte stai: sei un violento superficiale, pronto a massacrare qualcuno ma mai a battersi per difenderlo.
      • koog scrive:
        Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
        E chi dovrei difendere di grazia sentiamo ?Pedofili ? Transessuali ? Chi scusa ? Mi sfugge .. Sempre questa cosa poi dell' etichetta di "FASCISTA", in Italia adesso c'e' questa bella usanza di etichettare come Fascista, per zittirlo a tempo indefinito, ogni persona che la pensa in maniera diversa da quei porci di politicanti assetati di voti.Io mi domando se ti sei ricordato di schiacciare il bottone ON del tuo cervello questa mattina.
        • Lucifero scrive:
          Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
          Di norma un Fascista è : nazionalista per far comodo ai propri interessi;ordinato e disciplinato per far comodo hai propri interessi,individualista per far comodo ai propri interessi, egoista per far comodo ai propri interessi, razzista per far comodo ai propri interesi,ignorante per far comodo ai propri interessi,istintivo per far comodo ai propri interessi,opportunista per far comodo ai propri interessi,violento per far comodo ai propri interessi,Religioso perchè è "figlio del dio supremo" dunque fa parte del popolo eletto... per far comodo ai propri interessi.
          • koog scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            Ohhh grazie"Lucifero".Questo dimostra quanto la gente come "Namo e Cognamo" scrive per dare aria alla bocca.E non pensa prima di agire.L' unico fascista vero e' lui..
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
          contenuto non disponibile
          • koog scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            Ah già e' vero forse qualche prete non malato c'e' .. ma questo dovrebbe salvare e quindi lindare l' immagine di tutti gli altri che invece sono pedofili e deviati ? Fammi capire bene ..
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            contenuto non disponibile
          • mionome scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            Ma il fatto che il PAPA, non sto parlando di una persona qualsiasi, parlo della guida del mondo cattolico, COPRE UFFICIALMENTE ED ESPLICITAMENTE i preti che fanno abusi su minori, ed anzi, li minaccia di scomunica se gli passa per la mente di ammettere le loro colpe cosa vuol dire? Ah scusa dimenticavo, il papa è la persona più vicina a dio, colui che SA e che HA RAGIONE... ma sinceramente io non l'ho mai letta sta cosa nella bibbia. A me il fascista come vi piace eticchettare la gente (SONO COMUNISTA) è lui, non chi cerca di difendere l'innocenza dei propri bambini. Per quanto mi riguarda i miei figli non andranno MAI a fare catechismo, vorrei vederli arrivare INNOCENTI almeno fino a quando non sarà tempo che l'innocenza la perderanno da soli e per loro scelta
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            contenuto non disponibile
          • Brontoleus scrive:
            Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
            - Scritto da: koog
            Ah già e' vero forse qualche prete non malato
            c'e' .. ma questo dovrebbe salvare e quindi
            lindare l' immagine di tutti gli altri che invece
            sono pedofili e deviati ?ROTFL (rotfl) (rotfl) (rotfl)------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
        • nomeecognom eobbligato ri scrive:
          Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
          - Scritto da: koog
          E chi dovrei difendere di grazia sentiamo ?
          Pedofili ? Transessuali ? Chi scusa ? Mi sfugge
          ..


          Sempre questa cosa poi dell' etichetta di
          "FASCISTA", in Italia adesso c'e' questa bella
          usanza di etichettare come Fascista, per zittirlo
          a tempo indefinito, ogni persona che la pensa in
          maniera diversa da quei porci di politicanti
          assetati di
          voti.non si tratta affatto di politica o di voti ma di atteggiamento personale.se ti comporti e pensi così violentemente, sei tu che con il tuo stesso comportamento "censuri" la vita degli altri: con la tua violenza tu censureresti qualsiasi cosa tu voglia.Hai poco da recriminare, sei peggio di quelli che critichi
          Io mi domando se ti sei ricordato di schiacciare
          il bottone ON del tuo cervello questa
          mattina.un classico, invece di domandarlo a te stesso.
    • Pin scrive:
      Re: Dovrebbero arrestare Volonte'
      Prova a fare un giretto a Forcella (Napoli), prova a chiedere di don Luigi Merola... capirai cosa vuol dire essere un prete oggi sotto il mirino della camorra e di gente come te che non vuol vedere i benefici che porta.Ti auguro lungo vita, perchè don Luigi i proiettili in busta li ha già ricevuti e gira sotto scorta... non so se rendo l'idea.
  • xWolverinex scrive:
    Ma occuparsi di cose serie ?
    Ma i "nostri" politici riusciranno mai ad occuparsi di cose serie ? Vogliono occuparsi di internet? Si occupino del digital divide, o di riprendersi l'infrastruttura svenduta a telecozza...Grrrrr
    • John Kent scrive:
      Re: Ma occuparsi di cose serie ?
      Sembra che siano abili a spostare l'attenzione dell'opinione pubblica solo sulle minchiate piuttosto che sui problemi reali del paese. Sarà forse una strategia?
  • Lemon scrive:
    E' vero che l'immagine è "violenta"
    E tra l'altro che siano bambini e preti c'è scritto chiaramente nelle istruzioni.Secondo me il gioco è fatto bene, è sicuramente provocatorio. Il prete che si ingroppa il bambino è forse un pò eccessivo, si poteva trovare un'altra soluzione più "soft".Concludo che secondo me il gioco NON va censurato, che la chiesa non ha comunque bisogno di altri istigatori per continuare a perdere credibilità, che tuttavia è facile che il gioco dovrà quantomeno essere modificato perchè troppo esplicito in quell'azione.
    • Imenottero scrive:
      Re: E' vero che l'immagine è "violenta"
      - Scritto da: Lemon
      E tra l'altro che siano bambini e preti c'è
      scritto chiaramente nelle
      istruzioni.

      Secondo me il gioco è fatto bene, è sicuramente
      provocatorio. Il prete che si ingroppa il bambino
      è forse un pò eccessivo, si poteva trovare
      un'altra soluzione più
      "soft".Beh, come hai detto e' volutamente provocatorio... ma non e' certo illegale.
      Concludo che secondo me il gioco NON va
      censurato, che la chiesa non ha comunque bisogno
      di altri istigatori per continuare a perdere
      credibilità, che tuttavia è facile che il gioco
      dovrà quantomeno essere modificato perchè troppo
      esplicito in quell'azione.Non e' esplicito, non si vede nulla di scandaloso (vedi genitali o posizioni sessuali?), ci sono giochi in cui stacchi gli arti a colpi di spranga e dai fuoco alla gente con un dettaglio estremo, e le urla di sofferenza, quelli sono assai peggio. Il vaticano non chiede nessuna censura.C'e' un film italiano, il Torturatore, in cui giovani donne innocenti sono spogliate, straziate, amputate, squartate. Non e' nemmeno vietato ai minori. Il vaticano non chiede nessuna censura.Ci sono stati film sulla vita di cristo o su temi religiosi o spettacoli su temi del vangelo che non sono piaciuti - prima di averli visti - ai preti. Film senza nudi e senza sesso. IL VATICANO HA FATTO PRESSIONI PER LA CENSURA PREVENTIVA.Comunque se c'e' qualcosa di brutto nel gioco, certo non e' peggio di un vaticano, chiesa di cristo, che protegge i pedofili veri. Anzicche' chiedere di modificare il gioco, modifica l'arredamento di casa tua, vivrai in un posto migliore, visto che in Italia non e' possibile vivere in un posto decente.
      • Lemon scrive:
        Re: E' vero che l'immagine è "violenta"


        Beh, come hai detto e' volutamente
        provocatorio... ma non e' certo
        illegale.
        Non ho detto che è illegale.
        Non e' esplicito, non si vede nulla di scandaloso
        (vedi genitali o posizioni sessuali?), ci sono
        giochi in cui stacchi gli arti a colpi di spranga
        e dai fuoco alla gente con un dettaglio estremo,
        e le urla di sofferenza, quelli sono assai
        peggio. Il vaticano non chiede nessuna
        censura.
        Ci ho giocato qualche giorno fa e se non ricordo male si vede il bambino messo a pecorina e il prete che muove il sedere...
        C'e' un film italiano, il Torturatore, in cui
        giovani donne innocenti sono spogliate,
        straziate, amputate, squartate. Non e' nemmeno
        vietato ai minori. Il vaticano non chiede nessuna
        censura.
        Ci sono stati film sulla vita di cristo o su temi
        religiosi o spettacoli su temi del vangelo che
        non sono piaciuti - prima di averli visti - ai
        preti. Film senza nudi e senza sesso. IL VATICANO
        HA FATTO PRESSIONI PER LA CENSURA
        PREVENTIVA.

        Comunque se c'e' qualcosa di brutto nel gioco,
        certo non e' peggio di un vaticano, chiesa di
        cristo, che protegge i pedofili veri. Anzicche'
        chiedere di modificare il gioco, modifica
        l'arredamento di casa tua, vivrai in un posto
        migliore, visto che in Italia non e' possibile
        vivere in un posto
        decente.Si si, ti do ragione su tutto. Ho solo detto che secondo me sarà facile appellarsi a quell'immagine del gioco (la violenza sul bambino) per ottenere la censura del medesimo visto che la sequenza c'è e si vede.Inoltre, come mia personalissima opinione personale, ho trovato di cattivo gusto quella sequenza e avrei trovato più furba una scelta più "soft". Si avrebbe ottenuto lo stesso la provocazione e si sarebbero salvate capre e cavoli. Ripeto però che è una mia opinione personale e che il gioco non è giusto censurarlo.Poi non voglio entrare nei soliti discorsi di questi forum dove c'è chi sostiene che quello è di cattivo gusto per me non lo è per altri. Perfettamente d'accordo, non voglio limitare nessuno o esprimere giudizi su questo o quello (come fanno tanti).
        • Brontoleus scrive:
          Re: E' vero che l'immagine è "violenta"
          - Scritto da: Lemon
          Si si, ti do ragione su tutto. Ho solo detto che
          secondo me sarà facile appellarsi a
          quell'immagine del gioco (la violenza sul
          bambino) per ottenere la censura del medesimo
          visto che la sequenza c'è e si vede.Non è confondibile con una scena reale visto che non è nemmeno in 3D, quindi per le leggi italiane non è illegale.------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
      • FIRETORNADO scrive:
        Re: E' vero che l'immagine è "violenta"
        http://www.uaar.it/news/2007/06/22/biennale-danza-caso-messiah-game/tanto per dirne una....
  • ragebeing scrive:
    Mitici !
    La lotta alla chiesa è veramente agguerrita in questo periodo.Speriamo duri a lungo fino alla resa dei conti finale
    • Non autenticat o scrive:
      Re: Mitici !
      Quando ovviamente, tornerà nostro Nostro Signore....
      • nononloso scrive:
        Re: Mitici !
        - Scritto da: Non autenticat o
        Quando ovviamente, tornerà nostro Nostro Signore....LOL se tornasse davvero dispenserebbe sonori calci nel deretano proprio a tutti quei bravi ragazzi che abusano da 2000 del suo nome 8)
      • anvediaho scrive:
        Re: Mitici !
        Intendi "vostro" signore, vero ? :-)
        • FIRETORNADO scrive:
          Re: Mitici !
          non sono un cristiano....ma cazzo ..se vorrei che uno come J.C. venise qua a vedere le merdate che fanno... :smagari na sbera me la piglio anchio... :$
    • Pin scrive:
      Re: Mitici !
      te devi essere uno di quei camorristi che "lavorano" a Forcella (Napoli) e che fanno tanto del "bene" vero?
  • superciuk scrive:
    io non capisco
    boh io non capisco, il problema è che incita alla pedofilia, se vi va bene contenti voi... il problema non sono i preti, che tra l'altro spesso sono omosessuali e pedofili, è l'atto della pedofilia che è un reato e non va incitato, mi pare tanto semplice...
    • Alessandro scrive:
      Re: io non capisco
      Ma veramente ritieni che quel videogioco inciti alla pedofilia???!??!??Riesci davvero ad impersonarti del prete grasso e vecchio?E' ovvio che si tratta di SATIRA, di provocazione che serve a far discutere di un problema serio e gravissimo sul quale, fino ad ora, la chiesa non ha voluto mai confrontarsi apertamente.Se vuoi un esempio di satira leggiti: http://www.filosofico.net/Antologia_file/AntologiaS/SWIFT_%20UNA%20MODESTA%20PROPOSTA.htmSi tratta di un pamplet satirico scritto nel 1729 da Jonathan Swift. L'autore suggerisce di utilizzare i figli delle famiglie povere inglesi come cibo prelibato per le famiglie ricche. In questo modo si risolverebbe per sempre l'annoso problema della povertà in Inghilterra.E' ovvio che la vera intenzione di Swift non era quella di suggerire il cannibalismo dei bambini ma quella di porre, in maniera forte e scomoda, un problema che a quei tempi si preferiva non affrontare.La stessa cosa fa il videogioco: colpisce come un pugno nello stomaco ma rappresenta soltanto quello che è accaduto in moltissime diocesi americane e probabilmente sta accadendo in molte diocesi nel mondo.Non sconvolgerti per la rappresentazione: sconvolgiti per gli atti reali che vengono compiuti impunemente ogni giorno.
    • Roberto scrive:
      Re: io non capisco
      Certo che ce ne vuole di fantasia per riuscire ad essere incitati alla pedofilia da un videogiochino in flash.Come al solito parole e aria fresca in libertà...
    • Brontoleus scrive:
      Re: io non capisco
      - Scritto da: superciuk
      boh io non capisco, il problema è che incita alla
      pedofilia,Ecco un altro che il gioco non l'ha visto.------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
  • valerio mazzei scrive:
    videogioco preti pedofili
    siete proprio sicuri che ciò che viene rappresentato nel cosidetto videogame,non sia quello che nel profondo del subconscio i creatori del gioco,ed anche chi lo diffonde e lo gioca,vorrebbero fare essi stessi nella realtà?Perché tutti i giochi non sono altro che la trasposizione nella fantasia di quello che si vorrebbe fare in realtà:i bambini una volta volevano fare i cow boy,qualche tempo fà avrebbero voluto i poteri dei robot,oggi si vorrebbe farli diventare preti pedofili o,tout court,pedofili e violenti.E smettiamola con questo anticlericalismo veteromarxista e massone!E poi come la mettete con la difesa dei bambini che possono accedere a delle immagini di violenza?
    • Jung scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      - Scritto da: valerio mazzei
      siete proprio sicuri che ciò che viene
      rappresentato nel cosidetto videogame,non sia
      quello che nel profondo del subconscio i creatori
      del gioco,ed anche chi lo diffonde e lo
      gioca,vorrebbero fare essi stessi nella
      realtà?A' Freud... ma vaff****lo!!! :-)
      • ma va fa****lo!! ! scrive:
        Re: videogioco preti pedofili
        altrettanto,caro
        • Jung scrive:
          Re: videogioco preti pedofili
          - Scritto da: ma va fa****lo!! !
          altrettanto,caroEra da intendersi non come offesa (vd. faccina), ma come si usa l'espressione qui a Roma, come a dire: "quanto la spari grossa!".
    • anonimo01 scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      - Scritto da: valerio mazzei
      siete proprio sicuri che ciò che viene
      rappresentato nel cosidetto videogame,non sia
      quello che nel profondo del subconscio i creatori
      del gioco,ed anche chi lo diffonde e lo
      gioca,vorrebbero fare essi stessi nella
      realtà?
      Perché tutti i giochi non sono altro che la
      trasposizione nella fantasia di quello che si
      vorrebbe fare in realtà:i bambini una volta
      volevano fare i cow boy,qualche tempo fà
      avrebbero voluto i poteri dei robot,oggi si
      vorrebbe farli diventare preti pedofili o,tout
      court,pedofili e
      violenti.
      E smettiamola con questo anticlericalismo
      veteromarxista e
      massone!
      E poi come la mettete con la difesa dei bambini
      che possono accedere a delle immagini di
      violenza?minchia, vedo un sacco di cowboy, gente vestita da robot e tizi in starne tutine gialle che vanno in giro per i marciapiedi scappando da fantasmini, al giorno d'oggi!bhuahahahahahahahah (rotfl)(rotfl)(rotfl) come giustamente detto dal signore qui sopra:mavaffaravaffafafanfaxul!
    • bosao scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      cosa vuol dire "veteromarxista"?
    • Roberto scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      AhahahahahahahahhCerto che di minchioni a questo mondo ce ne stanno.È uno dei danni che ha fatto Window$ secondo me.Quando Internet era frequentato solo da persone che per usare un computer dovevano avere un QI di almeno 110, non solo Internet era più vivibile, ma erano pochi quelli che scrivevano minchiate col botto.Ora con Window$ e tutti i minchioni che premono sul tasto della e azzurra, si sono riempiti i forum di gente che è in grado di scrivere le più grosse panzane e idiozie del pianeta.
      • Lemon scrive:
        Re: videogioco preti pedofili


        Ora con Window$ e tutti i minchioni che premono
        sul tasto della e azzurra, si sono riempiti i
        forum di gente che è in grado di scrivere le più
        grosse panzane e idiozie del
        pianeta.Scusa, forse non hanno pure il diritto di vivere... come minimo togliamogli il diritto di voto e la possibilità di navigare.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: videogioco preti pedofili
        contenuto non disponibile
      • zerouno scrive:
        Re: videogioco preti pedofili
        ...AhahahahahahahahhCerto che di minchioni a questo mondo ce ne stanno......Ora con Window$ e tutti i minchioni che premono sul tasto della e azzurra, si sono riempiti i forum di gente che è in grado di scrivere le più grosse panzane e idiozie del pianeta... Eh si, tu si che hai capito come gira il mondo eh ?Bravo.Allora fai così, comincia tu a non premere più la e azzurra.
      • sylvaticus scrive:
        Re: videogioco preti pedofili
        Roberto.. io uso Linux.. ma qui non centra proprio un c... !!!!!
    • Anonymous scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      - Scritto da: valerio mazzei
      E smettiamola con questo anticlericalismo
      veteromarxista e
      massone!Eeeeh... veteromarxista... ormai i veteromarxisti son dentro alle oasi del WWF... o forse nemmeno piu' li'.
    • Anonimo Ligure scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      dai la stronzata del giorno l'hai detta; ti senti realizzato ora ?
      • valerio mazzei scrive:
        Re: videogioco preti pedofili
        altrettanto,solo che io mi firmo e non sono un vigliacco come te che dice stronzate senza avere le palle di firmare.
        • Anonimo Ligure scrive:
          Re: videogioco preti pedofili
          cerco la notorietà per vincere il primo premio di chi spara più cazzate; mi iscriverò l'anno prossimo.Invece vedo che te se messo bene in classifica; tifo per te!
    • FIRETORNADO scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      E smettiamola con questo anticlericalismo veteromarxista e massone!--------------------------------------------------------------...... :|ma sai cosa stai dicendo...?ti rendi conto della puttanata che hai detto?no eh? :s
    • Brontoleus scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      - Scritto da: valerio mazzei
      siete proprio sicuri che ciò che viene
      rappresentato nel cosidetto videogame,non sia
      quello che nel profondo del subconscio i creatori
      del gioco,ed anche chi lo diffonde e lo
      gioca,vorrebbero fare essi stessi nella
      realtà?Secondo me tu il gioco non l'hai nemmeno visto visto che il giocatore NON comanda i preti pedofili ma quelli che distraggono genitori e forze dell'ordine.------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
    • Alaxa I° scrive:
      Re: videogioco preti pedofili
      sottoscrivo il tuo pensieroattaccare certe istituzioni sta diventando una moda e ovviamente come in tutte le mode si fa il videogiocoPoveretti!!!- Scritto da: valerio mazzei
      siete proprio sicuri che ciò che viene
      rappresentato nel cosidetto videogame,non sia
      quello che nel profondo del subconscio i creatori
      del gioco,ed anche chi lo diffonde e lo
      gioca,vorrebbero fare essi stessi nella
      realtà?
      Perché tutti i giochi non sono altro che la
      trasposizione nella fantasia di quello che si
      vorrebbe fare in realtà:i bambini una volta
      volevano fare i cow boy,qualche tempo fà
      avrebbero voluto i poteri dei robot,oggi si
      vorrebbe farli diventare preti pedofili o,tout
      court,pedofili e
      violenti.
      E smettiamola con questo anticlericalismo
      veteromarxista e
      massone!
      E poi come la mettete con la difesa dei bambini
      che possono accedere a delle immagini di
      violenza?
  • m00f scrive:
    Fascismo-Censura
    Evvai!!!Ormai ti censurano anche se parli di strane scie in cielo che diventano nuvole e non fanno piovere per mesi.
    • Loris Batacchi scrive:
      Re: Fascismo-Censura
      Va' che anche il comunismo usava la censura... e forse ancora più del fascismo e del nazismo!
      • enricox scrive:
        Re: Fascismo-Censura
        si, ma qui in Italia abbiamo provato fascismo e nazismo... o ce ne siamo dimenticati ? O ce ne vogliamo dimenticare ?
      • Mythos scrive:
        Re: Fascismo-Censura
        - Scritto da: Loris Batacchi
        Va' che anche il comunismo usava la censura... e
        forse ancora più del fascismo e del
        nazismo!Certo, certo..
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: Fascismo-Censura
      - Scritto da: m00f
      Evvai!!!
      Ormai ti censurano anche se parli di strane scie
      in cielo che diventano nuvole e non fanno piovere
      per
      mesi.infatti è sbagliato che ti censurino, devono invece svergognarti evidenziando le cazzate giganti che spari.allo stesso tempo la Chiesa non deve zittire, deve semmai smentire CON PROVE e dimostrare con il proprio comportamento e la propria rettitudine di non avere nulla di che essere sfottuta.Lo sfottò e la satira DEVONO esistere nella nostra cultura: quando sono in pericolo è in pericolo proprio la libertà d'espressione e infatti guarda caso il politico si è ben premurato di scostarla via con fastidio quasi fosse una futile scusa da quattro soldi.Domani lo faranno con la Legge stessa, già tutti lo fanno con il diritto (umano principalmente).
  • Cavallo GolOso scrive:
    Siano trasparenti e rispettino la legge.
    Siano trasparenti, rispettino la legge dello stato.Ecco la miglior difesa che la Chiesa Cattolica (e ogni altra) può portare a proprio vantaggio. In 10 anni ho assistito ad una regressione medievale di questa istituzione che non ha dell'incredibile solo perché più o meno tutto il mondo torna a situazioni e comportamenti precedenti alla Grande Guerra.Se vogliono essere inattaccabili, siano ineccepibili. La Chiesa è fatta di esseri umani, come può esserlo un corpo di polizia ... ma accettiamo un corpo di polizia che difende i poliziotti corrotti? no.Ci arrabbiamo se vengono sbeffeggiati quelli che si comportano male? non mi pare.(tra l'altro, dov'è Calderoli con le vignette sulla maglietta adesso?)E' l'onorevole che deve ricordarsi di non cercare facili scuse come la il sentimento religioso per operare in tranquillità della censura politica , altro che tentare una occupatio dicendo a chi cerca di dare giusta visibilità ad un brutto problema sociale con una operazione creativa "non nascondetevi dietro la libertà di espressione": ricordatevi di comportamenti del genere ogni volta che uno vuol zittire una voce scomoda che non sia quella di un politico. Diranno sempre "non nascondetevi dietro la libertà di espressione" e cercheranno di tappare la bocca a chi la apre per dire qualcosa che non approvano.La Chiesa agisca come ritiene (infatti, guarda caso ora riprende le decisioni "motu proprio") in ambito religioso . In ambito civile non permettiamo che NESSUNA religione non rispetti la legge e lasciamo che la civiltà proceda e non che retroceda. Tra le nostre libertà c'è il dissenso e quella di espressione.Satira, comicità, cronaca, stampa, parola.Sono PERMESSE? No, come non si "permette" ad uno di respirare. Si chiama diritto perchè non devi chiedere.A questo punto perchè non diciamo che non nasconda dietro la difesa religiosa quella che per molti è apologia di reato? Sarebbe la stessa cosa, eppure credo che si adirerebbero molto.Tra l'altro mi aspetto che tutti scarichino il file SWF e lo diffondano in altri modi... è come se l'Onorevole avesse suggerito, con il suo desiderio censorio, di farlo! Come sempre accade con la censura.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 08.47-----------------------------------------------------------
  • easy scrive:
    omerta presunta

    ... con i mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la
    bombetta ve la mettono per davvero...non credo che a questo mondo ci sia qualcuno così temuto da non meritarsi un giochino in flash.http://www.newgrounds.com/collection/waronterror.html
  • Meconio scrive:
    con tanto di autorizzazione pontificia
    A detta di Volonté, il videogame "riproduce simulazioni di stupri su bambini da parte di sacerdoti, con tanto di autorizzazione pontificia"Mah! sentite dopo aver visto un documentario della bbc che tratta l'argomento mi sembra un ironia + che giustificata.Il documentario si chiama "SEX CRIMES AND VATICAN" ed è visionabile anche da youtube con sottotitoli in italiano.
    • Loris Batacchi scrive:
      Re: con tanto di autorizzazione pontificia
      "Documentario" veramente al limite del ridicolo, non credere a tutto quello che vedi, usa sempre il cervello! Se quello è un documentario studio aperto è un telegiornale.
      • Avion scrive:
        Re: con tanto di autorizzazione pontificia
        E per di più, le accuse mosse alla vituperata crimen eccecc sono smentite dal testo stesso messo sotto accusa.Basta leggerlo.Non sapete il latino? Nemmeno gli inglesi.
        • Sgabbio scrive:
          Re: con tanto di autorizzazione pontificia
          Chi sa il perchè quando si parla di pedofilia e chiesa, ci sono sempre smentite, non esisotno i preti pedofili...vero.....
  • DexTher scrive:
    MA...
    Noi non eravamo uno stato laico ?
    • Sladek scrive:
      Re: MA...
      - Scritto da: DexTher
      Noi non eravamo uno stato laico ?Quando ?
    • Pie scrive:
      Re: MA...
      - Scritto da: DexTher
      Noi non eravamo uno stato laico ?Si, mooolto teoricamente :-DNella pratica, tutt'altro. Anzi, si fa a gara a chi si ingrazia di piu' la chiesa(vedi family day e amenita' simili... con alla testa del corteo leader politici divorziati! :-D )
    • null scrive:
      Re: MA...
      - Scritto da: DexTher
      Noi non eravamo uno stato laico ?No. Eravamo lo Stato Pontificio ;-)
    • anonimo01 scrive:
      Re: MA...
      - Scritto da: DexTher
      Noi non eravamo uno stato laico ?si, siamo in uno Stato Cattolico Laico-tollerante ;) :D
    • Non autenticat o scrive:
      Re: MA...
      Siamo uno stato laico dove esistono delle leggi che devono essere rispettate...
    • LiberaNosAM alo scrive:
      Re: MA...
      - Scritto da: DexTher
      Noi non eravamo uno stato laico ?No, siamo uno stato Concordatario. Laicità soltanto quando il concordato non viene toccato e naturalmente secondo il buon cuore e l'inclinazione del grazioso volere del politico in quel momento interessato dalla decisione...Baaaaah
      • FIRETORNADO scrive:
        Re: MA...
        http://www.uaar.it/news/2005/07/19/sergio-romano-italia-stato-concordatario/non sei l'unico che la pensa cosi....
  • Teldon scrive:
    Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
    Nessuno e' in grado di muovere un'iniziativa contro la censura?Vi rendete conto che stiamo andando di corsa nella direzione dei CINESI?Censurare ogni cosa che non piace ai governanti.Hanno cominciato con la scusa del terrorismo, poi la pedofilia e le scommesse on-line.Poi i videogiochi sanguinosi e violentiOra quelli "anti-preti".Domani passeranno a quelli anti-governo e il fascismo sara' gia' tornato e ben radicato...In tutto questo l'italiota medio sta a guardare convinto che "a me non cambia niente".
    • Brontoleus scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      - Scritto da: Teldon
      Nessuno e' in grado di muovere un'iniziativa
      contro la censura?Forse sei solo ingenuo e non te ne sei ancora accorto, ma ti svelo un segreto: chi sta al potere usa i reati d'opinione per impedire la protesta a chi non è d'accordo.------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
    • FIRETORNADO scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      In tutto questo l'italiota medio sta a guardare convinto che "a me non cambia niente".-------------------------------------------------------------stasera,parlando con un amico del piu e del meno,la notizia in questione non c'entrava,....mi sono sentito dire..."io resto nella mia ignoranza ..ho altro a cui pensare.."quanti sono che la pensano cosi?...con tutti i problemi che hanno gli italiani(parlo in famiglia,economici,lavoro..ecc)....secondo me la maggior parte di loro manco se ne accorge...gia ci sono nell ottica di regime...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 00.53-----------------------------------------------------------
      • zerouno scrive:
        Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
        Esatto.Non gliene può fregare di meno.Purtroppo questa è la realtà, se poi prendiamo in esame la difesa della libertà di internet peggio che mai.Manco sanno di cosa stiamo parlando.
    • Pie scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      - Scritto da: Teldon
      Nessuno e' in grado di muovere un'iniziativa
      contro la
      censura?Aspetta la nuova legge che ci stanno preparando :-DSi, quella su intercettazioni ecc...
      Vi rendete conto che stiamo andando di corsa
      nella direzione dei
      CINESI?

      Censurare ogni cosa che non piace ai governanti.

      Hanno cominciato con la scusa del terrorismo, poi
      la pedofilia e le scommesse
      on-line.
      Poi i videogiochi sanguinosi e violenti
      Ora quelli "anti-preti".

      Domani passeranno a quelli anti-governo e il
      fascismo sara' gia' tornato e ben
      radicato...

      In tutto questo l'italiota medio sta a guardare
      convinto che "a me non cambia
      niente".Grazie al precedenten governo non possiamo neanche piu' scegliere i nostri rappresentanti in parlamento e malgrado tutto hanno preso voti lo stesso... Si sentono chiaramente legittimati a fare qualsiasi cosa! Purtroppo
      • null scrive:
        Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
        - Scritto da: Pie
        Grazie al precedenten governo non possiamo
        neanche piu' scegliere i nostri rappresentanti in
        parlamento e malgrado tutto hanno preso voti lo
        stesso... Si sentono chiaramente legittimati a
        fare qualsiasi cosa!Non mi sembra che la prima cosa che ha fatto l'attuale governo sia modificare quella legge, quindi...Non facciamo che, per non farci prendere per il c**o da una parte, ce lo facciamo mettere nel c**o dall'altra.
        • foglie scrive:
          Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
          - Scritto da: null
          - Scritto da: Pie


          Grazie al precedenten governo non possiamo

          neanche piu' scegliere i nostri rappresentanti
          in

          parlamento e malgrado tutto hanno preso voti lo

          stesso... Si sentono chiaramente legittimati a

          fare qualsiasi cosa!


          Non mi sembra che la prima cosa che ha fatto
          l'attuale governo sia modificare quella legge,
          quindi...
          Non facciamo che, per non farci prendere per il
          c**o da una parte, ce lo facciamo mettere nel
          c**o
          dall'altra.Certo, giustifichiamoli pure! Solo in italia uno cambia la legge elettorale per il suo tornaconto a pochi mesi dalle elezioni e non viene cacciato a pedate ma invece prende una valanga di voti. Questo prescinde da tutto il male che ALTRI possono aver fatto, sei nella stessa logica di chi si scaglia contro la satira dei preti pedofili e non contro i preti pedofili...
          • Mauro scrive:
            Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?

            Certo, giustifichiamoli pure! Solo in italia uno
            cambia la legge elettorale per il suo tornaconto
            a pochi mesi dalle elezioni e non viene cacciato
            a pedate ma invece prende una valanga di voti.Essendoci libertà di pensiero a qualcuno il precedente governo piaceva, ha gradito il suo operato, e l'ha rivotato.Oppure non gli piaceva ma lo ha giudicato migliore dell'attuale e quindi lo ha votato.E nessuna sentenza ha ancora dimostrato che ci sono stati più brogli del normale da una o dall'altra parte.
            Questo prescinde da tutto il male che ALTRI
            possono aver fatto, sei nella stessa logica di
            chi si scaglia contro la satira dei preti
            pedofili e non contro i preti
            pedofili...Il mio problema è che non vedo il nesso tra la legge elettorale e le opinioni di un politico su un videogioco.Ma torniamo al tema principe della notizia.Se la chiesa, in quanto entità pubblica, non è in grado di sopportare lo stress derivante dalla satira che deriva da questa sua posizione, si tolga dalla scena pubblica.Eventualmente spetterà ad un tribunale stabilire se il videogioco in questione sia da considerarsi satira o meno.Tutta la vicenda (preti pedofili e censura) ha il sapore dei sacerdoti del tempio che si strappavano le vesti e gridavano "blasfemia" ad ogni affermazione a loro non gradita del Cristo.
    • Ammazzalitutti scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      Tanto l'unico modo per farsi valere è imbracciare un fucile.
    • gaia75 scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      Queste cose le ho dette e ripetute due o tre anni fa e mi hanno risposto di andare a lavorare all'ucinetto!
    • matteo vermiglio scrive:
      Re: Ma una petizione ANTI-CENSURA no?
      ... dovresti spiegarlo anche a quelli che s'ncazzano se,la festa della liberazione viene rappresentata daun elefante che caga su 4 sfigati:pur sempre liberazione è una cagata e...noi italiani, siam sempre i soliti 4 coglioni (+ EXTRACE=8)governeti da Prodi o Berlusconi=LADRI!
  • Brontoleus scrive:
    Link all'atto sul sito della camera
    http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_15/showXhtml.Asp?idAtto=13557&stile=6&highLight=1&paroleContenute=%27INTERPELLANZA%27------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
  • pippopappo scrive:
    suo padre...
    ogni volta che suo figlio apre bocca si rivolta nella tomba..luca e' il figlio di gian maria volonte'per chi non lo sapesse..ma come e' possibile che siano cosi cechi?come e' possibile che ci vogliano portare cosi in basso?questo qui si indigna per un video gioco e su cio' che fanno quei merdosi pretacci non lo sentito dire nulla,questo paese sta marcendo come un cadavere nella fogna
    • bosao scrive:
      Re: suo padre...
      guardate Todo Modo di Elio Petri con G.M. Volonté e poi chiedetevi com'è possibile che quel cerebroleso di suo figlio sia diventato così!!!
    • dadou embas scrive:
      Re: suo padre...
      Mio Dio non sapevo che fosse suo figlio.tagliamoli le palle a questo cattolico, quei geni hanno dato tutto quello che potevano con la generazione precedente, i l figlio di questo potrà essere solo peggio se si continua così ;)no dai scherzo pero' effettivamente è triste, quell'attore era bravissimo
      • nifft scrive:
        Re: suo padre...
        Non ci posso credere... e' il figlio del mio attore preferito? Noo... Spero che sia un caso isolato, nel senso che temo che sia invece una tendenza in Italia degli ultimi tempi quella di trovare i figli mediamente piu' bigotti dei padri, mentre in passato era ovviamente il contrario. E' la societa' che sta regredendo?
    • regynald scrive:
      Re: suo padre...
      cooooosaaaa??? ma sei sicurissimo al 100%??!!in tal caso potrebbe darsi al remake allora. qualcosa tipo "indagine su quanto sono stronzo molto al di sopra di ogni sospetto", "sbatti il pedoprete in prima pagina" o "per un pugno di voti"
      • pippopappo scrive:
        Re: suo padre...
        http://www.namir.it/volonte/volonte.htm
        • regynald scrive:
          Re: suo padre...
          eh, ma dice "ipotetico figlio"... altre fonti?
          • Jest scrive:
            Re: suo padre...
            Non sono neanche parenti, non date retta...
          • pippopappo scrive:
            Re: suo padre...
            http://baldrus.blogspot.com/2006_09_01_archive.htmlma cosa siete?oligofrenici?o mongoloidi?guardateli in faccia,non si assomigliano..,sono identici.
          • regynald scrive:
            Re: suo padre...
            ahaha, esagerato...o|li|go|fre|nì|as.f.TS psic., med., insieme di condizioni morbose di varia origine, spec. acquisite nei primi anni di vita, caratterizzate da un più o meno elevato grado di inadeguatezza intellettualeè solo che avremmo preferito non crederci
  • .::UnO::. scrive:
    Come dice Luttazzi...
    Se la prendono sempre con le battute e mai col fatto vero in sé che ha dato origine alla battuta...
  • fred scrive:
    pedopriest rulez
    e intanto la versione inglese sta divertendo in giro per il mondo; me ho visto parlare qua e la ma non mi sembra di avere visto nessuno criticarlo; oserei dire che i piu' essendo non italiani quindi lontani dall'influenza della chiesa non ne hanno nemmeno colto il significato.mano versa per i nostri politici che ancora una volta con queste comportamenti mostrano tutta la loro ignoranza a conferma dell'enorme distacco che si sta creando....e tutto sommato le premesse per un declino della democrazia ci sono; prima le liste bloccate alle elezioni che fanno eleggere persone prescelte, poi la censura facile dimostrata in questi giorni, e in seguito che altro ci aspetta?L'italia prendera' le sembianze di citta17 di HL2? (e gia che ci siamo vietiamo pure questo)
    • CHKDSK scrive:
      Re: pedopriest rulez
      In Italia, avendo il Vaticano nel cortile di casa, il clero è potentissimo, ha alle sue dipendenze politici, ha un grossissimo potere economico, perchè di fatto gestisce tanti soldi ed attività.Una minaccia (la verità) al loro operare non deve esistere, deve essere insabbiato, in questo caso si chiede la censura... Mi sembra di essere tornato al medioevo... Mi fanno semplicemente SCHIFO.
  • Italiano Medio scrive:
    Non capisco
    Ho provato questo gioco qualche giorno fa e mi pare evidente che nel gioco i buoni sono i Cattolici. Non capisco come mai ne chiedono la censura.
    • Alessandro scrive:
      Re: Non capisco
      ahaha, bellissimo mex!Peccato che molti ciellini che da tempo bazzicano da tempo sul forum non lo capiranno neanche: la parola ironia non sanno affatto cosa sia.
  • Scarlight scrive:
    Volonté ha fatto bene
    Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha delle denunce da fare le faccia nelle sedi competenti altrimenti si astenga dallo spargere odio e rancore.Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si trova in uno stato di democrazia dove i cristiani tolleranti adesso si sono veramente rotti le scatole.Che provino a fare un giochetto in flash dove il sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la bombetta ve la mettono per davvero...Scarlight
    • Brontoleus scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      (troll) (troll) (troll)------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      non mi risulta di casi di mussulmanti che violentano bambini, dove poi il loro ordine religioso li protegge delle beche legali insabbianto tutto
      • Italiano Medio scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Non è mica tanto vero....http://ethnikoi.org/iran.html A man can have sexual pleasure from a child as young as a baby. However, he should not penetrate vaginally, but sodomising the child is acceptable .
        • Brontoleus scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          Hai capito gli iraniani, sembravano tanto bigotti... e magari lo sono, a modo loro però :)------------2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!(questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)
        • ... scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          Adesso capisco perchè i loro terroristi usano il giubbetto esplosivo invece di infilarsi il candelotto in quel posto...
      • aspy scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        hahhahahahahah come come come non ti risulta che cosaE gia la stampa del Iran fa trapelare queste notizie gia gia Studiati la storia va
      • Loris Batacchi scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Beh, con i bambini no, ma con le bambine si eccome! Ma a criticare i musulmani si passa per razzisti, a criticare i cristiani si passa per progressisti.
      • mind.your.h ead scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: Sgabbio
        non mi risulta di casi di mussulmanti che
        violentano bambini, dove poi il loro ordine
        religioso li protegge delle beche legali
        insabbianto
        tuttoah davvero? vedo che sei informato. l'iran impicca ragazzini con l'accusa di omosessalità.negli stati in cui vive la sharia, è vietato condannare a morte una ragazza vergine. la soluzione? basta violentarla in carcere prima dell'esecuzione.
        • Mythos scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          - Scritto da: mind.your.h ead
          - Scritto da: Sgabbio

          non mi risulta di casi di mussulmanti che

          violentano bambini, dove poi il loro ordine

          religioso li protegge delle beche legali

          insabbianto

          tutto

          ah davvero? vedo che sei informato.

          l'iran impicca ragazzini con l'accusa di
          omosessalità.

          negli stati in cui vive la sharia, è vietato
          condannare a morte una ragazza vergine. la
          soluzione? basta violentarla in carcere prima
          dell'esecuzione.La sharia al massimo vige, non vive.Bestia.
        • ... scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          E' tutto un cavillo... indi si cavicchia...
        • ldsboy scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          - Scritto da: mind.your.h ead
          - Scritto da: Sgabbio

          non mi risulta di casi di mussulmanti che

          violentano bambini, dove poi il loro ordine

          religioso li protegge delle beche legali

          insabbianto tutto

          ah davvero? vedo che sei informato.

          l'iran impicca ragazzini con l'accusa di
          omosessalità.

          negli stati in cui vive la sharia, è vietato
          condannare a morte una ragazza vergine. la
          soluzione? basta violentarla in carcere prima
          dell'esecuzione.Come facevano quei barbari degli antichi romani...Che disgusto. E pensare che siamo nel 2007.
    • Den Lord Troll scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      intanto il Vaticano é co-partecipe della rovina di questo lurido putrido pseudo-stato, nessuno ricorda che la religione cristiana "romana" (perché ha sede a Roma intendo) é la pro-genie della politica ... ah il potere sulle masse o sulla corte non l'avevano Hitler o Rasputin, ma quei dannati pederasti che hanno infangato solo l'onore di quel che dovevano perseguire in vita ... fortunatamente le scissioni "serie" (non significa che la chiesa anglicana, luterana etc abbiano meno problemi, ma cmq meritano più rispetto di sicuro) sono avvenute secoli or sono, siccome é sempre la solita solfa: QUA I CERVELLI DORMONO
      • Pie scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: Den Lord Troll[cut]
        siccome é sempre la solita solfa: QUA I CERVELLI
        DORMONONon dormono... Se ne vanno! ;-)
    • null scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.MA STRALOL!!!! Cristiani tolleranti... al giorno d'oggi sembra un ossimoro. AHAHAHAHAHAHA
      • _lore_ scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: null
        - Scritto da: Scarlight

        Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si

        trova in uno stato di democrazia dove i
        cristiani

        tolleranti adesso si sono veramente rotti le

        scatole.

        MA STRALOL!!!! Cristiani tolleranti... al giorno
        d'oggi sembra un ossimoro.
        AHAHAHAHAHAHA:'(
      • Burp scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Rendiamoci conto. I cristiani dicono di credere in un dio, come mercurio, giove, visnu', budda, e chi piu' ne ha piu' ne metta. Una divinita'. Nel 2007.Credono nella VITA DOPO LA MORTE, e questo perche' ai tempi in cui pochi avevano quasi tutto e molti quasi niente, e' stato loro detto "qui potrai anche avere una vita da schifo, ma gli ultimi saranno i primi nella prossima!"Ovvero, non ci rompere il cazzo, mangia l'unica patata semimarcia che hai e consolati con l'idea del poi.Se la sono bevuta e ci credono (mica tanto, ma dicono di si') anche adesso.Poi se uno dice "ho visto un UFO" lo deridono.Fantastico.
        • ldsboy scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          Allora mi spieghi che senso avrebbe la vita, se una volta deceduti ci attende il nulla?In quel caso non riuscirei a trovarci proprio nessun senso.E siccome l'idea che la vita sia senza senso dovrebbe essere ripugnante, una qualsiasi persona ragionevole crede alla vita dopo la morte.
          • robin scrive:
            Re: Volonté ha fatto bene
            oddio che ragionamento........sei laureato in filosofia?caso mai è più ragionevole il contrariopensa: che senso ha questa vita se ne abbiamo un'altra dopo la morte? che senso avrebbe la morte....
          • ldsboy scrive:
            Re: Volonté ha fatto bene
            - Scritto da: robin
            oddio che ragionamento........
            sei laureato in filosofia?No, in campo scientifico, ma come facilmente si evince dai miei post la spiritualità sta attualmente in cima alla lista dei miei interessi.
            caso mai è più ragionevole il contrario
            pensa: che senso ha questa vita se ne abbiamo
            un'altra dopo la morte?Il senso di questa vita è prepararci per la prossima.Più logico di così...
            che senso avrebbe la morte....E' necessario, o piuttosto opportuno, che facciamo tutta una serie di esperienze, tra cui anche le difficoltà, le malattie, la morte, come pure la felicità, il benessere, la spiritualità. Ciascuna di queste cose se vissute "bene" ci preparano a sviluppare tutte quelle qualità, che elevano l'animo umano e lo rendono preparato per quella vita dopo la morte di cui ho parlato.E di nuovo chiedo, se dopo questa vita c'è il vuoto pneumatico per ciascuno di noi, quale scopo avrebbe la nostra esistenza?Non ne avrebbe alcuno, mentre lo scopo della "preparazione" e di imparare sono assolutamente coerenti con l'altra ipotesi.
    • CHKDSK scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      Da quando la verità è spargere odio e rancore?
      • _lore_ scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: CHKDSK
        Da quando la verità è spargere odio e rancore?Da quando Sex Crimes & Vatican è la verità?
    • zerouno scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      ...e non dove ci piacerebbe a noi metterle... E dove, di grazia, vi piacerebbe metterle ?
    • bosao scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      ma chi te lo passa il crack???http://www.newgrounds.com/collection/waronterror.html
    • BlueSky scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.Questo videogioco fa satira sullo spunto di vicende vere, confermate da sentenze di tribunali.
      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.Democrazia? Cristiani tolleranti? Sicuro che vivi in Italia?
      Che provino a fare un giochetto in flash dove il
      sacro MohammedNon mi sembra che sia stato raffigurato Gesù, o sbaglio?
      • _lore_ scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Questo videogioco trae spunto da interpretazioni capziose, lontane anni luce da quello che è successo nei tribunali.
    • koog scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      Vergognati maledetto vivi con i paraocchi e cosi' facendo sostieni questa gente, le loro depravazioni ed i loro abusi sui membri più indifesi della nostra società.Mi chiedo come fai a svegliarti la mattina e guardarti allo specchio senza avere voglia di sputare sul vetro ...E' colpa di bigotti come te se questo paese e' ridotto quello che e' ...
      • Scarlight scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: koog
        Vergognati maledetto vivi con i paraocchi e cosi'
        facendo sostieni questa gente, le loro
        depravazioni ed i loro abusi sui membri più
        indifesi della nostra
        società.Non ho nulla di cui vergognarmi perchè mi ritengo una persona onesta, inoltre essendo in uno stato di diritto i reati vanno denunciati alla magistratura che farà il suo corso (come ho già scritto, ma tu non leggi).
        Mi chiedo come fai a svegliarti la mattina e
        guardarti allo specchio senza avere voglia di
        sputare sul vetro
        ...A me dispiace per te, perchè fai di tutta un'erba un fascio e condanni anche quelli che hanno dato la vita per gli altri (don Puglisi - padre Kolbe ...).
        E' colpa di bigotti come te se questo paese e'
        ridotto quello che e'
        ...Stai tranquillo che in Italia si vive ancora bene e puoi ancora esprimere il tuo pensiero per quanto utile/inutile sia.Comincia tu a proporre e a fare qualcosa di buono invece di lagnarti davanti allo specchio.Scarlight
      • _lore_ scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: koog
        Vergognati maledetto vivi con i paraocchi e cosi'
        facendo sostieni questa gente, le loro
        depravazioni ed i loro abusi sui membri più
        indifesi della nostra
        società.

        Mi chiedo come fai a svegliarti la mattina e
        guardarti allo specchio senza avere voglia di
        sputare sul vetro
        ...

        E' colpa di bigotti come te se questo paese e'
        ridotto quello che e'
        ...Yo!
    • enricox scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.??? buona come premessa

      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.tolleranti ? tolleranza=censura ? Si sono rotti le scatole e quindi ora abbiamo dei cattolici intolleranti ? A me sembra più che altro il più classico opportunismo mediatico. Strombazzando a destra e a manca non fa altro che aumentare l'hipe sul gioco in questione... facendo il gioco dei distributori del gioco in questione, se prima erano in 10 a giocarci ora saranno in 100(anche solo per curiosità). Complimenti ! Bel modo di procedere, voleva censurarlo e invece gli fa pubblicità(a loro ma anche a Volontè).

      Che provino a fare un giochetto in flash dove il
      sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e
      non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i
      mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la
      bombetta ve la mettono per
      davvero...perchè hai provato a cercarlo ? Evidentemente no ... non per altro, ne avreti trovati di molto peggio(su chiunque non solo verso cristiani,mussulmani,cosovari,bosniaci ecc.. Motivo per cui penso sia anche opportunismo mediatico da parte di Volontè.

      Scarlight-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2007 10.53-----------------------------------------------------------
    • Namo e Cognamo scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.

      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.

      Che provino a fare un giochetto in flash dove il
      sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e
      non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i
      mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la
      bombetta ve la mettono per
      davvero...

      Scarlightnon mi pare che qualcuno abbia censurato quello delle vignette mussulmane, quello nostro, in italia
      • Scarlight scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        - Scritto da: Namo e Cognamo
        - Scritto da: Scarlight

        Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha

        delle denunce da fare le faccia nelle sedi

        competenti altrimenti si astenga dallo spargere

        odio e

        rancore.



        Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si

        trova in uno stato di democrazia dove i
        cristiani

        tolleranti adesso si sono veramente rotti le

        scatole.



        Che provino a fare un giochetto in flash dove il

        sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e

        non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i

        mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la

        bombetta ve la mettono per

        davvero...



        Scarlight

        non mi pare che qualcuno abbia censurato quello
        delle vignette mussulmane, quello nostro, in
        italiaPerchè siamo in uno stato democratico, comunque e sinceramente ha dato fastidio anche a me, tutte le religioni devono essere rispettate.Scarlight
        • longinous scrive:
          Re: Volonté ha fatto bene
          - Scritto da: Scarlight
          Perchè siamo in uno stato democratico, comunque e
          sinceramente ha dato fastidio anche a me, tutte
          le religioni devono essere
          rispettate.
          Nessuna religione teista va rispettata perché è un insulto all'intelligenza.Se poi tu non ti senti insultato, bè... la motivazione principale mi pare piuttosto ovvia.
          • Alaxa I° scrive:
            Re: Volonté ha fatto bene
            - Scritto da: longinous
            - Scritto da: Scarlight

            Perchè siamo in uno stato democratico, comunque
            e

            sinceramente ha dato fastidio anche a me, tutte

            le religioni devono essere

            rispettate.



            Nessuna religione teista va rispettata perché è
            un insulto
            all'intelligenza.

            Se poi tu non ti senti insultato, bè... la
            motivazione principale mi pare piuttosto
            ovvia."se A=B e B=C allora A=C"la tua intelligenza mi pare un po' elementare
          • longinous scrive:
            Re: Volonté ha fatto bene
            - Scritto da: Alaxa I°
            "se A=B e B=C allora A=C"
            la tua intelligenza mi pare un po' elementareSolo perché non c'è bisogno di approfondire i concetti non significa che questi siano sbagliati.Elementare dici?Da qualche parte bisogna pur iniziare a spiegare le cose a questi credulenti.
    • soulista scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.Chi é senza peccato scagli la prima pietra: consideriamo il fatto che miseria, distruzione, pregiudizio, odio e rancore storicamente hanno origine dalla chiesa cristiana.
      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.Cristiani tolleranti? queste due parole non possono stare nella stessa frase.
      • Marco scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Mi pare che tu abbia potuto esprimere il tuo pensiero e non ti è ancora successo nulla.Per fortuna non hai nominato il nome di Allah invano, altrimenti secondo la Sharia avresti già la testa che fa ciao ciao- Scritto da: soulista
        - Scritto da: Scarlight

        Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha

        delle denunce da fare le faccia nelle sedi

        competenti altrimenti si astenga dallo spargere

        odio e

        rancore.

        Chi é senza peccato scagli la prima pietra:
        consideriamo il fatto che miseria, distruzione,
        pregiudizio, odio e rancore storicamente hanno
        origine dalla chiesa
        cristiana.


        Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si

        trova in uno stato di democrazia dove i
        cristiani

        tolleranti adesso si sono veramente rotti le

        scatole.

        Cristiani tolleranti? queste due parole non
        possono stare nella stessa
        frase.
      • matteo vermiglio scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        raro che un cristiano tolleri:di solito addìta, tale e quale i mussulmani...altre religioni non so!Mio Dio?Bacco, Tabacco e Venere!ByteW INTERNET CHE CI PERMETTE DI SCRIVERE TUTTE LE TROIATE CHE CI PARE!
    • Pio Dorco scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      Cara la mia testina di cazzo, i preti pedofili e i cardinali che li proteggono dove sono? Qua in Italia o in Iran? Ecco, allora pensiamo prima a ripulire un po' il marcio in cui siamo immersi fino al collo noi, poi possiamo pensare a dare lezioni di moralità agli altri.Mi sono rotto il cazzo di chi tira fuori l'Islam a ogni malefatta della Chiesa solo per far vedere quanto siamo buoni noi e cattivi loro.
    • theusualidiot scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      - Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.guarda che a spargere odio e rancore verso i cristiani è la chiesa stessa col suo atteggiamento bigotto che non vule riconoscere ai non credenti diritti che in altri stati considerano fondamentali. se non ci fosse quest'opposizione priva di senso, fidati che i rapporti tra non credenti o credenti moderati e cattolici ferventi andrebbero meglio di sicuro.
      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.
      come puoi parlare di cristiani tolleranti? al limite puoi dire "un po' più tolleranti delle teocrazie mussulmane", ma di certo non tolleranti come valore assoluto. devo ricordarti la vostra tolleranza su diritti personali come aborto, eutanasia, pacs e via dicendo?
      Che provino a fare un giochetto in flash dove il
      sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e
      non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i
      mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la
      bombetta ve la mettono per
      davvero...

      Scarlightl'hanno fatto, hanno mandato mail di protesta e di sdegno, passando poi per minacce. così come fate voi. in danimarca. mentecatto che non sei altro... volontè, casini, mastella e tutti questi stronzi di teocon della straminchia andrebbero presi a calci nel culo da mane a sera. così come il
      95% dei parlamentari.
    • A O scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      eh bravo!...- Scritto da: Scarlight
      Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha
      delle denunce da fare le faccia nelle sedi
      competenti altrimenti si astenga dallo spargere
      odio e
      rancore.bene... e quindi stai zitto e magari convinci anche V. & c. a fare altrettanto!
      Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si
      trova in uno stato di democrazia dove i cristiani
      tolleranti adesso si sono veramente rotti le
      scatole.i cristiani tolleranti???ci dovrebbero forse essere anche cristiani intolleranti??? sbaglio o la tolleranza dovrebbero avercela tutti i cristiani per potersi definire tali???...magari intendevi riferirti ai CATTOLICI, che sono intolleranti per definizione?
      Che provino a fare un giochetto in flash dove il
      sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e
      non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i
      mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la
      bombetta ve la mettono per
      davvero...vuoi quindi dire che anche i (sedicenti) "cristiani" dovrebbero mettere la "bombetta" agli eretici???ma che razza di ragionamento è???ma vai là... prova a rinfrescarti il cervello sotto una fontana di acquasanta...
      • Marco scrive:
        Re: Volonté ha fatto bene
        Tipico esempio di intolleranza e di ignoranza, a seguire:- Scritto da: A O
        eh bravo!...

        - Scritto da: Scarlight

        Sono d'accordissimo con Volonté, se qualcuno ha

        delle denunce da fare le faccia nelle sedi

        competenti altrimenti si astenga dallo spargere

        odio e

        rancore.

        bene... e quindi stai zitto e magari convinci
        anche V. & c. a fare
        altrettanto!


        Molleindustria ha esagerato, ma per fortuna si

        trova in uno stato di democrazia dove i
        cristiani

        tolleranti adesso si sono veramente rotti le

        scatole.

        i cristiani tolleranti???
        ci dovrebbero forse essere anche cristiani
        intolleranti??? sbaglio o la tolleranza
        dovrebbero avercela tutti i cristiani per potersi
        definire
        tali???
        ...magari intendevi riferirti ai CATTOLICI, che
        sono intolleranti per
        definizione?


        Che provino a fare un giochetto in flash dove il

        sacro Mohammed mette le purghe così per gioco (e

        non dove ci piacerebbe a noi metterle)... con i

        mussulmani non ci provate vero? Perchè quelli la

        bombetta ve la mettono per

        davvero...

        vuoi quindi dire che anche i (sedicenti)
        "cristiani" dovrebbero mettere la "bombetta" agli
        eretici???
        ma che razza di ragionamento è???

        ma vai là... prova a rinfrescarti il cervello
        sotto una fontana di
        acquasanta...
    • ... scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      Eh sì... hai proprio ragione. Forti con i deboli, codardi con i forti.
    • matteo vermiglio scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      odio la censura, su qualsiasi cosa essa sia:di preti ne esistono di tutte le specie...buoni o cattivi, non ha importanza,sono criticabili e soggetti a satira comequalsiasi essere umano!Cazzo serve quello che dice Volonté?Saremmo noi a decidere se ascoltare o menoqualsiasi sorta di messaggio?
    • Jodido scrive:
      Re: Volonté ha fatto bene
      Io il gioco non l'ho visto, ma è un dato di fatto che sul discorso dei preti pedofili c'è una mania censoria anomala (le polemiche legate alla trasmissione di Santoro in proposito lo dimostrano).Inoltre l'ironia del gioco non era fine a se stessa, ma intendeva proprio denunciare una situazione ritenuta scorretta da parte di chi l'applicazione flash l'ha creata (e da molti altri). Senza considerare che non ci si scagliava contro la religiosità o la fede, ma contro chi questa fede la rappresenta sulla terra, sbagliando spesso (e gli episodi sono milioni). Per entrambi i motivi non mi sembra il caso di tirare in ballo questioni sui mussulmani.Jodido
Chiudi i commenti