Un eBook reader con schermo pieghevole da E Ink

Come un normale libro o un'agenda cartacea, ma digitale: questo il particolare dispositivo con schermo pieghevole proposto da E Ink Corporation.
Come un normale libro o un'agenda cartacea, ma digitale: questo il particolare dispositivo con schermo pieghevole proposto da E Ink Corporation.

Già abbiamo gli smartphone con schermo pieghevole, presto arriveranno anche i PC, più avanti toccherà agli eBook reader. Quest’ultima è l’idea proposta da E Ink Corporation, realtà al lavoro sulla tecnologia ad oggi presente su pressoché ogni dispositivo per i libri in formato digitale.

Anche l’eBook reader diventa pieghevole

Qui sotto il video che mostra il prototipo in azione. Può in qualche modo essere paragonato a uno dei tanti foldable già lanciati o messi in cantiere dai produttori del mercato mobile, ma lo schermo non è a colori e il pannello è del tutto simile a quello dei lettori eBook già in commercio. Supporta l’interazione tramite pennino così da poter fungere da blocco note digitale per il salvataggio di testi e appunti.

Trattandosi al momento di qualcosa non destinato alla vendite non è dato a sapere se mai debutterà un device di questo tipo né a quale prezzo. Almeno in un primo momento la spesa potrebbe non essere contenuta.

È però lecito chiedersi se ne valga la pena: se l’intenzione è quella di replicare in digitale le funzioni di un libro o quelle di un taccuino, perché ricorrere a un unico schermo pieghevole anziché a una cerniera posta nel mezzo? Dopotutto è ciò con cui abbiamo sempre avuto a che fare. Forse un design più simile a quanto proposto da Microsoft con Surface Duo e Surface Neo, caratterizzato da pannelli separati e indipendenti, sarebbe più funzionale oltre che meno soggetto al rischio di rotture o malfunzionamenti provocati nel tempo dalle sollecitazioni.

Fonte: Good e-Reader
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti