Ebook: Sony sceglie Kobo

Sony chiude, nel Nord America, il proprio store dedicato agli ebook, per dedicarsi solo all'hardware: i lettori passano a quello della concorrente
Sony chiude, nel Nord America, il proprio store dedicato agli ebook, per dedicarsi solo all'hardware: i lettori passano a quello della concorrente

Sony ha scelto di allearsi con Kobo per riorganizzarsi sul mercato degli e-reader .

A partire dal 20 marzo 2014, inizialmente sul mercato dell’America del Nord, il Reader Store di Sony chiuderà i battenti e le librerie digitali dei clienti Sony saranno integrate nell’ecosistema Kobo. Inoltre, su alcuni dispositivi Xperia, l’app dello store Kobo verrà precaricata .

Il produttore nippo-canadese nell’ultimo anno si è rilanciato a suon di proposte di e-reader per cercare di competere con Kindle: ha raggiunto così 18 milioni di lettori in tutto il mondo .

Sony, dal canto suo, sembra aver deciso di concentrarsi sull’aspetto hardware, rimandando proprio a Kobo la gestione dello store digitale di ebook: una strategia quasi opposta a quella di Amazon, che con i prezzi molto competitivi dei suoi e-reader e la scelta di un formato proprietario per gli ebook, punta decisamente sul guadagno derivante dalla vendita dei contenuti.

Sony ha scelto Kobo per la portata del suo catalogo, che raccoglie 1,3 milioni di autori: si tratta di oltre 4 milioni di ebook, magazine, giornali e fumetti. Inoltre ha appena lanciato uno store specifico dedicato ai contenuti per i più piccoli : “Kobo – dice così Ken Orii, vicepresidente della divisione Digital Reading Business è la soluzione ideale per i nostri utenti e ci permetterà di offrire un’esperienza solida e a tutto tondo”.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti