Edge supera Firefox, ora è dietro a Chrome

Edge ha superato Firefox ed è ora il secondo browser più utilizzato in ambito desktop, dietro ovviamente a Chrome di Google che continua a dominare.
Edge ha superato Firefox ed è ora il secondo browser più utilizzato in ambito desktop, dietro ovviamente a Chrome di Google che continua a dominare.

Il lavoro fin qui svolto da Microsoft su Edge sembra pagare. La quota di market share attribuita al browser è andata progressivamente crescendo nel corso degli ultimi mesi, a discapito dei più diretti concorrenti, tanto che a fine marzo è risultato essere il secondo software per la navigazione più utilizzato su piattaforme desktop: se il re incontrastato rimane Chrome di Google, si registra il sorpasso ai danni di Firefox.

Browser desktop: Edge supera Firefox, è secondo

La testimonianza nel grafico allegato qui sotto, basato sulle statistiche raccolte da NetMarketShare. Nel mese di gennaio Edge deteneva il 7,02%, mentre oggi è arrivato al 7,59%. Nello stesso periodo il browser di Mozilla è sceso dall’8,12% al 7,19% perdendo quasi un punto. Più distaccato Internet Explorer 11 (dal 6,25% al 5,60%). Chiudono il quintetto preso in esame Safari e Opera. Nei primi tre mesi dell’anno il leader Chrome è cresciuto dal 66,93% al 68,50%.

Mercato browser desktop: Edge ha superato Firefox

Edge ha beneficiato sia del passaggio a Chromium finalizzato nei mesi scorsi sia della profonda integrazione con il sistema operativo Windows 10 ora installato su oltre un miliardo di dispositivi a livello globale. Il gruppo di Redmond, anche con l’obiettivo di lasciarsi definitivamente alle spalle il passato non certo semplice di Internet Explorer, non ha intenzione di rilassarsi e continua a lavorare sul miglioramento del browser, ponendo attenzione a ogni singolo aspetto: proprio su queste pagine alla fine della scorsa settimana abbiamo pubblicato un riassunto delle novità che presto riguarderanno lo scrolling, tra le operazione eseguite con maggiore frequenza da chi naviga.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti