Estate bucata per Android

Continuano i problemi di sicurezza del SO mobile di Google. E le minacce arrivano ancora dai file multimediali

Roma – Continuano i problemi di sicurezza per Android: ad offrire unva vulnerabilità sfruttabile da parte dei malintenzionati è, ancora, una delle componenti responsabili della gestione dei file multimediali, stavolta Android Mediaserver.

Si tratta solo dell’ultima emergenza di questa calda estate, che segue di pochi giorni le critiche per l’inefficacia della patch distribuita per tappare la falla Stagefright, l’ exploit individuato lo scorso luglio e che ha mostrato come sia possibile, con il semplice invio di un MMS o di un contenuto multimediale veicolato da qualsiasi servizio di messaggistica o da un link, attaccare sistemi Android sfruttando sei diverse falle presenti nella componente responsabile della gestione di diversi formati di file multimediali.

A seguito della sua scoperta le aziende che montano sui propri dispositivi Android sono corse ai ripari rilasciando tempestivamente aggiornamenti e toppe per risolvere il problema, ma le stesse modalità di distribuzione di patch ed update sono state messe in discussione, in particolare per gli ostacoli derivanti dall’eccessiva frammentazione dell’ecosistema Android.

D’altra parte si scopre adesso che Stagefright non è l’unica emergenza che il SO mobile di Google ha dovuto affrontare: da ultimo è stata individuata dai ricercatori di Trend Micro una falla in Android Mediaserver ed in particolare nella componente AudioEffect .

Il Bug CVE-2015-3842 sarebbe presente dalla versione 2.3 alla 5.1.1 di Android , quindi minaccerebbe i suoi utenti fin dal 2012 e sarebbero ancora centinaia di migliaia i device potenzialmente a rischio, anche se nessun attacco è stato per il momento documentato .

Tale vulnerabilità – già segnalata dai ricercatori Trend Micro all’Android Security Team che ha pubblicato una patch lo scorso primo agosto attraverso Android Open Source Project – può essere sfruttata convincendo gli utenti ad installare una app che non richiede particolari permessi, ma attraverso cui i cracker possono far girare il proprio codice sui dispositivi infettati.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Echo scrive:
    La solita storia
    La storia è piena di questi annunci anti-pirateria. Tanto si cracca tutto. Sempre.
    • m5s scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Echo
      La storia è piena di questi annunci
      anti-pirateria. Tanto si cracca tutto.
      Sempre.Cracca Elite Dangerous...
  • Pianeta Videogame scrive:
    ...
    Se un utente viene beccato a giocare a giochi contraffatti è un dovere blacklistarlo a vita! @^
  • diplomatico scrive:
    Bruxelles ci siete?
    Sbattere la porta in faccia al violento spionaggio americano quando? Francia, Germania, fate qualcosa vi prego, qui nel sud dell' Europa siamo un branco di quaquaraquà, arriveremo all' autodistruzione prima di prendere la decisione corretta. La Grecia ci ha rimesso le penne Trippas compreso.Vi prego non ci abbandonate i prossimi saremo noi!
    • prova123 scrive:
      Re: Bruxelles ci siete?
      Tu chiedi a due elementi dell'asse parigi-berlino-newyork di mettersi ccntro un elemento dell'asse :|Cane non mangia cane.
      • diplomatico scrive:
        Re: Bruxelles ci siete?
        Mi sa che sei fuori, i lecca**** degli states siamo noi.
        • prova123 scrive:
          Re: Bruxelles ci siete?
          Personalmente io valuto la distanza di quello che si dice da quello che si fa, maggiore è questa distanza meno si è credibili.Ad esempio i discorsi del papa alla finestra, ma poi:http://www.civile.it/news/visual.php?num=69530Come anche i discorsi del papa sulla scomunica e poi proprio ieri in tutto il mondo hanno visto quello che è accaduto a roma.
    • collione scrive:
      Re: Bruxelles ci siete?
      - Scritto da: diplomatico
      siamo un branco di quaquaraquà, arriveremo all'non temere, loro sono un branco di lalaralà (rotfl)seriamente, la Merkel è messa a novanta davanti ad Obama ( che schifo! ), mentre Hollande lo chiameranno "il pera" per un motivo no!?!
    • AntiUE scrive:
      Re: Bruxelles ci siete?
      - Scritto da: diplomatico
      Sbattere la porta in faccia al violento
      spionaggio americano quando? Francia, Germania,
      fate qualcosa vi prego, qui nel sud dell' Europa
      siamo un branco di quaquaraquà, arriveremo all'
      autodistruzione prima di prendere la decisione
      corretta. La Grecia ci ha rimesso le penne
      Trippas
      compreso.

      Vi prego non ci abbandonate i prossimi saremo noi!Voi europeisti ormai fate solo pena. Chiedere aiuto alla UE è come chiedere agli strozzini un prestito, oppure a totò riina di combattere la mafia. Avete proprio stufato, votando per i partiti sbagliati negli anni '90 (quelli che ci hanno fatto entrare nell'euro) ci avete mandato in rovina, ora fate il favore di tacere, bisognerebbe identificarvi uno per uno e come minimo levarvi il diritto di voto.
    • AntiUE scrive:
      Re: Bruxelles ci siete?
      - Scritto da: diplomatico
      Sbattere la porta in faccia al violento
      spionaggio americano quando? Francia, Germania,
      fate qualcosa vi prego, qui nel sud dell' Europa
      siamo un branco di quaquaraquà, arriveremo all'
      autodistruzione prima di prendere la decisione
      corretta. La Grecia ci ha rimesso le penne
      Trippas
      compreso.

      Vi prego non ci abbandonate i prossimi saremo noi!Beota, chiedere aiuto alla UE è come chiedere agli usurai di salvarci dai mafiosi. Ormai voi europeisti siete l'immagine della stupidità e delle idee fallite.
  • Soldoni scrive:
    mi sembra giusto
    Winaro con carta di credito alla mano = winaro meno villano. Hanno infestato il mondo con i malware scaricati via p2p magari così si argina almeno in parte il problema.Lo store vi aspetta! Originale è bello!
    • prova123 scrive:
      Re: mi sembra giusto
      Ma quale store! Ci saranno microtransazioni giornaliere fatte comodamente da casa ma la massima comodità sarà l'addebbito automatico su contocorrente! :D
      • Soldoni scrive:
        Re: mi sembra giusto
        Ah come i MMO spenna polli dici? L' importante è metterli sotto e farli pagare, come non importa, ma DEVONO pagare.
  • Vuota Zucca scrive:
    a proposito
    La cosa più grave resta questa:"Some of the software features send or receive information when using those features. Many of these features can be switched off in the user interface, or you can choose not to use them."Some features quindi alcune, ma non tutte. Solo questa pagliacciata ne "contratto" rende tutto il papiro un insulto all' intelligenza (scarsa) dell' affezionata utenza prona a Redmond.Per chi avesse dei ecco a voi la meravigliosa Microsoft Privacy Statement:http://www.microsoft.com/en-us/privacystatement/default.aspxUno stralcio del link:Name and contact data. We collect your first and last name, email address, postal address, phone number, and other similar contact data.Credentials. We collect passwords, password hints, and similar security information used for authentication and account access. R-i-d-i-c-o-l-o!
    • olmo scrive:
      Re: a proposito
      Un tempo il winaro craccava win oggi win cracca il winaro.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: a proposito
      Mostra anche il resto, non fermarti subito. Sennò l'informazione è parziale.Poi mi dici come tecnicamente puoi erogare i servizi (perchè di questo stiamo parlando) senza avere questi dati. Giusto per curiosità.Puoi sempre rinunciare a loro, comunque.
      • troll scrive:
        Re: a proposito
        ecco il titolo esatto da sostituire in questa newstutti i pirati contro windows 10autunno 2015 windows è mortoanno 2016 inizia la sovranità totale di linux
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: a proposito
        - Scritto da: Vuota Zucca
        Sei l' unico a non aver capito un accidente, si
        chiama analfabetismo
        funzionale.Indicami i punti nelle licenze che sono vaghi o da "mariuolo".
        Solo uno come te priorizza l' inutilità di
        cortana (oddio lo scrive con la maiuscola) alla
        propria
        privacy/sicurezza.E' una scelta. Io trovo molto utile quando mi da le indicazioni sul traffico relative agli appuntamenti.

        Se non

        ti va

        disabiliti.

        Mai avuta quella XXXXXta, sei tu che devi correre
        a disabilitare
        haha.No. Io me la tengo.
        Dice che microsoft frega dati agli utenti o sì o
        sì, no
        choise.MS dice di no. Se non ti fidi usa altro.
        Perchè non mi piacciono gli inganni, soprattutto
        i
        bugiardi.E dove sarebbero le bugie?
        • Vuota Zucca scrive:
          Re: a proposito
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: Vuota Zucca


          Sei l' unico a non aver capito un accidente,
          si

          chiama analfabetismo

          funzionale.

          Indicami i punti nelle licenze che sono vaghi o
          da
          "mariuolo".Già scritto, tu non leggi problema tuo.


          Solo uno come te priorizza l' inutilità di

          cortana (oddio lo scrive con la maiuscola)
          alla

          propria

          privacy/sicurezza.

          E' una scelta. Io trovo molto utile quando mi da
          le indicazioni sul traffico relative agli
          appuntamenti.Scegli niente te, si riservano il diritto di fare quello che gli pare. Tu non leggi.




          Se non


          ti va


          disabiliti.



          Mai avuta quella XXXXXta, sei tu che devi
          correre

          a disabilitare

          haha.

          No. Io me la tengo.Problemi tuoi.



          Dice che microsoft frega dati agli utenti o

          o

          sì, no

          choise.

          MS dice di no. Se non ti fidi usa altro.Tu e microsoft siete già stati sbugiardati.http://tinyurl.com/q2kxux3


          Perchè non mi piacciono gli inganni,
          soprattutto

          i

          bugiardi.

          E dove sarebbero le bugie?Nei contratti farlocchi che tu accetti.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: a proposito
            Alla richiesta di fatti reali non sei in grado di riportare nulla se non delle voci in un articolo di seconda mano e già smentite da Microsoft.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: a proposito
            Sei tu che ignori la realtà, come al solito.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: a proposito
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Alla richiesta di fatti reali non sei in grado di
            riportare nulla se non delle voci in un articolo
            di seconda mano e già smentite da
            Microsoft.Pura curiosità, in che modo MS ha smentito questo?http://cdn.arstechnica.net/wp-content/uploads/2015/08/get-threshold-appcache.pnghttp://cdn.arstechnica.net/wp-content/uploads/2015/08/ssw-mystery.png
  • dubbioso scrive:
    la solita panzana
    Fosse vero resterebbero senza utenti.
    • ... scrive:
      Re: la solita panzana
      - Scritto da: dubbioso
      Fosse vero resterebbero senza utenti.i pensatori con la propria e non altrui testa sono pochissimi.la massa e' idiota, loro ne approfittano.
  • Truciolo scrive:
    xbox
    mi sembrano chiare le intenzioni trasformare un pc in una xbox e pagare per qualsiasi cosa e perdere completamente il controllo del tuo dispositivo.
    • bully scrive:
      Re: xbox
      Il problema è che Mic non ha gli attributi, nel terrore di perdere market share, importantissimo per chi campa di profilazione, torneranno sui loro passi con la coda fra le gambe.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: xbox
      - Scritto da: Truciolo
      mi sembrano chiare le intenzioni trasformare un
      pc in una xbox e pagare per qualsiasi cosa e
      perdere completamente il controllo del tuo
      dispositivo.Il contratto dei servizi è stato uniformato ed è comune tra i servizi (servizi quindi non il tuo PC, non Windows) erogati su Xbox e sulle altre piattaforme. Non è che Steam sia molto diverso.Mi sembrano le stesse chiacchere sul fatto che Microsoft poteva decidere cosa tu potevi vedere sul tuo PC controllando il tutto con il DRM.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: xbox
        Ma se dicono che windows E' UN SERVIZIO.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: xbox
          - Scritto da: Sg@bbio
          Ma se dicono che windows E' UN SERVIZIO.No, non lo dicono (nel contratto). Leggi il contratto di licenza. Viene fornito in licenza d'uso come al solito.
          • basta mstificato ri scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Sg@bbio

            Ma se dicono che windows E' UN SERVIZIO.

            No, non lo dicono (nel contratto). Leggi il
            contratto di licenza. Viene fornito in licenza
            d'uso come al
            solito.http://www.thewindowsclub.com/windows-as-a-servicewindowsSaaS punto e basta!
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: basta mstificato ri
            windowsSaaS punto e basta!Lo hai letto il contratto?
          • prova123 scrive:
            Re: xbox
            https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htm
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: prova123
            https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/WiLo linki ma l'hai letto?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2015 20.59-----------------------------------------------------------
          • lobby scrive:
            Re: xbox
            Sì c' è scritto in legalese quanto segue: se installi 'sto coso sappi che in automatico ciò che è tuo diventa anche nostro.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: lobby
            Sì c' è scritto in legalese quanto segue: se
            installi 'sto coso sappi che in automatico ciò
            che è tuo diventa anche
            nostro.Indicami dove è esattamente scritta questa cosa.
          • Zucca Piena scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: lobby

            Sì c' è scritto in legalese quanto segue: se

            installi 'sto coso sappi che in automatico
            ciò

            che è tuo diventa anche

            nostro.

            Indicami dove è esattamente scritta questa cosa.[img]http://theosborXXXXXupblog.com/wp-content/uploads/2013/11/no-2.jpg[/img]
          • prova123 scrive:
            Re: xbox
            https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htm
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: prova123
            https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/WiLeggilo!
          • prova123 scrive:
            Re: xbox
            Non sei stato tu che qualche post prima ha detto che non c'entra niente? ... prima di tutto mettiti d'accordo con te stesso e poi scrivi caro il mio zucca vuota. :D
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: xbox
            Questo contratto di licenza l'hai tirato fuori tu, no?Senti... se vuoi discutere seriamente ben venga ma in questi termini è inutile continuare.
      • Truciolo scrive:
        Re: xbox
        Installare w10 e' come trovarsi nelle sabbie mobili piu' ti agiti piu' vieni risucchiato, tra i tanti servizi Skype cortana Office 365 onedrive basta creare un account qualsiasi per beccarsi una spatafiata contrattuale assurda. Ma una non mi e' particolarmente chiara:"Default Homepage and New Tab Page on Microsoft Edge" tra i servizi? quindi aprire una nuova scheda sul browser adesso e' un servizio?Si dovranno comprare le schede di navigazione con la carta di credito nel prossimo futuro?wow questi si che e' innovazione.Questo e' l'elenco dei servizi MS Account.microsoft.com Advertising.microsoft.com Arrow Launcher Bing Bing Apps Bing Desktop Bing Dictionary Bing in the Classroom Bing Input Bing Maps Bing Navigation Bing Reader Bing Rewards Bing Search app Bing Toolbar Bing Torque Bing Translator Bing Webmaster Bing Wikipedia Browser Bing.com Bingplaces.com Choice.microsoft.com Citizen Next Cortana Default Homepage and New Tab Page on Microsoft Edge Device Health App HealthVault Groove Maps App Microsoft account Microsoft Family Microsoft Health Microsoft Translator Microsoft Wallpaper Microsoft XiaoIce MSN Dial Up MSN Explorer MSN Food & Drink MSN Health & Fitness MSN Money MSN News MSN Premium MSN Sports MSN Travel MSN Weather MSN.com Next Lock Screen Office 365 Consumer Office 365 Home Office 365 Personal Office 365 University Office Online Office Store Office Sway Office.com OneDrive OneDrive.com OneNote Onenote.com Outlook.com Picturesque Lock Screen Pix Lock Skype Skype in the Classroom Skype Manager Skype Qik Skype WiFi Skype.com Smart Search Snipp3t Spreadsheet Keyboard Sway.com Translator UrWeather Windows Live Mail Windows Live Writer Windows Movie Maker Windows Photo Gallery Xbox and Windows Games published by Microsoft Xbox Live Xbox Music Xbox Music Pass Xbox Video
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: xbox
          Quello che ha fatto Microsoft è unificare tutto in un unico contratto. Prima ne avevi uno per ciascun servizio. Qualche servizio è nuovo ma la maggior parte c'era già.Edge è in grado di suggerire siti in base ai tuoi interessi nella home page o nella pagina che si apre in un nuovo tab (lo fanno anche altri ma evidentemente lì i contratti non li leggete). Si può disabilitare.
          • hhhh scrive:
            Re: xbox
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Si
            può
            disabilitare.che si possa disabilitare è scontato visto che è il MIO PC con la MIA connessione.Ma quello che conta è:1) il valore di default: è spione di default.2) il fatto che alcune cose NON SI POSSONO disabilitare: nessuno ad oggi è riuscito a ammutire TUTTE le connessioni verso Microsoft.Stai tifando per degli spioni schifosi.
  • Sg@bbio scrive:
    I giochi con i vecchi drm
    Un'altra cosa che il sito non dice è che molti vecchi titoli che usavano DRM invasivi come Securom, verranno bloccati dal sistema operativo, causa la loro invasività.
  • prova123 scrive:
    Win10 è come OSX
    Apparte il discorso pirateria con Win10 sarà microsoft a stabilire cosa potrà/non potrà girare sul VOSTRO computer.Non so se avete notato come le perle di Win10 stiano uscendo alla spicciolata ...
    • zupermario scrive:
      Re: Win10 è come OSX
      "APPARTE" non esiste...- Scritto da: prova123
      Apparte il discorso pirateria con Win10 sarà
      microsoft a stabilire cosa potrà/non potrà girare
      sul VOSTRO
      computer.
      Non so se avete notato come le perle di Win10
      stiano uscendo alla spicciolata
      ...
      • prova123 scrive:
        Re: Win10 è come OSX
        A parte il discorso pirateria con Win10 sarà microsoft a stabilire cosa potrà/non potrà girare sul VOSTRO computer.Non so se avete notato come le perle di Win10 stiano uscendo alla spicciolata ...Grazie, repetita iuvant! :)
    • marcione scrive:
      Re: Win10 è come OSX
      - Scritto da: prova123
      Apparte il discorso pirateria con Win10 sarà
      microsoft a stabilire cosa potrà/non potrà girare
      sul VOSTRO
      computer.
      Non so se avete notato come le perle di Win10
      stiano uscendo alla spicciolata
      ...chissene! c'e' ancora qualcuno li' fuori che dipende da windows? se si, 'zzi suoi.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Win10 è come OSX
      - Scritto da: prova123
      Apparte il discorso pirateria con Win10 sarà
      microsoft a stabilire cosa potrà/non potrà girare
      sul VOSTRO
      computer.Nella licenza si parla di servizi, mica di Windows.
      • ... scrive:
        Re: Win10 è come OSX
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Nella licenza si parla di servizi, mica di
        Windows.E' verosimile ma devono chiarire meglio.Anche perché, casomai te lo fossi dimenticato, Windows 10 è il primo " <i
        windows as service </i
        "
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Win10 è come OSX
          - Scritto da: ...
          " <i
          windows as service </i
          "Si ma si intende nel modello di rilascio degli aggiornamenti e dei fix (DevOps). Dal punto di vista della licenza è come prima.
          • ... scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: ...


            " <i
            windows as service </i
            "

            Si ma si intende nel modello di rilascio degli
            aggiornamenti Le tue parole di minimizzazione non valgono molto:fino a prova contraria abbiamo un "Windows as service" e delle clausole per il service.Quindi Microsoft può applicare quelle clausole.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Infatti nel link che ho precedentemente indicato:https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htmla parola "service" è presente nel testo 30 volte...
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Leggi gli accordi di licenza e di utilizzo. Non confondiamo dei contenuti tecnici e di marketing con quelli legali.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Quando di un sistema non ho più tecnicamente il controllo quello che viene riportato sulle licenze è meno utile della carta igienica.
      • prova123 scrive:
        Re: Win10 è come OSX
        PS:Inoltre microsoft scrive esplicitamente <i
        MICROSOFT SOFTWARE LICENSE TERMSWINDOWS OPERATING SYSTEM </i
        è evidente che della licenza non hai letto nemmeno le prime due righe ... ma va a chapà i rat (rotfl)Questo è il link al sito ufficiale microsoft:https://www.microsoft.com/en-us/Useterms/Retail/Windows/10/UseTerms_Retail_Windows_10_English.htm
        • Vuota Zucca scrive:
          Re: Win10 è come OSX
          State ancora ad ascoltare il zucchino? E' un venduto per sua stessa ammissione.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Win10 è come OSX
          Nel link riportato nell'articolo ci si riferisce al Microsoft Services Agreement che è l'accordo che regola i servizi.Il link che riporti tu si riferisce a Windows dove fondamentalmente c'è scritto che ci potrebbero essere (ci sono) servizi regolati da un altro accordo (soprattutto quello di cui sopra nel caso di Microsoft). Due cose diverse.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Win10 è come OSX
        Stai praticamente cercando di minimizzare e negare.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Win10 è come OSX
          - Scritto da: Sg@bbio
          Stai praticamente cercando di minimizzare e
          negare.Invece secondo me siete voi che cercate di creare una tempesta in un bicchiere d'acqua.Non è cambiato niente rispetto a 8 o 7.Ma la stessa nozione di hardware autorizzato non ha senso in Windows. Quindi di cosa stiamo parlando?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Ma la licenza parla molto chiaro, eh ? Sei tu che stai semplicemente minimizzando.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ma la licenza parla molto chiaro, eh ? Sei tu che
            stai semplicemente
            minimizzando.Mi indichi il punto nella licenza Windows che parla molto chiaro?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Ti è stato già indicato, ma tu ignori e minimizzi.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ti è stato già indicato, ma tu ignori e minimizzi.Riporta il punto esatto nel contratto di licenza.La verità è che non c'è!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Ti è stato indicato, sei tu, che stai praticamente ignorando quanto indicato.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ti è stato indicato, sei tu, che stai
            praticamente ignorando quanto
            indicato.Non mi è stato indicato (perchè non c'è, dico io). Comunque, se anche fosse, cosa ti costa indicarmi di nuovo il punto esatto?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Ripeto: Ti è stato indicato, sei tu che volutamente ignori o minimizzi.
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Win10 è come OSX
          - Scritto da: Sg@bbio
          Stai praticamente cercando di minimizzare e
          negare.Invece secondo me siete voi che cercate di creare una tempesta in un bicchiere d'acqua.Non è cambiato niente rispetto a 8 o 7.Ma la stessa nozione di hardware autorizzato non ha senso in Windows. Quindi di cosa stiamo parlando?
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            PS: sino a ieri qualsiasi cag*ta faceva vi faceva gridare al miracolo, con aria trionfante all'acquisto di un computer si illustravano le caratteristiche del nuovo sistema operativo, più performante, più bello, moderno e "tutto un'altra cosa rispetto al precedente" ed oggi si fa muro dicendo che rispetto a win7 e win8 non è cambiato nulla?Questa è la prova che SICURAMENTE tutto è cambiato.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Stiamo parlando di licenze non di aspetti tecnici.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Quando di un sistema non ho più tecnicamente il controllo quello che viene riportato sulle licenze è meno utile della carta igienica.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: prova123
            Quando di un sistema non ho più tecnicamente il
            controllo quello che viene riportato sulle
            licenze è meno utile della carta
            igienica.Quello che viene riportato sulla licenza d'uso del software è il contratto tra l'utente e il produttore che definisce gli obblighi reciproci. Se per te un contratto non vale niente non so che dire.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Non c'è un contratto tra utente ed il produttore, in quanto il produttore si sostituisce all'utente quando vuole e come vuole indipendentemente dalla volontà dell'utente ed a suo insindacabile giudizio. Quindi di fatto il contratto è semplicemente una ridicola pagliacciata.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Come no.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Ottime argomentazioni! ;)
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: prova123
            Ottime argomentazioni! ;)Ma cosa dovrei argomentare visto che dici che il contratto non vale nulla?Il contratto è tutto in questi contesti. Persino quando usi un software open e free.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Tu non ci stai con la testa. :|
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: prova123
            Quindi non ha senso acquistare un nuovo computer
            con win10 tanto non cambia nulla, no? Stiamo parlando del contratto di licenza.

            Tu sai chi è Satya Nadella e cosa ha detto
            pubblicamente
            ?Non ti ho già risposto in altro post?Comunque l'intervista non l'hai probabilmente capita (non sei l'unico - anche diversi giornalisti) e i contratti (entrambi) non li hai letti. Neppure il mio post non ti era chiaro visto che secondo te parlavo di aspetti tecnici quando era chiaro che parlavo di licenze.
          • prova123 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Zucca Vuota
            Comunque l'intervista non l'hai probabilmente
            capita (non sei l'unico - anche diversi
            giornalisti) e i contratti (entrambi) non li hai
            letti. Neppure il mio post non ti era chiaro
            visto che secondo te parlavo di aspetti tecnici
            quando era chiaro che parlavo di
            licenze.Tutti abbiamo capito l'intervista, tu e pochi altri non l'avete ancora capita o avete motivi di fare finta di non averla capita.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Bene!Allora dimmi cosa è cambiato rispetto al contratto di licenza di Windows 8 o 7.
          • anverone99 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: Sg@bbio

            Stai praticamente cercando di minimizzare e

            negare.

            Invece secondo me siete voi che cercate di creare
            una tempesta in un bicchiere
            d'acqua.

            Non è cambiato niente rispetto a 8 o 7.Ma infatti.. Avete detto tutto e il contrario di tutto ma finora io sto usando 10 esattamente come usavo 7. I miei dati sono sull'hard disk, l'onedrive e' disattivato, cortana pure, uso Firefox come browser ecc..e non tornerei indietro.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: anverone99
            Ma infatti.. Avete detto tutto e il contrario di
            tutto ma finora io sto usando 10 esattamente come
            usavo 7. I miei dati sono sull'hard disk,
            l'onedrive e' disattivato, cortana pure, uso
            Firefox come browser
            ecc..Appunto!
          • anverone99 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            E se si e' disposti a rinunciare ad alcuni servizi MS, ci si puo' loggare senza account Microsoft, col normale account locale.Lo Store poi non lo cago neanche; Mi procuro i software in maniera tradizionale-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2015 22.57-----------------------------------------------------------
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Per ora.
          • anverone99 scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Per ora.Per sempre. Chissa' cosa vi siete messi in mente che cambi, eh!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Stiamo parlando di un sistema operativo che ti obbliga a scaricare in automatico le patch (al primo errore, sai le bestemmie), hanno detto che è un servizio che muta, quindi non è detto cosa possono obbligarti a fare con il tempo.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Chissá cosa mai ci obbligherá il demonio Microsoft in futuro ..... :-oQuante seghe mentali che vi fate. :)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            Te come al solito, oltre a rispondere a caso, minimizzi certe incognite.
          • curioso scrive:
            Re: Win10 è come OSX
            - Scritto da: Sg@bbio
            Te come al solito, oltre a rispondere a caso,
            minimizzi certe
            incognite.Ma come hai fatto a scrivere quasi tremila post senza dire nulla ?
Chiudi i commenti