EVGA, stop alle schede video: colpa di NVIDIA?

EVGA, stop alle schede video: colpa di NVIDIA?

Alla base della decisione presa, a quanto pare, ci sarebbe una comunicazione non ottimale con NVIDIA: niente più schede video per EVGA.
Alla base della decisione presa, a quanto pare, ci sarebbe una comunicazione non ottimale con NVIDIA: niente più schede video per EVGA.

Un nome storico del settore GPU annuncia la propria uscita dal mercato: si tratta di EVGA, attiva da oltre due decenni, che non produrrà altre schede video. La ragione è da ricercare nell’interruzione della longeva partnership con NVIDIA che ha fin qui permesso di distribuire prodotti della linea GeForce.

Niente più schede video GeForce per EVGA

L’azienda non produrrà alcun modello basato sulla serie RTX 4000. Riportiamo di seguito in forma tradotta quanto si legge in un messaggio condiviso dalla società attraverso le pagine del forum ufficiale.

  • EVGA non lancerà la prossima generazione di schede video;
  • EVGA continuerà a supportare l’attuale generazione di prodotti;
  • EVGA continuerà a distribuire l’attuale generazione di prodotti.

Stando a quanto riferito dal CEO Andrew Han a Gamers Nexus (su YouTube), la decisione è stata presa per una questione di principio e non in conseguenza a valutazioni di tipo finanziario. Alla base di tutto una mancanza di comunicazione con NVIDIA, necessaria per pianificare la propria strategia di mercato. Detto questo, potrebbero aver pesato anche l’aumento dei costi e la riduzione dei margini di profitto.

Fondata nell’ormai lontano 1999, la statunitense EVGA Corporation ha fin da subito siglato una partnership con il colosso di Santa Clara per la commercializzazione delle schede video. Tra gli altri prodotti sul mercato dal primo momento anche le schede madri. Nell’ultimo decennio o poco più si sono aggiunti alimentatori, impianti per la dissipazione del calore, case e mouse per lambito gaming.

La replica di NVIDIA alla notizia è stata affidata dal portavoce Bryan Del Rizzo alla redazione di Tom’s Hardware.

Abbiamo avuto una grande collaborazione con EVGA, nel corso degli anni, continueremo a supportarli per la nostra attuale generazione di prodotti. Auguro tutto il meglio ad Andrew e ai nostri amici di EVGA.

Fonte: EVGA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 set 2022
Link copiato negli appunti