Facebook e WhatsApp, la condivisione dati è questione antitrust

L'Europa ritiene che il social network, al momento dell'acquisizione, abbia presentato il quadro in maniera forviante. La sovrapposizione dei dati degli utenti delle due piattaforme era già nei piani di Facebook?

Roma – L’acquisizione miliardaria di WhatsApp da parte di Facebook è conclusa da tempo, con il benestare delle autorità, ma la condivisione dei dati fra i due servizi è una iniziativa relativamente recente, capace di far fruttare un accordo che era stato descritto come una semplice operazione espansiva, capace di scompaginare gli equilibri sul mercato, creando una entità dotata di un bacino di utenze ancor più ampio, ancor più profilato, ancor più appetibile per gli inserzionisti. È per questo motivo che, alla luce dell’inatteso annuncio dell’incrocio dei dati tra Facebook e WhatsApp, la Commissione Europea ha inviato una comunicazione degli addebiti : il social network avrebbe omesso dei dettagli determinanti, al momento delle indagini.

Facebook, annunciate le proprie intenzioni espansive nel 2014, aveva giocato d’anticipo con l’Europa sollecitando un’indagine sul mercato: l’UE aveva sondato i pareri dei concorrenti e aveva accordato il via libera all’operazione, giudicando che non rappresentasse un ostacolo alla competizione sul mercato delle comunicazioni, delle piattaforme di social networking, dell’advertising online.

Nonostante il mercato sia evoluto nel corso dei mesi, nonostante Facebook abbia immaginato per i propri servizi un futuro ancora più redditizio, l’Europa non intende ora tornare sui propri passi: lo statement of objection per Facebook non riguarda l’acquisizione e non ha influenza sull’acquisizione, ma a che fare con le informazioni contestuali all’operazione fornite da Facebook alla Commissione Europea.
Si tratterebbe di informazioni “non corrette o forvianti”, secondo l’antitrust UE: si spiega che la Commissione, nel 2014, aveva preso in esame anche la possibilità che Facebook collegasse gli account dei propri utenti a quelli degli utenti di WhatsApp. Aveva chiesto chiarimenti al social network, il quale aveva spiegato che “non sarebbe stato in grado di stabilire collegamenti automatici affidabili tra gli account degli utenti delle due aziende”.

Alla luce del recente cambio di policy che ha aperto la strada alla condivisione dei dati fra i due servizi, la Commissione ritiene che Facebook abbia illustrato il quadro in maniera erronea nel 2014: “a differenza delle dichiarazioni di Facebook e delle risposte offerte da Facebook durante l’analisi – spiega l’antitrust UE – la possibilità tecnica di collegare automaticamente gli ID degli utenti di Facebook con quelli degli utenti di WhatsApp esisteva già nel 2014”. Il social network, dunque, “intenzionalmente o per negligenza” avrebbe fornito informazioni non corrette o forvianti .

Facebook, nei mesi scorsi, è già finita nel mirino di diverse autorità europee , compresi il Garante Privacy e l’ AGCM , impensierite dalle implicazioni sui diritti dei consumatori della condivisione dei dati fra il social network e WhatsApp. Per questo motivo ha provveduto alla temporanea sospensione della sovrapposizione dai dati, fatta eccezione per le funzioni atte a contrastare lo spam. Ciò non sembra però avere alcun effetto sulle accuse preliminari formulate dall’antitrust: Menlo Park avrà tempo fino alla fine di gennaio per rispondere all’Europa, che potrebbe decidere di infliggerle una sanzione pari all’ 1 per cento del fatturato annuale . Il social network, per il momento, confida nel fatto che la successiva analisi del quadro “confermerà che Facebook ha agito in buona fede”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xx tt scrive:
    Darwin vi aspetta al varco
    Care Sboldrine di tutto il mondo che volete censurare le "fake news" usando i cosiddetti "esperti" alla Attivissimo...un GRAZIE di cuore!Solo voi potevate provocare la fuga bovina dai siti tipo fessacchiotto-buck!Tanto per capirci:http://www.rischiocalcolato.it/wp-content/uploads/2016/12/FB_FAKE-490x212.jpgda qui:http://www.rischiocalcolato.it/2016/12/piu-gravi-dei-morti-berlino-le-bugie-li-rendono-possibili-necessari.htmlSboldry...facce sognà!
  • prova123 scrive:
    Le bufale su facebook
    sono le armi di distrazione di massa.
  • xte scrive:
    è l'anteprima della censura formale
    Si deve pur iniziare da propositi "buoni" sennò la gente si ribella...Pensate alle varie censure passate come "antibullismo", "antipedofilia" ecc con tanto di storie strappalacrime uscite opportunamente poco prima.
    • aphex_twin scrive:
      Re: è l'anteprima della censura formale
      - Scritto da: xte
      Pensate alle varie censure passate come
      "antibullismo", "antipedofilia" ecc con tanto di
      storie strappalacrime uscite opportunamente poco
      prima..... e ? Finisci la frase tu o ci dobbiamo inventare noi queste fantomatiche "varie censure passate come antibullismo" ?
      • panda rossa scrive:
        Re: è l'anteprima della censura formale
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: xte

        Pensate alle varie censure passate come

        "antibullismo", "antipedofilia" ecc con
        tanto
        di

        storie strappalacrime uscite opportunamente
        poco

        prima.

        .... e ? Finisci la frase tu o ci dobbiamo
        inventare noi queste fantomatiche "varie censure
        passate come antibullismo"
        ?Mi pare che i fatti di cronaca sottintesi siano ben conosciuti da tutti.Tu su che pianeta eri fino all'altro ieri?
      • collione scrive:
        Re: è l'anteprima della censura formale
        - Scritto da: aphex_twin
        .... e ? Finisci la frase tu o ci dobbiamo
        inventare noi queste fantomatiche "varie censure
        passate come antibullismo"
        ?magari non giustificate come antibullismo, ma le censure ci sono eccome sui media occidentaliparliamo dei tizi arrestati in Egitto ( da qualche mese allineatosi con Mosca ) che stavano girando un video "promozionale" per mostrare i "crimini di Assad" ad Aleppo?o vogliamo parliamo della notizia data da tutti i media mediorientali, russi, cinesi della cattura di ufficiali NATO rintanati in un bunker ad Aleppo est, a cui i nostri "onestissimi" media non hanno minimamente accennato?le bufale poi, beh, basta partire dalle false fialette all'antrace agitate da Colin Powell, fino alle balle sul complotto russo per far eleggere Trump
  • Darth Vader scrive:
    Forse è il caso...
    Forse è il caso che controllino la loro violenza degli immigrati sulle donne e i TIR che fanno entrare in centro a Berlino, più che l'odio in rete.
    • Etype scrive:
      Re: Forse è il caso...
      Dopo che ne hanno fatti entrare un milione con la scusa della questione umanitaria quando invece era solo per manodopera a basso costo ?
    • collione scrive:
      Re: Forse è il caso...
      - Scritto da: Darth Vader
      che controllino la loro violenza
      degli immigrati sulle donne quella la nascondono, ordine arrivato direttamente dal ministero dell'internoper i TIR, beh, ogni tanto un po' di moto fa bene :D
  • prova123 scrive:
    A questi gli mettono
    le bombe sotto il cul° e loro pensano alle multe ...
    • ... scrive:
      Re: A questi gli mettono
      - Scritto da: prova123
      le bombe sotto il cul° e loro pensano alle multe
      ...Giusto, bisgna fare il loro gioco, molaler tutto e preoccuparsi. Tuuto deve fermarsi così gli attentatori hanno vinto. Tu si che hai capito tutto ...
    • aphex_twin scrive:
      Re: A questi gli mettono
      - Scritto da: prova123
      le bombe sotto il cul° e loro pensano alle multe
      ...Se non si sa che XXXXX dire é meglio stare zitti. :-o
      • panda rossa scrive:
        Re: A questi gli mettono
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: prova123

        le bombe sotto il cul° e loro pensano
        alle
        multe

        ...

        Se non si sa che XXXXX dire é meglio stare zitti.

        :-oE con questa ti sei aggiudicato il premio "contraddizione assoluta" per il 2016 sul forum di PI.Le piu' vive congratulazioni da tutto il comitato e dai lettori del forum.
    • Etype scrive:
      Re: A questi gli mettono
      - Scritto da: prova123
      le bombe sotto il cul° e loro pensano alle multe
      ...In questo caso non è stata una bomba, però devo dire che dal punto di vista strategico questi ci sanno fare, con poche risorse e con pochi soldi riescono quasi sempre nei loro intenti,hanno creato l'arma perfetta.Può essere chiunque,con qualunque mezzo e in qualsiasi momento,non potrai mai combattere un nemico che non vedi.
      • prova123 scrive:
        Re: A questi gli mettono
        - Scritto da: Etype
        In questo caso non è stata una bomba, però devo
        dire che dal punto di vista strategico questi ci
        sanno fare, con poche risorse e con pochi soldi
        riescono quasi sempre nei loro intenti,hanno
        creato l'arma
        perfetta.
        Pochi soldi ? Lo sai che sono sponsorizzati dagli amici dell'abbronzatissimo che ha sempre tergiversato sino a quando Putin non è intervenuto senza guardare in faccia nessuno ... e gli USA sempre muti ...Dicevano che i soldi li tiravano fuori dalla vendita del petrolio dei territori che avevano occupato e dalla vendita dei reperti archeologici ... ed anche qui ... per fare circolare milioni di dollari non lo fai nelle valigette, hai bisogno delle banche magari americane dei compagni di merende ...
        Può essere chiunque,con qualunque mezzo e in
        qualsiasi momento,non potrai mai combattere un
        nemico che non
        vedi.Ma se le istituzioni continuano a non risolvere il problema, siccome questi non si vedono e non esistono, con grande spirito di iniziativa da parte della gente potrebbero essere utilizzati per i campi incolti ... non ha senso cercare qualcuno che non esiste ... che senso ha cercare qualcuno che non esiste ... no ?
        • Etype scrive:
          Re: A questi gli mettono
          - Scritto da: prova123
          Pochi soldi ? Lo sai che sono sponsorizzati dagli
          amici dell'abbronzatissimo che ha sempre
          tergiversato sino a quando Putin non è
          intervenuto senza guardare in faccia nessuno ...
          e gli USA sempre muti
          ...Rubare un camion e lanciarlo in mezzo alla folla o comprare un paio di fucili mitragliatori non richiede milioni di Euro.
          Dicevano che i soldi li tiravano fuori dalla
          vendita del petrolio dei territori che avevano
          occupato e dalla vendita dei reperti archeologici
          ... ed anche qui ... per fare circolare milioni
          di dollari non lo fai nelle valigette, hai
          bisogno delle banche magari americane dei
          compagni di merende ...Questo è sicuro,anche la Clinton un paio di anni fa aveva ammesso che l'ISIS era stata una loro creatura,serviva a destabilizzare le zone orientali per togliere al potere gli uomini a loro sgraditi e rimpiazzarli con altri di loro gusto.
          Ma se le istituzioni continuano a non risolvere
          il problema, siccome questi non si vedono e non
          esistono, con grande spirito di iniziativa da
          parte della gente potrebbero essere utilizzati
          per i campi incolti ... non ha senso cercare
          qualcuno che non esiste ... che senso ha cercare
          qualcuno che non esiste ... no
          ?Non vogliono risolvere il problema,questo è il punto.Così facendo hai il doppio vantaggio,non sprechi soldi per forze militari che devono andare in quelle zone e hai una valaga di disperati pronti a lavorare per 2 soldi nel tuo territorio,sono loro a venire da te,tutto coperto dalla scusa umanitaria.
          • prova123 scrive:
            Re: A questi gli mettono
            - Scritto da: Etype

            Rubare un camion e lanciarlo in mezzo alla folla
            o comprare un paio di fucili mitragliatori non
            richiede milioni di
            Euro.
            E' molto costoso avere gente fuori dai propri territori, avere coperture, documenti contraffatti ma regolari, pagare le armi, pagare in europa banche compiacenti che gli fanno gestire il denaro come se nulla fosse, tutti questi politicanti fanno finta di non sapere, ma questo è il problema principale.Il camion rubato è solo lo punta dell'iceberg.Tu anonimo cittadino vai in banca e chiedi di prelevare 500 euro dal tuo conto, ma chiedi che ti siano dati con una sola banconota da 500 euri e vedi tutto quello che si mette in moto e ti danno da firmare ... e poi secondo te le banconote da 500/200/100 euro l'europa le ha coniate per le attività legali ? Quando il pesce puzza, puzza dalla testa.Questa politica sta portando l'europa e l'italia all'anarchia, siamo sulla strada di buttare via l'acqua con il bambino ... come è già accaduto in passato ... è già tutto scritto sui libri di scuola, nulla di nuovo sotto il sole.
          • Etype scrive:
            Re: A questi gli mettono
            - Scritto da: prova123
            E' molto costoso avere gente fuori dai propri
            territori, avere coperture, documenti
            contraffatti ma regolari, pagare le armi, pagare
            in europa banche compiacenti che gli fanno
            gestire il denaro come se nulla fosse, tutti
            questi politicanti fanno finta di non sapere, ma
            questo è il problema
            principale.Parliamo di getne a cui è stato dfatto il lavaggio del cervello,a votle sono pure persone nate e creaciute in Europe e poi "convertite"
            Tu anonimo cittadino vai in banca e chiedi di
            prelevare 500 euro dal tuo conto, ma chiedi che
            ti siano dati con una sola banconota da 500 euri
            e vedi tutto quello che si mette in moto e ti
            danno da firmare ... e poi secondo te le
            banconote da 500/200/100 euro l'europa le ha
            coniate per le attività legali ? Quando il pesce
            puzza, puzza dalla
            testa.si vabbeh,uno può anche fare più prelievi perchè ha più conti in diverse banche,tutto legale.I tagli grandi erano per evitare di portarsi dietro un gruzzolotto di tagli inferiori,di fatto ormai i tagli più comuni sono 50 e 100 Euro,quelli superiori li passano ai raggi X :D
            Questa politica sta portando l'europa e l'italia
            all'anarchia, siamo sulla strada di buttare via
            l'acqua con il bambino ... come è già accaduto in
            passato ... è già tutto scritto sui libri di
            scuola, nulla di nuovo sotto il
            sole.Vedremo...
          • prova123 scrive:
            Re: A questi gli mettono
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: prova123


            E' molto costoso avere gente fuori dai
            propri

            territori, avere coperture, documenti

            contraffatti ma regolari, pagare le armi,
            pagare

            in europa banche compiacenti che gli fanno

            gestire il denaro come se nulla fosse, tutti

            questi politicanti fanno finta di non
            sapere,
            ma

            questo è il problema

            principale.

            Parliamo di getne a cui è stato dfatto il
            lavaggio del cervello,a votle sono pure persone
            nate e creaciute in Europe e poi
            "convertite"
            Lavaggio del cervello o meno la gestione è costosa e devi avere in europa banche compiacenti che non ti mettono paletti sulla disponibillità/gestione del denaro. Questo è chiaro anche un cerebroleso, senza offesa per i cerebrolesi.
Chiudi i commenti