Facebook, in quota è gratis

Per tutto il mese di febbraio le sette maggiori compagnie aeree statunitensi consentiranno l'accesso gratuito al sito in blu sui propri voli. Iniziativa che elegge Facebook come spazio maggiormente visitato in volo
Per tutto il mese di febbraio le sette maggiori compagnie aeree statunitensi consentiranno l'accesso gratuito al sito in blu sui propri voli. Iniziativa che elegge Facebook come spazio maggiormente visitato in volo

Una buona notizia per chi salirà a bordo dei velivoli a stelle e strisce: le sette maggiori compagnie aeree statunitensi hanno deciso di rendere gratuito l’accesso a Facebook a bordo dei propri voli durante tutto il mese di febbraio.

La promozione nasce da una partnership tra Gogo Inflight Internet e Ford Motor , e intende favorire la navigazione sul social network per ogni dispositivo elettronico in viaggio. Le compagnie coinvolte nell’iniziativa sono AirTran, Alaska Airlines, American Airlines, Delta, United Airlines, U.S. Airways e Virgin America, i cui network saranno gestiti da Gogo.

Bisognerà attendere i 3050 metri di quota per poter accedere al servizio mediante i propri laptop, smartphone e tablet, entrare nel network wireless Gogo e cliccare sul banner Ford e Facebook. L’offerta punta sui gusti online che gli utenti esprimono a bordo degli aerei, secondo i quali il sito in blu risulta la piattaforma più visitata.

Se, invece, si desidera navigare su altri siti, i passeggeri devono pagare tra i 4,95 e 12,95 dollari in base alla durata del volo.

Cristina Sciannamblo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti