Facebook, pensare prima di postare

I social network sono un pessimo canale da sfruttare per scagliarsi contro il proprio datore di lavoro e contro i propri clienti. Il licenziamento è dietro l'angolo

Roma – Hanno dato in pasto a Facebook dettagli poco rassicuranti su Virgin Atlantic, hanno offuscato la reputazione dei loro datori di lavoro, hanno inscatolato in uno stereotipo l’utenza della compagnia aerea: sono stati licenziati.

Virgin Atlantic Sono 13 i membri del personale di Virgin Atlantic ad aver dato voce su Facebook alla propria avversione contro l’azienda che gli dava da vivere: hanno rivelato che i motori di un velivolo che fa base a Gatwick sono stati sostituiti quattro volte in un anno, hanno illustrato con dovizia di particolari la fauna che popola gli aerei della compagnia, definendo tamarri i viaggiatori che devono accudire quotidianamente e facendo esplicito riferimento a scarafaggi che si aggirerebbero nelle cabine.

Virgin ha immediatamente avviato le indagini per rintracciare i partecipanti della discussione: non è dato sapere se siano stati coinvolti intermediari, certo è che i membri del personale di bordo sono stati licenziati per aver tenuto un “comportamento inappropriato”. Non hanno semplicemente espresso un parere, non hanno semplicemente affidato alla rete un’opinione perché i potenziali utenti potessero scegliere con oculatezza la compagnia con cui volare: a detta di Virgin Atlantic i 13 dipendenti hanno attentato alla reputazione dell’azienda , hanno insinuato che volare con Virgin è un rischio per la sicurezza e una rinuncia alla norme igieniche, hanno affibbiato ai suoi utenti un’etichetta in cui non tutti potrebbero riconoscersi. Per questo motivo, e per essersi incautamente affidati ad un canale offerto dalla rete, sul loro capo pende un imminente licenziamento.

“Ci sono tempi e occasioni per usare Facebook – ha spiegato un portavoce dell’azienda – ma non c’è giustificazione perché lo staff di una azienda lo utilizzi come una cassa di risonanza per criticare gli stessi passeggeri che pagano loro lo stipendio”. Certe affermazioni e certe rimostranze, sottolinea il portavoce, non vanno riversate in rete ma segnalate all’azienda affinché provveda a rimediare: “abbiamo numerosi canali nei quali il nostro staff può fornire il proprio feedback riguardo a questioni interne”.

Si è già proceduto alla rimozione dei messaggi incriminati, entro breve i dipendenti dovranno trovare altre fonti di sostentamento. Nonostante siano in molti a ricordare la validità della ricetta che prescrive di pensare prima di postare, sono altrettanti i casi di dipendenti traditi dalla fulminea concatenazione di pensiero e azione che l’informalità dei social network sembra innescare. Succede a insegnanti traditi dall’affievolirsi delle convenzioni sociali nelle relazioni mediate dalla rete, succede a dipendenti che non si sono ancora resi conto del fatto che i loro datori di lavoro pattugliano la rete per valutare i comportamenti della forza lavoro e per valutare l’immagine che questi comportamenti riverberano su di loro.

Dal controllo alla proibizione il passo è breve: ci sono istituzioni che sconsigliano ai lavoratori di riversare i propri pensieri nei social network, ci sono aziende che vietano esplicitamente ai propri dipendenti di partecipare alla conversazione che si intesse in rete. Non si sono ancora resi conto del fatto che i mezzi di comunicazione disponibili online consentono di consolidare team di colleghi e di manifestare in rete la presenza di un’azienda trasparente. Ammesso che questa trasparenza sia gestita in maniera opportuna .

Gaia Bottà

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Infatti scrive:
    Per il bugiardo onoff!
    Nel primo post hai scritto:"ma come fate a dire che è bello un aggeggio del genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac (qualsiasi iMac...)"Questo vuol dire paragonarlo ad un iMac, tutto il resto che dici è solo sterile arrampicata tipica del fanboy!Saluti.
    • onoff scrive:
      Re: Per il bugiardo onoff!
      - Scritto da: Infatti
      Nel primo post hai scritto:

      "ma come fate a dire che è bello un aggeggio del
      genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac
      (qualsiasi iMac...)"

      Questo vuol dire paragonarlo ad un iMac,ovvio: è il titolo stesso dell'articolo che fa il paragone... e allora?dove avrei detto il contrario?...sei patetico ad iniziare un thread con un titolo simile...
  • Dedrisproject scrive:
    Tanti bei prodotti , ma dove applicarli?
    ogni volta che asus rilascia un nuovo prodotto della serie EEE io mi informo sulle varie caratteristiche, mi appassiono e mi innamoro di questo prodotto, la difficoltà più grande che incontro è, ho già la casa strapiena di computer , eeepc eeebox li tengo già e ora esce questo nuovo fantastico formato il problema più grande che mi viene in mente ora dopo aver letto l'articolo è per cosa utilizzarli ?
    • gymvideo scrive:
      Re: Tanti bei prodotti , ma dove applicarli?
      io per esempio lo voglio affiancare alla mia roland td-20k questo eee pc top, per usarlo come interfaccia vsti :D
      • Dedrisproject scrive:
        Re: Tanti bei prodotti , ma dove applicarli?
        io avevo pensato di usarlo per le IP CAM che tengo attorno a casa e gestirle con il touch screenperò nn so fino a che punto mi conviene, ovviamente ci sta meglio l'eeetop che il monitor 32" con eeebox per le ipcam
  • 200 OK scrive:
    Scheda video...hey!

    For added graphics power, the Eee Top ET1603 features a
    discrete ATI Mobility Radeon HD3450 graphics solution,
    enabling the system to run graphically-intensive 3D
    applications and games more fluidly.Non è affatto male!Per l'altro modello, il ET1602, se usano ancora la GMA 950... orrenda!!! Perlomeno almeno una GMA 500 o Chrome recente.... :'(
  • Anonimo... scrive:
    Ne venderanno un pacco!
    E invece ne venderanno una caterva..poco ingombrante, economico (500 euro), all in one, silenzioso, potente quanto basta per navigare, leggere mai, scrivere.
    • Designer Intramusco lare scrive:
      Re: Ne venderanno un pacco!
      - Scritto da: Anonimo...
      E invece ne venderanno una caterva..poco
      ingombrante, economico (500 euro), all in one,
      silenzioso, potente quanto basta per navigare,
      leggere mai,
      scrivere.Si ma costa 500.Con la stessa cifra ti porti a casa un portatile di fascia bassa ma pur sempre superiore.IL COSTO E' ESSENZIALE! se voglio venderli come il pane li spaccino per MAX 250-300, non il doppio (tralasciando il fatto che questo coso non è ne portatile ne un netbook ne un fisso ma un aggeggio ibrido scomodo in tutti e tre i sensi)
    • lroby scrive:
      Re: Ne venderanno un pacco!
      - Scritto da: Anonimo...
      E invece ne venderanno una caterva..poco
      ingombrante, economico (500 euro), all in one,
      silenzioso, potente quanto basta per navigare,
      leggere mai,
      scrivere .Perchè scrivere si e leggere MAI? :DLROBY
    • onoff scrive:
      Re: Ne venderanno un pacco!
      - Scritto da: Anonimo...
      E invece ne venderanno una caterva..poco
      ingombrante, economico (500 euro), all in one,
      silenzioso, potente quanto basta per navigare,
      leggere mai, scrivere.tutte cose che puoi fare spendendo molto meno, se si vuole qualcosa di "easy"
  • Designer Intramusco lare scrive:
    NON CI SIAMO! Ve lo dico quale va bene
    Il netbook computer dei sogni è questo:http://www.wepc.com/vote/view/dream/1978/W_yPad(il quale costo deve essere MAX 200)Ogni altra tamarrata è destinata al fallimento. 8)
    • 987 scrive:
      Re: NON CI SIAMO! Ve lo dico quale va bene
      quello che linki praticamente è un iphonecomprati quello costa un po di più ma telefona pure
      • 779 scrive:
        Re: NON CI SIAMO! Ve lo dico quale va bene
        - Scritto da: 987
        quello che linki praticamente è un iphoneesatto, solo 3 volte e mezzo più grande
        comprati quello costa un po di più ma telefona
        purenon mi importa nulla di telefonare, io voglio navigare con un tablet-touch-pc.Di un po', hai mai usato un iPhone per navigare?Credo di no, sennò capiresti cosa intendo.
        • 987 scrive:
          Re: NON CI SIAMO! Ve lo dico quale va bene
          - Scritto da: 779
          - Scritto da: 987

          quello che linki praticamente è un iphone

          esatto, solo 3 volte e mezzo più grandeno spetta nel disegno c'è scritto 5-8 pollicil' iphone ha digonale 3.5

          comprati quello costa un po di più ma telefona

          pure

          non mi importa nulla di telefonare, io voglio
          navigare con un tablet-touch-pc.già che ci sei sarebbe comodo anche per telefonarecomunque skype etc...

          Di un po', hai mai usato un iPhone per navigare?
          Credo di no, sennò capiresti cosa intendo.è un ottimo compromesso viste le dimensionicomunque sul formato sono d'accordo con te,sarebbe utile decidersi a fare tastiera e mousebluetooth (così ne compri 2 e le lasci a casae in ufficio magari con un modello che si incastradavanti allo schermo)
  • www scrive:
    peso
    Se riuscissero a ridurre il peso a 2 kg sarebbe davvero interessante
  • MarcOsX scrive:
    Sono curioso
    Io, a differenza di altri, per valutare un prodotto aspetto di vederlo dal vivo e di provarlo.Intanto ricordate la differenza tra "touch" e "multitouch". La Apple ha scelto di gestirlo attualmente tramite il trackpad. E funziona.Magari verrà creata una tastiera con trackpad touch in futuro. Chi lo sa. Sicuramente più funzionale rispetto a uno schermo touch almeno sui desktop (provate a tenere le braccia tese per 1 minuto...)Come ho detto però prima di dare una valutazione sono curioso di vederlo-provarlo.
    • onoff scrive:
      Re: Sono curioso
      - Scritto da: MarcOsX
      Io, a differenza di altri, per valutare un
      prodotto aspetto di vederlo dal vivo e di
      provarlo.

      Intanto ricordate la differenza tra "touch" e
      "multitouch".


      La Apple ha scelto di gestirlo attualmente
      tramite il trackpad. E
      funziona.
      Magari verrà creata una tastiera con trackpad
      touch in futuro. Chi lo sa. Sicuramente più
      funzionale rispetto a uno schermo touch almeno
      sui desktop (provate a tenere le braccia tese per
      1
      minuto...)

      Come ho detto però prima di dare una valutazione
      sono curioso di
      vederlo-provarlo.faccio giusto notare che come "tablet" peserebbe oltre 4 kg e nel modello base non avrebbe neanche una batteria integrata... non c'è bisogno di provarlo...
      • 274fb344113 scrive:
        Re: Sono curioso
        io vedo queste inziative di ASUS con interesse.mi ricordo quando fu presentato l'EEE e molti commentarono come fosse una stupidaggine, salvo poi scoprire che esisteva un mercato inesplorato (tanto che tutti i maggiori produttori stanno seguendone l'esempio).Parlare di table pc è una sciocchezza: pesa 4 kg ed ha uno schermo da 15 pollici... che razza di tablet sarebbe?Invece credo che il target di ASUS sia la nicchia di persone che fondamentalemente usa il pc a casa, senza esserne granché appassionata, che non ha alcun interesse ad una grande potenza di calcolo (che non gli serve a un piffero) e soprattutto è MOLTO attenta al lato estetico. E lì ho l'impressione che una piccola fetta di mercato potrebbero crearsela.In realtà la mia impressione è che entro pochi mesi uscirà una versione dual core di buon livello, che sara in diretta concorrenza, ma alla metà del prezzo, con l'iMac e con i computer portatili (ma esteticamente raccapriccianti dal punto di vista estetico) di fascia medio bassa.Ed allora, magari, anche tutte le altre case costruttrici imiteranno l'idea... metti caso.
        • onoff scrive:
          Re: Sono curioso
          - Scritto da: 274fb344113
          io vedo queste inziative di ASUS con interesse.certo... ma 600 Euro per un batamozzo da 15" con un Atom e una scheda video inesistente, è un'assurdità...
  • Sirio Romagnoli scrive:
    megapixel alla fiorentina
    I "mehapixel" sono la versione fiorentina dei megapixel? ;)
    • FreeLandER scrive:
      Re: megapixel alla fiorentina
      Corretto ;-)- Scritto da: Sirio Romagnoli
      I "mehapixel" sono la versione fiorentina dei
      megapixel?
      ;)
  • Massimilian o scrive:
    Una nuova generazione.
    Nè notebook nè desktop.Da questo genere di computer non si può pretendere altro che lavorare con le applicazioni di "base".Diciamoci la verità, già con i pentiumII/III si riusciva a fare bene più o meno tutto: dai programmi di office alla consultazione della posta.Questo genere di macchine non può definirsi un sostituto degli attuali desktop o notebook, è impensabile giocarci o fare grafica 3d per esempio, però è un inizio e in futuro io vedo qualcosa del genere che sarà installato in ogni stanza della casa, dal bagno alla cucina (a prescindere dal reale utilizzo/bisogno, ma ormai sono tante le cose superflue di cui ci si avvale).Sarebbe già possibile, ma costano ancora troppo.
  • Testazza scrive:
    Cpu Troppo Veloce
    "E' talmente veloce che per rallentare la macchina farò girare tutto in emulazione."Ma non si vergognano??Un AtomO a 1.6 GHz??Un processore così fetecchia che più di così non si può.Se ci fosse un core2duo a 2 GHz ne venderebbero una vagonata, in quanto l'idea è buona e potrebbe convincere molta gente all'acquisto.Ma così proprio non ci siamo.
    • BlueSky scrive:
      Re: Cpu Troppo Veloce
      - Scritto da: Testazza
      Se ci fosse un core2duo a 2 GHz ne venderebbero
      una vagonata, in quanto l'idea è buona e potrebbe
      convincere molta gente all'acquisto.E che se ne fa la centralinista o la segretaria del core2duo da 2Ghz?Gli ambiti di utilizzo in cui sia necessaria così tanta potenza di calcolo sono pochi. Salvo usare sistemi operativi che succhiano metà della potenza di calcolo per gli effetti grafici.
      • Testazza scrive:
        Re: Cpu Troppo Veloce
        - Scritto da: BlueSky
        - Scritto da: Testazza


        Se ci fosse un core2duo a 2 GHz ne venderebbero

        una vagonata, in quanto l'idea è buona e
        potrebbe

        convincere molta gente all'acquisto.

        E che se ne fa la centralinista o la segretaria
        del core2duo da
        2Ghz?Perché, è un piccì da segretaria/centralinista?
        Gli ambiti di utilizzo in cui sia necessaria così
        tanta potenza di calcolo sono pochi.Open Office, Firefox e compagnia bella insegnano che un po di potenza di calcolo non guasta mai.Prova a visualizzare un sito in flash o semplicemente una pagina poco ottimizzata e te ne accorgi subito della potenza che occorre.Ma poi visto l'esigua differenza di prezzo, perché devo usare un Atom su un pc desktop?A quale scopo scusa, per risparmiare 4 soldi (e non è un risparmio poi) e trovarmi una macchina che quando devo montarci su un software pesante devo sostituirla?Una macchina così è anacronistica.
        Salvo usare
        sistemi operativi che succhiano metà della
        potenza di calcolo per gli effetti
        grafici.Quindi niente Vista e compagni, non che uno li voglia usare, ma questi sono piccì nati vecchi.
        • logicaMente scrive:
          Re: Cpu Troppo Veloce
          Non li ho ancora visti, ovviamente, ma credo che di fatto i componenti della parte "piccì" (a partire dalla main board) siano sempre gli stessi, questo permetterebe delle belle economie di scala ad Asus e spiegherebbe il perchè di un simile processore: in pratica prendi un eee-box e lo "incolli" dietro ad un touchscreen, aggiungi il programmino di gestione ed ecco pronta la macchinina nuova.
          • Testazza scrive:
            Re: Cpu Troppo Veloce
            - Scritto da: logicaMente
            Non li ho ancora visti, ovviamente, ma credo che
            di fatto i componenti della parte "piccì" (a
            partire dalla main board) siano sempre gli
            stessi, questo permetterebe delle belle economie
            di scala ad Asus e spiegherebbe il perchè di un
            simile processore: in pratica prendi un eee-box e
            lo "incolli" dietro ad un touchscreen, aggiungi
            il programmino di gestione ed ecco pronta la
            macchinina
            nuova.Quoto in toto, Asus vende una ciofeca e la spaccia per innovativa.
          • logicaMente scrive:
            Re: Cpu Troppo Veloce
            Va anche detto, a loro parziale discolpa, che le caratteristiche hardware dei computer, per ottenere da Microsoft le licenze OEM di XP, devono essere molto basse (MS non vuole farsi ancora concorrenza in casa Vista-XP) e quindi le modeste prestazioni potrebbero anche essere frutto dell'accordo per avere le licenze.D'altre parte è ragionevole pensare che non vogliano restare con solo linux (su questi computer è previsto, a proposito?) mentre per avere un pc che faccia girare Vista almeno decentemente non basta metterci solo il processore più potente... speriamo non sia l'ennesima occasione persa.
          • Stemby scrive:
            Re: Cpu Troppo Veloce
            - Scritto da: logicaMente
            D'altre parte è ragionevole pensare che non
            vogliano restare con solo linux (su questi
            computer è previsto, a proposito?)L'articolo dice di sì, ma non si sa per quando.
        • BlueSky scrive:
          Re: Cpu Troppo Veloce
          - Scritto da: Testazza

          E che se ne fa la centralinista o la segretaria

          del core2duo da

          2Ghz?

          Perché, è un piccì da segretaria/centralinista?Non lo vedresti bene come tale? Era un esempio. Devo elencarti ogni possibile tipo di utente che potrebbe essere interessato ad un prodotto simile?
          Prova a visualizzare un sito in flash o
          semplicemente una pagina poco ottimizzata e te ne
          accorgi subito della potenza che
          occorre.Mai avuto grossi problemi. Quando flash mi manda in palla la cpu di solito la blocco al minimo perché altrimenti la ventola fa troppo rumore. Francamente a casa non mi sono mai accorto di rallentamenti fastidiosi ad usare il processore al 40% della sua potenza.
          Ma poi visto l'esigua differenza di prezzo,
          perché devo usare un Atom su un pc
          desktop?Beh... Atom dovrebbe consumare e scaldare meno. Quindi il pc dovrebbe risultare più silenzioso.
  • Flow scrive:
    Ma perche' .. ?
    Ma perche' la asus non ha fatto un 9" che pesa 900 grami e costa la meta' ?
  • chinchillart scrive:
    600 euro per un 15" con l'Atom ?
    Va bene il design, ma potevano metterci un processore decente.Con 600 euro mi compro un notebook con dual core e 3 giga di ram.Ok non sarà touch..
    • Korben scrive:
      Re: 600 euro per un 15" con l'Atom ?
      La differenza e' tutta li', il touch da solo costera' 500 euro.K
      • onoff scrive:
        Re: 600 euro per un 15" con l'Atom ?
        - Scritto da: Korben
        La differenza e' tutta li', il touch da solo
        costera' 500 euro.e considerando che è inutile...
  • onoff scrive:
    tristeeezza
    ma come fate a dire che è bello un aggeggio del genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac (qualsiasi iMac...)Asus ha segnato la strada dei subnotebook (o netbook... chiamateli come volete) pur non avendoli inventati lei, ma ora sta serie di eee sta diventando peggio del prezzemolo
    • Lemon scrive:
      Re: tristeeezza
      - Scritto da: onoff
      ma come fate a dire che è bello un aggeggio del
      genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac
      (qualsiasi
      iMac...)Sicuramente, però è molto più economico, non mi sembra ci voglia un genio per arrivarci
      • onoff scrive:
        Re: tristeeezza
        - Scritto da: Lemon
        - Scritto da: onoff

        ma come fate a dire che è bello un aggeggio del

        genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac

        (qualsiasi iMac...)

        Sicuramente, però è molto più economico,quindi?
        non mi
        sembra ci voglia un genio per
        arrivarcinemmeno per capire che è molto più scarso...
        • Lemon scrive:
          Re: tristeeezza
          - Scritto da: onoff
          - Scritto da: Lemon

          - Scritto da: onoff


          ma come fate a dire che è bello un aggeggio
          del


          genere? non ha un'unghia della classe
          dell'iMac


          (qualsiasi iMac...)



          Sicuramente, però è molto più economico,

          quindi?


          non mi

          sembra ci voglia un genio per

          arrivarci

          nemmeno per capire che è molto più scarso...Non ci arrivi, è evidente, fattelo spiegare da qualcuno...
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            dai... illuminaci tu allora, saggio...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: tristeeezza
            contenuto non disponibile
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            bravo... hai vinto un biglietto alla fiera dell'ovvietà... una cosa del genere non c'è bisogno né di scriverl,a né di "osservarla" (né tantomeno di sostenerla)...e cmq 600 Euro per un aggeggio del genere (se i prezzi saranno confermati, perché IMHO la cifra finale sarà un 699), con quelle specfiche, sono un enormità.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: tristeeezza
            contenuto non disponibile
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: onoff

            bravo... hai vinto un biglietto alla fiera

            dell'ovvietà... una cosa del genere non c'è

            bisogno né di scriverl,a

            l'ho scritta perché, dai tuoi messaggi, appare
            limpido che non l'avevi neppure lontanamente
            sospettata.
            e con questa chiudo qui.
            Rispondi pure con qualche arrmapicata di specchi,
            io non ti leggerò neppure.*** PLONK ***
          • sei un tristone scrive:
            Re: tristeeezza
            LOL che trollone che sei, su dai, vai a compiacerti dei tuoi prodotti apple negli appositi forum, qui si discute di altro...
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: sei un tristone
            LOL che trollone che sei, su dai, vai a
            compiacerti dei tuoi prodotti apple negli
            appositi forum, qui si discute di
            altro...*** PLONK ***
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            *** PLONK ***un plonk dopo un altro plonk ?Sti fenomeni faranno del forum di PI una cosa unica nel tempo... che meraviglia.http://en.wikipedia.org/wiki/Plonk
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-

            *** PLONK ***

            un plonk dopo un altro plonk ?*** PLONK ***
          • Infatti scrive:
            Re: tristeeezza
            Ma sei ridicolo! Prima lo paragoni all'iMac e poi vieni fuori dicendo che è ovvio che appartiene ad un altro segmento....ma perchè fai il paragone allora???
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: Infatti
            Ma sei ridicolo! Prima lo paragoni all'iMacnon sono certo io a fare il paragone... l'hai letto il titolo dell'articolo?
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            non sono certo io a fare il paragone... l'hai
            letto il titolo
            dell'articolo?il titolo è fazioso e non ti deve incentivare a sostenere una ipotesi faziosa, se ragioni bene scopri che il concetto di un dispositivo simile è differente rispetto a quello che esprime Apple con l'iMac.
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-

            non sono certo io a fare il paragone... l'hai

            letto il titolo dell'articolo?

            il titolo è fazioso l'hai scritto tu l'articolo?
          • LockOne scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: onoff


            bravo... hai vinto un biglietto alla fiera


            dell'ovvietà... una cosa del genere non c'è


            bisogno né di scriverl,a



            l'ho scritta perché, dai tuoi messaggi, appare

            limpido che non l'avevi neppure lontanamente

            sospettata.

            e con questa chiudo qui.

            Rispondi pure con qualche arrmapicata di
            specchi,

            io non ti leggerò neppure.

            *** PLONK ***hahahahahahahahahahache figur'emmerrr................
        • -ToM- scrive:
          Re: tristeeezza
          - Scritto da: onoff
          nemmeno per capire che è molto più scarso...Scommetto che fa girare OSX86 meglio di un iMac :)
    • cacao scrive:
      Re: tristeeezza
      Veramente é meglio di qualsiasi Mac-fighetto... il touch screen dove lo metti fra l'altro?
      • onoff scrive:
        Re: tristeeezza
        parli di "fighetto" e poi mi menzioni il touch-screen...?un po' di coerenza per favore!!!senza contare che il touchscreen, su uno schermo desktop, è assolutamente inutile e serve solo per fare i "fighetti"...
        • jumpjack scrive:
          Re: tristeeezza
          - Scritto da: onoff
          parli di "fighetto" e poi mi menzioni il
          touch-screen...?
          un po' di coerenza per favore!!!
          senza contare che il touchscreen, su uno schermo
          desktop, è assolutamente inutile e serve solo per
          fare i
          "fighetti"...il touochscreen è fondamentale, se finora non si è mai diffuso è perche' la tecnologia costava troppo!vuoi mettere la comodità di spostare DIRETTAMENTE il cursore con sullo schermo un dito, rispetto a doversi IMMAGINARE che gli spostamenti di un dito sul tavolo o sul mousepad corrispondono a quelli sullo schermo?!?L'unico problema è la "terza dimensione", che nel mouse è simulata col terzo tasto: se i documenti sullo schermo fossero "reali", dovremmo, che so, "pizzicare" un'icona (anziche' toccarla), se volessimo spostarla invece che selezionarla, cosi' come dovremmo "pizzicare" un testo per selezionare una riga invece di spostare il cursore lungo la riga. Invece per APRIRE un'icona bisognerebbe "spizzicarla", cioe' fare una specie di "pizzico al contrario", ovvero appoggiare due dita sull'icona e poi allargarle.Tutte cose che saranno possibili quando gli schermi e i S.O. multitouch saranno all'ordine del giorno!E a chi dice che è scomodo dover toccare il monitor perche' devi alzare il braccio, faccio notare che il monitor lo teniamo DAVANTI solo perche' NON è "touch" e "per tradizione" , perche' è nato col tubo catodico e non potevamo appoggiarlo "di piatto" sulla scrivania!Ma ormai i tempi sono maturi!Finalmente!
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            ok ora facciami un piccolo discorsetto sul touch screen e di come sia avveniristico bla bla bla, dopo tutto quello che hai detto mi viene spontanea una domanda: "Ma tu quanto ci lavori sul computer tutti i giorni ?"Francamente ma in un ufficio (qualunque esso sia) dove devono fare bilanci oppure e-mail oppure progettazione cad oppure aggiungere qui un compito a caso, tu ce li vedi gli impiegati lavorare tutto il giorno con sto coso davanti alla faccia e tenere le braccia sollevate per lavorare o tenerselo sotto il naso a fare lo stesso ?Anche volendo a tutti i costi io ci vedo due possibili scenari:1 - il monitor lo hai davanti alla faccia in posizione verticale e allora tutto il tempo a dover tenere sollevate le braccia -
            dopo due giorni (se ti va bene) hai una sommossa popolare di scioperi per la scomodità della cosa e se non va così hai un crollo della produttività mostruioso2 - il monitor lo hai sotto il naso in posizione orizzontale e allora per poterlo montare hai bisogno di cambiare tutte le scrivanie per potercelo incastrare con notevoli costi per le aziende e se non va così comunque gli impiegati si lamentano perchè dove prima tenevano le pratiche (tra loro e la tastiera) ora ci devono mettere il pc e la cosa li fa tornare alla poca produttività di cui sopra.Francamente tutta questa innovazione mi fa pensare a qualche passo indietro piuttosto che in avanti, tutto questo hype sulle nuove interfacce mi fanno pensare più che altro che siano solo delle belle trovate per vendere prodotti alle masse senza pensare se le masse ne abbiano veramente bisogno.Tutto questo naturalmente imho ;)
          • BlueSky scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            Francamente tutta questa innovazione mi fa
            pensare a qualche passo indietro piuttosto che in
            avanti, tutto questo hype sulle nuove interfacce
            mi fanno pensare più che altro che siano solo
            delle belle trovate per vendere prodotti alle
            masse senza pensare se le masse ne abbiano
            veramente bisogno.La comodità o meno del touchscreen dipende da cosa ci devi fare. Se usi un programma di contabilità dubito lo troverai comodo. Ma sfido a confrontarne la comodità con il mouse in ambiti diversi, magari più specializzati, come le applicazioni per alberghi e ristoranti. Libertati da una concezione mouse-centrica anche altre applicazioni potranno giovarne.
          • BlueSky scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            e qua già si potrebbe chiudere il discorso, visto
            che la diattriba è partita da chi invece l'ha
            dichiarato "fondamentale"Ma io stavo rispondendo ad un messaggio che sosteneva l'inutilità di questa tecnologia. Da un esetremo all'altro.
            finché il sistema operativo non è pensato per
            essere gestito in quel modo (e non ha senso che
            lo sia, su un desktop)Che non abbia senso gestire un sistema operativo è un'opionione legittima, ma imho discutibile. Dipende sempre da cosa ci devi fare. Anche usato come desktop penso ci sarebbero diverse opportunità per sfruttare un touchscreen. Pensa a chi al momento usa una penna per disegnare. Potrebbe farlo direttamente sullo schermo. Io credo sarei molto più comodo a creare/modificare l'interfaccia grafica dell'applicazione con una penna sullo schermo piuttosto che con il mouse. Potrei usare direttamente lo schermo per navigare in internet. Tempo fa c'era un interessante video di come si poteva sfruttare uno schermo simile con un accelerometro grazie a compiz. Non saprei ritrovarlo, ma era una dimostrazione di come le opportunità per chi non si ferma ai vecchi schemi siano molte.
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: BlueSky

            finché il sistema operativo non è pensato per

            essere gestito in quel modo (e non ha senso che

            lo sia, su un desktop)

            Che non abbia senso gestire un sistema operativo
            è un'opionione legittima, ma imho discutibile.
            Dipende sempre da cosa ci devi fare. Anche usato
            come desktop penso ci sarebbero diverse
            opportunità per sfruttare un touchscreen.sono qui ad aspettare che qualcuno le elenchi...
            Pensa a
            chi al momento usa una penna per disegnare.
            Potrebbe farlo direttamente sullo schermo.forse per un bambino che "scarabocchia"...chi usa una penna, solitamente è un grafico, e dubito che la precisione del touch gli sarebbe sufficiente... senza contare che gli darebbe fastidio nascondere parte dello schermo con la mano, e che comunque sia l'uono ha sempre usato strumenti per scivere/disegnare/dipingere... è molto più comodo usare una penna/pennello che non un dito
            Io credo sarei molto più comodo a creare/modificare
            l'interfaccia grafica dell'applicazione con una
            penna sullo schermo piuttosto che con il mouse.con una penna su una tavoletta grafica, di sicuro... si fa già adesso... ma non con un dito sul touchscreen
            Potrei usare direttamente lo schermo per navigare
            in internet.sul mio MBP utilizzo le gestures sul trackpad per zoomare, e andare anvanti/indietro... non serve un touchscreen...altro?
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            sono qui ad aspettare che qualcuno le elenchi...bastava vedere il video della microsoft sul multi-touch-screen.
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: onoff

            sono qui ad aspettare che qualcuno le elenchi...

            bastava vedere il video della microsoft sul
            multi-touch-screen.vedo che hai la proprietà di intrometterti sempre e ovunque... e comunque non hai la capacità di dire qualcosa di sensato... se hai di che rispondere elencando questi utilizzi irrinunciabili del touch, fai pure, altrimenti taci
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            vedo che hai la proprietà di intrometterti sempre
            e ovunque... e comunque non hai la capacità di
            dire qualcosa di sensato... se hai di che
            rispondere elencando questi utilizzi
            irrinunciabili del touch, fai pure, altrimenti
            taciliste, liste, elencami questo, elencami quello... il numero dei bug, il numero dei pollici...Pensavo volessi discutere di impieghi di nuove tecnologie, vuoi solo screditare un dispositivo, se non era un asus ma un mac, il tuochscreen era L'EVOLUZIONE, e tutti gli altri dietro.Sei ingorante, ottuso e ancora più grave, OMOLOGATO.PLONK(guarda come si fa a plonkare e impara, quattordicenne)
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff
            sono qui ad aspettare che qualcuno le elenchi...bastava vedere il video della microsoft sul multi-touch-screen.
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: onoff

            sono qui ad aspettare che qualcuno le elenchi...

            bastava vedere il video della microsoft sul
            multi-touch-screen.sei noioso... pure messaggi doppi posti...
          • Brando scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            tu ce li vedi gli impiegati
            lavorare tutto il giorno con sto coso davanti
            alla faccia e tenere le braccia sollevate per
            lavorare o tenerselo sotto il naso a fare lo
            stesso ?Io no, infatti così com'è progettato questo pc mi pare pocio ergonomico.
            1 - il monitor lo hai davanti alla faccia in
            posizione verticaleD'accordo con te che la posizione verticale non va bene per gli schermi touch (e infatti Asus ha pensato di usare la tastiera e il mouse in questo caso)
            2 - il monitor lo hai sotto il naso in posizione
            orizzontale e allora per poterlo montare hai
            bisogno di cambiare tutte le scrivanie per
            potercelo incastrare con notevoli costiBeh, mica detto che lo devi incastrare. Immaginalo invece libero, legato solo da una corda di sicurezza.Alla fin fine se uno schermo touch è grande abbastanza e sufficientemente definito, lo puoi usare sia per disegnare che per inserire dati, ne più ne meno di un normale foglio di carta (solo con strumenti più tecnologici per farlo).
          • jumpjack scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            ok ora facciami un piccolo discorsetto sul touch
            screen e di come sia avveniristico bla bla bla,
            dopo tutto quello che hai detto mi viene
            spontanea una domanda: "Ma tu quanto ci lavori
            sul computer tutti i giorni
            ?"
            8 ore in ufficio, piu' altre 3-4 a casa, da bravo nerd... :| , quindi lo so quali sono i pro e i contro di monitor e mouse...
            Francamente ma in un ufficio (qualunque esso sia)
            dove devono fare bilanci oppure e-mail oppure
            progettazione cad oppure aggiungere qui un
            compito a caso, tu ce li vedi gli impiegati
            lavorare tutto il giorno con sto coso davanti
            alla faccia e tenere le braccia sollevateMa se ti ho anche detto che NON serve di tenere le braccia sollevate!!
            2 - il monitor lo hai sotto il naso in posizione
            orizzontale e allora per poterlo montare hai
            bisogno di cambiare tutte le scrivanie per
            potercelo incastrareSi', buonanotte!! Vorresti fare un buco nella scrivania per infilarci il monitor?!? :| E per quale motivo?!? Gia' adesso i supporti dei monitor piatti sono fatti apposta per tenerli, volendo, in basso, come se fossero monitor di portatili!Cmq lo sapevo che a parole non si sarebbe capito, quindi ho fatto un paio di disegni e scritto un articolo completo, a chi interessa:http://jumpjack.wordpress.com/2008/11/03/nuove-interfaccie-multitouch/
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            In una cosa hai ragione non ci siamo capiti ma mi sono spiegato male pure io nessun problema.Come ho detto in un altro post poco sopra secondo me definire fondamentali queste interfacce al giorno d'oggi è quasi a livello di fantascienza, ad oggi tutti i software sono orientati molto di più ad una gestione tramite mouse che tramite tocco quindi dire che ci siamo con la tecnologia (e per tecnologia intendo la combinazione hardware + software) mi fa un po' tanto voler anticipare i tempi a tutti i costi.Inoltre non scordare che di mezzo ci va messa l'abitudine della gente (vedi utenti), quanto ci hanno messo ad imparare ad utilizzare il mouse che sembrava tanto intuitivo quando uscì, solo da pochi anni che il computer ha invaso le nostre case la gente lo considera normale ma c'è ancora chi non si trova molto a suo agio, figuriamoci per uno schermo touch dove non si sa nemmeno cosa "toccare" o come "muovere il mouse" per fare le stesse cose che facevano prima.Rischio di diventare ripetitivo ma secondo me è troppo giovane come tecnologia, ora come ora per me è solo fuffa commerciale per vendere prodotti.
          • jumpjack scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            Inoltre non scordare che di mezzo ci va messa
            l'abitudine della gente (vedi utenti), quanto ci
            hanno messo ad imparare ad utilizzare il mouse
            che sembrava tanto intuitivo quando uscì, solo da
            pochi anni che il computer ha invaso le nostre
            case la gente lo considera normale ma c'è ancora
            chi non si trova molto a suo agio, figuriamoci
            per uno schermo touch dove non si sa nemmeno cosa
            "toccare" o come "muovere il mouse" per fare le
            stesse cose che facevano
            prima.
            A me sembra sia vero esattamente il contrario: è difficile riuscire a crearsi l'astrazione mentale che collega il movimento della mano sul tavolo al movimento del cursore sullo schermo (prova a chiedere di usare un mouse a un bambino o un anziano che non l'abbiano mai usato).Col touch screen non servirebbe piu' nessuna astrazione, quello che tocchi è quello che selezioni, quello che muovi è quello che si muove!Semmai sarà difficile "disimparare", continueremo a staccare il dito dallo schermo per metterlo sul tavolo e muovere l'oggetto che stavamo toccando sullo schermo!Ma per le nuove generazioni, sarà il massimo!
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: jumpjack
            - Scritto da: mura


            Inoltre non scordare che di mezzo ci va messa

            l'abitudine della gente (vedi utenti), quanto ci

            hanno messo ad imparare ad utilizzare il mouse

            che sembrava tanto intuitivo quando uscì, solo
            da

            pochi anni che il computer ha invaso le nostre

            case la gente lo considera normale ma c'è ancora

            chi non si trova molto a suo agio, figuriamoci

            per uno schermo touch dove non si sa nemmeno
            cosa

            "toccare" o come "muovere il mouse" per fare le

            stesse cose che facevano

            prima.


            A me sembra sia vero esattamente il contrario: è
            difficile riuscire a crearsi l'astrazione mentale
            che collega il movimento della mano sul tavolo al
            movimento del cursore sullo schermo (prova a
            chiedere di usare un mouse a un bambino o un
            anziano che non l'abbiano mai
            usato).

            Col touch screen non servirebbe piu' nessuna
            astrazione, quello che tocchi è quello che
            selezioni, quello che muovi è quello che si
            muove!

            Semmai sarà difficile "disimparare", continueremo
            a staccare il dito dallo schermo per metterlo sul
            tavolo e muovere l'oggetto che stavamo toccando
            sullo
            schermo!
            Ma per le nuove generazioni, sarà il massimo!Non ne sono così convinto ma forse se il software e, soprattutto, i sistemi operativi saranno adeguatamente riprogettati per utilizzare solo ed esclusivamente quello come sistema di input allora forse arriverà il switch ma finchè siamo in fase embrionale o di transizione la vedo lunga per questo tipo di interfacce.Poi è da tenere in cosiderazione il discorso precisione, ad oggi con un mouse se vuoi arrivi ad un livello di precisione molto alto cosa che con il ditone che smanazza sul touch non so quanto ci si arriverà, ma qui potrebbero entrare in gioco accessori come stylus pen o roba simile come per i palmari, ma allora la differenza con il mouse inizia ad assottigliarsi imho.
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            2 - il monitor lo hai sotto il naso in posizione
            orizzontale e allora per poterlo montare hai
            bisogno di cambiare tutte le scrivanie per
            potercelo incastrare con notevoli costi per le
            aziende e se non va così comunque gli impiegati
            si lamentano perchè dove prima tenevano le
            pratiche (tra loro e la tastiera) ora ci devono
            mettere il pc e la cosa li fa tornare alla poca
            produttività di cui
            sopra.Si, butta via i DVD di StarTrek.I pannelli LCD son talmente sottili che puoi costruire uno chassis che ti tiene il monitor (appoggiato sulla scrivania) leggermente inclinato e magari con un poggia polsi; esattamente come la tastiera dei NB (io ho un acer) dove tieni i polsi sullo chassis per tenere le mani vicine alla tastiera per intenderci...
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: mura


            2 - il monitor lo hai sotto il naso in posizione

            orizzontale e allora per poterlo montare hai

            bisogno di cambiare tutte le scrivanie per

            potercelo incastrare con notevoli costi per le

            aziende e se non va così comunque gli impiegati

            si lamentano perchè dove prima tenevano le

            pratiche (tra loro e la tastiera) ora ci devono

            mettere il pc e la cosa li fa tornare alla poca

            produttività di cui

            sopra.

            Si, butta via i DVD di StarTrek.Ascolta se parti così in una discussione andiamo veramente male, tieniti i commenti arroganti per te per favore :@
            I pannelli LCD son talmente sottili che puoi
            costruire uno chassis che ti tiene il monitor
            (appoggiato sulla scrivania) leggermente
            inclinato e magari con un poggia polsi;
            esattamente come la tastiera dei NB (io ho un
            acer) dove tieni i polsi sullo chassis per tenere
            le mani vicine alla tastiera per
            intenderci...E cosa centra il fatto che siano sottili con il discorso che comunque ti occupano spazio sulla scrivania ? Forse tu confondi lo spazio occupato in profondità con altezza e larghezza che comunque, sottile o spesso che sia il tuo monitor strafico, tutto il sistema da te proposto occuperebbe.
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            E cosa centra il fatto che siano sottili con il
            discorso che comunque ti occupano spazio sulla
            scrivania ? Forse tu confondi lo spazio occupato
            in profondità con altezza e larghezza che
            comunque, sottile o spesso che sia il tuo monitor
            strafico, tutto il sistema da te proposto
            occuperebbe.I designer esistono anche per risolvere questi "inghippi" e renderci la vita meno scomoda possibile.Fai solo della dietrologia, nella battaglia della "praticità" se tu VS design/ergonomia/evoluzione... se te la senti...Si sono arrogante con chi spara sentenze SOLO per dare contro e se hanno creato uno standard di scrivanie che è quello attuale, nel 2100 potrebbero essere anche estinte in favore di mobili adeguati alle nuove tecnologie.
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: mura

            E cosa centra il fatto che siano sottili con il

            discorso che comunque ti occupano spazio sulla

            scrivania ? Forse tu confondi lo spazio occupato

            in profondità con altezza e larghezza che

            comunque, sottile o spesso che sia il tuo
            monitor

            strafico, tutto il sistema da te proposto

            occuperebbe.

            I designer esistono anche per risolvere questi
            "inghippi" e renderci la vita meno scomoda
            possibile.Non hai risposto alla mia domanda e cmq mi sembra un ostacolo parecchio difficile da sormontare visto che la geometria non è un'opinione.
            Fai solo della dietrologia, nella battaglia della
            "praticità" se tu VS
            design/ergonomia/evoluzione... se te la
            senti...Bhè siccome in commercio ci sono un sacco di soluzioni come quella da te descritta secondo me non sono poi il solo a pensarla così.
            Si sono arrogante con chi spara sentenze SOLO per
            dare contro e se hanno creato uno standard di
            scrivanie che è quello attuale, nel 2100
            potrebbero essere anche estinte in favore di
            mobili adeguati alle nuove
            tecnologie.Guarda il mio era uno spunto di discussione su un altro tipo di argomento, quelli come te che intervengono in questo modo maleducato solo per il gusto di scatenare flames sono quello che rovina questo come tanti altri forum / gruppi di discussione.In ogni caso complimenti sei il primo che in così pochi post è entrato nella mia personale ignore list veramente un primato (o un primate ???)
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            Non hai risposto alla mia domanda e cmq mi sembra
            un ostacolo parecchio difficile da sormontare
            visto che la geometria non è
            un'opinione.Mah non mi sembra difficile da capire la risposta.
            Bhè siccome in commercio ci sono un sacco di
            soluzioni come quella da te descritta secondo me
            non sono poi il solo a pensarla
            così.Soluzioni ? e per cosa, per qualcosa che allo stato attuale è solo una supposizione ?Ah allora vuoi proprio denigrare e basta...
            Guarda il mio era uno spunto di discussione su unNO, era flame.
            altro tipo di argomento, quelli come te che
            intervengono in questo modo maleducato solo per
            il gusto di scatenare flames sono quello che
            rovina questo come tanti altri forum / gruppi di
            discussione.vedi sopra.Questo forum è già rovinato da gente che legge le prime due righe e si butta nel forum a criticare, senza parlare degli evangelisti.
            In ogni caso complimenti sei il primo che in così
            pochi post è entrato nella mia personale ignore
            list veramente un primato (o un primate
            ???)si chiama PLONK, l'ho insegnato proprio oggi ad uno che ragiona come te e si chiama onoff.ignore list? ne sono soddisfatto.
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: jumpjack
            il touochscreen è fondamentale,su un dispositivo mobile sicuramente, sullo schermo di un desktop per nulla... a meno che tu non sia in grado di dimostrarmi il contrario
            se finora non si
            è mai diffuso è perche' la tecnologia costava
            troppo!non è mai questione di prezzo in assoluto, ma di rapporto prezzo/beneficio, e nel caso di un desktop, il beneficio di avere uno schernmo touch è prossimo allo zero
            vuoi mettere la comodità di spostare DIRETTAMENTE
            il cursore con sullo schermo un dito, rispetto a
            doversi IMMAGINARE che gli spostamenti di un dito
            sul tavolo o sul mousepad corrispondono a quelli
            sullo schermo?!?mi stai dicendo che è più comodo tenere costantemente il braccio teso in avanti (magari su un 30"), nascondendo una parte dello schermo con la mano, piuttosto che tenere il polso comodamente appoggiato e suare, piuttosto delle gestures touch/multitouch su un mousepad? Forse se ti vuoi allenare deltoide e tricipite... ma ti si ingrossa un braccio solo...
            L'unico problema è la "terza dimensione", che nel
            mouse è simulata col terzo tasto: se i documenti
            sullo schermo fossero "reali", dovremmo, che so,
            "pizzicare" un'icona (anziche' toccarla), se
            volessimo spostarla invece che selezionarla,
            cosi' come dovremmo "pizzicare" un testo per
            selezionare una riga invece di spostare il
            cursore lungo la riga. Invece per APRIRE un'icona
            bisognerebbe "spizzicarla", cioe' fare una specie
            di "pizzico al contrario", ovvero appoggiare due
            dita sull'icona e poi allargarle.rilassati... c'è chi ha già pensato a tutti, senza che ti inventi stranezze ingestibili
            Tutte cose che saranno possibili quando gli
            schermi e i S.O. multitouch saranno all'ordine
            del giorno!guarda che gli schermi touch esistono da che mo, e non costano neanche troppo... semplicemente son insensati su un desktop
            E a chi dice che è scomodo dover toccare il
            monitor perche' devi alzare il braccio, faccio
            notare che il monitor lo teniamo DAVANTI solo
            perche' NON è "touch" e "per tradizione" ,
            perche' è nato col tubo catodico e non potevamo
            appoggiarlo "di piatto" sulla scrivania!LOL...
            Ma ormai i tempi sono maturi!i tempi si... ma tu non molto...
          • jumpjack scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: onoff

            E a chi dice che è scomodo dover toccare il

            monitor perche' devi alzare il braccio, faccio

            notare che il monitor lo teniamo DAVANTI solo

            perche' NON è "touch" e "per tradizione" ,

            perche' è nato col tubo catodico e non potevamo

            appoggiarlo "di piatto" sulla scrivania!

            LOL...


            Ma ormai i tempi sono maturi!

            i tempi si... ma tu non molto...Infatti sono io che rido di quello che dicono gli altri quando non mi trovo d'accordo... :(
          • Babele Dunnit scrive:
            Re: tristeeezza
            Io AMO i touchscreen e le interfacce che piu' strane non si puo', ma credo che certi dispositivi per certi usi siano fondamentali - perche' vanno bene cosi' - e difficili da scalzare - perche' ormai costano veramente poco. Per uno che scrive a 10 dita e/o il cui lavoro consista prevalentemente nello scrivere, ad esempio, non c'e' touchscreen che tenga; la tasiera QWERTY e' troppo comoda. Un touch screen appoggiato direttamente alla scrivania, magari rialzato di 30 gradi, puo' essere interessante per MOLTI scopi, ma non e' una soluzione universale IMHO, e se lo tieni piu' in verticale e' innegabile che dopo un po' ti spacca le braccia. Anche per leggere e' piu' comodo un monitor in verticale davanti a te ad altezza occhi, che ti permette di tenere la testa dritta, piuttosto che uno che ti obblighi a guardare verso le tue ginocchia (quando sei seduto). Ergonomicamente parlando, la seconda e' una posizione micidiale.
          • jumpjack scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: Babele Dunnit Anche per leggere e' piu' comodo un
            monitor in verticale davanti a te ad altezza
            occhi, che ti permette di tenere la testa dritta,
            piuttosto che uno che ti obblighi a guardare
            verso le tue ginocchia (quando sei seduto).
            Ergonomicamente parlando, la seconda e' una
            posizione
            micidiale.Se fosse vero... quando hanno inventato i portatili li avrebbero fatti con strane "staffe" apposite per tenere lo schermo piu' in alto e in verticale, anziche' in basso e inclinato!!!
          • Babele Dunnit scrive:
            Re: tristeeezza
            Staffe, supporti e docking station che infatti esistono e vendono (e aiutano anche dal punto di vista della ventilazione dell'aggeggio). Usa un laptop tenendolo davvero "on top of your lap" per tutto il giorno, cinque giorni alla settimana, per un mese, e poi fammi sapere (a parte che d'inverno e' comodo perche' ti scalda ma d'estate meno). Poi TUTTO si puo' fare - io ho usato per tre anni un portatile, che pure appoggiavo sulla scrivania, portandomelo (appunto) avanti e indietro dall'ufficio perche' non potevo fare altrimenti, e adesso che uso un fisso ricordo con ORRORE quei tempi. Arrivavo a casa spaccato. Ripeto, IMHO. Anzi, no: che guardare in basso sia ergonomicamente peggio che guardare avanti non e' IMHO, e' riportato su tutti i documenti che ti parlano della corretta postura da tenere davanti a un computer....
          • jumpjack scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: Babele Dunnit Anzi, no: che guardare in basso sia
            ergonomicamente peggio che guardare avanti non e'
            IMHO, e' riportato su tutti i documenti che ti
            parlano della corretta postura da tenere davanti
            a un
            computer....Ah, quindi secondo te i monitor stanno davanti perche' la posizione corretta davanti al computer è guardando in avanti.E io che pensavo che la postura fosse la conseguenza e la posizione del monitor la causa...E invece cosa dicono i "documenti" in merito alla postura corretta da tenere davanti a un libro? Metterlo su un leggio che mantenga il libro esattamente verticale davanti agli occhi?Vabbe', comunque voi restate della vostra opinione, io continuo ad aspettare che esca un monitor da 300 euro grande quanto la mia scrivania, da sostituire alla scrivania stessa e da usare con le dita. ;) (si', proprio come "Surface", ma per lavorare invece che per giocare coi cellulari)
          • Stemby scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: jumpjack
            E invece cosa dicono i "documenti" in merito alla
            postura corretta da tenere davanti a un libro?
            Metterlo su un leggio che mantenga il libro
            esattamente verticale davanti agli
            occhi?Sì...http://arredamento-naturale.blogspot.com/2005/05/leggio-ergonomico-per-una-postura.htmlNon che io lo usi, ma questa è la posizione corretta. L'alternativa è tenerlo in piedi con le mani, ma non è comodissimo per le braccia (per questo non amo leggere a letto, lo trovo faticosissimo per le braccia).
            io continuo ad aspettare che esca un
            monitor da 300 euro grande quanto la mia
            scrivania, da sostituire alla scrivania stessa e
            da usare con le dita. ;) (si', proprio come
            "Surface", ma per lavorare invece che per giocare
            coi
            cellulari)Come nell'ultimo James Bond, che ho visto qualche giorno fa qui a Parigi. Sì, in Italia non è ancora uscito :-)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: tristeeezza
            contenuto non disponibile
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: jumpjack
            E a chi dice che è scomodo dover toccare il
            monitor perche' devi alzare il braccio, faccio
            notare che il monitor lo teniamo DAVANTI solo
            perche' NON è "touch" e "per tradizione" ,
            perche' è nato col tubo catodico e non potevamo
            appoggiarlo "di piatto" sulla
            scrivania!Si poteva tenere sulle gambe come un Djambé!!Oltretutto se dai una schicchera sul vetro fa anche un bel suono...
      • Wishmaster scrive:
        Re: tristeeezza
        - Scritto da: cacao
        Veramente é meglio di qualsiasi Mac-fighetto...
        il touch screen dove lo metti fra
        l'altro?Beh se proprio ci tieni te lo dico dove lo metti il touch screen....poi però mi censurano il reply, quindi mi affido alla tua immaginazione. Non sanno più cosa inventarsi perchè vi hanno venduto di tutto, tirano fuori ste features assolutamente inutili, quando la sola cosa che oggi conta è l'usabilità. E sull'usabilità solo Apple ha sviluppato una linea chiara, altrove è fuffa.E voi continuate a riemepirvi casa di oggetti inutili ma ****all'avanguardia****
    • -ToM- scrive:
      Re: tristeeezza
      - Scritto da: onoff
      ma come fate a dire che è bello un aggeggio del
      genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac
      (qualsiasi
      iMac...)Solo perchè non ha materiali/accorgimenti che ne aumenterebbero il prezzo del 30%.sudo dpkg --install cervello
      • onoff scrive:
        Re: tristeeezza
        - Scritto da: -ToM-

        ma come fate a dire che è bello un aggeggio del

        genere? non ha un'unghia della classe dell'iMac

        (qualsiasi iMac...)

        Solo perchè non ha materiali/accorgimenti che ne
        aumenterebbero il prezzo del 30%.tipo un "inutile" monitor da 20", un processore vero, e una scheda grafica decente? (oltre ad un'infinità di altri dettagli)
        sudo dpkg --install cervellosu du te non ha funzionato... ricompilati il kernel
        • -ToM- scrive:
          Re: tristeeezza
          - Scritto da: onoff
          tipo un "inutile" monitor da 20", un processore
          vero, e una scheda grafica decente? (oltre ad
          un'infinità di altri
          dettagli)Stai sviando, non è questo il centro del discorso... una scheda grafica decente detta da uno che usa il mac è un paradosso, i mac montano le schede nvidia solo per far andare AQUA, la gui più pesante dell'universo...

          sudo dpkg --install cervello

          su du te non ha funzionato... ricompilati il
          kernelil kernel è modulare, non serve ad un cazzo ricompilarlo.man *
          • mura scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: onoff


            tipo un "inutile" monitor da 20", un processore

            vero, e una scheda grafica decente? (oltre ad

            un'infinità di altri

            dettagli)

            Stai sviando, non è questo il centro del
            discorso... una scheda grafica decente detta da
            uno che usa il mac è un paradosso, i mac montano
            le schede nvidia solo per far andare AQUA, la gui
            più pesante
            dell'universo...
            Bhè considerando che gira anche sulla intel GMA950 del mac mini (e non mi dire che è una scheda video decente) non mi pare poi così pesante.Ah oltre a schede video NVidia e Intel i Mac montano anche schede Ati per cui magari prima di spararle potresti informarti.


            sudo dpkg --install cervello



            su du te non ha funzionato... ricompilati il

            kernel

            il kernel è modulare, non serve ad un cazzo
            ricompilarlo.
            man *Vedi consigli precedente sill'arroganza dei tuoi post
          • -ToM- scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: mura
            Bhè considerando che gira anche sulla intel
            GMA950 del mac mini (e non mi dire che è una
            scheda video decente) non mi pare poi così
            pesante.
            Ah oltre a schede video NVidia e Intel i Mac
            montano anche schede Ati per cui magari prima di
            spararle potresti
            informarti.ATI. è uguale... sul fatto del GMA, è un chipset integrato che non rende nei giochi ma ha la potenza necessaria per rendere fluida la gui del mac, rimane cmq uno spreco di risorse, non è proprio un TNT2.

            il kernel è modulare, non serve ad un cazzo

            ricompilarlo.

            man *

            Vedi consigli precedente sill'arroganza dei tuoi
            postArroganza = conoscenzaScusa non l'avevo capito.man conoscenza
          • onoff scrive:
            Re: tristeeezza
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: onoff


            tipo un "inutile" monitor da 20", un processore

            vero, e una scheda grafica decente? (oltre ad

            un'infinità di altri

            dettagli)

            Stai sviando,ma proprio per niente: sei tu che hai parlato di "materiali/accorgimenti che ne aumenterebbero il prezzo", e io ho segnalato alcuni esempi di questi inutili accorgimenti
            i mac montano
            le schede nvidia solo per far andare AQUA, la gui
            più pesante dell'universo...riguardati bene le specifiche di tutti i Mac, presenti e degli ultimi anni (visto che AQUA ci gira dal 2000)
  • this was a triumph scrive:
    LOL nel 2009 ancora XP
    no supporto touchscreenno dischi cifratino wep-passphraseno wpa2no sicurezzadead man walkingchissà fin quando ce lo porteremo dietro
    • Lemon scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      no supporto touchscreen
      no dischi cifrati
      no wep-passphrase
      no wpa2
      no sicurezza

      dead man walking
      chissà fin quando ce lo porteremo dietroInfatti, pensa che ho chiesto anche l'aggiornamento della centralina della mia macchina pur di avere quello che dici tu... ah non serve? ah sono usi differenti? ah sono esigenze diverse? ah, scusi, mi piaceva fare di tutta l'erba un fascio.
    • mura scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      no supporto touchscreen
      no dischi cifrati
      no wep-passphrase
      no wpa2
      no sicurezza
      Strano ma wep passphrase a me risulta che ci sia sempre stato e wpa2 lo hanno introdotto con il service pack 3 mentre per quanto riguarda il discorso sicurezza bhè qui scateniamo flames del tipo "windows is unsecure by design" per cui meglio lasciar stare però lasciami dire che puoi inventarti tutti i sistemi di sicurezza invasivi o meno che vuoi (chi ha detto UAC ?) ma contro l'utente medio che clicca ovunque senza leggere quello che c'è scritto non funziona nulla prima o poi qualche schifezza entra.
      dead man walking
      chissà fin quando ce lo porteremo dietroe meno male che ce lo possiamo ancora tirare dietro per quanto mi riguarda XP
      Vista e di un bel po'
    • onoff scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      chissà fin quando ce lo porteremo dietropiuttosto che Vista... su una macchina così scarsa poi...
    • logicaMente scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      chissà fin quando ce lo porteremo dietroalmeno fino a quando non ci sarà qualcosa di meglio* in giro, temo.*prodotto da Microsoft, ovviamente, alternative migliori dal punto di vista qualitativo ci sono da tempo.
    • Iland scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      no supporto touchscreen
      no dischi cifrati
      no wep-passphrase
      no wpa2
      no sicurezza

      dead man walking
      chissà fin quando ce lo porteremo dietroPer almeno un paio d'anni direi a meno che pure con Windows 7 the cake is a lie ;-)
    • Okkio scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      Che stai a dì? Mai sentito parlare di driver? Sto usando un PC orrendo sì ma con touchscreen da 2 anni con XP! Per le altre cose che dici un semplice aggiornamento con SP e quello che manca arriva... Per la sicurezza, hai mai provato a usare XP da user non amministratore facendo partire i programmi, alla bisogna, con tasto destro "usa come amministratore"? No, macchè... basta parlare parlare, anche i babbuini lo fanno. In continuazione.
    • www scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      tu sei uno dei pochi pazzi che sta davvero usando vista?! :P
    • asd scrive:
      Re: LOL nel 2009 ancora XP
      - Scritto da: this was a triumph
      no supporto touchscreen
      no dischi cifrati
      no wep-passphrase
      no wpa2
      no sicurezza
      tanto non sono touchsic he puoi cifrare i dischi -.-si la hasi ha wpa2 con sp3 se hai p pirata e non lo aggironi affari tuoibeh questo e' un argomento talmente vasto che non si puo' riassumere in 2 righe, inizia a usare il pc solo da user e non full admin poi vediamo
  • Lemon scrive:
    Però è carino
    Mi sarebbe sempre piaciuto avere un pc in cucina/salotto, giusto per leggerti una ricetta mentre cucini, guardare facebook tra un lavoro ed un altro, segnarti in calendario visite mediche, veterinaio, lista della spesa ecc, far vedere le foto a parenti o amici in visita senza perdere in qualità come in TV... L'estetica è carina, il prezzo ancora troppo alto, quando arriva a 150 Ivato me lo prendo....
  • Enjoy with Us scrive:
    Non ci siamo!
    Scusate ma se pesano oltre 4 Kg, perchè non integrarci un processore dual core? Non è che le differenze di costi siano così abissali, ma almeno si avrebbero prestazioni adeguate, l'uso di processori a bassissimo consumo ed economici ha senso su un netbook da un Kg! Qui il senso non lo si capisce proprio!Ultimo appunto, tanto per ribadire quanto sia rivoluzionario Win 7, questi hanno implementato una interfaccia Touch sotto XP! Ha Ha Ha Ha....
    • sciamannikoo scrive:
      Re: Non ci siamo!
      Il tuo ultimo appunto io non lo capisco: chiamami scemo.Per quanto riguarda il processore, non é solo una questione di peso, ma anche di consumo/risparmio energetico e di riscaldamento del sistema.
      • pentolino scrive:
        Re: Non ci siamo!
        un atom dual core consuma circa 4W in più rispetto alla controparte single core; non mi pare che farebbe grossa differenza in termini di consumo o di raffreddamento...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non ci siamo!
        - Scritto da: sciamannikoo
        Il tuo ultimo appunto io non lo capisco: chiamami
        scemo.
        A me sembra chiaro! La grande innovazione di Win 7 rispetto a Vista non sarebbe il supporto ai 64 bit che continua a latitare (quindi anche win 7 gestirebbe poco più di 3 Gb di Ram!) ma appunto il supporto agli schermi multitouch.... cosa implementabile perfino su XP da terzi!
        Per quanto riguarda il processore, non é solo una
        questione di peso, ma anche di consumo/risparmio
        energetico e di riscaldamento del
        sistema.Ma fammi il piacere risparmio energetico per un PC da usare in casa! Sai non è che un core 2 Duo, specie gli ultimi a 45 nanometri scaldino poi tanto sai!
    • Uby scrive:
      Re: Non ci siamo!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Scusate ma se pesano oltre 4 Kg, perchè non
      integrarci un processore dual core? Non è che le
      differenze di costi siano così abissali, ma
      almeno si avrebbero prestazioni adeguate, l'uso
      di processori a bassissimo consumo ed economici
      ha senso su un netbook da un Kg! Qui il senso non
      lo si capisce
      proprio!Abbastanza d'accordo :)
      Ultimo appunto, tanto per ribadire quanto sia
      rivoluzionario Win 7, questi hanno implementato
      una interfaccia Touch sotto XP! Ha Ha Ha
      Ha....Win 7 non sarà disponibile prima del 2010, come facevano a metterlo qui?
      • Sang scrive:
        Re: Non ci siamo!
        È appena uscita la beta 1, vedrai che tra qualche mese uscirà anche win7, sarà una specie di win vista SE.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Non ci siamo!
          - Scritto da: Sang
          È appena uscita la beta 1, vedrai che tra qualche
          mese uscirà anche win7, sarà una specie di win
          vista
          SE.Ripensando all'esperienza di Win98 SE, forse Microsoft riesce a tirare fuori qualcosa di buono da Vista.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non ci siamo!
        - Scritto da: Uby
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Scusate ma se pesano oltre 4 Kg, perchè non

        integrarci un processore dual core? Non è che le

        differenze di costi siano così abissali, ma

        almeno si avrebbero prestazioni adeguate, l'uso

        di processori a bassissimo consumo ed economici

        ha senso su un netbook da un Kg! Qui il senso
        non

        lo si capisce

        proprio!

        Abbastanza d'accordo :)


        Ultimo appunto, tanto per ribadire quanto sia

        rivoluzionario Win 7, questi hanno implementato

        una interfaccia Touch sotto XP! Ha Ha Ha

        Ha....

        Win 7 non sarà disponibile prima del 2010, come
        facevano a metterlo
        qui?Non ci siamo capiti l'ironia era tutta per Win 7, il cui aspetto più rivoluzionario sarebbe appunto il supporto all'interfaccia multitouch! Cosa così rivoluzionaria che appunto anche un produttore terzo può implementare senza problemi perfino su XP!
    • Uno scrive:
      Re: Non ci siamo!
      Ma 4 kg un mi sembrano tanti...meno seghe va....
    • pentolino scrive:
      Re: Non ci siamo!
      quoto in pieno
    • Sang scrive:
      Re: Non ci siamo!
      Infatti, è una contraddizione, ma, ad osservarla bene, ed inserendola nello stesso contesto in cui si è sviluppato l'omonimo portatilino, si può capire che dietro si cela un disegno ben preciso, dapprima vendono una cosa carina che può sedurre l'incauto acquirente, che poi però, una volta piazzato il tutto, si rende conto che la cosa carina che ha comprato ha delle prestazioni assolutamente insoddisfacenti. Dopo qualche mese esce la stessa cosa carina, ma con delle prestazioni superiori, poi, quando le prestazioni saranno soddisfacenti per l'utilizzo in win xp, salterà fuori il 7 che, si potrà installare, lo si potrà utilizzare con il touch screen, ma, ahimè le prestazioni saranno nuovamente pietose, ecco allora l'uscita di un nuovo processore, prima dual core, poi quattro-core, poi otto-core ecc ecc.È chiaro che se l'eee seguisse l'evoluzione dei processori, non avrei nulla da dire, cioè, mettono nelle loro macchine le componenti più reenti, ma invece non è così, con la scusa di voler applicare i prezzi più bassi possibile, vanno a ripescare tecnologie obsolete, o comunque superate, per allungare il più possibile il loro percorso evolutivo. Nell'informatica però, andare a riprendere una tecnologia superata, costa di più che non utilizzare la tecnologia attuale, quindi, la scusa dei prezzi più bassi possibile, in realtà è una scusa inconsistente, spiegale unicamente con la tesi che ho esposto sopra.
    • picchiatello scrive:
      Re: Non ci siamo!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Scusate ma se pesano oltre 4 Kg, perchè non
      integrarci un processore dual core? Non è che le
      differenze di costi siano così abissali, ma
      almeno si avrebbero prestazioni adeguate, l'uso
      di processori a bassissimo consumo ed economici
      ha senso su un netbook da un Kg! Qui il senso non
      lo si capisce
      proprio!Vorrei mai che questi al pari dell'eee portatile puntassero prima alla riduzione di costi delle prime serie per poi se andrà bene sviluppare la macchina quando arriverà win7.Forse vanno nella direzione di abbattere i costi industriali con processori che hanno gia' in casa per altri modelli, che conoscono gia' a menadito.Certo che a prima vista se restano questi i dati di riferimento si precludono un settore medio alto del mercato , ma in tempo di vacche magre puo' essere una buona scelta anche in ambito business.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Non ci siamo!
        - Scritto da: picchiatello
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Scusate ma se pesano oltre 4 Kg, perchè non

        integrarci un processore dual core? Non è che le

        differenze di costi siano così abissali, ma

        almeno si avrebbero prestazioni adeguate, l'uso

        di processori a bassissimo consumo ed economici

        ha senso su un netbook da un Kg! Qui il senso
        non

        lo si capisce

        proprio!

        Vorrei mai che questi al pari dell'eee portatile
        puntassero prima alla riduzione di costi delle
        prime serie per poi se andrà bene sviluppare la
        macchina quando arriverà
        win7.
        Forse vanno nella direzione di abbattere i costi
        industriali con processori che hanno gia' in casa
        per altri modelli, che conoscono gia' a
        menadito.
        Certo che a prima vista se restano questi i dati
        di riferimento si precludono un settore medio
        alto del mercato , ma in tempo di vacche magre
        puo' essere una buona scelta anche in ambito
        business.No scusa perchè Asus i Core 2 Duo non li conosce?un E8400 lo trovi a 130 euro, con altri 47 ci metti una piastra madre con grafica integrata, altri 50 e ci metti un HD da 500 GB, 36 euro e ci metti 2 Gb di ram, 20 euro per il masterizzatore, totale 290 euro circa, mettici un alimentatore, lo schermo da 17 pollici(meno di 100 euro), hai voglia di fornire un sistema finito per i 500 e passa euro che chiedono questi, anche pensando di spendere qualche cosa in più utilizzando componenti per il settore mobile!
        • picchiatello scrive:
          Re: Non ci siamo!
          - Scritto da: Enjoy with Us

          No scusa perchè Asus i Core 2 Duo non li conosce?
          un E8400 lo trovi a 130 euro, con altri 47 ci
          metti una piastra madre con grafica integrata,
          altri 50 e ci metti un HD da 500 GB, 36 euro e ci
          metti 2 Gb di ram, 20 euro per il masterizzatore,
          totale 290 euro circa, mettici un alimentatore,
          lo schermo da 17 pollici(meno di 100 euro), hai
          voglia di fornire un sistema finito per i 500 e
          passa euro che chiedono questi, anche pensando di
          spendere qualche cosa in più utilizzando
          componenti per il settore
          mobile!Ma sai ultimamente se parliamo di "grande distribuzione" di Asus ne vedo pochini, puo' darsi che sia soltanto una questione di brand interni o anche di avere in questi momenti piu' spazio di "guadagno" in questo nuovo settore per far tornare i conti nel settore laptop, anche pochi euro possono far differenza , anche se noi in quanto ad Asus abbiamo sempre pensato a pc-notebook al top (almeno fino ad ora).
    • tuba scrive:
      Re: Non ci siamo!
      notare come mai i trolloni come dovella e certe volte pure renji non rispondono mai quando hanno davanti l'evidenza (rotfl)
  • Alessandro scrive:
    bellini, ma...
    ...in questo settore la storia della Cpu parsimoniosa ed economica diventa meno decisiva, e sinceramente non mi farei mai un fisso con le prestazioni del mio 1000H! Bella l'idea del touchscreen però, così lo colloca su un segmento diverso dall'iMac e per prendere qualcosa di analogo bisogna sborsare un bel po' di quattrini con modelli tipo quello dell'HP.
    • fede scrive:
      Re: bellini, ma...
      Io sono fanatico dei tablet, fra l'altro mi piacciono piu i "tablet tablet" cioe quelli senza tastiera piuttosto che quelli "trasformabili" con tastiera.L'idea di questo prodotto secondo me e' proprio quella. Avere uno schermo portabile e debbo dire che la cosa mi stimola assai.Per tutti quegli usi che vanno da ebook reader al mero navigare in internet, al vedere filmati o ascoltare mp3, secondo me andra bene. Piu di quanto non lo sia un desktop fisso.Certo 4kg di peso da tenere sulle ginocchia non sono pochi. E' impensabile tenerlo in mano. Pero l'idea di prenderlo e appoggiarlo dove voglio mi stimola.Fermo restando che e' un acquisto che farei dopo un fisso e dopo un portatile... Ma quelli ce li ho gia :)
    • Infatti scrive:
      Re: bellini, ma...
      - Scritto da: Alessandro
      così lo colloca su un segmento
      diverso dall'iMacINfatti costa 1/3! E' decisamente un'altro segmento!Non tutti necessitano di un dual core con 2 Gb di ram, per guardarsi un divx, navigare ed ascoltare musica.QUesto te lo appendi in sala come un quadro e lo usi.
Chiudi i commenti