Fintech, criptovalute e calcio insieme con Ipermatch - Punto-Informatico.it

Fintech e calcio si uniscono nell'App Ipermatch

Unisce calcio e Fintech e propone una formazione finanziaria attraverso il gioco: come funziona la web App Ipermatch e il ruolo della criptovaluta.
Unisce calcio e Fintech e propone una formazione finanziaria attraverso il gioco: come funziona la web App Ipermatch e il ruolo della criptovaluta.

Si chiama Ipermatch, il fantasy game che mette insieme calcio e Fintech in un'unica App e che sta per essere lanciato con una grande Initial Item Offering (“IIO”) che utilizza le criptovalute ed è validata da uno Smart Contract attraverso Blockchain capace di garantire in maniera immutabile e sicura le transazioni digitali effettuate con gli Ipercoin.

Quella fondata da Antonio Paone e Fabio Mazzero, neolaureati in Management e finanza, sarà la prima start-up italiana a sfruttare una IIO per lanciare la propria iniziativa di business: una sorta di asta per pre-acquistare le figurine digitali dei calciatori in edizione limitata che i giocatori intendono inserire nella propria squadra di calcio.

Ipermatch: come funziona

La web App Ipermatch si propone come un nuovo modo di giocare ad un videogame di calcio. Un fantasy sport gaming innovativo che si pone l'ambizioso obiettivo di educare alla finanza e all’uso della tecnologia, giocando e divertendosi a diventare il presidente/allenatore della propria squadra di calcio, acquistando e vendendo calciatori, campioni affermati o nuovi giovani talenti, su un marketplace virtuale, collegato con migliaia di altri giocatori.

Schierando formazioni di calciatori virtuali è possibile partecipare alle competizioni e vincere i premi interni al gioco. Un algoritmo calcola un valore oggettivo sulla base delle performance dei calciatori in partita e del loro andamento storico nel tempo. I punteggi ottenuti nelle partite di campionato danno modo di scalare la classifica globale.

Gli scambi avverrano nel marketplace virtuale direttamente tra gli utenti che potranno collegare il proprio wallet alla piattaforma esattamente come in un exchange decentralizzato. Sarà possibile inserire proposte di vendita di un token posseduto oppure proporre un proprio pezzo di acquisto.

Una cryptovaluta funzionerà come una tradizionale valuta in game. Le transazioni delle figurine (NFT – Non Fungible Token) si effettuano infatti utilizzando Ipercoin, i token digitali validati dalla blockchain del provider e partner tecnologico Noku. L'idea è di “tokenizzare” i calciatori di Serie A per garantire trasparenza negli scambi. L'infrastruttura sulla quale le transazioni si appoggeranno sarà una sidechain di Ethereum per garantire velocità negli scambi ed un basso costo sul trasferimento. La particolarità di Ipermatch è di offrire la possibilità di trarre profitto reale dagli scambi.

Moduli di gioco, statistiche, missioni a obiettivi, personalizzazioni e una community social aiutano gli utenti a sviluppare nuove strategie e ad imparare a gestire al meglio i propri asset.

Per partecipare alla prima Lega di Ipermatch basta andare sul sito Ipermatch.it dove creare il proprio account e consultare il white paper dell'iniziativa.

Fonte: Ipermatch.it
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 04 2021
Link copiato negli appunti