Firefox ha stretto amicizia con Bing

Firefox ha stretto amicizia con Bing

La quarta release del browser open source includerà anche il motore di ricerca Microsoft nella sua toolbar. L'alleanza con Google scricchiola?
La quarta release del browser open source includerà anche il motore di ricerca Microsoft nella sua toolbar. L'alleanza con Google scricchiola?

Con un post sul blog ufficiale , Mozilla ha annunciato che Firefox 4 (per il momento ancora in beta ) includerà Bing tra i motori di ricerca del menù a tendina, collocato in alto a destra. La prossima release del browser open source, attesa per novembre, manterrà sempre Google come search engine predefinito ma il competitor Microsoft sarà il terzo nella lista, che consente di modificare a piacimento l’ordine degli add-on, subito dopo Yahoo!.

La scelta di aprire le porte all’emergente Bing potrebbe essere interpretata come un semplice desiderio di completezza o come un primo forte avvertimento per il colosso di Mountain View, che ha introdotto nel giro un browser (Google Chrome) tutto suo, pur restando un grandissimo alleato per Firefox. La maggior parte degli introiti di Mozilla dipendono infatti dall’amicizia dai contratti con Google.

Anche se l’annuncio sul blog non affronta assolutamente l’argomento finanziario, secondo una FAQ pubblicata sulla pagina Wiki di Mozilla sarebbe stato siglato un accordo anche con Microsoft. In questo caso l’intesa prevede una ripartizione delle entrate basata sul traffico che Firefox invia al servizio di ricerca Made in Redmond.

La casa del panda rosso ha però dichiarato più volte che la scelta del motore di ricerca di default, da includere sul browser, resta indipendente dagli accordi commerciali e che il search di Google viene messo in primo piano negli USA e in Europa solo perché è la migliore opzione di ricerca in questi paesi. In Cina, il motore web abilitato di default su Firefox è Baidu, in Russia è Yandex.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2010
Link copiato negli appunti