La gestione dei dispositivi Windows 10 in G Suite

Attraverso la console di amministrazione di G Suite è ora possibile controllare da remoto anche computer e dispositivi con piattaforma Windows 10.
Attraverso la console di amministrazione di G Suite è ora possibile controllare da remoto anche computer e dispositivi con piattaforma Windows 10.

A partire da oggi gli amministratori delle aziende che si affidano a G Suite per la produttività possono controllare da un’unica dashboard anche tutti i dispositivi con sistema operativo Windows 10 assegnati ai collaboratori, così come già avviene da tempo per quelli Android, iOS, Chrome OS e Jamboard.

G Suite e la gestione dei device Windows 10

È così possibile effettuare l’autenticazione a un computer Windows 10 utilizzando l’account Google, configurare le opzioni relative agli aggiornamenti, attivare la crittografia BitLocker, intervenire sulle impostazioni di sistema o gestire le utenze, tutto comodamente da remoto e senza dover ricorrere a soluzioni di terze parti.

La gestione dei dispositivi Windows 10 da G Suite

La novità sarà disponibile per tutti entro i prossimi giorni. Si conclude così la necessaria fase beta avviata nel mese di gennaio dopo quasi due mesi di lavoro sulla feature Google Credential Provider for Windows.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti