Gateway: Acer riporta in vita il brand di PC

Dopo parecchi anni dalla scomparsa, riecco il brand Gateway: nuovi laptop e tablet portati sul mercato d'oltreoceano da Acer che controlla il marchio.
Dopo parecchi anni dalla scomparsa, riecco il brand Gateway: nuovi laptop e tablet portati sul mercato d'oltreoceano da Acer che controlla il marchio.

La storia di Gateway è di quelle che hanno segnato e accompagnato l’evoluzione dell’ambito PC: fondata nel 1985 in una fattoria dell’Iowa, l’azienda crebbe piuttosto in fretta fino ad acquisire Commodore International nel 1996. Il momento d’oro finì però ben presto e nel 2007 il brand passò nelle mani di Acer (per 710 milioni di dollari) che ora dopo un lungo silenzio ha deciso di resuscitarlo.

Il ritorno di Gateway: nuovi PC e tablet

Oggi la società taiwanese annuncia il debutto di nuovi laptop e tablet della linea Gateway, per ora destinati esclusivamente agli utenti d’oltreoceano con una distribuzione affidata alla catena Walmart.

Il brand Gateway di PC e i suoi rinnovati box “a tema mucca” sono stati molto amati negli Stati Uniti fin dal 1985. Acer è entusiasta che Walmart sia diventato il distributore esclusivo dei nuovi notebook e tablet a marchio Gateway.

Alcuni dei nuovi laptop Gateway portati sul mercato da Acer

La commercializzazione inizialmente interesserà solo i territori di Stati Uniti e Porto Rico. Al momento non è dato a sapere se l’iniziativa sarà replicata in futuro su altri mercati. Prosegue Zhou.

Siamo felici che i clienti negli Stati Uniti e a Porto Rico abbiano la possibilità di godersi nuovamente l’amato brand Gateway grazie a uno dei rivenditori migliori al mondo.

A livello di specifiche tecniche i modelli proposti integrano processori Intel Core e AMD Ryzen con schede video Radeon Graphics. Quelli della linea Ultra Slim hanno schermi da 11,6, 14,1 e 15,6 pollici. I prezzi variano da circa 200 a 650 dollari. Il sistema operativo preinstallato è Windows 10 in versione Home. La serie Creators arriva invece a 1.200 dollari offrendo una maggiore potenza di calcolo.

Il packaging dei nuovi PC del brand Gateway

Al debutto anche due tablet con piattaforma Android da 8 e 10 pollici, proposti rispettivamente a 70 e 80 dollari.

I PC e la mucca frisona

La visione di Gateway (inizialmente battezzata Gateway 2000) valse il successo soprattutto nella fascia più economica del mercato: a cavallo del nuovo millennio lanciò il desktop Astro a un prezzo inferiore ai 1.000 dollari, allora un unicum nel suo genere. Aiutò molto anche il modello di business impiegato, basato sulla vendita telefonica, ispirato a quello già collaudato di Dell.

Ad accrescerne la popolarità inoltre la scelta di spedire i dispositivi all’interno di scatole decorate come il manto di una mucca frisona in omaggio alle origini dell’azienda.

Fonte: Walmart
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti