Germania, editori in fuga da Google News

A partire dal prossimo 1 agosto, gli editori tedeschi dovranno segnalare il proprio consenso all'inclusione dei contenuti nella piattaforma News. Altrimenti verrà prevista una de-indicizzazione di massa

Roma – Dall’esplosione delle connessioni mobile all’adozione massiva dei social media, la circolazione dei contenuti editoriali su Internet può essere vista come un’opportunità per generare traffico pubblicitario o come la più grande minaccia moderna al diritto d’autore. In Germania, gli editori hanno fatto quadrato contro Google, ora costretta a cambiare le policy della sua piattaforma News per evitare spiacevoli conseguenze dalla pubblicazione delle anteprime di migliaia di contenuti dai principali siti dell’informazione teutonica.

Solo in Germania , il meccanismo di adesione all’aggregatore di BigG funzionerà in maniera volontaria, con il singolo editore locale che dovrà specificare all’azienda di Mountain View il suo esplicito consenso (opt-in) all’inclusione dei suoi contenuti nella sezione News della ricerca a stelle e strisce. A partire dal prossimo primo agosto, tutti gli editori che non segnaleranno a Google questa volontà saranno di fatto espulsi da News con una de-indicizzazione di massa.

Agli inizi dello scorso marzo, il Parlamento federale tedesco ( Bundestag ) aveva approvato una significativa estensione delle regole sulla tutela del diritto d’autore, con il testo del Leistungsschutzrecht (LSR): i principali fornitori di contenuti editoriali potranno imporre ai cosiddetti aggregatori di notizie online il pagamento di un obolo per la conseguente pubblicazione di materiale licenziato . Nemmeno a dirlo, la proposta di legge era stata osteggiata da BigG, considerata una minaccia per la libertà d’espressione online.

Se il nuovo meccanismo di opt-in avrà valore per la sola Germania, i vertici dell’azienda californiana hanno sottolineato come la mancata inclusione dei contenuti all’interno di News porti inevitabilmente ad un minor flusso di traffico – e quindi di proventi pubblicitari – verso i vari siti di quotidiani e periodici. La Grande G ha comunque invitato tutti gli editori in fuga a sfruttare stratagemmi tecnici ( robots.txt o meta-tag) per evitare di farsi indicizzare dal search engine californiano.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    L'ascesa del fascismo in USA
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=12004http://www.libreidee.org/2013/06/jp-morgan-la-costituzione-antifascista-frena-leconomia/
  • Girolamo Ruggine scrive:
    Domanda
    Ma(come spero che sia) l'attività di spionaggio dell'NSA è illegale?
    • krane scrive:
      Re: Domanda
      - Scritto da: Girolamo Ruggine
      Ma(come spero che sia) l'attività di spionaggio
      dell'NSA è illegale ?Che vuol dire illegale ???Secondo le leggi usa l'NSA puo' scriutare in tutto il mondo, secondo le leggi dei paesi di tutto il mondo nessuno gli usa non possono spiare in nessun paese a parte il loro... Chi ha ragione secondo te ?
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Domanda
      contenuto non disponibile
      • Girolamo Ruggine scrive:
        Re: Domanda
        - Scritto da: unaDuraLezione
        Peggio, è incostituzionale:
        http://www.washingtonpost.com/opinions/nsa-surveilE perché invece di cercare Snowden(con quale accusa? Aver fatto sapere che il governo commette atti incostituzionali?) nessuno si preoccupa neppure di trovare un capro espiatorio a questo scandalo?
        • collione scrive:
          Re: Domanda
          perchè sono tutti sul libro paga di pochi individui e perchè sono tutti ricattabili ( e la NSA di mestiere fa la spia )
  • wavettore scrive:
    Opinioni divise
    A riguardo di questo programma di sorveglianza ancora una volta la pubblica opinione e divisa fra quelli che rispettano se stessi e la loro liberta e coloro che invece vivono nella paura, cercano la protezione e danno il loro benvenuto al guinzaglio di un loro padrone.Si tratta anche di una certa cultura che e stata schiava sin dallantico Egitto.http://www.wavevolution.org/it/freethinking.html
  • GUARDA scrive:
    finalmente
    http://www.youtube.com/watch?v=uks_vakXtuA
    • merendero scrive:
      Re: finalmente
      Che c a g a t a !!!
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: finalmente
      - Scritto da: GUARDA
      http://www.youtube.com/watch?v=dioXXXXXXXXcontiene virus.Statene lontani.
      • merendero scrive:
        Re: finalmente
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: GUARDA

        http://www.youtube.com/watch?v=dioXXXXXXXX

        contiene virus.
        Statene lontani.Come fa un link a un video su YouTube a contenere virus? (newbie)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: finalmente
          - Scritto da: merendero
          Come fa un link a un video su YouTube a contenere
          virus?
          (newbie)è un segreto.
          • merendero scrive:
            Re: finalmente
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: merendero


            Come fa un link a un video su YouTube a
            contenere

            virus?

            (newbie)

            è un segreto.ok
  • tucumcari scrive:
    esportazioni e importazioni
    A furia di "esportare" democrazia.Finisce che non ne rimane a sufficienza per i propri cittadini.Così si passa a chiederne la estradizione per re-importarli (i cittadini) in patria.
    • Leguleio senza avatar scrive:
      Re: esportazioni e importazioni
      Che parafrasando corrisponde a:"Ma una cosa che sia una la volete tenere sotto il vostro controllo o dovete per forza regalare sempre il c..lo a qualcuno in cambio di una ipotetica "semplicità" e conservare gelosamente l'ignoranza (invece che il vostro c..lo)?"http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3357370&m=3359091#p3359091
  • tucumcari scrive:
    Leguleio senza
    Che il commento non sia tuo è ovvio!è da un pezzo che non ci sono commenti tuoi. :D
  • tucumcari scrive:
    che tristezza
    A furia di "esportare" democrazia non ne resta a sufficienza per i propri cittadini.Diventa "inevitabile" ricorrere quindi alla estradizione in quel modo qualcosa si "reimporta".
    • Leguleio senza avatar scrive:
      Re: che tristezza
      "Ti conviene ripassarti l'abbecedario!Prova a venderti la giacca come Geppetto e compratene uno."No, non é un commento mio. Ma te lo dedico:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3785608&m=3787370#p3787370
  • unaDuraLezione scrive:
    E ancora
    contenuto non disponibile
  • unaDuraLezione scrive:
    Il vero scandalo del Datagate...
    contenuto non disponibile
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Il vero scandalo del Datagate...
      Aspetta, magicamente sarà uno stupratore con il goldone bucato.
      • uno sgabbio piccolo piccolo scrive:
        Re: Il vero scandalo del Datagate...
        00/10
        • FDG scrive:
          Re: Il vero scandalo del Datagate...
          - Scritto da: uno sgabbio piccolo piccolo
          00/10No, invece ci scommetto pure io. Devono distruggere l'immagine dell'eroe digitale prima di poterlo cancellare. In questo senso sembrano proprio come i mafiosi nostrani e i loro compari.
          • sgabbio e sai cosa bevi scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            (cylon)(cylon)(cylon)
          • FDG scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            - Scritto da: sgabbio e sai cosa bevi
            (cylon)(cylon)(cylon)(troll)(troll1)(troll2)
          • uno sgabbio piccolo piccolo scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            Come hanno fatto con Assage, ma solo le femministe ci credevano :D
          • dixionario scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Come hanno fatto con Assage, ma solo le
            femministe ci credevano
            :DChi è Assage? :|
          • sgabbione lo sbirro scrive:
            Re: Il vero scandalo del Datagate...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • thebecker scrive:
        Re: Il vero scandalo del Datagate...
        - Scritto da: Sg@bbio
        Aspetta, magicamente sarà uno stupratore con il
        goldone
        bucato.basta pagare per bene un prostitua e lei lo denuncierà e testimonierà contro di lui dicendo che è stata violentata da lui. Rimane solo un dubbio. Come fa l'NSA a gistificare il fatto di non essersi mai accorta che un loro "impiegato" è un violentatore, stupratore, terrorista..ecc. Spiano tutti e non si accorgono di avere un "criminale" in casa ahahah Con Assange era più facile, lui non lavorava per nessuna agenzia del governo ma sicuramenti i "buoni che difendono il mondo libero" troveranno una soluzione... :DMa l'Ecuador deve avere molti conti in sospeso con USA, Inglesi e l'occidente in generale visto che danno asilo politico ai "disertori" dell'occidente. :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 giugno 2013 11.05-----------------------------------------------------------
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Il vero scandalo del Datagate...
      - Scritto da: unaDuraLezione
      .. dicono che han messo in piedi tutto questo per
      fermare i terroristi e poi non mi riescono
      nemmeno a fermare uno di cui sanno nome, cognome
      e
      volto?Non è mica in Italia...è praticamente in Cina (o Russia, dipende dalla versione)... al momento.. hai voglia a fare la voce grossa. Che poi parta senza dire prima quale aereo prende (anche prendesse un aereo speciale militare) perchè stiamo paraldno degli USA... ci mettono un attimo a dirottarlo affiancandogli dei caccia (se civile) o ad abbatterlo se fosse ecuadoregno (non sarebbe la prima volta), sempre che non ripetano il caso Panama (magari stavolta con solo qualche commando). In fondo negli Usa sembra che la creazione del nuovo "nemico pubblico numero 1" viaggi spedita e torni pure utoile, ora che gli USA trattano con i Talebani
      • FDG scrive:
        Re: Il vero scandalo del Datagate...
        - Scritto da: Surak 2.0
        ...ci mettono un attimo
        a dirottarlo affiancandogli dei caccia (se
        civile) o ad abbatterlo se fosse ecuadoregno (non
        sarebbe la prima volta)...Non è così banale. Farebbe troppo rumore. Meglio agire nel silenzio, cioè quando questa storia sarà dimenticata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il vero scandalo del Datagate...
        A dire il vero gli USA trattano con i talebani da anni, ed anni, ed anni...
    • aaaaa scrive:
      Re: Il vero scandalo del Datagate...

      .. dicono che han messo in piedi tutto questo per
      fermare i terroristi e poi non mi riescono
      nemmeno a fermare uno di cui sanno nome, cognome
      e
      volto?

      AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
      AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHdai pero' gli hanno ritirato il passaporto ;)
      • Goldonemarr one scrive:
        Re: Il vero scandalo del Datagate...
        Un passetto alla volta hahahaah - Scritto da: aaaaa

        .. dicono che han messo in piedi tutto questo
        per

        fermare i terroristi e poi non mi riescono

        nemmeno a fermare uno di cui sanno nome, cognome

        e

        volto?



        AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

        AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
        dai pero' gli hanno ritirato il passaporto ;)
Chiudi i commenti