Gmail, annullamento promosso

La funzione sperimentale di annullamento dell'invio diviene ufficiale in Gmail e permette all'utente di impostare i tempi utili ai ripensamenti
La funzione sperimentale di annullamento dell'invio diviene ufficiale in Gmail e permette all'utente di impostare i tempi utili ai ripensamenti

Uno strumento offerto come funzione sperimentale, assurto a funzione ufficiale per l’utilità riscontrata fra gli utenti: Gmail ha integrato fra le impostazioni la funzione che permette di annullare l’invio di una email.

>

Proposta fra i Gmail Labs fin dal 2009 , la funzione annulla invio consente di rimediare all’impulsività, nonché all’ eccessiva fiducia riposta nel servizio di comunicazione della Grande G: concede all’utente un intervallo di tempo tra il clic e l’invio effettivo dell’email, tale da permettere repentini ripensamenti qualora si volesse verificare la correttezza di destinatario e testo inviato.

Annulla Invio Gmail

Ora Gmail la integra fra le impostazioni: è possibile agire anche sull’intervallo di tempo che ci si intende dare come limite, definito “Periodo di annullamento dell’invio”, scegliendo tra 5, 10, 20 o 30 secondi.

Gaia Bottà

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 06 2015
Link copiato negli appunti