Google Chrome, aggiornamenti su tutta la linea

Mountain View rilascia update per Chrome OS e il browser Chrome su PC e gadget mobile. Per non parlare di una policy per il supporto software rinnovata che estende la "vita" digitale dei gadget basati su Chrome OS
Mountain View rilascia update per Chrome OS e il browser Chrome su PC e gadget mobile. Per non parlare di una policy per il supporto software rinnovata che estende la "vita" digitale dei gadget basati su Chrome OS

Google ha rilasciato un aggiornamento per Chrome OS, il sistema operativo “cloud” che si arricchisce di nuove funzionalità e rafforza la sicurezza per gli utenti possessori dei thin-client Internet-dipendenti. Update in arrivo anche per il browser Chrome, con bugfix a iosa.

Con il nuovo update (35.0.1916.116) Chrome OS mette a disposizione dell’utente una funzionalità cartelle per meglio organizzare le app Web scaricate sul terminale, il controllo vocale tramite hotword “OK Google” – disponibile solo per utenti statunitensi e lingua inglese – un pulsante per ridurre le finestre delle app e controlli video migliorati.

La sicurezza di Chrome OS è rafforzata dalla capacità di identificare i portali di accesso Web usati per l’autenticazione nei luoghi pubblici e negli alberghi. L’intero pacchetto di update coinvolge tutti i terminali Chrome OS a esclusione dei Chromebook Series 3 di Samsung e il Chromebox di ASUS.

Riguarda invece tutti i dispositivi Chrome OS, indipendentemente dal produttore, la decisione di Google di estendere la policy “End of Life” (EOL) del sistema, portando a cinque anni (dai 4 precedenti) il periodo di supporto software garantito da Mountain View.

E per gli utenti di Chrome “liscio”? Google ha preparato aggiornamenti anche per il suo browser gratuito e multi-piattaforma, un browser che nella versione 35 migliora soprattutto nella sicurezza grazie alla correzione di ben 23 vulnerabilità, tre delle quali classificate ad alto rischio.

Per Chrome 35 su Android, invece, la corporation ha in serbo nuove funzionalità come un pulsante per aprire una scheda chiusa per sbaglio, video HTML5 a pieno schermo con sottotitoli, supporto per i dispositivi multi-schermo e per lo streaming di contenuti verso il dongle televisivo Chromecast.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 05 2014
Link copiato negli appunti