Google Earth nel browser, non solo Chrome

L'accesso alla piattaforma Google Earth da piattaforme desktop è ora consentito anche con browser diversi da Chrome: supporto a Edge, Opera e Firefox.
L'accesso alla piattaforma Google Earth da piattaforme desktop è ora consentito anche con browser diversi da Chrome: supporto a Edge, Opera e Firefox.

A quasi nove anni dal lancio, la piattaforma Google Earth compie oggi un importante passo in avanti per quanto riguarda la sua accessibilità: è visitabile via browser anche con software differenti da Chrome. A farlo sapere è lo stesso gruppo di Mountain View, che comunica il supporto ufficiale per Edge di Microsoft, Firefox di Mozilla e Opera. È probabile che all’elenco se ne possano aggiungere presto altri.

Google Earth in browser diversi da Chrome

A rendere fino ad oggi la fruizione di Earth un’esclusiva di Chrome è stata la scelta di adottare Native Client (e non uno standard) come tecnologia su cui basare il servizio, così da consentire l’esecuzione del codice originariamente scritto in C++ per il client desktop (ora abbandonato) all’interno del software per la navigazione. Il passaggio a WebAssembly, al termine di una fase di test durata circa sei mesi, ha permesso di estenderne la compatibilità.

Alla lista manca ancora Safari, ma secondo bigG la responsabilità è da attribuire ad Apple: spetta alla mela morsicata offrire un supporto migliore a WebGL2.

Restando in tema, di recente Google ha raccolto in un’unica interfaccia online 1.000 tra le immagini più spettacolari e suggestive presenti su Earth, liberamente disponibili al download per chi le vuole utilizzare come sfondo del desktop o con altre finalità. Una è quella visibile in apertura, altre nel video in streaming qui sopra.

Fonte: Medium
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti