Google Meet, miglioramenti per Chromebook

Google ha ottimizzato le prestazioni di Meet sui Chromebook per offrire un'esperienza d'uso migliore a studenti ed insegnanti.
Google ha ottimizzato le prestazioni di Meet sui Chromebook per offrire un'esperienza d'uso migliore a studenti ed insegnanti.

In seguito allo scoppio della pandemia COVID-19, studenti ed insegnanti hanno dovuto adottare la didattica a distanza. È quindi aumentato l’accesso a servizi come Google Meet, ma anche il numero dei Chromebook venduti. L’azienda di Mountain View ha annunciato una serie di novità che migliorano l’esperienza d’uso con i notebook basati su Chrome OS.

Google Meet: migliori prestazioni sui Chromebook

Anche se sono in vendita Chromebook con una dotazione hardware di fascia alta, la maggioranza di essi hanno un prezzo accessibile a tutti. Su questi modelli si possono incontrare problemi durante le videoconferenze, quindi Google ha ottimizzato il suo servizio per consentire l’esecuzione di altre applicazioni durante la didattica a distanza.

I miglioramenti introdotti in Google Meet permettono di utilizzare la visualizzazione a griglia in Chrome OS, senza ridurre le prestazioni delle altre app, come Classrom, Documenti, Fogli e Presentazioni. Il sistema operativo evita inoltre l’esecuzione di elaborazioni audio/video in background non necessari.

Google Meet per Chromebook

Google Meet può anche rilevare lo stato della rete e modificare dinamicamente la risoluzione del video o il frame rate, ad esempio quando gli studenti o l’insegnante condividono lo schermo. Per evitare l’interruzione della connessione può inoltre disattivare temporaneamente alcuni feed video.

Questo miglioramenti non sono esclusiva di Meet. Google ha infatti lavorato insieme a Zoom per ottimizzare il funzionamento del servizio sui Chromebook. Anche Zoom adatta le prestazioni in base al dispositivo, al numero di partecipanti e allo stato della rete. I requisiti minimi per hardware e software sono elencati sul sito di supporto.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 02 2021
Link copiato negli appunti