Google Meet con sondaggi e Q&A dall'8 ottobre

Altre due novità annunciate da Google per Meet: sondaggi e Q&A saranno disponibili per gli utenti G Suite a partire dalla prossima settimana.
Altre due novità annunciate da Google per Meet: sondaggi e Q&A saranno disponibili per gli utenti G Suite a partire dalla prossima settimana.
Guarda 5 foto Guarda 5 foto

A partire da giovedì 8 ottobre gli utenti di Google Meet potranno far leva su due nuove caratteristiche del servizio: la prima riguarda la possibilità di organizzare sondaggi per raccogliere pareri su un determinato argomento, l’altra affianca una sessione Q&A all’interfaccia in cui si svolgono le riunioni.

Sondaggi e Q&A in arrivo su Google Meet

La sezione Pools farà esattamente quanto ci si attende: ospiterà sondaggi attraverso i quali sottoporre agli altri membri della riunione domande sull’oggetto dell’incontro con risposte predefinite e informazioni sui voti mostrate in tempo reale non appena vengono assegnati.

I sondaggi in arrivo su Google Meet

Il pannello Domande e Risposte servirà ad esempio agli studenti per chiedere chiarimenti agli insegnanti senza interrompere lo svolgimento delle lezioni, lasciando poi che il contributo rimanga a disposizione di tutti per la consultazione. Come si può vedere dallo screenshot qui sotto è prevista anche la possibilità di assegnare un “pollice in su” (o “like”) a ogni quesito.

La funzionalità Q&A in arrivo su Google Meet

Come scritto in apertura il rollout prenderà il via nella giornata dell’8 ottobre e stando a quanto reso noto impiegherà fino a 15 giorni per arrivare a completarsi. Entrambe le nuove funzionalità sono destinate ai meeting organizzati dagli utenti in possesso di un account G Suite di tipo Essentials, Business, Enterprise e Enterprise for Education, mentre non potranno essere sfruttate da quelli Basic, for Education e for Nonprofits.

Non faranno parte delle caratteristiche free di Google Meet. A tal proposito, ricordiamo che proprio nei giorni scorsi il gruppo di Mountain View ha confermato che le videochiamate illimitate rimarranno gratuite fino al marzo 2021.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti