Google, partnership per la Luna

Due dei team concorrenti finanziati da Mountain View per il premio Lunar XPrize uniscono le forze per vincere la corsa lunare

Roma – Due team di ricercatori, uno statunitense, l’altro giapponese, partecipanti al progetto XPrize di Google hanno stretto un accordo con l’obiettivo di collaborare nella ricerca per portare sulla Luna una navicella riutilizzabile e rover in grado di inviare alla Terra immagini di alta qualità.

Proprio nelle settimane scorse Google ha assegnato un totale di oltre 5 milioni di dollari ad alcuni gruppi che si sono distinti nella ricerca aerospaziale che guarda alla Luna: si tratta della prima tranche di premi per la competizione Lunar, indetta da Google nell’ambito del progetto non profit XPrize lanciato per finanziare le ricerche più all’avanguardia nel campo.

Tra questi vi sono il team di ricercatori giapponesi Hakuto (premiati con 500mila dollari) e gli statunitensi di Astrobotic (che si è aggiudicata un milione e 750mila dollari): i due gruppi hanno deciso ora di stringere un’alleanza strategica per battere la concorrenza, accorpare finanziamenti e dunque possibilità di raggiungere l’obiettivo posto da Mountain View: costruire una navicella riutilizzabile “in grado di portare tre persone a 100 chilometri dalla Terra”.

La posta in palio è tale da metter da parte i particolarismi e le differenze: 10 milioni di dollari. Più altri 20 a chi riuscirà ad inviare sulla Luna un robot in grado di riprendere e trasmettere immagini ad alta definizione della superficie del satellite.

Inoltre i due team di ricercatori portano in dote due diverse specializzazioni: Astrobotic si sta concentrando sul razzo che – secondo i programmi nella seconda metà del 2016 – lancerà per arrivare sulla Luna, mentre Hakuto sta sviluppando due rover gemelli, Moonraker e Tetris, che ora troveranno spazio sul razzo a stelle e strisce per arrivare sulla Luna e catturare immagini ad alta qualità.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nenno scrive:
    Adios Skype
    Adios Skype, è stato bello conoscerti... :)
  • ... scrive:
    il motivo tecnico
    e' che tecnicamente cosi riescono meglio a picchiarvelo nel XXXX. Tecnicamente.
  • Koala98 scrive:
    Motivi tecnici
    Per "motivi tecnici" vi obblighiamo ad usare il nostro sistema di chat proprietario.Nulla da ridire alla scelta politica, ma almeno non prendeteci in giro dicendo che è per motivi tecnici...
    • Trollone scrive:
      Re: Motivi tecnici
      Neanche un sospetto che invece sia Google o Facebook il colpevole no?
      • .... scrive:
        Re: Motivi tecnici
        - Scritto da: Trollone
        Neanche un sospetto che invece sia Google o
        Facebook il colpevole
        no?Che interesse ne avrebbero?
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Motivi tecnici
          - Scritto da: ....
          - Scritto da: Trollone

          Neanche un sospetto che invece sia Google o

          Facebook il colpevole

          no?

          Che interesse ne avrebbero?Non è Google quella che ha bloccato l'app YouTube per Windows Phone?
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: ....

            - Scritto da: Trollone


            Neanche un sospetto che invece sia
            Google
            o


            Facebook il colpevole


            no?



            Che interesse ne avrebbero?

            Non è Google quella che ha bloccato l'app YouTube
            per Windows
            Phone?Evidentemente nessuno usa WC.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Zucca Vuota

            Non è Google quella che ha bloccato l'app
            YouTube

            per Windows

            Phone?

            Evidentemente nessuno usa WC.Leggi bene quello che scrivo. L'applicazione (scritta da Microsoft) è stata bloccata da Google.
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Zucca Vuota



            Non è Google quella che ha bloccato
            l'app

            YouTube


            per Windows


            Phone?



            Evidentemente nessuno usa WC.

            Leggi bene quello che scrivo. L'applicazione
            (scritta da Microsoft) è stata bloccata da
            Google.Leggi bene quello che ho scritto.L'applicazione scritta per WC e' stata bloccata da google percbe' avra' ritenuto PERFETTAMENTE INUTILE ospitare una applicazione per un sistema CHE NESSUNO USA.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: panda rossa
            L'applicazione scritta per WC e' stata bloccata
            da google percbe' avra' ritenuto PERFETTAMENTE
            INUTILE ospitare una applicazione per un sistema
            CHE NESSUNO
            USA.Forse contava di più il fatto che Google non poteva controllare la pubblicità su WP.
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa


            L'applicazione scritta per WC e' stata
            bloccata

            da google percbe' avra' ritenuto
            PERFETTAMENTE

            INUTILE ospitare una applicazione per un
            sistema

            CHE NESSUNO

            USA.

            Forse contava di più il fatto che Google non
            poteva controllare la pubblicità su
            WP.Pensala un po' come vuoi.Di fatto pure oggi e' uscito un articolo su PI che spiega come la torta del mobile abbia solo due fette.WC lo trovi nelle briciole.
          • Zucca Vuota scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: panda rossa
            Pensala un po' come vuoi.
            Di fatto pure oggi e' uscito un articolo su PI
            che spiega come la torta del mobile abbia solo
            due
            fette.E quindi che interesse aveva Google a bloccare una app fatta da Microsoft per i suoi telefoni?
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: panda rossa

            Pensala un po' come vuoi.

            Di fatto pure oggi e' uscito un articolo su
            PI

            che spiega come la torta del mobile abbia
            solo

            due

            fette.

            E quindi che interesse aveva Google a bloccare
            una app fatta da Microsoft per i suoi
            telefoni?Suoi di chi?
          • Michele Montanari scrive:
            Re: Motivi tecnici
            Tra poco Google chiuderà ad XMPP... Purtroppo.
          • 407174 scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Michele Montanari
            Tra poco Google chiuderà ad XMPP... Purtroppo.Cosa ?????
          • Etype scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: 407174
            - Scritto da: Michele Montanari

            Tra poco Google chiuderà ad XMPP...
            Purtroppo.

            Cosa ?????Scusa, ma che ti aspettavi?Google ha sempre propeso per il software libero finché era conveniente a creare un monopolio in suo favore. A monopolio creato, Google si allontana dall'open source.Vedi il caso dei google play service, utilizzati per rendere closed android, oppure chrome che si allontana da webkit senza alcun beneficio per l'utente.
        • asdf scrive:
          Re: Motivi tecnici
          - Scritto da: ....
          - Scritto da: Trollone

          Neanche un sospetto che invece sia Google o

          Facebook il colpevole

          no?

          Che interesse ne avrebbero?Non è la prima volta che google termina servizi utili durante le pulizie di primavera, in questo caso però rimpiazzano gtalk con hangouts.
      • panda rossa scrive:
        Re: Motivi tecnici
        - Scritto da: Trollone
        Neanche un sospetto che invece sia Google o
        Facebook il colpevole
        no?Il rasoio di Occam suggerisce che la soluzione piu' semplice sia quella di considerare che un soggetto che ha fatto i suoi sporchi interessi per 30 anni a discapito di tutto e tutti, continui a farlo anche questa volta.
        • Hop scrive:
          Re: Motivi tecnici
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Trollone

          Neanche un sospetto che invece sia Google o

          Facebook il colpevole

          no?

          Il rasoio di Occam suggerisce che la soluzione
          piu' semplice sia quella di considerare che un
          soggetto che ha fatto i suoi sporchi interessi
          per 30 anni a discapito di tutto e tutti,
          continui a farlo anche questa
          volta.Forse perché un'azienda?P.s. l'ultimo che faceva gli interessi degli mi sembra l'abbiano crocifisso circa 2000 anni fa :D
          • Guybrush scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Trollone


            Neanche un sospetto che invece sia Google o


            Facebook il colpevole


            no?



            Il rasoio di Occam suggerisce che la soluzione

            piu' semplice sia quella di considerare che un

            soggetto che ha fatto i suoi sporchi interessi

            per 30 anni a discapito di tutto e tutti,

            continui a farlo anche questa

            volta.
            Forse perché un'azienda?

            P.s. l'ultimo che faceva gli interessi degli mi
            sembra l'abbiano crocifisso circa 2000 anni fa
            :DA voler fare i precisini è stato crocifisso 1982 anni fa.GT
          • panda rossa scrive:
            Re: Motivi tecnici
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Trollone



            Neanche un sospetto che invece sia
            Google
            o



            Facebook il colpevole



            no?





            Il rasoio di Occam suggerisce che la soluzione


            piu' semplice sia quella di considerare che un


            soggetto che ha fatto i suoi sporchi interessi


            per 30 anni a discapito di tutto e tutti,


            continui a farlo anche questa


            volta.

            Forse perché un'azienda?



            P.s. l'ultimo che faceva gli interessi degli mi

            sembra l'abbiano crocifisso circa 2000 anni fa

            :D

            A voler fare i precisini è stato crocifisso 1982
            anni
            fa.
            Ma neanche... visto che Dionigi il Piccolo ha sbagliato a contare.
    • anverone99 scrive:
      Re: Motivi tecnici
      - Scritto da: Koala98
      Per "motivi tecnici" vi obblighiamo ad usare il
      nostro sistema di chat
      proprietario.

      Nulla da ridire alla scelta politica, ma almeno
      non prendeteci in giro dicendo che è per motivi
      tecnici...Mah.. obbligati? Davvero qualcuno usa la messaggistica istantanea dalla pagina web di Outlook? (ghost) :|
Chiudi i commenti