Il ritorno di Google Reader parte da Chrome su Android

Il ritorno di Google Reader parte da Chrome su Android

Ecco come recuperare l'uso degli RSS su Android facendoli diventare una parte integrante della funzione Discover tramite Google Chrome.
Ecco come recuperare l'uso degli RSS su Android facendoli diventare una parte integrante della funzione Discover tramite Google Chrome.

Quando Google affossò il progetto Google Reader, la sensazione è che per molti fu un addio amaro e prematuro: gli RSS erano e sono ancora utili, i social media non ne erano un vero succedaneo e quella dipartita creò un vuoto. Ora Google sembra rendersi conto che in parte quella scelta fu un errore, o almeno si sarebbe potuta pensare una evoluzione alternativa che non mettesse da parte gli RSS. A rinascere in realtà non è un vero e proprio Google Reader, ma viene restituita dignità agli RSS e si cerca di estrapolarne nuovamente quel valore perduto che ancora può essere utile (tanto all'utenza quanto a Google). Il tutto rinasce sotto forma di esperimento, su Google Chrome per Android, per un piccolo gruppo di tester a cui chiunque può accedere.

RSS e Chrome

Come anticipato: non sarà un vero Google Reader. Non è un lettore di feed, né aspira ad esserlo. Tuttavia la funzione “Follow” potrebbe diventare in divenire qualcosa di importante se solo l'utenza Chrome dimostrerà di apprezzarne l'utilità.

Per attivare la funzione occorre anzitutto andare su questa pagina da Google Chrome su Android: chrome://flags. In seguito va cercata la funzione “Web Feed” e va quindi abilitata. A quel punto non resta che navigare sui propri siti preferiti e cercare la funzione “Segui”, che appare come nella schermata successiva:

Follow Punto Informatico

Una volta effettuata questa operazione, il sito seguito andrà ad animare di contenuti la sezione “Discover” che appare quando si apre una nuova scheda su Chrome: Discover diventa così il nuovo “Google Reader”, vi si possono gestire le proprie fonti e le si trova organizzate sotto la nuova tab “Seguito” alternativa ai suggerimenti automatici forniti da Mountain View.

Da qui al veder comparire i pulsanti “Seguici” sui siti web, o da qui al veder nascere una apposita estensione che facilita l'organizzazione degli RSS seguiti, è un attimo. Tutto dipenderà dal feedback ricevuto da Google sulla sperimentazione in atto.

Come attivare il Web Feed

Vuoi provare il tutto? Segui allora queste istruzioni con il tuo smartphone:

  1. Apri Chrome
  2. vai all'indirizzo chrome://flags
  3. cerca e attiva la funzione Web Feed
  4. vai su Punto Informatico
  5. clicca i tre puntini in alto a destra sull'interfaccia
  6. seleziona il pulsante “Segui” a fondo menu

Dopo questi 6 passi sarà nato il tuo nuovo, abbozzato, Google Reader: i tuoi RSS torneranno a respirare.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 10 2021
Link copiato negli appunti