Google Shopping, il divorzio cinese

Google chiude il servizio di proposte commerciali in Cina. Una decisione motivata da un'insoddisfazione economica, legata anche alla scarsa popolarità locale del colosso di Mountain View

Roma – A giudicare dalle ultime decisioni e dalle ripetute tensioni col governo di Pechino, sembra che Google sia intenzionata ad allontanarsi dalla Cina. L’ ultimo annuncio di Mountain View riguarda la cessazione del servizio Shopping in Cina.

Il sito di proposte commerciali gestito da BigG risulta essere ancora attivo nonostante sia stata confermata la sua chiusura. “Al fine di ottimizzare le risorse – si legge sul blog ufficiale – abbiamo deciso di chiudere il nostro servizio di ricerca sullo shopping in Cina. L’intento originario di un simile servizio era di creare un ponte tra consumatori, rivenditori e commercianti. Un servizio che, tuttavia, non ha soddisfatto le nostre aspettative”.

Le motivazioni addotte dai vertici di BigG rispondono dunque a esigenze economiche, che, comunque, non possono essere scollegate dalle oggettive difficoltà di operare all’interno di un paese che impone notevoli restrizioni. Solo un mese fa tutti i servizi di Google in Cina hanno subito un rallentamento sensibile durato un giorno a causa del Congresso Nazionale dei Partito Comunista in corso.

Le analisi dei dirigenti di Google sembrano essere confermate da Mark Natkin, direttore dell’agenzia di consulenza con sede a Pechino, Marbridge Consulting, secondo il quale sono molti gli utenti nel paese che dichiarano di avere poca familiarità con Google Shopping , mentre altri che confessano di non essere al corrente della sua esistenza. ( C.S. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nome e cognome scrive:
    Class action...
    Possibile che non ci sia un avvocato con le palle che sia disposto a fare una class action contro i "detentori dei diritti"? Ci stanno DERUBANDO con una tassa su un comportamento "presunto"... sul mio hard disk esterno ci ho caricato solo foto e filmati personali, di mia esclusiva proprietà: nessuna copia privata quindi e VOGLIO indietro i soldi.
  • AxAx scrive:
    Praticamente tutti i parassiti
    del mondo, incapaci di stare al passo coi tempoi, pretendono che i nuovi servizi debbano pagare oboli ai vecchi per permettere loro di tenere in piedi la loro roba sorpassata?
    • CiccioQuant aCiccia scrive:
      Re: Praticamente tutti i parassiti
      Già... peccato che abbiano messo al bando il DDT... almeno una volta lo spruzzavi sopra ai parassiti e questi sparivano... :p
  • M.R. scrive:
    Volete l' equo compenso...
    .... e allora prendetelo, ma cancellate la parola pirateria informatica, audiovisiva e ogni qualsiasi altro vocabolo sinonimo da qualsiasi rivalsa economico legale.Non potete pretendere la botte piena e la moglie ubriaca!!!
  • Fabrizio scrive:
    elemosinare i loro diritti di autore
    È una mossa naturale,Visto che il mercato dei CD o DVD è in netto calo visto che attualmente le persone preferiscono comprare hdd di 1T o superiore.poverini non sanno nemmeno più dove andare a elemosinare i loro diritti di autore.Tra poco ci chiederanno i diritti di autore sulla connessione Internet,Mia sorella ad esempio ormai ascolta solo solo la musica su YouTube,E dagli carica mp3 con il programma DownloadHelper.
    • La SIAE scrive:
      Re: elemosinare i loro diritti di autore
      - Scritto da: Fabrizio
      Tra poco ci chiederanno i diritti di autore sulla
      connessione
      InternetInfatti ci stiamo muovendo in quella direzione.
      Mia sorella ad esempio ormai ascolta solo solo la
      musica su
      YouTube, :@
  • FDG scrive:
    Equo scompenso
    Cioè quello che impropriamente si vuol far pagare a tutti.
  • yupa scrive:
    Poi però "pirataggio libero"
    Se mi chiedono in anticipo i diritti per "opere"(?) che "potrei salvarci sopra": che non rompano poi le scatole se ci salvo sopra tutta la discografia del multiverso; i diritti già li ho pagati.
    • La SIAE scrive:
      Re: Poi però "pirataggio libero"
      - Scritto da: yupa
      Se mi chiedono in anticipo i diritti per
      "opere"(?) che "potrei salvarci sopra": che non
      rompano poi le scatoleAltrimenti? :@La SIAE
      • krane scrive:
        Re: Poi però "pirataggio libero"
        - Scritto da: La SIAE
        - Scritto da: yupa

        Se mi chiedono in anticipo i diritti per

        "opere"(?) che "potrei salvarci sopra": che

        non rompano poi le scatole
        Altrimenti? :@
        La SIAELo si fa lo stesso come ora, ovvio no ?
  • CiccioQuant aCiccia scrive:
    Tassa sui neuroni
    Io a questo punto metterei pure una tassa sui neuroni visto che pure loro sono supporti di memorizzazione e ci potrebbero essere contenuti protetti da PI. Ce ne sono circa 100 miliardi a capoccia; a un centesimo a neurone viene fuori una bella cifra... cifra che invece sarebbe pari a zero nel caso di lor signori ;)
  • Guybrush scrive:
    Già pagato.
    Che io sappia l'austria ha già questa imposta che viene pagata dal gestore del sito ogni qualvolta compra un HDD per i suoi server... ah, già che sbadato, non hanno sede in austria.Che forse non abbiano nulla da pretendere questi signori?GT
    • CiccioQuant aCiccia scrive:
      Re: Già pagato.
      Quello è diverso, come loro stessi dicono.... vogliono il pizzo sugli abbonamenti!
      • tucumcari scrive:
        Re: Già pagato.
        - Scritto da: CiccioQuant aCiccia
        Quello è diverso, come loro stessi dicono....
        vogliono il pizzo sugli
        abbonamenti!E io allora voglio il pizzo sul kebab :D
        • CiccioQuant aCiccia scrive:
          Re: Già pagato.
          Io invece voglio la PIZZA + il kebab ;) Ma soprattutto.... voglio che questi qua vengano inghiottiti da un bel buco nero e fora dai maroni!!!! Si son dimenticati il motto di un loro compatriota: Arbeit macht frei! An die Arbeit, los!
  • 123 scrive:
    ma inpiccarne qualcono, no?
    tanto per dare l'esempio.
  • 123 scrive:
    senza nessuna vergogna
    mi chiedo quanto ci vorra' prima che li si vada a prendere con bastoni e corde...
  • thebecker scrive:
    lavorare, troppo faticoso, vero?
    Sempre a cercare rendite! Questi proprio non hanno voglia di lavorare!! Ovviamente mi riferisco a Major/Editori. Gli autori creativi che hanno voglia di lavorare sicuramente hanno il buonsenso di cercare in internet nuove strade per arrivare direttamente a chi li segue (escludendo gli intermediari). Invece gli intermediari parassiti non hanno capito che con Internet il loro mestiere di distribuire contenuti cioè copie (perchè non creano niente) è ormai obsoleto!
    • vuoto scrive:
      Re: lavorare, troppo faticoso, vero?
      per come la vedo io si stanno volutamente estremizzando le cose.o tutto in mano ai grossi editori grazie a draconiane e ingiuste misure di protezione (visto che magari memorizzi le foto del tuo gruppo metal e le royalties vanno a edoardo vianello)...o abolizione del copyright e tutto in mano ai grossi gestori di contenuti che a quel punto possono appropriarsi delle foto che hai lasciato nel `tuo` account di posta e usarlo per la pubblicita` di un antiemorroidale.
  • Gino Tavera scrive:
    Pretese oltre limite
    L'equo compenso non se lo sono già preso con il balzello sui supporti di memoria?E' folle pensare che su pendrive, SD, SSD e HD si memorizzino solo cose protette da diritti.
  • unaDuraLezione scrive:
    Chiedere soldi senza fare nulla
    contenuto non disponibile
  • panda rossa scrive:
    Chiedano una percentuale!
    Chiedano pure una percentuale sul prezzo pagato dall'utente per lo storage.Anche il 100% se proprio ci tengono.Tanto qualunque percentuale di zero e' zero.
    • thebecker scrive:
      Re: Chiedano una percentuale!
      - Scritto da: panda rossa
      Chiedano pure una percentuale sul prezzo pagato
      dall'utente per lo
      storage.

      Anche il 100% se proprio ci tengono.

      Tanto qualunque percentuale di zero e' zero.Forse mirano agli introiti pubblicitari? Non credo che avranno vita facile nessuno regala i suoi soldi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 dicembre 2012 10.14----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 dicembre 2012 10.17-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti