Google vuole nuove auto

L'azienda finanzia con 10 milioni di dollari i migliori progetti che le saranno presentati per soluzioni alternative di trasporto. Per contrastare il degrado del pianeta

Roma – Sulle orme di un vecchio sentiero già percorso dai suoi due founder, Google ha dato vita ad un fondo di 10 milioni di dollari per chi saprà proporre progetti di trasporto “alternativo e sostenibile”, denari e progetti che potranno poi raccogliere ulteriori investimenti.

“Oggi invitiamo imprenditori ed aziende a mostrarci le loro idee migliori – spiega Google – su come possano contribuire a questa importante causa (fermare il riscaldamento globale, ndr.) (…) La gravità del riscaldamento globale richiede soluzioni da ONG, governi, individui e, ed è molto importante, dai privati”. “Se 10 milioni di dollari – continua l’azienda – sono una frazione dell’investimento totale necessario a trasformare il settore dei trasporti, noi speriamo che questa RFP (“request for investment proposals”) catalizzerà un’ampia risposta. Abbiamo bisogno che i costruttori di automobili le portino sul mercato, ma anche i veicoli alternativi necessitano di un intero ecosistema di aziende perché possano diffondersi”.

Una Gcar? L’annuncio, pubblicato sul Google Blog viene dettagliato in questo post da Kirsten Olsen.
Il bando ufficiale, invece, è a questo indirizzo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pappappero pappa scrive:
    Complimenti al mondo open...
    ... che gratuitamente aiuta un regime nella sua opera di repressione delle liberta' dell'individuo.Come minimo mi apsetterei una reazione da Stallman, che PER COERENZA, dovrebbe inserire una clausola nella GPL che ne vieti l'uso a regimi totalitari o che in qualunque maniera restringono le liberta' dell'individuo...
  • MARMITTA PUZZOLENTE scrive:
    PERO' LO USANO SU XP
    I VIETNAMITI SI SONO FATTI FURBI, HANNO CAPITO CHE ABBANDONARSI A LINUX E' UNA SCELTA DISPERATA PERCHE' TI OBBLIGA DI FATTO AD ADOTTARE SOLO PROGRAMMI OPEN SOURCE IL FATTO DI USARE PC GOVERNATIVI CON XP(CONCESSO IN MULTILICENZA E LEGALE), HA PERMESSO A LORO DI SVINCOLARSI DAL DOMINIO DI LINUX, DECIDENDO IN SEGUITO SE USARE OFFICE, OPENOFFICE, WORDPERFECT O ALTRO.NON C'E' ALTRO DA AGIGUNGERE IN LINUX OLTRE A OPENOFFICE E A NUMEROSI MICRO-OFFICE, NON C'E' NULLA DI PORFESSIONALE.LA VERA LIBERTA' E' USARE XP CON SOPRA SOFTWARE OPEN SOURCE E PERCHE' NO MA GARI PROOPRIETARIO.MEDITATE GENTE, MEDITATE
    • Ken Shiro scrive:
      Re: PERO' LO USANO SU XP
      prima di tutto vai a farti fare una controllatina alla tastiera perchè mi sembra che t sia rimasto incastrato il caps lock, inoltre è assolutamente falso che chi usi linux nn puo usare software proprietario, ti ricordi i drivers nvidia o ati? cosa sono quelli, ma mi pare inutile discutere con te, poichè il tuo post sembra un flame
    • Baro scrive:
      Re: PERO' LO USANO SU XP
      - Scritto da: MARMITTA PUZZOLENTE
      TI OBBLIGA DI FATTO AD ADOTTARE SOLO
      PROGRAMMI OPEN SOURCETralasciando il fatto che hai scritto tutto in maiuscolo, ti rendi conto della caxxata che hai scritto (domanda retorica. E' palese che non te ne rendi conto)? Su Linux puoi benissimo installare programmi proprietari e professionali. La prossima volta prima di fare proclami, INFORMATI oppure stai zitto.
      • Lillo scrive:
        Re: PERO' LO USANO SU XP
        Si ma secondo me lui si riferisce solo a MSOffice.Non sa che volendo con Cedega funzionano anche Office 2000/XP/2003.Poverini in Vietnam se solo tutti i membri del PC si rendessero conto degli spyware contenuti nei prodotti M$...
        • MARMITTA PUZZOLENTE scrive:
          Re: PERO' LO USANO SU XP
          BRAVAO, QUINDI PER USARE OFFICE, DEVO PAGARE PRIMA CROSSOWER E POI IL SOFTWARE PROPRIETARIO. dAVVERO UN BEL MODELLO, TRALASCIANDO CHE TUTTI GLI EVENTUALI E RELATIVI PROBLEMI NON SARANNO AFFATTI COPERTI DA ASSISTENZA....CMQ DATEMI LINK DI SOFTWARE PROFESSIONALE STILE OFFICE PER LINUX... SONO PROPRIO CURIOSO DI VERLE
          • kralin scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            definisci "professionale"perchè per quello che so io l'uso di linux è al 99% PROFESSIONALE!!per ora...
          • Matteo scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            Mi dici cosa ha M$ Office di _Professionale_ che altri non hanno?- Word: Per quello che so il mondo PROFESSIONALE, l'editoria, usa LaTeX e PDF. OpenOffice è cmq _degno_ rivale e non solo;- Excel: Fogli di calcolo elettronici ce n'è tanti eh. Cmq Excel è buono, te lo concedo;- Power Point: Me lo definisci professionale?! Non l'ho usato neanche per la tesina multimediale al Liceo... -.-- Visio: Bello questo! UUh! Impossibile esportare correttamente un grafico Visio integrato in Word in un qualsiasi formato protetto di distribuzione e stampa;- Frontpage: Credo non sia neanche degno di nota;poi che c'è...vediamo...- Outlook: per carità...è un buco!- Access: Professional? O.oGli unici il cui ambito è strettamente professionale sono Visio, Project e InfoPath ma le alternative ci sono, dai un'occhiata qui: http://www.osalt.com
          • troll anarchico scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP

            - Word: Per quello che so il mondo PROFESSIONALE,
            l'editoria, usa LaTeX e PDF. OpenOffice è cmqlatex lo usa solo qualche fanatico in universita'... il resto della editoria usa xpress o indesing direttamente in eps o pdf. Latx lo usa quasi nessuno. per impaginare ci sono centinaia di alternative, pure scribus te lo concedo, peccato che manchi dell'unica funzione utile....importare da formato proprietario di adobe....o ALMENO IMPORTARE I PDF.
          • Mattia scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            - Scritto da: MARMITTA PUZZOLENTE
            dAVVERO UN BEL MODELLO, TRALASCIANDO CHE TUTTI
            GLI EVENTUALI E RELATIVI PROBLEMI NON SARANNO
            AFFATTI COPERTI DA
            ASSISTENZA....Tanto i software Microsoft non sono coperti lo stesso da assistenza...O meglio, è a pagamento anche quella! Paghi 3000 euro di licenze per Windows Server 2003, chiami l'assistenza e chiedi una informazione tecnica e ti rispondono che l'assistenza è a pagamento... Ma vaff Microsoft!!!
          • Blah scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            Sull'assistenza ha ragione, una qualsiasi società che non voglia rischi (cioè tutte) compra software professionale anche per avere una copertura.Ovviamente a studenti, hobbysti e utenti normali (come penso tutti in questo forum) non serve e non viene nemmeno valutato...
        • pappappero pappa scrive:
          Re: PERO' LO USANO SU XP


          Poverini in Vietnam se solo tutti i membri del PC
          si rendessero conto degli spyware contenuti nei
          prodotti
          M$...QUALI????piantiamola di sparare ca+ate solo perche' abbiamo la lingua in bocca o le mani sulla tastiera.DIMMI UN SOLO SPYWARE CONTENUTO IN UN SOFTWARE MS.
          • Ken Shiro scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2031870
          • Matteo scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            - Scritto da: Ken Shiro
            http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2031870Hahahaha un clap meritatissimo :DQua non si tratta di essere fanboy di questo o di quello. Si tratta di essere obiettivi!Anche togliendo gli "spyware legalizzati" in Windows, rimangono sempre quelli in circolazione. Si certo, "io uso Norton/Kaspersky e sono immune, pago ma sto sicuro". L'importante è esserne convinti :)In ogni caso, il supporto M$, solo per avere "aperta la segnalazione" costa 63.
          • Flash Gordon scrive:
            Re: PERO' LO USANO SU XP
            Ahahahah...Bello il link al tizio che strilla... ma è ovvio che, windows e programmi associati, siano pieni di virus & spyware, perchè la gente che crea queste cose, le fa apposta per microsoft, in quanto agli hacker, sta sulle palle tutta l'organizzazione di Bill Gates (per ovvi motivi).Come diceva il signore sopra, ci sono gia alcuni malware "ufficiali" (in vista, e altre applicazioni), identificati come "norme di sicurezza". Ma vaff... e la gente come te ama outlook, quel programma pieno di buchi e pesante come un mattone :DE comunque, ti lascio la definizione di professionale, cosi almeno sai che cosa vuol dire. "Professionale" non significa "speciale" o "bellissimo", o chissachè.Professionale: destinato a essere utilizzato nellesercizio di una professione o di un mestiere.
    • Salvatore Passerini scrive:
      Re: PERO' LO USANO SU XP
      E' vero, non c'è nulla di PORFESSIONALE. Tu evidententemente sei uno che usa il PC in modo moooolto PORFESSIONALEP.S. perché strilli?
    • Matteo Italia scrive:
      Re: PERO' LO USANO SU XP
      - Scritto da: MARMITTA PUZZOLENTE
      I VIETNAMITI SI SONO FATTI FURBI, HANNO CAPITO
      CHE ABBANDONARSI A LINUX E' UNA SCELTA DISPERATA
      PERCHE' TI OBBLIGA DI FATTO AD ADOTTARE SOLO
      PROGRAMMI OPEN
      SOURCE È la cosa più stupida che abbia mai letto. Un mucchio di server Linux hanno installato sopra software proprietari, faccio un esempio a caso, Oracle.
      NON C'E' ALTRO DA AGIGUNGERE IN LINUX OLTRE A OPENOFFICE
      E A NUMEROSI MICRO-OFFICE, NON C'E' NULLA DI PORFESSIONALE.Se per "professionale" tu intendi "proprietario" ti ricordo che OpenOffice.org è basato sul codice di StarOffice, prodotto proprietario sviluppato da StarDivision, acquisito da Sun nel 1999 e quindi "regalato" alla comunità open source nel 2000.
      TRALASCIANDO CHE TUTTI GLI EVENTUALI E RELATIVI PROBLEMI
      NON SARANNO AFFATTI COPERTI DA ASSISTENZA....Ti ricordo che, come ti è già stato detto, l'assistenza Microsoft è a pagamento.
  • Ken Shiro scrive:
    Bene, se continua cosi.....
    ... vedremo presto scendere il prezzo di microsoft office, verra comunque il momento che la gente si chederà "perche devo acquistare windows se il software che utilizzo funziona anche su altri sistemi operativi?", quando accadrà finalmente ci sarà un po di sana concorrenza e cadrà il monopolio perchè è solo un freno per lo sviluppo futuro :-o ah gia ricordo, windows te lo schiaffano per forza nel pc quando vai ad acquistarlo :(
  • Bancomat scrive:
    mi sembra una buona notizia
    per il vietnam ma non solo
Chiudi i commenti