Grossa minaccia per le Web-mail

Una falla di sicurezza scoperta nei servizi di posta elettronica Web-based di Microsoft e Yahoo! potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza di milioni di utenti. A rischio anche altri servizi analoghi


Tel Aviv (Israele) – I servizi di e-mail su Web forniti da Yahoo! e Microsoft soffrono di un problema di sicurezza che, sui PC in cui gira Internet Explorer, potrebbe consentire l’esecuzione automatica di script malevoli.

L’allarme arriva da GreyMagic, una società di sicurezza israeliana che, in questo advisory , ha spiegato come Yahoo! Mail e Hotmail siano vulnerabili, se utilizzati congiuntamente ad Internet Explorer, ad un nuovo metodo per incapsulare del codice eseguibile all’interno di una e-mail HTML. Questo metodo, che secondo GreyMagic potrebbe essere utilizzato per aggirare le protezioni di sicurezza anche di altri servizi di Web-mail, può consentire ad un aggressore di prendere il controllo di un PC o accedere alla mailbox di un utente.

La vulnerabilità trae vantaggio dall’implementazione della specifica HTML+TIME di Internet Explorer, uno standard del W3C basato sul linguaggio SMIL (Synchronized Multimedia Integration Language) e utilizzata per aggiungere alle pagine HTML il supporto al sincronismo. La falla, pur non trovandosi nel browser di Microsoft, si verifica solo con IE a causa del fatto che quest’ultimo accetta, per la dichiarazione di namespace XML, una sintassi alternativa a quella standard che non viene correttamente filtrata dalle Web-mail di Yahoo! e Microsoft.

Grazie alla collaborazione con GreyMagic, Microsoft ha fatto sapere di aver già coretto il problema in Hotmail. Yahoo! ha invece detto che applicherà un fix “in tempi brevissimi”, probabilmente già in queste ore.

La vulnerabilità legata a HTML+TIME viene classificata dagli esperti fra le cosiddette falle “cross-site scripting”, la più grande minaccia per i Web service e i siti di e-commerce.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: i macachi
  • Anonimo scrive:
    Il solito trollino dodicenne...
    - Scritto da: Anonimo

    Il kernel di Mac OSX è open source

    si bravo perfavore scaricami il kernel del
    macosxScaricatelo da solo:http://www.opensource.apple.com/darwinsource/Scegli la versione che più ti aggrada....Se non puoi permetterti un Mac.....mi dispiace per te. Io posso e me li godo. ;)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: i macachi
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    sempre usato mac (da +20 anni,poiché prima avevo un 2e, che non é mac ma é sempre apple). mai bruciato un cd (e ne masterizzo parecchi), mai avuto problemi a leggere cd, né pc col mio mac, né miei coi pc(masterizzandoli in formato dos, o cumunque compatibile con win, dato che microsoft non ha ancora implementato ne l'hfs, che esiste da quasi 20 anni, ne l'hfs+, da un decina).dimenticavo: da quando ho os x (2 anni), non mi é mai andato in crash.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    http://www.serverpipeline.com/howto/showArticle.jhtml?articleId=22101788
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    Quando esce??
    Lo voglio! Ho sentito ad agosto, non vedo
    l'ora di sostituire il mio quicksilver da
    700Mhz!!
    Certo che il salto di qualità fatto
    dalla Apple in questo ultimo anno è
    veramente notevole anche se c'è da
    dire che negli anni passati aveva perso
    molto del suo vantaggio prestazionale (non
    certo x la qualità di SO e design ;)
    )aspetta ancora un po' sicuramente per la WWDC del 28 giugno ci saranno molte novità in questo settore...nuovi G5 e nuovi Monitor...
  • Anonimo scrive:
    Re: SAREBBE I MACUSER AD INSULTARE??
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    che il messaggio iniziale è
    estremamente fazioso.
    il tipo poteva comunque evitare di
    rispondere come avrei ed ho fatto io ma
    è un troll bello e buono
    perchè non ha usato modestia ne
    umiltà ma ha buttato là un
    discorso che è solo ed esclusivamente
    denigratorio nei confronti di windows che
    alla stragrande maggioranza degli utenti,
    tutti quei casini non li da.
    me compreso.Tranquillo nessuno vuole denigrare Windows....anche perché sarebbe abbastanza stupido da parte mia visto che ci lavoro dalla mattina alla sera. (in rete mista con i Mac)
    basta mettersi in discussione ed ammettere
    che spesso, se l'os fa una puttanata,
    cè un errore dell'utente a monte.Sii certo...oppure anche per un supporto scadente.A me é capitato con CD molto economici...(pacco da 50-100) per intenderci.Con i Mac non ho quasi mai avuto problemi nella masterizzazione di CD e DVD...
  • Anonimo scrive:
    Re: SAREBBE I MACUSER AD INSULTARE??
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
  • Anonimo scrive:
    Re: SAREBBE I MACUSER AD INSULTARE??
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    ma daaaaai che succede ANCHE il contrario
    dalla mattina alla sera... e cmq se
    cè qualcuno che nutre dentro l'odio
    è il macuser che per definizione ODIA
    WINDOWS...questo lo pensi tu...ma come vedi in questo forum é proprio il contrario...i fatti sono quelli che contano.io non odio gli utenti Windows...ci lavoro tutti i giorni, ho molti amici...che utilizzano Windows.
    invece conosco tantissima gente che usa
    windows e se ne strabatte la minchia di
    perdere tempo a parlare di mac.Appunto...molti utenti Windows neanche sanno che esistono i Mac eppure ne parlano male.troppo prevenuti...
    se ti riferisci al "bruciare CD" succede su
    tutti i sistemi operativi... la cosa grave
    è che uno in risposta ha
    generalizzato dicendo che il tipo sosteneva
    che "sul mac i cd si bruciano".
    sono queste falsità che fanno
    veramente schifo.Appunto, a chi non é capitato di buttare mai un CD?a me purtroppo é capitato anche con un DVD (e ti girano le OO)p.s. DVD economici...sia chiaro.
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    Toh chi si vede!
    quello che si firma EnJoy.....tra qualche
    giorno vedremo anche SPINO???
    siamo nel 2004 ma l'educazione per te
    é ancora un mistero vero?

    era cosi difficile rispondere civilmente al
    tizio di prima?

    Se intendi avere un dialogo civile sono
    disponibile...dipende da te.che reply ricco di contenuti.almeno io una mezza firma la metto... e non parlare di educazione, fanatico.EnJoY
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    secondo me un po' ha generalizzato:

    "solo un troll può rispondere
    così ad uno che dice che macos
    è ok e win non è ok, dato che
    la realtà non è così."

    tu cosa pensi?che il messaggio iniziale è estremamente fazioso.il tipo poteva comunque evitare di rispondere come avrei ed ho fatto io ma è un troll bello e buono perchè non ha usato modestia ne umiltà ma ha buttato là un discorso che è solo ed esclusivamente denigratorio nei confronti di windows che alla stragrande maggioranza degli utenti, tutti quei casini non li da.me compreso.basta mettersi in discussione ed ammettere che spesso, se l'os fa una puttanata, cè un errore dell'utente a monte.
  • Anonimo scrive:
    SAREBBE I MACUSER AD INSULTARE??
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    Su quello non ci sono dubbi l'unica cosa che
    non mi sta bene é questa....
    ...secondo la tua opinione il macuser deve
    farsi dare del troll/macaco/mactaleban ed
    altro e non rispondere?ma daaaaai che succede ANCHE il contrario dalla mattina alla sera... e cmq se cè qualcuno che nutre dentro l'odio è il macuser che per definizione ODIA WINDOWS...invece conosco tantissima gente che usa windows e se ne strabatte la minchia di perdere tempo a parlare di mac.
    Per quello che mi riguarda penso di essere
    abbastanza informato sui Mac...visto che li
    uso per lavoro e svago da una vita...
    Quindi certe sparate pazzesche ovviamente
    sono sicuro che sono solo squallide bugie.se ti riferisci al "bruciare CD" succede su tutti i sistemi operativi... la cosa grave è che uno in risposta ha generalizzato dicendo che il tipo sosteneva che "sul mac i cd si bruciano".sono queste falsità che fanno veramente schifo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    dimenticavo... NON SEGARE QUELLO CHE
    NON TI

    PIACE!!!!!!!!

    ...PERCHE LA PARTE DEL MIO POST CHE HAI

    SEGATO SPIEGAVA LA MIA BATTUTA,
    FORNENDOTI

    UN'OCCASIONE (questa si sprecata....) DI

    RIFLESSIONE...NON SEGARE....CHIARO IL

    CONCETTO!!



    ...ed insegna alla marmotta a
    materizzare

    meglio la prossima volta...



    (apple)

    Che tristezza.
    gli anni passano ma i reply sono sempre gli
    stessi...e la gente, win, linux o macos...
    spara sempre cazzate su cazzate e flames su
    flames.

    cmq ricordavo un certo savoir fair e una
    certa istruzione fra i mac user ma devo
    ammettere che purtroppo non è
    così...

    è proprio vero, i tempi cambiano.

    informatevi tutti prima di sproloquiare su
    macos e su windows e fate qualcosa di
    costruttivo invece che offendervi sui forum

    (linux)mmmm...ma perchè siete sempre pronti a biasimare i Macuser e mai gli altri?io faccio una accusa "precisa" (circostanziata) ...e si finisce che mi si accusa a me e NON al troll amico della marmotta......usi la stessa tattica di quello che ieri ha detto che in Italia si lavora poco e che sarebbe meglio segare qualche festività...(apple)PS:o invece sei quello di prima che ha cambiato discorso?
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    Che tristezza.
    gli anni passano ma i reply sono sempre gli
    stessi...e la gente, win, linux o macos...
    spara sempre cazzate su cazzate e flames su
    flames.vero...
    cmq ricordavo un certo savoir fair e una
    certa istruzione fra i mac user ma devo
    ammettere che purtroppo non è
    così...Su quello non ci sono dubbi l'unica cosa che non mi sta bene é questa.......secondo la tua opinione il macuser deve farsi dare del troll/macaco/mactaleban ed altro e non rispondere?certo i tempi cambiano ma l'arroganza é sempre la stessa di certi individui.non importa se utilizzano win/linux/mac....
    è proprio vero, i tempi cambiano.

    informatevi tutti prima di sproloquiare su
    macos e su windows e fate qualcosa di
    costruttivo invece che offendervi sui forumIn questo hai perfettamente ragione.Per quello che mi riguarda penso di essere abbastanza informato sui Mac...visto che li uso per lavoro e svago da una vita...Quindi certe sparate pazzesche ovviamente sono sicuro che sono solo squallide bugie.
    (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    però dai questo che pensa che i
    Mac

    abbiano dei problemi ha masterizzare CD

    é veramente assurdo per non dire

    ridicolo.

    non mi sembra abbia generalizzato.
    al contrario di qualcunaltro...

    PODsecondo me un po' ha generalizzato:"solo un troll può rispondere così ad uno che dice che macos è ok e win non è ok, dato che la realtà non è così."tu cosa pensi?
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    dimenticavo... NON SEGARE QUELLO CHE NON TI
    PIACE!!!!!!!!
    ...PERCHE LA PARTE DEL MIO POST CHE HAI
    SEGATO SPIEGAVA LA MIA BATTUTA, FORNENDOTI
    UN'OCCASIONE (questa si sprecata....) DI
    RIFLESSIONE...NON SEGARE....CHIARO IL
    CONCETTO!!

    ...ed insegna alla marmotta a materizzare
    meglio la prossima volta...

    (apple)Che tristezza.gli anni passano ma i reply sono sempre gli stessi...e la gente, win, linux o macos... spara sempre cazzate su cazzate e flames su flames.cmq ricordavo un certo savoir fair e una certa istruzione fra i mac user ma devo ammettere che purtroppo non è così...è proprio vero, i tempi cambiano.informatevi tutti prima di sproloquiare su macos e su windows e fate qualcosa di costruttivo invece che offendervi sui forum(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma ...lo hai masterizzato tu o la
    marmotta

    quel CD?

    qui ti sei rovinato... peccato.
    per una volta credevo di leggere un reply
    serio da un macuser ma anche a sto giro un
    occasione buttata.tu invece? lui chiaramente ha risposto alla solita cavolata scritta da l'utente windows.Ma molti di voi vedono solo in una direzione? para occhi ehm?
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    però dai questo che pensa che i Mac
    abbiano dei problemi ha masterizzare CD
    é veramente assurdo per non dire
    ridicolo.non mi sembra abbia generalizzato.al contrario di qualcunaltro...POD
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo




    Ciao desideravo ringraziarti per il

    post.


    Ho gradito molto come hai esposto
    la tua


    esperienza con i Mac e PC.



    solo un troll può rispondere

    così ad uno che dice che macos

    è ok e win non è ok, dato
    che

    la realtà non è
    così.



    ...tu invece porti dei validi argomenti a
    sostegno della "tua" verita...

    ...uno porta degli argomenti ed espone
    "civilmente" la "sua" tesi e tu...dai del
    troll a tutti e due... sei un
    incivile...impara a rispondere civilmente ne
    guadagnerai...


    figurati che io con macos ho
    masterizzato un

    disco, provato e funzionava, cancellato
    i

    dati dall'HD, provato a casa e non
    andava,

    riprovato in un altro studio su un mac
    e non

    andava.

    il cd non è rigato ed è
    stato

    tenuto con cura nella sua custodia.

    ma ...lo hai masterizzato tu o la marmotta
    quel CD?




    ...ma.. credi veramente a quello che hai
    detto? pensaci perchè parlo sul
    serio...

    ... se fosse così (che i Mac avessero
    problemi con la masterizzazione) non credi
    che nei forum dedicati sarebbe emerso
    qualche cosa?

    ...io con 20 anni di CD masterizzati senza
    problemi chi sono? l'uomo più
    fortunato del mondo? aggiungi pure che non
    ho mai visto rompersi neanche un HD...
    "sci-fi"?!
    ...torna a giocare (troll)...

    (apple)

    Ciao devo ammettere che anch'io non gli ho risposto bene!sai dopo che mi viene dato del troll solo perché ho fatto un complimento...Quindi anch'io da macuser mi assumo le mie colpe.però dai questo che pensa che i Mac abbiano dei problemi ha masterizzare CD é veramente assurdo per non dire ridicolo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    ma ...lo hai masterizzato tu o la

    marmotta


    quel CD?



    qui ti sei rovinato... peccato.

    per una volta credevo di leggere un
    reply

    serio da un macuser ma anche a sto giro
    un

    occasione buttata.

    ...ho capito...lo ha masterizzato la
    marmotta...

    (apple)dimenticavo... NON SEGARE QUELLO CHE NON TI PIACE!!!!!!!!...PERCHE LA PARTE DEL MIO POST CHE HAI SEGATO SPIEGAVA LA MIA BATTUTA, FORNENDOTI UN'OCCASIONE (questa si sprecata....) DI RIFLESSIONE...NON SEGARE....CHIARO IL CONCETTO!!...ed insegna alla marmotta a materizzare meglio la prossima volta...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ciao desideravo ringraziarti per il
    post.

    Ho gradito molto come hai esposto la tua

    esperienza con i Mac e PC.

    solo un troll può rispondere
    così ad uno che dice che macos
    è ok e win non è ok, dato che
    la realtà non è così.classica risposta da utonto...
    figurati che io con macos ho masterizzato un
    disco, provato e funzionava, cancellato i
    dati dall'HD, provato a casa e non andava,
    riprovato in un altro studio su un mac e non
    andava.sai quanti CD sbatto via per colpa di Windows...ma pensi che sia colpa del OS??? mamma mia che pivellino.
    il cd non è rigato ed è stato
    tenuto con cura nella sua custodia.sono uno sfigato pivellino non é capace a masterizzare un cd....usando un MAC.
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma ...lo hai masterizzato tu o la
    marmotta

    quel CD?

    qui ti sei rovinato... peccato.
    per una volta credevo di leggere un reply
    serio da un macuser ma anche a sto giro un
    occasione buttata....ho capito...lo ha masterizzato la marmotta...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo
    ma ...lo hai masterizzato tu o la marmotta
    quel CD?qui ti sei rovinato... peccato.per una volta credevo di leggere un reply serio da un macuser ma anche a sto giro un occasione buttata.
  • Anonimo scrive:
    ...che OO...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ciao desideravo ringraziarti per il
    post.

    Ho gradito molto come hai esposto la tua

    esperienza con i Mac e PC.

    solo un troll può rispondere
    così ad uno che dice che macos
    è ok e win non è ok, dato che
    la realtà non è così.
    ...tu invece porti dei validi argomenti a sostegno della "tua" verita......uno porta degli argomenti ed espone "civilmente" la "sua" tesi e tu...dai del troll a tutti e due... sei un incivile...impara a rispondere civilmente ne guadagnerai...
    figurati che io con macos ho masterizzato un
    disco, provato e funzionava, cancellato i
    dati dall'HD, provato a casa e non andava,
    riprovato in un altro studio su un mac e non
    andava.
    il cd non è rigato ed è stato
    tenuto con cura nella sua custodia.ma ...lo hai masterizzato tu o la marmotta quel CD?...ma.. credi veramente a quello che hai detto? pensaci perchè parlo sul serio...... se fosse così (che i Mac avessero problemi con la masterizzazione) non credi che nei forum dedicati sarebbe emerso qualche cosa?...io con 20 anni di CD masterizzati senza problemi chi sono? l'uomo più fortunato del mondo? aggiungi pure che non ho mai visto rompersi neanche un HD... "sci-fi"?!...torna a giocare (troll)...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao desideravo ringraziarti per il post.
    Ho gradito molto come hai esposto la tua
    esperienza con i Mac e PC.solo un troll può rispondere così ad uno che dice che macos è ok e win non è ok, dato che la realtà non è così.figurati che io con macos ho masterizzato un disco, provato e funzionava, cancellato i dati dall'HD, provato a casa e non andava, riprovato in un altro studio su un mac e non andava.il cd non è rigato ed è stato tenuto con cura nella sua custodia.
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho un iMac con tubo catodico da 3-4 anni
    (comprato poco prima che uscisse la versione
    con lcd... che rabbia! costava solo
    qualcosina in più!) con processore g3
    a 600mhz e (tra le varie cose poco potenti
    che ha il mio mac) una scheda video
    ati-rage-il-cui-nome-esatto-non-lo-ricordo.

    Dello stesso periodo è anche il pc di
    mio fratello (p3 800mhz, g400, 256mb di ram)

    E posso dire:

    MAI un problema.
    MAI una incompatibilità.
    MAI un crash o un freeze "inutile".
    col Mac

    e miliardi di problemi col pc Win che
    è arrivato a non avviarsi più
    dopo l'install di winMe (risolto tutto con
    un format c:, nonchè con un regalo di
    natale (winMe, appunto) sullo scaffale a
    prendere polvere...) e con l'xp è
    piuttosto lento, mentre il mio vecchio mac
    con panther è addiritura più
    veloce di quando avevo installate le vecchie
    versioni nell'eseguire alcuni task,
    soprattutto nell'accensione.

    Per non parlare poi del salvaschermo a
    "piovra dai tentacoli luminosi": con quella
    schifosissima scheda video (con 16mb di
    memoria che ciuccia da quella di sistema)
    è una favola, mentre il pc ha
    problemi anche con la biandierina
    svolazzante multicolor di win. Per non
    parlare poi di quando iniziano ad essere un
    po' tubi rotondosi sullo schermo...

    Certo, la vera essenza del mac è il
    system 9 (che facilità gestire e
    usare una una rete) ma anche la panthera non
    scherza!

    in ogni caso, i due computer sono collegati
    ad un router adsl via ethernet. Col mac ho
    solo dovuto fare una fatica per
    configurarlo! Ho dovuto trovare il
    connettore ethernet sul mac, tirare il cavo
    e collegare l'altra estremità al
    router. Col win è stato un gioco: ho
    chiamato un tecnico, dopo essere diventato
    matto per intere nottate!

    Ma è... vero, io non sono
    professional. Spendo solo una decina di E al
    mese in varie riviste del mondo PC e mi mi
    conosidero un mezzo smanettone. Uso i pc da
    quando avevo (chi si ricorda?) 6-7 anni e
    ora ne ho una ventina in più.
    Ma non ho trovato niente come il mac.

    Pensate quello che volete. Questa è
    la mia esperienza e non mi faccio problemi
    ad usare win o x. E' solo che l'uno mi da'
    problemi, l'altro no.

    Ma una cosa che non sopporto sono i messaggi
    che iniziano a comparire sul forum dopo che
    compare un qualcsiasi articolo sul mac...Ciao desideravo ringraziarti per il post.Ho gradito molto come hai esposto la tua esperienza con i Mac e PC.
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo
    2000 andava decentemente (per allora) sui
    vecchi p2 col bus a 66mHz (
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!

    sul p3 500 mhz ma non credo su un p2 a 350...2000 andava decentemente (per allora) sui vecchi p2 col bus a 66mHz (
  • Anonimo scrive:
    Re: ignoranza e trolling macchista

    Sarà, ma sul mio portatile (che
    dovrebbe essere ben più nuovo di un
    PII-350 e ha il doppio di RAM), Win2000 fa
    già fatica a girare decentemente.i portatili hanno dischi fissi moolto più lenti... già i pentium usavano hd da 5400 rpm, i portatili usano quelli da 4200 o ben che vada da 5400, solo i più performanti quelli da 7200essendo che i winnt swappano preventivamente sui portatili hanno spesso e volentieri prestazioni moolto lontane dai corrispettivi desktop. prova a vedere qualche wintrick, modificando una voce di registro puoi disabilitare il paging di moltissimi file di sistema (guarda disable windows executable paging) per tenerli in ram, solo se hai moolta ram (già bastano 512m, o più).conta inoltre che anche la mobo di solito sui portatili pompa molto meno le varie componenti, spesso crea colli di bottiglia.cmq xp nn occupa più memoria o più cicli di cpu di 2000 di per se, le basi del sistema sono state anzi leggermente snellite.luna, l'interfaccia, è più pesante di quella classica solo se utilizzi gli effetti speciali, e solo a livello di spreco di cicli di cpu (nn occupa più memoria, è più responsiva e più stabile), sarebbe buona cosa disabilitarli specie su un nb se hai una cpu mobile dato che oltretutto la cpu scalda e se si può mandare in idle è sempre meglio.
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo
    sul p3 500 mhz ma non credo su un p2 a 350...con un minimo di 256 mega di ram e disattivando i servizi inutili va molto bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: rettifica.
    - Scritto da: Ics-pi
    Ah ecco.
    Ed NT e' del 1996.

    Ciauz ;)fine 95.lo stesso copyright al boot lo dice.
  • Anonimo scrive:
    Re: ignoranza e trolling macchista
    - Scritto da: Anonimo
    Guarda, io sono tutt'altro che un estimatore
    di MS, ma su un macchina quasi esattamente
    così (PII 350 con 256 MB di RAM) ci
    faccio girare, oltre a Linux, anche Win 2000
    senza troppi problemi. Quindi presumo che
    XP, soprattutto se togli un po' di babacci,
    ci giri tranquillamente...Sarà, ma sul mio portatile (che dovrebbe essere ben più nuovo di un PII-350 e ha il doppio di RAM), Win2000 fa già fatica a girare decentemente.
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo

    ... in effetti... cerca sul sito apple il

    trailer del G5 e vedi cosa hanno usato per

    produrre finding nemo...

    ...ancora x86 con Linux! Ovvio: la produzione di Nemo è iniziata quando i G5 non c'erano ancora...
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...

    ho speso 1900 euro per un dual athlon con
    winXP.

    MAI un problema.
    MAI una incompatibilità.
    MAI un crash o un freeze "inutile".

    Ne più ne meno del mac.Io ho un iMac con tubo catodico da 3-4 anni (comprato poco prima che uscisse la versione con lcd... che rabbia! costava solo qualcosina in più!) con processore g3 a 600mhz e (tra le varie cose poco potenti che ha il mio mac) una scheda video ati-rage-il-cui-nome-esatto-non-lo-ricordo.Dello stesso periodo è anche il pc di mio fratello (p3 800mhz, g400, 256mb di ram)E posso dire:MAI un problema.MAI una incompatibilità.MAI un crash o un freeze "inutile".col Mace miliardi di problemi col pc Win che è arrivato a non avviarsi più dopo l'install di winMe (risolto tutto con un format c:, nonchè con un regalo di natale (winMe, appunto) sullo scaffale a prendere polvere...) e con l'xp è piuttosto lento, mentre il mio vecchio mac con panther è addiritura più veloce di quando avevo installate le vecchie versioni nell'eseguire alcuni task, soprattutto nell'accensione.Per non parlare poi del salvaschermo a "piovra dai tentacoli luminosi": con quella schifosissima scheda video (con 16mb di memoria che ciuccia da quella di sistema) è una favola, mentre il pc ha problemi anche con la biandierina svolazzante multicolor di win. Per non parlare poi di quando iniziano ad essere un po' tubi rotondosi sullo schermo...Certo, la vera essenza del mac è il system 9 (che facilità gestire e usare una una rete) ma anche la panthera non scherza!in ogni caso, i due computer sono collegati ad un router adsl via ethernet. Col mac ho solo dovuto fare una fatica per configurarlo! Ho dovuto trovare il connettore ethernet sul mac, tirare il cavo e collegare l'altra estremità al router. Col win è stato un gioco: ho chiamato un tecnico, dopo essere diventato matto per intere nottate!Ma è... vero, io non sono professional. Spendo solo una decina di E al mese in varie riviste del mondo PC e mi mi conosidero un mezzo smanettone. Uso i pc da quando avevo (chi si ricorda?) 6-7 anni e ora ne ho una ventina in più.Ma non ho trovato niente come il mac.Pensate quello che volete. Questa è la mia esperienza e non mi faccio problemi ad usare win o x. E' solo che l'uno mi da' problemi, l'altro no.Ma una cosa che non sopporto sono i messaggi che iniziano a comparire sul forum dopo che compare un qualcsiasi articolo sul mac...
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo
    ... in effetti... cerca sul sito apple il
    trailer del G5 e vedi cosa hanno usato per
    produrre finding nemo......ancora x86 con Linux! quello che vedi nello spot del G5 é la presentazione di RenderMac per OSX.Adesso Pixar stà migrando verso i Mac G5...anche per la produzione.
    Ma Steve Jobs non è uno dei pezzi
    grossi di Pixar? O mi sbaglio? Mi sembrava
    di aver letto qualcosina su internet!Non ti sbagli...Apple e Pixar sono di Steve Jobs.
    ... guardando le varie ore di contenuti
    speciali del dvd del sognore degli anelli mi
    sembra che i mac che usavano erano G5 con
    OSX. Però, in affetti, avevano anche
    piccì windows.forse per visualizzare il movie...però il signore degli anelli é stato realizzato su macchine x86 con linux...utilizzando anche Shake (prodotto acquistato qualche anno fà da Apple).
    Ma il regista, per visionare a casa gli
    spezzoni montati/da montare, li salvava su
    un iPod 1a generazione. Poi se li gustava a
    casa su un monitor apple da 23pollici
    (credo) collegato al Cubo. Eheheh!!!bello...chiaramente era materiale molto leggero visto che l'iPod di 1a generazione aveva un HD molto piccolo (5gb).
    by Lollo win userCiao Lollo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    anche PIXAR nella renderfarm G5 ci ha
    messo

    linux.

    ma quando mai??? usano ancora x86 con linux.
    i G5 li useranno con OSX.... in effetti... cerca sul sito apple il trailer del G5 e vedi cosa hanno usato per produrre finding nemo...Ma Steve Jobs non è uno dei pezzi grossi di Pixar? O mi sbaglio? Mi sembrava di aver letto qualcosina su internet!


    anche WETA ha usato i G5... ma con
    linux.

    anche in quel caso erano x86.... guardando le varie ore di contenuti speciali del dvd del sognore degli anelli mi sembra che i mac che usavano erano G5 con OSX. Però, in affetti, avevano anche piccì windows.Ma il regista, per visionare a casa gli spezzoni montati/da montare, li salvava su un iPod 1a generazione. Poi se li gustava a casa su un monitor apple da 23pollici (credo) collegato al Cubo. Eheheh!!!


    qualcuno che non si perde in guerre di

    religione e sa fare le cose per bene
    esiste

    :D

    forse sarebbe stato meglio informarsi...concordo!by Lollo win user
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    classica risposta del mac-sapientone che gli
    pare di essere figo perche' passa il giorno
    a fare clicca-clicca sulle icone colorate
    del suo pc eppolio clicco-cliccotu ctrl+alt+canc
  • Ics-pi scrive:
    Re: rettifica.
    Ah ecco.Ed NT e' del 1996.Ciauz ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Guarda, io sono tutt'altro che un
    estimatore

    di MS, ma su un macchina quasi
    esattamente

    così (PII 350 con 256 MB di RAM)
    ci

    faccio girare, oltre a Linux, anche Win
    2000

    senza troppi problemi. Quindi presumo
    che

    XP, soprattutto se togli un po' di
    babacci,

    ci giri tranquillamente...

    devi solo provarlo...XP su quella macchina eNon ci tengo....
    poi fai un fischio se funziona!.

    Se funziona allora XP non fa cosi schifo...Beh... XP dovrebbe essere praticamente un 2000 con un'interfaccia diversa, e da quel che mi dicono più pesante. Però è possibile fargli utilizzare la vecchia interfaccia del 2000. In questo modo dovrebbe avere prestazioni analoghe. Se poi alla MS sono riusciti a farlo più lento mi complimento con loro, ma francamente da quello che ho sentito non è così: se utilizzi l'interfaccia del 2000 ottieni prestazioni analoghe.
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo




    devi solo provarlo...XP su quella

    macchina e


    poi fai un fischio se funziona!.





    Se funziona allora XP non fa cosi

    schifo...



    va tranquillo tranquillo sul mio P3 500
    con

    192 mega di ram.

    sul p3 500 mhz ma non credo su un p2 a 350...sono lo stesso di sopra...mi sono dimenticato di scrivere che l'importante é trovare il sistema adatto alle proprie esigenze...che sia un Pc con Windows o Linux o un Mac con OSX poco importa...
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    devi solo provarlo...XP su quella
    macchina e

    poi fai un fischio se funziona!.



    Se funziona allora XP non fa cosi
    schifo...

    va tranquillo tranquillo sul mio P3 500 con
    192 mega di ram.sul p3 500 mhz ma non credo su un p2 a 350...
  • Anonimo scrive:
    Re: rettifica.
    - Scritto da: Anonimo
    no, sia il comp che win li acquistai ad
    ottobre 95.
    ho ancora la fattura da qualche partehai ragione, il comp ad ottobre 98 non 95...nel 95 avevo ancora il pentium 100 ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo
    devi solo provarlo...XP su quella macchina e
    poi fai un fischio se funziona!.

    Se funziona allora XP non fa cosi schifo...va tranquillo tranquillo sul mio P3 500 con 192 mega di ram.
  • Anonimo scrive:
    Re: SCUSATE?
    - Scritto da: Ics-pi
    NT4 non e' del 1996 ?
    Il P2 350 non e' del 1998?no, sia il comp che win li acquistai ad ottobre 95.ho ancora la fattura da qualche partedual p2 350 su mobo SMS2DGU.pagato uno stonfo ovviamente... il 350 è il più grosso ai tempi.
  • Anonimo scrive:
    Re: XP grande sistema!
    - Scritto da: Anonimo
    Guarda, io sono tutt'altro che un estimatore
    di MS, ma su un macchina quasi esattamente
    così (PII 350 con 256 MB di RAM) ci
    faccio girare, oltre a Linux, anche Win 2000
    senza troppi problemi. Quindi presumo che
    XP, soprattutto se togli un po' di babacci,
    ci giri tranquillamente...devi solo provarlo...XP su quella macchina e poi fai un fischio se funziona!.Se funziona allora XP non fa cosi schifo...
  • Anonimo scrive:
    Re: ignoranza e trolling macchista
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Quindi? Di certo non ci fai girare
    XP


    su una macchina così.



    si parlava di NT4.

    ah! l'antica arte di voler difendersi
    senza

    avere conoscenze adatte.

    Quindi? Si parlava di obsolescenza della
    macchine, e io ho dimostrato che su un
    vecchio iMac ci gira l'ultima versione del
    sistema operativo, cosa che non potresti
    fare in ambito PC-WinGuarda, io sono tutt'altro che un estimatore di MS, ma su un macchina quasi esattamente così (PII 350 con 256 MB di RAM) ci faccio girare, oltre a Linux, anche Win 2000 senza troppi problemi. Quindi presumo che XP, soprattutto se togli un po' di babacci, ci giri tranquillamente...
  • Anonimo scrive:
    Re: ignoranza e trolling macchista
    - Scritto da: Anonimo

    Quindi? Di certo non ci fai girare XP

    su una macchina così.

    si parlava di NT4.
    ah! l'antica arte di voler difendersi senza
    avere conoscenze adatte.Quindi? Si parlava di obsolescenza della macchine, e io ho dimostrato che su un vecchio iMac ci gira l'ultima versione del sistema operativo, cosa che non potresti fare in ambito PC-Win
    (troll)Ti firmi sempre così?
  • Anonimo scrive:
    Re: ignoranza e trolling macchista parte 2
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    windows nt 4 puoi installare
    Windows

    Server


    2003...


    ma non dire trollate, sul mio IBM

    PIII@800Mhz win2kserver è una
    lumaca!

    figuriamoci 2003!

    (e ciò pure l'hd SCSI!)

    al di là del fatto che win2k server
    gira senza problemi su una macchina dalleSEI TU IL TROLL! IO IL P3 CON WIN2K SERVER LUMACA LO VEDO TUTTI I GIORNI NEL MIO UFFICIO!!!...ti dirò di più il nostro sys-admin non è uno sprovveduto ed ha "stoppato" tutti i servizi (DNS, telefonia, WINS, ecc..) che non servivano e che M$ aveva abilitato by default!!!! la situazione è migliorata ma sempre lento rimane!!!!!
    caratteristiche da te elencate, si parlava
    di 2k3 e non di 2kserver.appunto...meglio mi sento!

    altro giro, altro (troll)togliti il salame dagli occhi....(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: ancora?
    - Scritto da: Anonimo
    che bei 3ad.possiamo discutere d'altro?tanto é evidente che purtroppo utenti Win/linux/Mac non risciranno MAI ad andare d'accordo in questo forum.peccato.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    si ok... ma in definitiva che cazzo c'entra
    se c'ha il monitor integrato o no ?il prezzo...se calcoli solo 50-100 euro vedi che costa la stessa cifra di quello proposto da te.p2 - 350 (se non erro)
    si parlava di prezzi e performances di
    hardware datato.
    la longevità degli X86 non è
    solo legata a windows... ma questo è
    un ambito oscuro ai fanatici macchisti che
    vedono solo wintel.sinceramente? sai quanto me ne frega di windows...a parte doverlo utilizzare tutti i giorni per lavoro.
    linux + amd e il mac lo butti a meno che tu
    non debba usare photoshop o protools.Sinceramente i miei Dual G5 e il powerbook 17 mi servono per il mio lavoro e svago.Ci monto audio/video, creo CD/DVD multimediali, websites, ecc...I Pc in ufficio sono degli AMD XP2400 con Win2k e XP e non sono paragonabili neanche lontanamente ai miei Dual G5 a 2ghz.adesso dobbiamo continuare a litigare?
  • Anonimo scrive:
    Re: arroganza da utonto windoze
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    si parlava di NT4.

    ah! l'antica arte di voler difendersi
    senza

    avere conoscenze adatte.



    (troll)

    certo che voi utonti windows siete tutti
    uguali....che bei 3ad.
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo

    perchè si merita qualcosa di

    più serio ?

    senti utonto windows vai a farti un giro....ci mancava un reply così :D
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo

    perchè si merita qualcosa di

    più serio ?

    senti utonto windows vai a farti un giro....ci mandava un reply così :D
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    il tizio aveva scritto che installava
    Panther sull'iMac = all-in-one
    con monitor.

    "Faccio girare Panther su un iMac G3-350"

    evviva ignoranza....impara a leggere.si ok... ma in definitiva che cazzo c'entra se c'ha il monitor integrato o no ?si parlava di prezzi e performances di hardware datato.la longevità degli X86 non è solo legata a windows... ma questo è un ambito oscuro ai fanatici macchisti che vedono solo wintel.linux + amd e il mac lo butti a meno che tu non debba usare photoshop o protools.
  • Anonimo scrive:
    Re: arroganza da utonto windoze
    - Scritto da: Anonimo
    si parlava di NT4.
    ah! l'antica arte di voler difendersi senza
    avere conoscenze adatte.

    (troll)certo che voi utonti windows siete tutti uguali....
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    che commento interessante!

    se non sei in grado di rispondere al

    messaggio del tizio puoi tornare da
    dove sei

    venuto...grazie!

    perchè si merita qualcosa di
    più serio ?senti utonto windows vai a farti un giro....
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma ci sei o ci fai?



    iMac sin dalla prima serie G3 (CRT)
    fino a

    quelli attuali (LCD 15/17/20) hanno il

    monitor integrato.



    certi commenti veramente inutili....

    come il tuo.
    che cazzo c'entra il monitor ?il tizio aveva scritto che installava Panther sull'iMac = all-in-onecon monitor."Faccio girare Panther su un iMac G3-350"evviva ignoranza....impara a leggere.
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    che commento interessante!
    se non sei in grado di rispondere al
    messaggio del tizio puoi tornare da dove sei
    venuto...grazie!perchè si merita qualcosa di più serio ?
  • Anonimo scrive:
    ignoranza e trolling macchista parte 2
    - Scritto da: Anonimo

    windows nt 4 puoi installare Windows
    Server

    2003...
    ma non dire trollate, sul mio IBM
    PIII@800Mhz win2kserver è una lumaca!
    figuriamoci 2003!
    (e ciò pure l'hd SCSI!)al di là del fatto che win2k server gira senza problemi su una macchina dalle caratteristiche da te elencate, si parlava di 2k3 e non di 2kserver.altro giro, altro (troll)
  • Anonimo scrive:
    ignoranza e trolling macchista
    - Scritto da: Anonimo
    In definitiva stiamo parlando di macchien di
    4 anni fa: ti sfido a far girare XP su
    macchine di quel tipo.

    un p2-350 128 mega 20GB geforceMX con

    150/160 euro lo prendi.

    Quindi? Di certo non ci fai girare XP su una
    macchina così.si parlava di NT4.ah! l'antica arte di voler difendersi senza avere conoscenze adatte.(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    ma ci sei o ci fai?

    iMac sin dalla prima serie G3 (CRT) fino a
    quelli attuali (LCD 15/17/20) hanno il
    monitor integrato.

    certi commenti veramente inutili....come il tuo.che cazzo c'entra il monitor ?
  • Anonimo scrive:
    ma quando mai...
    - Scritto da: Anonimo
    ...guarda che nessuno ha nominato Windows
    XP, stavamo parlando di sistemi server e
    soprattutto del fatto che su una macchina di
    9 (nove) anni fa su cui era installato
    windows nt 4 puoi installare Windows Server
    2003... ma non dire trollate, sul mio IBM PIII@800Mhz win2kserver è una lumaca! figuriamoci 2003!(e ciò pure l'hd SCSI!)
    altro che mac server, in questi
    periodi di crisi in cui le aziende prima di
    spendere ci pensano 4 volte, bisogna tenere
    conto anche di questo!...tieni conto anche degli antivirus dei cracker e hacker quando fai sti conti?
  • Anonimo scrive:
    Re: ECCOLA LA RISPOSTA CHE CERCHI...
    - Scritto da: Anonimo
    Oh, grazie.... finalmente......
    mi dispiace che la tua giornata sia andata
    così male da averti reso cosi
    nervoso....vedrai, domani andrà
    meglio....la mia giornata è andata alla grande, sono i troll a fine serata che mi infastidiscono...
    Grazie per le
    delucidazioni......spero....non ho ancora
    letto


    SXMallora leggi e fatti un idea di come gira il mondo al di fuori del web-hosting da 4 soldi (scusa i toni forti ma in un forum del genere dopo centinai di trollate varie non mi viene nulla di meglio...)FinalCut
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    ...guarda che nessuno ha nominato Windows XP, stavamo parlando di sistemi server e soprattutto del fatto che su una macchina di 9 (nove) anni fa su cui era installato windows nt 4 puoi installare Windows Server 2003... altro che mac server, in questi periodi di crisi in cui le aziende prima di spendere ci pensano 4 volte, bisogna tenere conto anche di questo!
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    E perchè apple ha fatto questo salto?
    forse perchè c'è concorrenza.Perchè in collaborazione con Motorola e IBM ha progettato un buon processore?
    E perchè apple può offrire
    certi prodotti? perchè sono usciti su
    un vasto mercato pc di cui apple ha solo una
    piccola nicchia, ma questo permette di avere
    prezzi più bassi altrimenti quanto
    costerebbero i pc apple?Guarda che anche Apple fa parte del "vasto mercato".Apple fu la prima a introdurre il floppy (e la prima a toglierlo).Apple fu la prima a introdurre il lettore CD-ROM.Apple fu la prima a introdurre l'USB di serie (w95 manco lo supportava).Apple fu la prima a introdurre la firewire (suo brevetto).Apple fu la prima a introdurre il superdrive.Apple fu la prima a proporre Aiport e le reti WiFiecc... ecc... ecc...
    uno dei maggiorni problemi del mondo x86
    è il fatto che i sistemi sono aperti
    e questo può causare
    instabilità, ma è uno dei
    maggiorni pregi, uno si costruisce un pc o
    server come crede, con quello che vuole
    cambiando sempre quello che gli serve o gli
    va. Con apple no, Uno dei maggiori difetti di Apple è che non puoi costruirti un assemblalto, ma è anche uno dei maggiori pregi, perché sei sicuro di avere un sistema stabile e ben testato per il proprio sistema operativo. Con Windows no.
    Ma i software? si aumentano ma non
    c'è tutto quello che c'è per
    Windows w Linux e a che costi poi quello che
    c'è, se prendo pc apple e software
    vario con quello che spendo mi facico due pc
    windows e ancora più linux. brutta abitudine giudicare qualcosa dalla quantità e non dalla qualità...
    A certo el schermate blu, a me capitano
    talmente di rado e di solito in occasioni di
    upgrade hardware quando magari la ram non
    è perfettamente funzionante o se
    necessita un aggiornamento del bios, ma
    ripeto di rado negli ultimi 4 anni saranno
    capitate 4 o 5 volte appunto durante questi
    upgrade. Figurati che a me negli ultimi tre anni non è mai crashato OSX, e lascio accese le macchine anche per mesi, cosa impensabile per il mio portatile Win2000 (ma anche per il desktop XP)
    Lavoro 8/10 ore tutti i giorni sul
    mio pc sta accesso veramente ore di fila,
    quando ho finito lo mando in sospensione per
    rspegnere e riavviare del tutto ogni volta,
    solo una volta a settimana lo spengo del
    tutto eppure va sempree con 5 o 6 finestre
    del browser di navigazione, due programmi di
    posta elettronica aperti, antivirus,
    programma di editing web, excel, sempre
    aperti.antivirus... in 10 anni di esperienza Mac non ne ho mai usato uno e non ho mai preso un virus (pur essendo costantemente collegato alla rete da almeno 7 anni)
    Scusate se onestamente non sento la
    necessità di passare ad Apple, Nessuno ti obbliga a passare a Mac, ma potresti evitare di scrivere un mare di banalità come questo.Inoltre, se permetti, per esprimere un giudizio dovresti quatomeno provare quello che tu giudichi in così malo modo.
    non apprezzo le linee di designe per una
    macchian che deve lavorare e basta, Design = progettazione mirata alla funzionalità, che non significa "buon gusto estetico".
    se usavo
    monitor 17" quando apple vendeva pc con
    monitor 15" se ora uso un 19 scelto da metra
    le marche preferite, ROTFL... guarda che a un Mc ci puoi attaccare tutti i monitor che vuoi. Ovvio che se scegli un all-in-one è tutto compreso, ma questo vale anche per gli all-in-one di alcone marche PC
    se uso stampanti o
    altro senza dovermi preoccupare se saranno o
    non compatibili mac, STRAROTFL... sta tranquillo che qualsiasi periferica USB ha maggiori probabilità di fuonzionare su Mac al primo colpo che non su Windows
    se mi cambio disco o
    masterizzatore se mi girano i coglioni e mi
    viene voglia di avere più potenza o
    spazio.E allora? guarda che lo fai anche su Mac...
    Insomma io un sistema chiuso non lo voglio
    manco morto e se il prezzo da pagare per
    farmi il pc come desidero (più o meno
    performante e costoso a seconda degli usi a
    cui viene destinato) è di avere una
    schermata blu all'anno, allora mi sta bene. E' inutile che spari sentenze: hai ampliamente dimostrato di conoscere nulla di Apple e Macintosh.
    Per finire se apple voleva veramente essere
    l'azieda che secondo voi amanti mac è
    perchè non permettere la nascita di
    cloni certificati? Non vedo il nesso tra le due cose...Apple "è" già adesso l'azienda che vorrei, che mi fornisce un computer col quale non ho mai alcun problema e che mi permette di rilassarmi dopo una giornata passata sul PC-Win dell'ufficio. Non mi frega niente che abbia solo il 5% dle mercato e sono felice che non ci siano cloni.
    perchè vietare
    tutto ciò che poteva rendere la
    diffusione del suo sistema più
    veloce? Perchè Apple vende anche hardware, e vendendo hardware fa parecchi soldi, e con quei soldi sviluppa OSX e tutte le altre applicazioni.Ti rammento che fu già provata questa strada (ma dubito che tu ne sia a conoscenza) e i risultati furono catastrofici.
    Proteggono i loro affari tanto
    quanto microsoft e forse pure di più.Beh, mi pare normale, mica sono lì a fare beneficenza... tu forse lavori gratis?
    Allora se si combatte microsoft anche la
    apple va combattuta sono monopolisti e
    vogliono restarlo.Monopolisti di cosa scusa? E' l'unica azienda ad offrire una seria alterntiva al monopolio "informatico" di Windows.Allora anche la FIAT è monopolista perchè solo lei produce la Punto!!! Certi messaggi mettono solo tristezza...
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    veramente a parte MB e processore l'hw mac
    è lo stesso per x86... Hai detto niente...Anche la FerrariF1, a parte motore e pilota è uguale alla Bar o alla Minardi.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    facevo girare NT4 su un P2-350 nel
    95.


    liscio come l'olio...



    Faccio girare Panther su un iMac G3-350

    eccheccazzo !
    vorrei vedere, con quello che continua a
    costare un G3-350.? ti informo che gli iMac G3 sono fuori produzione da almeno due anni, e se "scendiamo" verso le versioni 350 dobbiamo andare indietro di un altro paio di anni.In definitiva stiamo parlando di macchien di 4 anni fa: ti sfido a far girare XP su macchine di quel tipo.Che poi ci siano "pazzi" che vendo l'usato a prezzi alti è un altro discorso
    un p2-350 128 mega 20GB geforceMX con
    150/160 euro lo prendi.Quindi? Di certo non ci fai girare XP su una macchina così.Ma se anche fosse, sicuramente non ci gira OSX, che è il motivo per cui sarei anche disposto a pagare di più. Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: ECCOLA LA RISPOSTA CHE CERCHI...
    Oh, grazie.... finalmente......mi dispiace che la tua giornata sia andata così male da averti reso cosi nervoso....vedrai, domani andrà meglio....Grazie per le delucidazioni......spero....non ho ancora lettoSXM
  • Africano scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Africano





    - Scritto da: Anonimo

    ...


    per quanto riguarda il software ne
    hai


    senz'altro di piu che quello per

    windows, in


    quanto oltre ai porting di
    software win

    hai


    i sofware esistenti solo per mac e


    soprattutto tutto il software open

    source


    per linux (che su windows non puoi
    far


    girare e su osX si).

    ...



    ciumbia, lavorato alla parmalat?

    :D

    che commento interessante!
    se non sei in grado di rispondere al
    messaggio del tizio puoi tornare da dove sei
    venuto...grazie!rispondere? ha scritto "senz'altro" quindi è un fatto incontestabile. scusa se non ho chiesto la tua approvazione per stare qui, non ti preoccupare non ti faccio perdere tempo vi lascio volentieri fare merendina insieme (di quale marca non c'e bisogno di dirlo) :p
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Africano


    - Scritto da: Anonimo
    ...

    per quanto riguarda il software ne hai

    senz'altro di piu che quello per
    windows, in

    quanto oltre ai porting di software win
    hai

    i sofware esistenti solo per mac e

    soprattutto tutto il software open
    source

    per linux (che su windows non puoi far

    girare e su osX si).
    ...

    ciumbia, lavorato alla parmalat?
    :Dche commento interessante!se non sei in grado di rispondere al messaggio del tizio puoi tornare da dove sei venuto...grazie!
  • Africano scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo...
    per quanto riguarda il software ne hai
    senz'altro di piu che quello per windows, in
    quanto oltre ai porting di software win hai
    i sofware esistenti solo per mac e
    soprattutto tutto il software open source
    per linux (che su windows non puoi far
    girare e su osX si)....ciumbia, lavorato alla parmalat? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    eccheccazzo !
    vorrei vedere, con quello che continua a
    costare un G3-350.
    un p2-350 128 mega 20GB geforceMX con
    150/160 euro lo prendi.ma ci sei o ci fai?iMac sin dalla prima serie G3 (CRT) fino a quelli attuali (LCD 15/17/20) hanno il monitor integrato.certi commenti veramente inutili....
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz
    - Scritto da: Anonimo
    va. Con apple no, io sono anni, dal 97 che
    continuo gradualmente ad upgradarmi le
    macchine tutti gli anni qualcosa e ho sempre
    macchien moderne e adeguate con minore
    spesa, chi ha apple, un imac del 2000 ha una
    vecchia macchina, sempre la stessa, che sisi
    con i software di allora va sicuramente
    bene. Ma i software? si aumentano ma non
    c'è tutto quello che c'è per
    Windows w Linux e a che costi poi quello che
    c'è, se prendo pc apple e software
    vario con quello che spendo mi facico due pc
    windows e ancora più linux. veramente a parte MB e processore l'hw mac è lo stesso per x86... per quanto riguarda il software ne hai senz'altro di piu che quello per windows, in quanto oltre ai porting di software win hai i sofware esistenti solo per mac e soprattutto tutto il software open source per linux (che su windows non puoi far girare e su osX si).Inoltre i programmi che girano sia su win che su mac hanno delle prestazioni molto diverse... basta pensare ai benchmark fatti con photoshop che danno risultati impressionanti.Per quanto riguarda i software per l'audio, la e-magic, con Logic Audio (il piu usato dagli gli studi di produzione) ha deciso di continuare a sviluppare solo per mac abbandonando le versioni per win.
    A certo el schermate blu, a me capitano
    talmente di rado e di solito in occasioni di
    upgrade hardware quando magari la ram non
    è perfettamente funzionante o se
    necessita un aggiornamento del bios, ma
    ripeto di rado negli ultimi 4 anni saranno
    capitate 4 o 5 volte appunto durante questi
    upgrade. Lavoro 8/10 ore tutti i giorni sul
    mio pc sta accesso veramente ore di fila,
    quando ho finito lo mando in sospensione per
    rspegnere e riavviare del tutto ogni volta,
    solo una volta a settimana lo spengo del
    tutto eppure va sempree con 5 o 6 finestre
    del browser di navigazione, due programmi di
    posta elettronica aperti, antivirus,
    programma di editing web, excel, sempre
    aperti.sei molto fortunato, anche io uso macchine x86, ma sono stabili solo con linux. XP crasha molto di rado rispetto a win98, ma col tempo "rallenta"...lasciarlo acceso per giorni è impensabile (almeno per quel che riguarda la mia esperienza). Inoltre bisogna reinstallarlo mediamente ogni anno perchè il sistema per qualche strano motivo (il registro,inesistente negli unix) rallenta con il tempo. Scusate se onestamente non sento la
    necessità di passare ad Apple, non
    apprezzo le linee di designe per una
    macchian che deve lavorare e basta, se usavo
    monitor 17" quando apple vendeva pc con
    monitor 15" se ora uso un 19 scelto da metra
    le marche preferite, se uso stampanti o
    altro senza dovermi preoccupare se saranno o
    non compatibili mac, se mi cambio disco o
    masterizzatore se mi girano i coglioni e mi
    viene voglia di avere più potenza o
    spazio.le stampanti funzionano, nei mac puoi metterci i masterizzatori per pc (ad esempio l'ottimo lite on) e aggiungere HD finche c'è spazio...
    Insomma io un sistema chiuso non lo voglio
    manco morto e se il prezzo da pagare per
    farmi il pc come desidero (più o meno
    performante e costoso a seconda degli usi a
    cui viene destinato) è di avere una
    schermata blu all'anno, allora mi sta bene. Cosa significa chiuso? io ho un powerbook (è un portatile...stupendo=) ) e come per gli intel non ho grandi possibilità di aggiornamento.. ma con normali powermac puoi farti il sistema che credi...vai sull'apple store (www.apple.it) e te ne accorgi.
    Per finire se apple voleva veramente essere
    l'azieda che secondo voi amanti mac è
    perchè non permettere la nascita di
    cloni certificati? perchè vietare
    tutto ciò che poteva rendere la
    diffusione del suo sistema più
    veloce? Proteggono i loro affari tanto
    quanto microsoft e forse pure di più.
    Allora se si combatte microsoft anche la
    apple va combattuta sono monopolisti e
    vogliono restarlo.hai uno strano concetto di monopolio. Apple ha circa il 5% del mercato.Tenendo conto che a differenza di microsoft è nata come produttrice di hardware (e ora sfruttando il kernel di BSD ha un ottimo sistema operativo sotto tutti i punti di vista), la sua strategia di mercato è comprensibile.Se questa scelta li tiene in una nicchia di mercato e gli va bene, evidentemente gli conviene.
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    e gli rispondi pure???


    gli utontiPC (win/linux) come
    questo


    é pieno il mondo basta

    ignorarli...



    voi siete superiori...

    eccheccivuoifare.

    superiori?
    ma va la...ignorare la provocazione
    basta per considerarsi superiori?.
    era solo per evitare di arrivare alle solite
    trollate.

    peace
    (apple)ho corretto la mia frase...mi scuso.
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    e gli rispondi pure???

    gli utontiPC (win/linux) come questo

    é pieno il mondo basta
    ignorarli...

    voi siete superiori...
    eccheccivuoifare.superiori? ma va la...ignorare la provocazione considerarsi superiori.era solo per evitare di arrivare alle solite trollate.peace(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    e gli rispondi pure???
    gli utontiPC (win/linux) come questo
    é pieno il mondo basta ignorarli...voi siete superiori...eccheccivuoifare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    Guarda che osx server e' basato su darwin .. che altro non e' che un unix ... basato su frebsd..... tra darwin e linux nn c'e' molta differenza.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ho speso 1900 euro per un dual athlon con
    winXP.e non fatevi sempre conoscere da tutti....
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    bla bla bla

    poi ci spieghi cosa c'entra col messaggio
    precedente dove si parlava di "farina del
    sacco"c'entra perchè ogni volta scatta un FUD pauroso.
  • Anonimo scrive:
    ECCOLA LA RISPOSTA CHE CERCHI...
    - Scritto da: Anonimo
    che triste.....
    io ancora non ho letto una risposta...
    vorrei capirlo anch'io, vorrei delle
    informazioni.... vorrei, senza malizia
    sapere perchè..... ditemelo!!tu credi che un server serva (bel gioco di parole :-) ) solo per fare web-hosting? sei ridotto male... alcuni spunti per pensarci sù... leggi qua:http://www.apple.com/it/xserve/seminari/In breve:IPOTESI 1se sei un professionista del DTP con il mac giochi in casa...creare PDF uno scherzo, usare Xserve come RIP postscipt? tutto intergrato nativamente... client/server, font, software, tutto perfettamente integrato.In un mondo dove tempo è $$$ sono cose che contano...che te lo dico a fare...IPOTESI2ricerca scentifica:http://www.apple.com/acg/xgrid/http://www.top500.org/terzo classificato.... che te lo dico a fare...IPOTESI3Cinema & Broadcasttrovami un costo Gbyte/prestazione più basso:http://www.apple.com/xserve/raid/risparmio economico su License Feehttp://www.apple.com/shake/featureoverview.htmlprestazioni a 64 bit ed uno dei migliori encode mpg2http://www.apple.com/finalcutpro/compressor.htmlche te lo dico a fare...IPOTESI4se proprio non riesci a vedere più in là del tuo naso e capisci solo di web, calcola che questo softwerillo è compreso nel prezzo:http://www.apple.com/webobjects/una appicazione pratica?http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore/per non parlare di ITunesMusic Storeche te lo dico a fare......per chi parla a uccello di segugio additando la Mac-community come una banda di lobotomizzati un consiglio, fatevi una bella doccia fredda (magari anche la vostra ragazza) e smettetela di rompere le OO contro la Apple!Ciao FinalCut
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    con questo non voglio dire che non sia un
    buon sistema, non mi permetterei mai .....
    ma vorrei capire dov'è la differenza
    di prezzoLa differenza di prezzo stà nel valore che tu associ al prodotto, e questo vale per qualsiasi prodotto. Esempio: una vite costa 10 centesimi, ma una vite che ti serve saresti disposto a pagarla anche qualche euro.Per me il solo fatto di usare MacOSX vale la differenza di prezzo tra un Mac e un PC, e a questo si aggiunge il valore delle iApps, del design (non dell'estetica, che è un'altra cosa...) e tante altre piccole cose. Se a te non frega niente di questo comprati il PC, che non ti dice niente nessuno (se la vite non ti serve non la compri neanche a 1 centesimo)... Tutti i thread di questo forum invece partono da gente che (chissà perché) vuole per forza contestare Apple.Tutto questo discorso poi prescinde il fatto che in realtà una soluzione server G5 di Apple (e parliamo di server in rack), a parità di prestazioni costa molto meno di equivalenti x86 (www.top500.org)Tralascio poi il discorso che se non lo "usi" sicuramente di differenze non ne vedi (e te lo dico in quanto persona che quotidianamente usa sia windows che macos)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    ad esempio?

    no perche' non si sa mai che potrebbe
    tornare utileAudio e Video...Xserve G5 e Raid fino a 3,5 Terabyte....http://www.apple.com/it/xserve/http://www.apple.com/it/xserve/raid/
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ho speso 1900 euro per un dual athlon con
    winXP.

    MAI un problema.
    MAI una incompatibilità.
    MAI un crash o un freeze "inutile".

    Ne più ne meno del mac.e la carie????l'hai capita vero????
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    ad esempio?no perche' non si sa mai che potrebbe tornare utile
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo
    anche PIXAR nella renderfarm G5 ci ha messo
    linux.ma quando mai??? usano ancora x86 con linux.i G5 li useranno con OSX.
    anche WETA ha usato i G5... ma con linux.anche in quel caso erano x86.
    qualcuno che non si perde in guerre di
    religione e sa fare le cose per bene esiste
    :Dforse sarebbe stato meglio informarsi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    che triste.....

    io ancora non ho letto una risposta...

    vorrei capirlo anch'io, vorrei delle

    informazioni.... vorrei, senza malizia

    sapere perchè..... ditemelo!!



    Se vi piace Mac perchè è
    bello

    da vedere o perchè fa figo o

    perchè boh....ci fai grafica da

    paura.... non mi interessa.....

    Se mi dite perchè un server Mac a

    quel prezzo ne vale la pena.... magari
    poi

    piace anche a me....

    Ditemelo!

    A parte il fatto che sei partito da
    presupposti sbagliati, la risposta è
    semplice, ed è individuabile nel
    paragone con l'automobile. Vuoi un
    consiglio? Leggi "Macintosh, la nuda
    verità", fatti un giro di prova da
    qualcuno disposto a farti provare MacOSX, e
    poi scegli liberamente.
    In definitiva il vantaggio di usare un Mac
    stà in MacOSX: se per te usare MacOSX
    non fa né caldo né freddo
    allora resta col PC e vivi tranquillo. Per
    decidere però, quantomeno dovresti
    provarlo

    ciaoesatto! condivido pienamente.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    ecco gli argomenti dei macassimilati, ce ne
    fosse uno che abbia detto una cosa sensata
    in decine di messaggidifatti...ecco l'esempio vero????
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    classica risposta del mac-sapientone che gli
    pare di essere figo perche' passa il giorno
    a fare clicca-clicca sulle icone colorate
    del suo pc eppolhai scritto una stupidata ma almeno non sei stato offensivo....forse gli utenti PC non sono tutti uguali....mah.
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo

    anche PIXAR nella renderfarm G5 ci ha messo
    linux.La Pixar ora usa os x... Ha mollato linux..
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    bla bla blapoi ci spieghi cosa c'entra col messaggio precedente dove si parlava di "farina del sacco"
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo
    anche PIXAR nella renderfarm G5 ci ha messo
    linux.errato
    anche WETA ha usato i G5... ma con linux.questo non lo so
    qualcuno che non si perde in guerre di
    religione e sa fare le cose per bene esiste
    :Dnon tu
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    ecco gli argomenti dei macassimilati, ce ne
    fosse uno che abbia detto una cosa sensata
    in decine di messaggiil quoting, questo sconosciutoma la tua mente ragiona solo in binario? o tutto o niente?prima di sparare a zero, preoccupati di capire da dove arriva una simile considerazioneAddio
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo

    AH! La coerenza...

    brutta bestia l'ignoranzametti la testa sotto terra come gli struzzi ?lo sai bene cosa si dice sul forum di PI.tutti bravi a dare del troll ai PC user ma ancora più bravi a difendervi fra voi senza MAI ammettere che qualche troll mac luser cè e spunta sempre fuori.a cominciare da quelli che dicono "ma l'hai mai visto OSX ?" perchè paraculati dalla scarsa diffusione dei mac, presumendo che l'altro creda che il mac user al contrario conosce perfettamente windows perchè è ovunque... poi si scopre che molti mac user che fanno questo ragionamento conoscono tutti i windows ma in maniera approssimativa spingendo lunghissimi thread costruiti sul nulla e sproloquiando con inesattezze attribuendo ad un windows il difetto di un altro, senza conosce la distinzione fra 9X e NT e ancora più spassoso INVENTARE problemi che windows non ha mai avuto se non sui pc da 300euro che il mac Luser (e specifico LUSER) è abituato a vedere.ho speso 1900 euro per un dual athlon con winXP.MAI un problema.MAI una incompatibilità.MAI un crash o un freeze "inutile".Ne più ne meno del mac.
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    quando torna comodo è TUTTA FARINA
    DEL SACCO APPLE...
    in altri casi, E' TUTTO OPENSOURCE.

    AH! La coerenza...Allora per coerenza dovreste notare che il "totalmente chiusa" è una cazzata colossale.
  • FDG scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    Questo non basta alla trasparenza, TUTTO
    deve essere open source. E mi pare che osx
    non sia proprio open...Dillo la prossima volta che nel tuo bel cluster di macchine linux ci piazzi come application server jboss o tomcat sull jdk di sun.Ma smettetela con 'ste cavolate! Se proprio vi divertite a cercare spyware, cercateli su un altro tipo di applicazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    l'avevo capito ma mi pare che ancora
    continui a scrivere ballesarà un po' difficile visto che nel messaggio precedente ti ho dato solo dei cosigli che tu continui a non rispettareaddio
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo
    Quelle macchine sono utili solo se ci fanno
    girare Linux. Con MACOSX sono totalmente
    inutili a livello server...anche PIXAR nella renderfarm G5 ci ha messo linux.anche WETA ha usato i G5... ma con linux.qualcuno che non si perde in guerre di religione e sa fare le cose per bene esiste :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    mi sarei dovuto firmare... non sono quello che ha iniziato il 3d..Avessi qualcuno che mi fa pacioccare un OSX!!! Lo vorrei provare davvero.Sbrodolo pure per i monitor Mac perfetti ad ogni angolazione(comprerei un mac solo per quello!:)Ma la domanda era a livello server....ha senso spendere i soldi in questo modo per un server? SXM
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    ecco gli argomenti dei macassimilati, ce ne fosse uno che abbia detto una cosa sensata in decine di messaggi
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    facevo girare NT4 su un P2-350 nel 95.
    liscio come l'olio...Faccio girare Panther su un iMac G3-350
    • Anonimo scrive:
      Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
      - Scritto da: Anonimo

      facevo girare NT4 su un P2-350 nel 95.

      liscio come l'olio...

      Faccio girare Panther su un iMac G3-350eccheccazzo !vorrei vedere, con quello che continua a costare un G3-350.un p2-350 128 mega 20GB geforceMX con 150/160 euro lo prendi.
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    l'avevo capito ma mi pare che ancora continui a scrivere balle
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma se il software è quasi tutto
    Open

    Source !

    quando torna comodo è TUTTA FARINA
    DEL SACCO APPLE...
    in altri casi, E' TUTTO OPENSOURCE.

    AH! La coerenza...brutta bestia l'ignoranza
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    informatica sotto casa, sta certo che la ram
    non e' migliore perche' te la vende apple,heehehhe... la ram...Si vantavano dei G5 e del bus ad 1Ghz quando la apple li vendeva con ram DDR da 400Mhz che strozzava il bus :Dperchè quella a 500mhz ancora non esisteva.http://store.apple.com/1-800-MY-APPLE/WebObjects/AppleStore.woa/70803/wo/oF3PgpMF3yK43Pol8rVq7gUOtF8/0.0.7.1.0.5.21.1.2.1.2.0.0.1.0e la fanno ancora...eh si, sono proprio AVANTI!!e sono quasi convinto che gli utenti non se ne sono nemmeno accorti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    infatti continuano a trollare arrampicandosi
    sugli specchi del telescopio hubble unti con
    la vaselina pur di difendere la loro
    multinazionale anche se non hanno argomenti,
    l'importante non e' capire, ma e' difendere
    il Marchio Aziendale (di un'altro per giunta
    americano)ma lo sai che il Mac è di sinistra e uindos di destra?torna a fare il noglobal in piazza
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    classica risposta del mac-sapientone che gli pare di essere figo perche' passa il giorno a fare clicca-clicca sulle icone colorate del suo pc eppol
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    che triste.....
    io ancora non ho letto una risposta...
    vorrei capirlo anch'io, vorrei delle
    informazioni.... vorrei, senza malizia
    sapere perchè..... ditemelo!!

    Se vi piace Mac perchè è bello
    da vedere o perchè fa figo o
    perchè boh....ci fai grafica da
    paura.... non mi interessa.....
    Se mi dite perchè un server Mac a
    quel prezzo ne vale la pena.... magari poi
    piace anche a me....
    Ditemelo!A parte il fatto che sei partito da presupposti sbagliati, la risposta è semplice, ed è individuabile nel paragone con l'automobile. Vuoi un consiglio? Leggi "Macintosh, la nuda verità", fatti un giro di prova da qualcuno disposto a farti provare MacOSX, e poi scegli liberamente.In definitiva il vantaggio di usare un Mac stà in MacOSX: se per te usare MacOSX non fa né caldo né freddo allora resta col PC e vivi tranquillo. Per decidere però, quantomeno dovresti provarlociao
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    Rispondi TU alla domanda: "Perché
    esistono macchine come le Sun e le IBM?"

    Trollallero trollallà, non sapete
    più come girarla....TU hai assemblato
    un Piccì, non un server.....ma quanto è facile andare su un forum e dare del troll...tanto nessuno sa chi sei...ARGOMENTA.Juice
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    infatti continuano a trollare arrampicandosi sugli specchi del telescopio hubble unti con la vaselina pur di difendere la loro multinazionale anche se non hanno argomenti, l'importante non e' capire, ma e' difendere il Marchio Aziendale (di un'altro per giunta americano)
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    MAC TROLL DETECTEDquando imparerai a:-quotare-argomentare quello che scrivi-chiederti se quello che scrivi è sensato...allora potremo darti ascolto. Per adesso se devi continuare a dire cavolate puoi anche smammareAddio (che, se non l'avevi capito, era rivolto a te)
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ma se il software è quasi tutto Open
    Source !quando torna comodo è TUTTA FARINA DEL SACCO APPLE...in altri casi, E' TUTTO OPENSOURCE.AH! La coerenza...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora non ho letto una risposta...
    - Scritto da: Anonimo
    che triste.....
    io ancora non ho letto una risposta...
    vorrei capirlo anch'io, vorrei delle
    informazioni.... vorrei, senza malizia
    sapere perchè..... ditemelo!!

    Se vi piace Mac perchè è bello
    da vedere o perchè fa figo o
    perchè boh....ci fai grafica da
    paura.... non mi interessa.....
    Se mi dite perchè un server Mac a
    quel prezzo ne vale la pena.... magari poi
    piace anche a me....
    Ditemelo!Mai! Rimani nella tua ignoranza...
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    voi utenti eppol siete completamente
    assimilati dalla multinazionale che vi ha
    trapanato in testa il Marchio Aziendale e vi
    ha disabilitato i neuroni allo stesso tempoVa bene, adesso però torna a fare il noglobal e lascia stare l'informaticaAddio
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      - Scritto da: Anonimo
      Va bene, adesso però torna a fare il
      noglobal e lascia stare l'informatica

      Addiotu entraci per la prima volta nell'informatica...POI parla di apple.
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      - Scritto da: Anonimo
      Va bene, adesso però torna a fare il
      noglobal e lascia stare l'informatica

      Addioe gli rispondi pure???gli utontiPC (win/linux) come questo é pieno il mondo basta ignorarli...
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    si, come al solito hanno scoperto
    l'acqua

    calda...



    ehhh meraviglie degli uffici marketing
    dalle

    fatture a 9 zeri....

    facevo girare NT4 su un P2-350 nel 95.
    liscio come l'olio...vaglielo a dire ai meccassimilati....
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    che paragone maldestroche argomentazione inesistente...(oltre al quoting inutile)
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Classica risposta da

    assimilato-brand-addicted.

    Classica risposta da noglobal che parla per
    sentito dire


    Ti rode vero che c'e' gente che lavora

    perfettamente con sistemi autocostruiti
    co

    linux e spende 1/4 di quel che spendi
    tu,

    no?

    L'unica cosa che mi rode è che in
    ufficio, per alcune cose, sono costretto ad
    usare un PC, altrimenti userei Mac anche



    Guarda che apple e' una software house

    Apple vende hw, sw, musica e servizi.


    che

    ti assembla anche un pc con NORMALI

    componenti che si comprano al
    negozietti di

    informatica sotto casa, sta certo che
    la ram

    non e' migliore perche' te la vende
    apple,

    cosi' l'hd e tutto quanto.

    Quando mi porti un assemblato dove gira
    MacOSX ti darò ragione


    Poi chi se ne viene fuori che l'osx
    server

    e' migliore della debian o simili non sa

    proprio di quel che parla

    Detto da uno che non ha mai visto né
    un Mac né MacOSX, né tantomeno
    un Xserve o MacOSXserver, vale quanto la
    gomma che sto sputando nel cestino in questo
    momento

    AddioMAC TROLL DETECTED
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?


    E intanto non hai risposto......Risposto a cosa? Sei tu quello che e' andato off topic perche' non sapevi dove andare a parare, come al solito...
    Esatto: contenti noi, contenti noi. Voi un
    po' meno, un bel po' di meno,Solo i perdenti pensano di essere migliori degli altri e di essere invidiabili...
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      - Scritto da: Anonimo
      Solo i perdenti pensano di essere migliori
      degli altri e di essere invidiabili...Psicologia spiccia... in realtà è proprio il contrario: atteggiamento mentaleSaluti
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    si, come al solito hanno scoperto l'acqua
    calda...

    ehhh meraviglie degli uffici marketing dalle
    fatture a 9 zeri....facevo girare NT4 su un P2-350 nel 95.liscio come l'olio...
    • Ics-pi scrive:
      SCUSATE?

      facevo girare NT4 su un P2-350 nel 95.
      liscio come l'olio...NT4 non e' del 1996 ?Il P2 350 non e' del 1998?Perchè continuate a discutere su ste cose e vi fate pigliare per il culo dai (troll) ?Possibile che nessuno si sia accorto di questa sparata???Mah!!!!!!!!!!! :|:|:|
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    Azz... non so l'inglese!Te lo traduco io.Dice più o meno così:"Siccome sto rosicando che ho appena speso la mia paghetta di un anno per comprare un piccì assemblato da Giggi er Truzzo e Windows piratato mi chiede il numero seriale che non ho, allora sparlo dei Mac che non ho mai visto ma mio cuggino mi ha detto che non sono compatibili, anche se non sa cosa significa".Non ti sei perso niente....
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    Azz... non so l'inglese!
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    e pure mal sinistro !:|
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Rispondi TU alla domanda: "Perché

    esistono macchine come le Sun e le IBM?"



    Trollallero trollallà, non sapete

    più come girarla....TU hai
    assemblato

    un Piccì, non un server.....

    Classica risposta da
    assimilato-brand-addicted.
    E intanto non hai risposto......
    Ti rode vero che c'e' gente che lavora
    perfettamente con sistemi autocostruiti co
    linux e spende 1/4 di quel che spendi tu,
    no?
    Certo che no, uso il meglio che esiste per il mio lavoro (audio e video) e non mi preoccupo di spendere due euro in più per le macchine quando ne ho investiti moooolti di più in sw che per Linux non esistono o costano uguale.
    Guarda che apple e' una software houseApple è una HW house. Il primo prodotto è stato un PC, esattamente il primo PC della storia.....che poi faccia il miglior s.o. in circolazione, buon per noi. che
    ti assembla anche un pc con NORMALI
    componenti che si comprano al negozietti di
    informatica sotto casa, sta certo che la ram
    non e' migliore perche' te la vende apple,
    cosi' l'hd e tutto quanto.Ecco, è quel "tutto quanto" che ti frega. Prova a comprare nel tuo negozietto le MoBo di PowerMac o iMac.....Oppure cerca nel tuo negozietto un laptop della qualità di un Powerbook (devi solo provarlo per capire) allo stesso prezzo.

    Poi chi se ne viene fuori che l'osx server
    e' migliore della debian o simili non sa
    proprio di quel che parla
    L'hai mai usato? No, i troll parlano sempre e solo per sentito dire......
    COntenti voi contenti tutti...Esatto: contenti noi, contenti noi. Voi un po' meno, un bel po' di meno, almeno a gioudicare da quanto tempo perdete a sparlare di Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo
    Rispondi TU alla domanda: "Perché
    esistono macchine come le Sun e le IBM?"

    Trollallero trollallà, non sapete
    più come girarla....TU hai assemblato
    un Piccì, non un server.....Classica risposta da assimilato-brand-addicted.Ti rode vero che c'e' gente che lavora perfettamente con sistemi autocostruiti co linux e spende 1/4 di quel che spendi tu, no?Guarda che apple e' una software house che ti assembla anche un pc con NORMALI componenti che si comprano al negozietti di informatica sotto casa, sta certo che la ram non e' migliore perche' te la vende apple, cosi' l'hd e tutto quanto.Poi chi se ne viene fuori che l'osx server e' migliore della debian o simili non sa proprio di quel che parlaCOntenti voi contenti tutti...
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      - Scritto da: Anonimo
      Classica risposta da
      assimilato-brand-addicted.Classica risposta da noglobal che parla per sentito dire
      Ti rode vero che c'e' gente che lavora
      perfettamente con sistemi autocostruiti co
      linux e spende 1/4 di quel che spendi tu,
      no?L'unica cosa che mi rode è che in ufficio, per alcune cose, sono costretto ad usare un PC, altrimenti userei Mac anche lì
      Guarda che apple e' una software house Apple vende hw, sw, musica e servizi.
      che
      ti assembla anche un pc con NORMALI
      componenti che si comprano al negozietti di
      informatica sotto casa, sta certo che la ram
      non e' migliore perche' te la vende apple,
      cosi' l'hd e tutto quanto.Quando mi porti un assemblato dove gira MacOSX ti darò ragione
      Poi chi se ne viene fuori che l'osx server
      e' migliore della debian o simili non sa
      proprio di quel che parlaDetto da uno che non ha mai visto né un Mac né MacOSX, né tantomeno un Xserve o MacOSXserver, vale quanto la gomma che sto sputando nel cestino in questo momentoAddio
  • Anonimo scrive:
    Re: WHY?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Qualcuno mi dica perche' uno dovrebbe

    preferire quel server e che non sia una

    questione di fede o "brand-addiction"
    come

    dicono gli americani.

    Perché comprare un'Audi con cambio
    automatico/sequenziale, quando la mia panda
    con cambio manuale mi permette di fare
    esattamente lo stesso percorso
    casa-
    uffico-ufficio-
    casa?
    Tra l'altro il cambio manuale lo uso
    già perfettamente, mentre con quello
    automatico o sequenziale, all'inizio fare un
    po' di fatica. Eppoi in città la
    panda la parcheggio meglio, e con l'Audi nel
    traffico non vado certo più veloce.
    Senza contare che all'ipermecato trovo un
    sacco di accessori poco costosi per la panda
    (tappetini, copricerchioni, ecc...), mentre
    per l'Audi o non c'è niente o costa
    un occhio della testa.
    Ma quante Audi ci saranno in Italia? Il 10%
    rispetto alle panda... sicuramente la Audi
    è destinata a fallire...voi utenti eppol siete completamente assimilati dalla multinazionale che vi ha trapanato in testa il Marchio Aziendale e vi ha disabilitato i neuroni allo stesso tempo
  • Anonimo scrive:
    WHY?
    Da Apple store:Apple Server Single processor$2,999.00 2GHz PowerPC G5512K L2 cache1GHz system bus512MB DDR400 ECC SDRAM80GB Serial ATA driveMac OS X Server (Unlimited Client)Dual Gigabit EthernetCD ROM drive Premetto che sono titolare di un piccolo internet provider e ho sempre usato x86+linux in modo piu' che efficiente e piu' che soddisfacente, non ho mai avuto problemi particolari se non qualche hd saltato (da statistica) ma la copia mirror e' entrata in funzione nel giro di pochi minuti, insomma tutto regolare...La spesa media per un server, comprando i componenti hardware dal grossista, si aggira sui 6-800 euro avendo caratteristiche tipo pentium 4 o athlon, 1 giga di ram, doppio hd da 120 gb (uno fa da mirror), ecc ecc, insomma una bella macchina con componenti studiati e scelti ad hoc.Ci schiaffo la debian e via in sala macchine, attacco il cavo di rete, un po' di conf ed il server va on line...Ora vorrei sapere perche' uno dovrebbe abbandonare un sistema che funziona perfettamente, tutto il know how, tutta l'esperienza, la chiarezza, la trasparenza di linux e la versatilita' dell'X86 per comprarsi un apple server a quei prezzi (ci compro 3 server con quella cifra, e mi ci avanzano soldi per un 4° pc ad uso ufficio o terminale), con un sistema chiuso, che non si sa se a lungo termine funzionera', se ci sono problemi di sicurezza, se ci mettono software spia, se a lungo andare sara' supportato, ecc ecc eccQualcuno mi dica perche' uno dovrebbe preferire quel server e che non sia una questione di fede o "brand-addiction" come dicono gli americani.(linux)8)
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      Rispondi TU alla domanda: "Perché esistono macchine come le Sun e le IBM?"Trollallero trollallà, non sapete più come girarla....TU hai assemblato un Piccì, non un server.....
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno mi dica perche' uno dovrebbe
      preferire quel server e che non sia una
      questione di fede o "brand-addiction" come
      dicono gli americani.Perché comprare un'Audi con cambio automatico/sequenziale, quando la mia panda con cambio manuale mi permette di fare esattamente lo stesso percorso casa-
      uffico-ufficio-
      casa?Tra l'altro il cambio manuale lo uso già perfettamente, mentre con quello automatico o sequenziale, all'inizio fare un po' di fatica. Eppoi in città la panda la parcheggio meglio, e con l'Audi nel traffico non vado certo più veloce. Senza contare che all'ipermecato trovo un sacco di accessori poco costosi per la panda (tappetini, copricerchioni, ecc...), mentre per l'Audi o non c'è niente o costa un occhio della testa.Ma quante Audi ci saranno in Italia? Il 10% rispetto alle panda... sicuramente la Audi è destinata a fallire...
      • Anonimo scrive:
        Re: WHY?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Qualcuno mi dica perche' uno dovrebbe

        preferire quel server e che non sia una

        questione di fede o "brand-addiction"
        come

        dicono gli americani.

        Perché comprare un'Audi con cambio
        automatico/sequenziale, quando la mia panda
        con cambio manuale mi permette di fare
        esattamente lo stesso percorso
        casa-
        uffico-ufficio-
        casa?
        Tra l'altro il cambio manuale lo uso
        già perfettamente, mentre con quello
        automatico o sequenziale, all'inizio fare un
        po' di fatica. Eppoi in città la
        panda la parcheggio meglio, e con l'Audi nel
        traffico non vado certo più veloce.
        Senza contare che all'ipermecato trovo un
        sacco di accessori poco costosi per la panda
        (tappetini, copricerchioni, ecc...), mentre
        per l'Audi o non c'è niente o costa
        un occhio della testa.
        Ma quante Audi ci saranno in Italia? Il 10%
        rispetto alle panda... sicuramente la Audi
        è destinata a fallire...che paragone maldestro
      • Anonimo scrive:
        Re: WHY?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Qualcuno mi dica perche' uno dovrebbe

        preferire quel server e che non sia una

        questione di fede o "brand-addiction"
        come

        dicono gli americani.

        Perché comprare un'Audi con cambio
        automatico/sequenziale, quando la mia panda
        con cambio manuale mi permette di fare
        esattamente lo stesso percorso
        casa-
        uffico-ufficio-
        casa?
        Tra l'altro il cambio manuale lo uso
        già perfettamente, mentre con quello
        automatico o sequenziale, all'inizio fare un
        po' di fatica. Eppoi in città la
        panda la parcheggio meglio, e con l'Audi nel
        traffico non vado certo più veloce.
        Senza contare che all'ipermecato trovo un
        sacco di accessori poco costosi per la panda
        (tappetini, copricerchioni, ecc...), mentre
        per l'Audi o non c'è niente o costa
        un occhio della testa.
        Ma quante Audi ci saranno in Italia? Il 10%
        rispetto alle panda... sicuramente la Audi
        è destinata a fallire...Beh hai una visione della realta' un po' distorta...E chi te lo dice che chi usa server autoassemblati con linux non abbia anche un gusto per le altre cose?Per esempio io ho una mercedes, il mio piccolo provider mi fa guadagnare bene, punto sulla qualita' e non sulla quantita', e chi si rivolge a me lo fa perche' sa che sono serio e preferisco avere un cliente che paga di piu' che 10 che pagano poco, e io gli do un servizio ottimo usando server autoassemblati con saggezza dove metto linux ben configurato.Poi certo, c'e' gente che quando va al bagno usa la seta per il loro sederino delicato al posto della carta igienica, oppure mangia un piatto di pasta con la forchetta d'oro massiccio, oppure sentono la musica sul tram con un lettore mp3 da 500 euro, quelli si che sono fighi :D
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      E qualcuno ti sta obbligando a comprarli?Rimani pure coi tuoi server a 32 bit, Apple non fallirà per questo, tu sarai in pace con te stesso e il mondo un posto migliore.Certo è che paragonare un server auto-assemblato con un che ti dà la garanzia on-site 24h per 2 anni inclusa nel prezzo, beh, non mi sembra bilanciato. Inoltre gli Xserve sono U1, dopo un certo numero di macchine acquistate risparmi parecchio sugli armadi (quelli si che sono un furto!!)
    • Anonimo scrive:
      Ancora non ho letto una risposta...
      che triste.....io ancora non ho letto una risposta...vorrei capirlo anch'io, vorrei delle informazioni.... vorrei, senza malizia sapere perchè..... ditemelo!!Se vi piace Mac perchè è bello da vedere o perchè fa figo o perchè boh....ci fai grafica da paura.... non mi interessa.....Se mi dite perchè un server Mac a quel prezzo ne vale la pena.... magari poi piace anche a me....Ditemelo!
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      La risposta e': non c'e' un motivo!E' solo un altro po' di miliardi che stivgiobs intaschera' grazie al suo esercito di mactaleban dalla carta di credito sfavillante che acquistano tutto quel che Mamma Apple gli mette sotto al naso...Cosi' quanto andra' alle hawai con il suo nuovo yacht da 50 metri, pieno di tettone, vi dara' magnanimamente il suo ringraziamento, e voi vi ecciterete sessualmente per tutto cio'...
    • doppiaemme scrive:
      Re: WHY?

      Ora vorrei sapere perche' uno dovrebbe
      abbandonare un sistema che funziona
      perfettamente, tutto il know how, tutta
      l'esperienza, la chiarezza, la trasparenza
      di linux e la versatilita' dell'X86 per
      comprarsi un apple server a quei prezzi (ci
      compro 3 server con quella cifra, e mi ci
      avanzano soldi per un 4° pc ad uso ufficio o
      terminale), con un sistema chiuso, che non Forse perché Apple non è la soluzione migliore per un ISP ma può esserlo in qualche altro ambito?(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: WHY?
      Perche' ti sei risposto da solo.sei un piccolo provider .... inoltre quello che assembli non e' un server ma .... vedi tu..e poi chi te lo ha detto che su un server apple non si puo' montare linux ? ...Che c'entra il sw con l'hw ?Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    uno dei maggiorni problemi del mondo x86
    è il fatto che i sistemi sono aperti
    e questo può causare
    instabilità, ma è uno dei
    maggiorni pregi, uno si costruisce un pc o
    server come crede, con quello che vuole
    cambiando sempre quello che gli serve o gli
    va. Con apple no, Ancora? Ma possibile che dite TUTTI la stessa favoletta trita e ritrita? Ma che vi hanno fatto il lavaggio del cervello?Su un PowerMac puoi cambiare quello che vuoi!L'iMac è un all-in-one, come i portatili: cosa cambi TU su un portatile, a aprte il disco rigido e la ram?Prendi un all-in-one di Sony o di Gateway e sei nelle stesse condizioni.io sono anni, dal 97 che
    continuo gradualmente ad upgradarmi le
    macchine tutti gli anni qualcosa e ho sempre
    macchien moderne e adeguate con minore
    spesa, Sei sicuro? Dal 97 a oggi non ti sarà rimasto neanche il case del PC originale. E non trollare più di tanto....chi ha apple, un imac del 2000 ha una
    vecchia macchina, sempre la stessa, che sisi
    con i software di allora va sicuramente
    bene. Esatto: va sicuramente bene.Per chi ha esigenze diverse, (come aggiornare le macchine) esistono i PowerMac.Per chi se ne frega di aggiornare le macchine esistono i portatili, e non li fa solo Apple!Ma i software? si aumentano ma non
    c'è tutto quello che c'è per
    Windows w Linux e a che costi poi quello che
    c'è, se prendo pc apple e software
    vario con quello che spendo mi facico due pc
    windows e ancora più linux. E poi c'è ancora chi si domanda perché Bilghèiz ha il monopolio.....per Mac si trova TUTTO il sw che ti serve, TUTTO. E i costi dei podotti multipiattaforma sono UGUALI per Mac o Windows: Photoshop ha lo stesso prezzo, AVid ha lo stesso prezzo.E sopratutto i computer Apple costano TANTO QUANTO quelli della concorrenza. Anche gli IBM o gli HP costano più degli assemblati da supermercato e NON li vendono al supermercato, eppure sono Piccì.....
    A certo el schermate blu, a me capitano
    talmente di rado e di solito in occasioni di
    upgrade hardware quando magari la ram non
    è perfettamente funzionante o se
    necessita un aggiornamento del bios, ma
    ripeto di rado negli ultimi 4 anni saranno
    capitate 4 o 5 volte appunto durante questi
    upgrade. Lavoro 8/10 ore tutti i giorni sul
    mio pc sta accesso veramente ore di fila,
    quando ho finito lo mando in sospensione per
    rspegnere e riavviare del tutto ogni volta,
    solo una volta a settimana lo spengo del
    tutto eppure va sempree con 5 o 6 finestre
    del browser di navigazione, due programmi di
    posta elettronica aperti, antivirus,
    programma di editing web, excel, sempre
    aperti. A parte tutte le minchiate (le faccio normalmente su un Powerbook che NON spengo da quando l'ho comprato) mi dici che te ne fai di DUE programmi di posta?Scusate se onestamente non sento la
    necessità di passare ad Apple, non
    apprezzo le linee di designe per una
    macchian che deve lavorare e bastaNon senti la necessità solo perché non conosci altro che Windows. L'estetica piacevole, dal tuo punto di vista sarebbe inutile anche su automobili (macchine che devono solo portarti da lì a qui) o su qualunque altra macchina..., se usavo
    monitor 17" quando apple vendeva pc con
    monitor 15" se ora uso un 19 scelto da meO cavolo....ma allora i due monitor Lacie che ho qui sulla scrivania me li ha scelti la Apple!!!!!Ovvio che su un iMac o su un notebook non si possa cambiare il monitor, ma lo sa anche chi li compra.Prova a cambiare il monitor di un Laptop PC da 3000 Euro....Ripeto: tu di Apple NON sai altro di quello che ti ha messo in testa il marketing di zio bill.tra
    le marche preferite, se uso stampanti o
    altro senza dovermi preoccupare se saranno o
    non compatibili mac, se mi cambio disco o
    masterizzatore se mi girano i coglioni e mi
    viene voglia di avere più potenza o
    spazio.Fai la STESSA COSA con un Mac, come devo spiegartelo, in turcomanno? Sei solo vittima del marketing al contrario di zio bill!!!!!TUTTE le periferiche USB sono compatibili con il Mac, solo che sulle scatole devono avere la scritta "Designed for WInXP".....
    Insomma io un sistema chiuso non lo voglio
    manco morto e se il prezzo da pagare per
    farmi il pc come desidero (più o meno
    performante e costoso a seconda degli usi a
    cui viene destinato) è di avere una
    schermata blu all'anno, allora mi sta bene.
    Guarda che la differenza non è nella stabilità ma nell'uso "logico" del s.o.Ti stupiresti davanti a un Mac, e finalmente capiresti quanto tempo hai perso appresso alle magagne progettuali di WIndows.
    Per finire se apple voleva veramente essere
    l'azieda che secondo voi amanti mac è
    perchè non permettere la nascita di
    cloni certificati? perchè vietare
    tutto ciò che poteva rendere la
    diffusione del suo sistema più
    veloce? Apple produce HW, Microsoft no.Se non capisci la differenza non te la spiego nemmeno....
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    un discorso lunghissimo per sparare le solite banalità...bah
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi più spende meno spende!!!
    - Scritto da: Anonimo
    utenti eppol, siete dei voltafaccia
    certificati ISO9000 ahah

    seguo da anni e anni discussioni su
    apple/pc/unix, voi avete detto tutto e il
    contrario di tutto che ormai e' la storia
    dell'al lupo al lupo, non vi crede piu'
    nessuno!!!Discorso perfettamente ribaltabile:VOI vi siente sempre lamentati che Apple costava troppo ed era poco prestante. Ora che invece con i server G5 succede il contrario non sapete più a cosa aggrapparvi...
    ma chi e' causa del suo mal pianga se
    stesso...Ti rifersci forse alla Intel che ha deciso di levare i MHz dalla denominazione del processore in quanto non sono inducativi della reale potenza del processore stesso?Da bravo, adesso spegni il computer, altrimenti papà si arrabbia se scopre che gliel'hai usato ancora
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi più spende meno spende!!!
    - Scritto da: Anonimo
    seguo da anni e anni discussioni su
    apple/pc/unix, voi avete detto tutto e il
    contrario di tutto che ormai e' la storia
    dell'al lupo al lupo, non vi crede piu'
    nessuno!!!

    ma chi e' causa del suo mal pianga se
    stesso...Stai farneticando, ma non me ne frega niente... gente di basso livello è meglio che resti PC-Winee
  • Anonimo scrive:
    Re: Inutili
    - Scritto da: Anonimo
    Quelle macchine sono utili solo se ci fanno
    girare Linux. Con MACOSX sono totalmente
    inutili a livello server...ROTFL... scommetto che tu macosx server non l'hai mai visto neanche di sfuggita, e probabilmente neanche panther, e se li hai visti non ne conosci l'architettura
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi più spende meno spende!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ROTFL, ora che loro cambiano politica di

    marketing,sono curioso di sapere cosa

    direbbero i sostenitori del "chi
    più

    spende meno spende" se gli si dicesse
    che a

    questo punto indubbiamente un server
    _dell_

    sarà migliore di uno apple :)

    Guarda che il discorso vale anche al
    contrario, ovvero chi si basava sul
    risparmio adesso dovrebbe puntare ad Apple,
    e numericamente parlando questo insieme
    è maggiore...
    Infatti io continuo a scegliere in base alla qualità del prodotto :) E questa non è una critica a nessun produttore. Però mi sono sempre sentito dire qui su questi forum che i pc costano meno perchè la qualità si paga, sicchè mi chiedo ora come sarà la qualità di apple secondo questo metro di giudizio.
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo

    Spiacente per te, ma un G5 è

    decisamente più performante,

    Voi patiti dell'eppol non capite che in
    ambito di server e sicurezza non esiste la
    corsa all'ultimo megahertz, spesso e
    volentieri si preferisce un sistema
    hardware/software leggermente piu' lento ma
    che sia ultratestato e sicuro al massimo
    possibileSe sei capace di seguire un thread, capirai da solo che stavo rispondendo a chi diceva che le altre soluzioni erano più sicure _E_ "performanti".Quindi puoi scegliere:a) non sei capace di seguire un thredeb) hai scritto una cavolatac) una combinazione lineare di (a) e (b)

    MacOSX ha un kernel OpenSource

    Questo non basta alla trasparenza, TUTTO
    deve essere open source. E mi pare che osx
    non sia proprio open...

    Leggi questo articolo:

    Mac OS X Server sucksfuffa di chi non ha altro a cui pensare che scrditare ciò che non conosceAddio, e cerca di trollare meno e informarti meglio
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    Quando esce??
    Lo voglio! Ho sentito ad agosto, non vedo
    l'ora di sostituire il mio quicksilver da
    700Mhz!!
    Certo che il salto di qualità fatto
    dalla Apple in questo ultimo anno è
    veramente notevole anche se c'è da
    dire che negli anni passati aveva perso
    molto del suo vantaggio prestazionale (non
    certo x la qualità di SO e design ;)
    )E perchè apple ha fatto questo salto? forse perchè c'è concorrenza. E perchè apple può offrire certi prodotti? perchè sono usciti su un vasto mercato pc di cui apple ha solo una piccola nicchia, ma questo permette di avere prezzi più bassi altrimenti quanto costerebbero i pc apple?uno dei maggiorni problemi del mondo x86 è il fatto che i sistemi sono aperti e questo può causare instabilità, ma è uno dei maggiorni pregi, uno si costruisce un pc o server come crede, con quello che vuole cambiando sempre quello che gli serve o gli va. Con apple no, io sono anni, dal 97 che continuo gradualmente ad upgradarmi le macchine tutti gli anni qualcosa e ho sempre macchien moderne e adeguate con minore spesa, chi ha apple, un imac del 2000 ha una vecchia macchina, sempre la stessa, che sisi con i software di allora va sicuramente bene. Ma i software? si aumentano ma non c'è tutto quello che c'è per Windows w Linux e a che costi poi quello che c'è, se prendo pc apple e software vario con quello che spendo mi facico due pc windows e ancora più linux. A certo el schermate blu, a me capitano talmente di rado e di solito in occasioni di upgrade hardware quando magari la ram non è perfettamente funzionante o se necessita un aggiornamento del bios, ma ripeto di rado negli ultimi 4 anni saranno capitate 4 o 5 volte appunto durante questi upgrade. Lavoro 8/10 ore tutti i giorni sul mio pc sta accesso veramente ore di fila, quando ho finito lo mando in sospensione per rspegnere e riavviare del tutto ogni volta, solo una volta a settimana lo spengo del tutto eppure va sempree con 5 o 6 finestre del browser di navigazione, due programmi di posta elettronica aperti, antivirus, programma di editing web, excel, sempre aperti. Scusate se onestamente non sento la necessità di passare ad Apple, non apprezzo le linee di designe per una macchian che deve lavorare e basta, se usavo monitor 17" quando apple vendeva pc con monitor 15" se ora uso un 19 scelto da metra le marche preferite, se uso stampanti o altro senza dovermi preoccupare se saranno o non compatibili mac, se mi cambio disco o masterizzatore se mi girano i coglioni e mi viene voglia di avere più potenza o spazio.Insomma io un sistema chiuso non lo voglio manco morto e se il prezzo da pagare per farmi il pc come desidero (più o meno performante e costoso a seconda degli usi a cui viene destinato) è di avere una schermata blu all'anno, allora mi sta bene. Per finire se apple voleva veramente essere l'azieda che secondo voi amanti mac è perchè non permettere la nascita di cloni certificati? perchè vietare tutto ciò che poteva rendere la diffusione del suo sistema più veloce? Proteggono i loro affari tanto quanto microsoft e forse pure di più. Allora se si combatte microsoft anche la apple va combattuta sono monopolisti e vogliono restarlo.
  • Anonimo scrive:
    Inutili
    Quelle macchine sono utili solo se ci fannogirare Linux. Con MACOSX sono totalmenteinutili a livello server...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi più spende meno spende!!!
    utenti eppol, siete dei voltafaccia certificati ISO9000 ahahseguo da anni e anni discussioni su apple/pc/unix, voi avete detto tutto e il contrario di tutto che ormai e' la storia dell'al lupo al lupo, non vi crede piu' nessuno!!!ma chi e' causa del suo mal pianga se stesso...
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    ahah! il serverino for dummies :D
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...

    Spiacente per te, ma un G5 è
    decisamente più performante, Voi patiti dell'eppol non capite che in ambito di server e sicurezza non esiste la corsa all'ultimo megahertz, spesso e volentieri si preferisce un sistema hardware/software leggermente piu' lento ma che sia ultratestato e sicuro al massimo possibile
    MacOSX ha un kernel OpenSource Questo non basta alla trasparenza, TUTTO deve essere open source. E mi pare che osx non sia proprio open...Leggi questo articolo: Mac OS X Server sucksJust trying to set up a Mac OS X Server system. Everything is just the "standard way" but the system is not letting me log into my client computers. Why? Because "I am not authorized to log into this computer". Aha. "Consult your system administrator". Aha. I am the system administrator. And I haven't a clue.The documentation on Mac OS X Server is for idiots. Everything is explained step by step. But it is not for experts who be so happy if Apple could just explain how their system works. But no, sure, I wouldn't understand it anyway. Sure. Thanks, Apple. Thanks for keeping me stupid.
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ma come si fa, di questi tempi, a comprare
    un server dall'architettura
    hardware/software TOTALMENTE chiusa?????ma se il software è quasi tutto Open Source !
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ... il primo che si compra un accrocco del
    genere gli facciamo un applauso in coro!Rillegiti l'articolo allora
    ma come si fa, di questi tempi, a comprare
    un server dall'architettura
    hardware/software TOTALMENTE chiusa??Chiusa?Il kernel è open source
    Ci
    potrebbe essere qualsiasi spyware o quello
    che gli pare alla casa madre senza che
    nessuno possa controllarlo, ROTFL... è un sistema *nix, se lo sai usare lo scopriresti
    e se faccio un
    investimento e la ditta va in crisi? Se non
    rilascia i security update? e se esci di casa e ti cade un metorite in testa ?
    x86+linux is the Choise.... totale
    trasparenza e totale liberta' e quindi
    totale sicurezza di upgrade veloci e
    hardware performanteSpiacente per te, ma un G5 è decisamente più performante, MacOSX ha un kernel OpenSource e i security update vengono rilasciati a scadenze regolari, contestualmente a quelli di BSD. Hai tirato fuori argomentazioni da trollSaluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi più spende meno spende!!!
    - Scritto da: Anonimo
    ROTFL, ora che loro cambiano politica di
    marketing,sono curioso di sapere cosa
    direbbero i sostenitori del "chi più
    spende meno spende" se gli si dicesse che a
    questo punto indubbiamente un server _dell_
    sarà migliore di uno apple :)Guarda che il discorso vale anche al contrario, ovvero chi si basava sul risparmio adesso dovrebbe puntare ad Apple, e numericamente parlando questo insieme è maggiore...Inoltre il fatto che sia comunque il migliore è supportato da varie testimonianze di esperienze reali (a partire da www.top500.org)Bye
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    - Scritto da: Anonimo
    ma come si fa, di questi tempi, a comprare
    un server dall'architettura
    hardware/software TOTALMENTE chiusa?? Ci
    potrebbe essere qualsiasi spyware o quello
    che gli pare alla casa madre senza che
    nessuno possa controllarlo, e se faccio un
    investimento e la ditta va in crisi? Se non
    rilascia i security update? Me la puoi spiegare questa per favore??La apple come software per i server usa esclusivamente applicazioni open source.Per quanto riguarda l'hardware spiegami qual'è il problema..
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    - Scritto da: Anonimo
    "differenza di windows, che invece ad ogni
    versione ha richieste hardware sempre
    più alte"

    Non hai assolutamente ragione, Windows
    Server 2003 ad esempio è molto
    più performante di Windows 2000
    Server e Windows NT 4.0 Server mantendo
    invariata la configurazione hardware. Tieni
    conto che Windows NT 4.0 Server lo trovavi
    già nel 1998 sono 6 anni fà,
    questo si chiama ROI!!!!
    Installa MacOS X Server su un Mac di 6 anni
    fà...si, come al solito hanno scoperto l'acqua calda...ehhh meraviglie degli uffici marketing dalle fatture a 9 zeri....
  • Anonimo scrive:
    Re: dai...
    poi se proprio c'e' da andare sui sistemi closed meglio andare sul sicuro in fatto di server... Alpha, Sun, HP
  • Anonimo scrive:
    dai...
    ... il primo che si compra un accrocco del genere gli facciamo un applauso in coro!ma come si fa, di questi tempi, a comprare un server dall'architettura hardware/software TOTALMENTE chiusa?? Ci potrebbe essere qualsiasi spyware o quello che gli pare alla casa madre senza che nessuno possa controllarlo, e se faccio un investimento e la ditta va in crisi? Se non rilascia i security update? x86+linux is the Choise.... totale trasparenza e totale liberta' e quindi totale sicurezza di upgrade veloci e hardware performante(linux)
  • Anonimo scrive:
    Chi più spende meno spende!!!
    ROTFL, ora che loro cambiano politica di marketing,sono curioso di sapere cosa direbbero i sostenitori del "chi più spende meno spende" se gli si dicesse che a questo punto indubbiamente un server _dell_ sarà migliore di uno apple :)
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    "differenza di windows, che invece ad ogni versione ha richieste hardware sempre più alte"Non hai assolutamente ragione, Windows Server 2003 ad esempio è molto più performante di Windows 2000 Server e Windows NT 4.0 Server mantendo invariata la configurazione hardware. Tieni conto che Windows NT 4.0 Server lo trovavi già nel 1998 sono 6 anni fà, questo si chiama ROI!!!!Installa MacOS X Server su un Mac di 6 anni fà...
  • Anonimo scrive:
    Re: interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    Vero, dal punto di vista hardware il salto è stato da olimpiade: non solo i processori, ma anche tutto il sistema di I/O e l'utilizzo delle più nuove e prestanti tecnologie (PCI X, Serial ATA), di serie nei nuovi G5, ha rappresentato un balzo in avanti non solo sull'architettura precedente dei Mac, ma anche per quel che riguarda il mondo dei pc (che recupereranno in tempi più o meno brevi, visto che comunque si tratta di tecnologie standard; Apple ha però il grosso vantaggio di non dover mettere d'accordo migliaia di piccoli e grandi produttori dei vari componenti, per offrire un prodotto omogeneo e stabile).E ovviamente un grossissimo punto di forza è rappresentato dal sistema operativo, che migliora ad ogni release: l'ottimizzazione è tale che ogni versione risulta più veloce anche sull'hardware più datato (a differenza di windows, che invece ad ogni versione ha richieste hardware sempre più alte). Se Apple continua su questa strada, non potremo che averne sempre maggiori vantaggi. Restiamo in attesa delle prossime sorprese...
  • Anonimo scrive:
    interessante, ma il doppio G5 a 3Ghz?
    Quando esce?? Lo voglio! Ho sentito ad agosto, non vedo l'ora di sostituire il mio quicksilver da 700Mhz!!Certo che il salto di qualità fatto dalla Apple in questo ultimo anno è veramente notevole anche se c'è da dire che negli anni passati aveva perso molto del suo vantaggio prestazionale (non certo x la qualità di SO e design ;) )
Chiudi i commenti