IE, due bug all'ActiveX

Il browser di Windows si risveglia con due falle relative alla tecnologia ActiveX, entrambe sfruttabili per mandare in crash il browser e, in un caso, tentare di eseguire del codice da remoto

Roma – Pochi giorni fa il ricercatore di sicurezza H.D. Moore si è impegnato a rivelare, nel corso di luglio, almeno una nuova vulnerabilità dei browser al giorno. I primi due bug sono già stati svelati, e riguardano entrambi Internet Explorer.

La falla più grave, classificata da FrSIRT come “critical”, è causata da un errore di heap overflow nel controllo ActiveX HTML Help ( HHCtrl ). Un malintenzionato potrebbe servirsene per creare una pagina web capace di mandare in crash il browser e, almeno in teoria, eseguire del codice da remoto.

Moore ha pubblicato sul proprio blog un exploit dimostrativo che, a suo dire, dovrebbe funzionare con tutte le versioni di IE 5 e 6. Sul PC della redazione lo script ha mandato in crash anche l’ultima beta di IE7, tuttavia si è dovuto prima autorizzare l’esecuzione del codice (come del resto avviene anche con IE6 SP2).

La seconda vulnerabilità, valutata da FrSIRT di basso rischio, è contenuta in un altro controllo ActiveX, il Microsoft Data Access ( msado15.dll ). In questo caso la debolezza può essere sfruttata esclusivamente per attacchi di denial of service.

L’exploit dimostrativo di quest’ultimo bug si trova qui e, come il precedente, dovrebbe mandare in crash tutte le versioni di IE.

Moore afferma di aver segnalato entrambi i bug a Microsoft lo scorso 6 marzo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    2 terfalops.
    ...e l'ultima posizione della Top500 è occupata da un sistema da 2 terfalops... La potenza di calcolo dei ferri da stiro Tefal.(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Precisazione sulla PS3
    Per quanto riguarda la potenza della PS3...se non ricordo male la sua potenza di calcolo complessiva, ovvero processore Cell + processore grafico, dovrebbe aggirarsi sui 2 Tflop. Un solo singolo processore Cell, in versione base, dovrebbe avere una potenza di 0,2 Tflop (200 Gflop).
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazione sulla PS3
      Se non ricordo male sono 2TF *target* mentre quel superpc era un TF *sustained* ^^'
      • Anonimo scrive:
        Re: Precisazione sulla PS3
        bè per sciogliere ogni dubbio si potrebbe compilare il Linpack su PS3 e farlo girare... e non sto affatto scherzando...FEz
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazione sulla PS3
      effettivamente le cose sono come dici tu, cioè il sistema da 1 Tflops dell'articolo non è stato superato dalla ps3 perche il modo di dichiarare la velocità è differenteuna ps3 ha circa 0,2 Tflop per la potenza della cpu e calcolare in quel numero anche la potenza teorica di picco della GPU non ha senso perche non è confrontabile con quella dell'articolo.una cosa sono valori teorici di picco e un altra sono i valori sostenuti.tanto per fare capire ai piu la CELL della ps3 puo generare di PICCO circa 200 Gflops facendo calcoli in virgola mobile a singola precisione, utilizzando invece numeri in doppia precisione la potenza cala a circa 20 Gflops (ma questi valori non vengono molto publicizzati dalla sony e restano scritti solo nei developer kit utilizzati dagli sviluppatori).
  • Anonimo scrive:
    superato da una game console
    in dieci anni il piu potente supercomputerpotrebbe venir superato da un'accrocchio di alcune ps3: è incredibile !quanto al mercato desktop, invece, col mio 486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1 allora facevo piu o meno quello che faccio oracon xp pro, office2003, pentium 4 3000 1giga ramforse c'è qualcosa che non va
    • Anonimo scrive:
      Re: superato da una game console
      Non credo ci sia qualcosa che non va ... all'epoca si chiamava campo minato, ora è prato fiorito, ma la sostanza è la stessa ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: superato da una game console
      - Scritto da:
      in dieci anni il piu potente supercomputer
      potrebbe venir superato da un'accrocchio di
      alcune ps3: è incredibile
      !

      quanto al mercato desktop, invece, col mio
      486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1
      allora facevo piu o meno quello che faccio
      ora
      con xp pro, office2003, pentium 4 3000 1giga ram

      forse c'è qualcosa che non vaEh sì browsavi internet, usavi client email con antispam, scrivevi documenti con correzione in realtime, giocavi con giochi 3d (alone in the dark non vale!)... hai ragione lo facevo pure io col mio 8086 dove la memoria estesa era un sogno!!! C'è proprio qualcosa che non va...
    • Anonimo scrive:
      Re: superato da una game console

      quanto al mercato desktop, invece, col mio
      486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1
      allora facevo piu o meno quello che faccio
      oraprova a giocarci con Oblivion, poi ne riparliamo.
      • Anonimo scrive:
        Re: superato da una game console
        bhe se un pc lo avete preso per giocare anzichè per lavorare, allora nemmeno il super computer vi èuò essere di aiuto!ma se un pc lo usate per lavoro, ufficio per esempio?, ha ragione il primo utente, bene o male le cose che facevi col 486 le fai anche tutt'ora, unica differenza l'hardware (esagerato?) per far girare in sostanza, un sit operativo e un paio di software...ok, vi è internet, antivirus etc etc.... ma serve un pc con un teraflops e 4GB di ram per tutto questo?Alla fine del libro "alla ricerca della stupidità" uno della microsoft (ora non richordo chi) ha detto una cosa che mi ha dato un po fastidio, ovvero che non si preoccupano piu di quanto spazio occupano i software e sit operativi, in quanto oramai l'hardware non costa piu molto e non vale la pena perdere tempo per fare un software "contenuto" ed "ottimizzato" per queste ragioni...ma dico io.... tanto l'hardware non costa na mazza (per loro... a me costa!) ed allora fanno software alla "cazz" perchè tanto ci sarà l'hardware in grado di farlo girare... ma non era il contrario?
        • Anonimo scrive:
          Re: superato da una game console
          - Scritto da:
          bhe se un pc lo avete preso per giocare anzichè
          per lavorare, allora nemmeno il super computer vi
          èuò essere di
          aiuto!La potenza non è mai abbastanza, fidati. ;)

          ma se un pc lo usate per lavoro, ufficio per
          esempio?, ha ragione il primo utente, bene o male
          le cose che facevi col 486 le fai anche tutt'ora,
          unica differenza l'hardware (esagerato?) per far
          girare in sostanza, un sit operativo e un paio di
          software...Molti programmi in esecuzione, molti disegni complessi aperti, ecc ecc.Certo, si potrebbe usare anche un pc scrauso, ma se per fare una cosa ci metto 2 ore al posto di una, sono soldi risparmiati, oppure più tempo libero a disposizione.

          ok, vi è internet, antivirus etc etc.... ma serve
          un pc con un teraflops e 4GB di ram per tutto
          questo?Prova a usare il Norton Antivirus, poi ne riparliamo. :D

          Alla fine del libro "alla ricerca della
          stupidità" uno della microsoft (ora non richordo
          chi) ha detto una cosa che mi ha dato un po
          fastidio, ovvero che non si preoccupano piu di
          quanto spazio occupano i software e sit
          operativi, in quanto oramai l'hardware non costa
          piu molto e non vale la pena perdere tempo per
          fare un software "contenuto" ed "ottimizzato" per
          queste
          ragioni...E' dalla morte del software per C64 che sento questa cosa...

          ma dico io.... tanto l'hardware non costa na
          mazza (per loro... a me costa!) ed allora fanno
          software alla "cazz" perchè tanto ci sarà
          l'hardware in grado di farlo girare... ma non era
          il
          contrario?
          Guarda, io sono appena passato a XP e a casa sto giochicchiando un po' a Half-Life2.L'hardware che ho adesso e che mi permette di godermi il software l'ho acquistato spendendo moooolto meno di chi invece segue le mode.Windows Vista è un mangiarisorse???Chissenefrega, io lo utilizzerò (forse) tra 4 anni, quando l'hardware sarà adeguato e avrà prezzi da discount.
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            ok, vi è internet, antivirus etc etc.... ma
            serve

            un pc con un teraflops e 4GB di ram per tutto

            questo?

            Prova a usare il Norton Antivirus, poi ne
            riparliamo. :D
            Vedi che ha parlato di antivirus non di macigni informatici (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            ok, vi è internet, antivirus etc etc.... ma

            serve


            un pc con un teraflops e 4GB di ram per tutto


            questo?



            Prova a usare il Norton Antivirus, poi ne

            riparliamo. :D



            Vedi che ha parlato di antivirus non di macigni
            informatici
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)la mia era una domanda retorica... nel senso ceh se devo avere un pc cosi per un antivirus... allora si stava meglio quando si stava peggio :D
        • Anonimo scrive:
          Re: superato da una game console
          - Scritto da:

          Alla fine del libro "alla ricerca della
          stupidità" uno della microsoft (ora non richordo
          chi) ha detto una cosa che mi ha dato un po
          fastidio, ovvero che non si preoccupano piu di
          quanto spazio occupano i software e sit
          operativi, in quanto oramai l'hardware non costa
          piu molto e non vale la pena perdere tempo per
          fare un software "contenuto" ed "ottimizzato" per
          queste
          ragioni...

          ma dico io.... tanto l'hardware non costa na
          mazza (per loro... a me costa!) ed allora fanno
          software alla "cazz" perchè tanto ci sarà
          l'hardware in grado di farlo girare... ma non era
          il
          contrario?
          È una questione di mercato.Questo va bene ai produttori di hardware, che avranno a chi vendere i propri prodotti.La Micro$oft riceve grandi consensi da molti produttori. Vedi Dell, ma soprattutto Asus che è marcatamente pro M$ e l'opensource non lo caga manco di striscio.Se Winzozz fa vendere e ad ogni nuova versione c'è da aggiornare tutto, questi produttori sono ovviamente stracontenti!Non è un caso che con una macchina PIII a 7-800Mhz con 256M di ram l'unico in grado di fare un play fluido di DVD è Linux, ed anche il lavoro d'ufficio è più produttivo, con XP invece è letteralmente inutilizzabile. Forse con Win2000 ancora... Ma senza mettere Office. Ci sono dei service pack ed alcuni agiornamenti che rendono questi sistemi schifosamente lenti per qualche strana ragione. Uno di questi è l'office2000 che su un Win2000 che con 128M funziona discretamente, appena installato Office2000 non si muove più. Questa è la prova che Office precatica al boot moltissime componeenti mangiandosi tanta memoria senza uno scopo particolare.Io coi PIII a 500Mhz ci metto su dei web server per i piccoli portali dei miei clienti e funzionano egregiamente con la Xubuntu o con una installazione solo server (senza X) che permettono le nuove Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu.
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console

            un play fluido di DVD è Linux, ed anche il Non è vero, e questo è solo FUD. Facevo play fluido di un DVD su un Pentium II 400 con Windows 2000, Matrox G200 e SoundBlaster Live.
            d'ufficio è più produttivo, con XP invece è
            letteralmente inutilizzabile. Forse con
            Win2000"Più produttivo" è una parola grossa perché la produttività dipende dal software da utilizzare. Se il software che devi usare non funziona o non esiste...Ovviamente non mi sognerei mai di far girare XP su una macchina non adatta. Del resto anche Linux diventa "pesante" se si cominciano a installare i kernel più recenti e i desktop manager più "sboroni".
            mangiandosi tanta memoria senza uno scopo
            particolare.Ancora FUD. Dimostra quello che dici...
            Io coi PIII a 500Mhz ci metto su dei web
            serverUn web server per piccoli carichi è una delle applicazioni meno "esose" che esistano, a meno che non abbia pesanti pagine dinamiche.Il PII 400 di cui sopra sta ancora funzionando egregiamente come web server (apache 2) e mail server (Mercury/32) con Windows 2000....
            installazione solo server (senza X) che
            permettono le nuove
            Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu.Tutte le versioni di Linux possono fare a meno di X. Del resto anche sui server Windows se si prende la buona abitudine di far il logoff viene chiusa la Window Station e si risparmiano risorse...
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            pure io per i web server metto linux...a casa per esmperimenti ne ho un celeron 500 400 ramapache (con i vitual server, 8/9 siti (2 funzionanti gli altri di test smanettamenti continui miei e di amici)mysqlpostgresun server di posta (poso usato però)
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:
            pure io per i web server metto linux...
            a casa per esmperimenti ne ho un celeron 500 400
            ram

            apache (con i vitual server, 8/9 siti (2
            funzionanti gli altri di test smanettamenti
            continui miei e di
            amici)
            mysql
            postgres
            un server di posta (poso usato però)Nient'altro su un Celeron ? Ma per favore ! 9 server su macchine virtuali su quel Celeron 500 con soli 400MB di RAM ?
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            nient'altro... perchè?
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:

            apache (con i vitual server, 8/9 siti (2

            funzionanti gli altri di test smanettamenti

            continui miei e di

            amici)

            mysql

            postgres

            un server di posta (poso usato però)

            Nient'altro su un Celeron ?
            Ma per favore ! 9 server su macchine virtuali su
            quel Celeron 500 con soli 400MB di RAM ?
            Forse si è espresso male e voleva scrivere 8/9 siti in virtual host.
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:

            un play fluido di DVD è Linux, ed anche il

            Non è vero, e questo è solo FUD. Facevo play
            fluido di un DVD su un Pentium II 400 con Windows
            2000, Matrox G200 e SoundBlaster
            Live.Si con quali software installati? C'era l'antivirus o il firewall? E l'Office 2000 lo avevi installato?E quanta memoria. Io ne avevo 128M con Linux.

            letteralmente inutilizzabile. Forse con

            Win2000

            "Più produttivo" è una parola grossa perché la
            produttività dipende dal software da utilizzare.
            Se il software che devi usare non funziona o non
            esiste...Se il software esiste ma non si muove non è che ci fai lo stesso nulla. Così come se non riesce ad aprire documenti medi perché tutta la memoria è persa chissà dove.
            su una macchina non adatta. Del resto anche Linux
            diventa "pesante" se si cominciano a installare i
            kernel più recenti e i desktop manager più
            "sboroni".Il fatto è che con Linux puoi scegliere tra i desktop sboroni e quelli leggeri. Con Windows tra cosa puoi scegliere?

            mangiandosi tanta memoria senza uno scopo

            particolare.

            Ancora FUD. Dimostra quello che dici...C'è poco da fare. Un Pentium III a 700-800Mhz tipico di un Thinkpad X20 o X21 con 128M di ram una installazione pulita di Win2000 è usabile.Se metti Sygate e Antivir, ancora si muove e ci riesci a navigare in Internet.Se metti OpenOffice.org il sistema resta usabile finché non apri nessuna applicazione di OpenOffice.org.Ma se metti MSOffice 2000, finita l'installazione e riavviato il computer si allungano i tempi di boot e il sistema non si muove più ed inizia a swappare fin dall'apparizione del desktop non permettendoti di fare più e chiedendoti minimo un altra barretta da 128M.Sono le dll che si porta dietro Office e che precarica al boot, proprio per quella regola che vuole Office più veloce ad aprirsi perché ha una marea di componenti precaricati in memoria al boot di Windows.Fai la prova con 128M e Win2000. Guarda che succede appena installi Office2000.
            Un web server per piccoli carichi è una delle
            applicazioni meno "esose" che esistano, a meno
            che non abbia pesanti pagine
            dinamiche.Io ho su un CMS come Joomla con grandi gallerie di immagini e accessi da decine di utenti contemporanei. Linux mi si comporta egregiamente.
            Il PII 400 di cui sopra sta ancora funzionando
            egregiamente come web server (apache 2) e mail
            server (Mercury/32) con Windows
            2000....Perché non IIS? Hai bisogno di Apache2 su windows per avere prestazioni accettabili con un PIII 400?
            Tutte le versioni di Linux possono fare a meno di
            X. Del resto anche sui server Windows se si
            prende la buona abitudine di far il logoff viene
            chiusa la Window Station e si risparmiano
            risorse...Ti svelo un segreto. Il mio Petnium III 500 con su Xubuntu, Apache2, un sito con un CMS pesante comee Joomla con una galleria di immagini con decine di utenti contemporanei su una fibra ottica da 2Mbit su entrambi i fronti ha XDM che parte all'avvio e rimane in attesa di login grafico.
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:


            È una questione di mercato.
            Questo va bene ai produttori di hardware, che
            avranno a chi vendere i propri
            prodotti.

            La Micro$oft riceve grandi consensi da molti
            produttori. Vedi Dell, ma soprattutto Asus che è
            marcatamente pro M$ e l'opensource non lo caga
            manco di
            striscio.

            Se Winzozz fa vendere e ad ogni nuova versione
            c'è da aggiornare tutto, questi produttori sono
            ovviamente
            stracontenti!quoto

            Non è un caso che con una macchina PIII a
            7-800Mhz con 256M di ram l'unico in grado di fare
            un play fluido di DVD è Linux.no anche windows 2k e precedenti e tanti altri OS a quelle velocità...
            Ci sono dei service pack ed alcuni agiornamenti che rendono
            questi sistemi schifosamente lenti per qualche
            strana ragione.quoto
            su un Win2000 che con 128M funziona
            discretamente, appena installato Office2000 non
            si muove più. Questa è la prova che Office
            precatica al boot moltissime componeenti
            mangiandosi tanta memoria senza uno scopo
            particolare.
            quotissimo -_-
    • Anonimo scrive:
      Re: superato da una game console
      i computer fanno quello che facevano una volta più altro.Nel tuo caso giustamente mi dirai, se devo scrivere una lettera perchè usare un pc con almeno 512 mega di ram.Ma il pc ha molti utilizziio ci programmo in grafica, c'è chi ci fa fotomontaggio, chi CAD, chi deve far girare applicazioni molto elaborate (pensa chi ad esempio lavora in campo scientifico ed ha bisogno di potenza di calcolo).Tu sei tra le persone che sfruttano 1 millesimo delle potenzialità di una macchina ma non credere di essere la regola. Ho molti colleghi che fanno montaggio video. Tra le altre cose ci si può anche giocare (che male c'è).Insomma, il mondo vuole più potenza perchè sono nate altri tipi di applicazioni. Per quello che devo fare io i pc ancora non bastano e dovrò valutare l'acquisto di un sistema SLI con 2 schede video di fascia alta e non per giocare ai videogiochi
      • Anonimo scrive:
        Re: superato da una game console

        Per quello che devo fare io i pc ancora non
        bastano e dovrò valutare l'acquisto di un sistema
        SLI con 2 schede video di fascia alta e non per
        giocare ai
        videogiochiCerto certo, UAHHAHAHAHAHAHAHAHAH
        • Anonimo scrive:
          Re: superato da una game console
          - Scritto da:

          Per quello che devo fare io i pc ancora non

          bastano e dovrò valutare l'acquisto di un
          sistema

          SLI con 2 schede video di fascia alta e non per

          giocare ai

          videogiochi

          Certo certo, UAHHAHAHAHAHAHAHAHAHSì sì quando si parla di schede video non gioca mai nessuno...
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            mai sentito parlare di programmazione di applicativi CAD?Solo che l'idea sarebbe quella di creare qualcosa in real time utilizzando un pò di effetti complessi (normal mapping, bloom, e via dicendo).Solo che deve essere un cad, non un gioco e l'utente potrebbe avere necessità di inserire molta geometria ed una scheda sola non c'è la fa.Poi esaurito il lavoro di progettazione si fa renderizzare al software (3DStudio Max e Maya hanno una SDK se non lo sai ed il programma può essere scritto li dentro in modo da prendere e reinserire la geometria, basterebbe anche solo un viewer realtime o comunque molto veloce nel rendering).Molti già lo fanno, semplifica il lavoro dei grafici che possono vedere in tempo reale qualcosa di più del wireframe del modello. Serve però un pc serio ma considerando i costi dei pacchetti software risparmiare ore di lavoro montando una scheda in più non è male. Non capisco il motivo per cui molta gente dice: se non lo faccio io o chi conosco allora fa schifo. Progetti simili non sono nulla di eccezionale ma qui in Italia ovviamente si ragiona con i gestionalini in Java
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:
            mai sentito parlare di programmazione di
            applicativi
            CAD?
            Solo che l'idea sarebbe quella di creare qualcosa
            in real time utilizzando un pò di effetti
            complessi (normal mapping, bloom, e via
            dicendo).
            Solo che deve essere un cad, non un gioco e
            l'utente potrebbe avere necessità di inserire
            molta geometria ed una scheda sola non c'è la
            fa.
            Poi esaurito il lavoro di progettazione si fa
            renderizzare al software (3DStudio Max e Maya
            hanno una SDK se non lo sai ed il programma può
            essere scritto li dentro in modo da prendere e
            reinserire la geometria, basterebbe anche solo un
            viewer realtime o comunque molto veloce nel
            rendering).
            Molti già lo fanno, semplifica il lavoro dei
            grafici che possono vedere in tempo reale
            qualcosa di più del wireframe del modello. Serve
            però un pc serio ma considerando i costi dei
            pacchetti software risparmiare ore di lavoro
            montando una scheda in più non è male.

            Non capisco il motivo per cui molta gente dice:
            se non lo faccio io o chi conosco allora fa
            schifo. Progetti simili non sono nulla di
            eccezionale ma qui in Italia ovviamente si
            ragiona con i gestionalini in
            JavaMa dai volevo soltanto scherzare...
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console

            Ma dai volevo soltanto scherzare...poi comunque con un sistema del genere dopo che sono fuso tra shader e matrici una partita ad oblivion con tutto sparato al massimo è d'obbligo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            Sì, però impara a quotare.
          • Anonimo scrive:
            Re: superato da una game console
            - Scritto da:
            ma qui in Italia ovviamente si
            ragiona con i gestionalini in
            JavaJava?Magari!La regola è visual schif-basic.
    • Anonimo scrive:
      Re: superato da una game console
      - Scritto da:

      quanto al mercato desktop, invece, col mio
      486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1
      allora facevo piu o meno quello che faccio
      ora
      con xp pro, office2003, pentium 4 3000 1giga ram

      forse c'è qualcosa che non vaSi e no, oggi fai le stesse cose che facevi un tempo perchè sono quelle le cose che ti serve fare, è vero che quando avevi il 486 (e cmq eri già avanti) facevi le stesse cose di oggi ma oggi le fai con strumenti diversi.Per esempio, mi ricordo che ai tempi del dos (windows putroppo per me doveva ancora arrivare... putroppo perchè vuol dire che sono vecchio) usavo tanti programmi tsr per fare le cose che oggi stesso continuo a fare, tipo: programmare, ascoltare musica, usare un editor di testi... ovviamente la comodità non era minimamente paragonabile ad oggi ma arrivavi cmq al prodotto finale.Prova a chiederti se mentre lavori al pc hai mai detto "ahh, se avessi questo programma per fare questa cosa...". Normalmente usiamo i programmi che abbiamo per sviluppare nel miglior modo possibile ciò che dobbiamo produrre. Se sei un programmatore quello che ti serve ce l'avevi già con il dos.Se sei un segretario/a quello che ti serve ce l'avevi già con windows 3.1 (ovviamente prima del '93 internet era inutilizzato)Tutto il resto serve solo per aver maggior potenza per far girare programmi accessori, tipo i giochini 3d e altri 'cuicciarisorse'.Ribadisco, tu con l'hardware e il software di oggi potresti fare cose strabilianti ma il concetto è che fare cose strabilianti non ti serve.... meditate
    • teddybear scrive:
      Re: superato da una game console
      - Scritto da:
      in dieci anni il piu potente supercomputer
      potrebbe venir superato da un'accrocchio di
      alcune ps3: è incredibile
      !

      quanto al mercato desktop, invece, col mio
      486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1
      allora facevo piu o meno quello che faccio
      ora
      con xp pro, office2003, pentium 4 3000 1giga ram

      forse c'è qualcosa che non vaEh, no... non fai mica le stesse cose. Ora hai l'ombra dietro al mouse, le icone a 32 bit e i menu animati.Senza dimenticare che ora il tuo computer ogni secondo controlla se hai per caso attaccato qualcosa di nuovo alla porta USB.Ma non dimenticare neanche che nella maggiorparte dei casi, appena metti un nuvoo hardware, il tuo PC ha già i drivers memorizzati e pronti all'uso.Bei tempi quelli in cui ci si dannava dietro all'hardware, con irq ed altre amenità.Ma una volta che funzionava, non dovevi tenere le dita incrociate ad ogni reboot, e sapevi che il tuo sistema faceva quello e neinte altro.E poi ci si chiede perchè la gente passa a Linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: superato da una game console
        - Scritto da: teddybear

        - Scritto da:

        in dieci anni il piu potente supercomputer

        potrebbe venir superato da un'accrocchio di

        alcune ps3: è incredibile

        !



        quanto al mercato desktop, invece, col mio

        486dx66 con hw da 250mega e 8mb ram, win3.1.1

        allora facevo piu o meno quello che faccio

        ora

        con xp pro, office2003, pentium 4 3000 1giga ram



        forse c'è qualcosa che non va

        Eh, no... non fai mica le stesse cose. Ora hai
        l'ombra dietro al mouse, le icone a 32 bit e i
        menu
        animati.
        Senza dimenticare che ora il tuo computer ogni
        secondo controlla se hai per caso attaccato
        qualcosa di nuovo alla porta
        USB.
        Ma non dimenticare neanche che nella maggiorparte
        dei casi, appena metti un nuvoo hardware, il tuo
        PC ha già i drivers memorizzati e pronti
        all'uso.

        Bei tempi quelli in cui ci si dannava dietro
        all'hardware, con irq ed altre
        amenità.
        Ma una volta che funzionava, non dovevi tenere le
        dita incrociate ad ogni reboot, e sapevi che il
        tuo sistema faceva quello e neinte
        altro.

        E poi ci si chiede perchè la gente passa a Linux.Per tornare ad avere problemi di IRQ e configurazione, direi. Visto che in Linux i driver non seguono quasi mai gli standard industriali, mancano anche le API per farlo e quello che esiste è di livello mediocre. E' totalmente inesistente un vero supporto da parte dell'industria. I professionisti scrivono quel poco che gli serve quando gli serve, non c'è alcun interesse commerciale a sfornare driver seri e funzionanti per quanto più hardware possibile da parte dei produttori.
        • Anonimo scrive:
          Re: superato da una game console
          - Scritto da:
          Per tornare ad avere problemi di IRQ e
          configurazione, direi. Visto che in Linux i
          driver non seguono quasi mai gli standard
          industriali, mancano anche le API per farlo e
          quello che esiste è di livello mediocre. E'
          totalmente inesistente un vero supporto da parte
          dell'industria.

          I professionisti scrivono quel poco che gli serve
          quando gli serve, non c'è alcun interesse
          commerciale a sfornare driver seri e funzionanti
          per quanto più hardware possibile da parte dei
          produttori.Mai vista una simile accozzaglia di palle a parte l'ultima dell'interesse delle aziende di hardware a fare i driver.Per il resto i migliori driver per schede I/O industriali, multiport seriali e rete sono quelli per Linux. Senza contare il fatto che nel 90% dei casi grazie ai sorgenti li personalizzi e li parametrizzi come vuoi per ottimizzarli o customizzarli in base alle tue esigenze.Se vuoi un sistema dalle prestazioni dei driver ottimizzabili devi usare l'opensource Linux o BSD che sia.Se ti basta un funzionamento immediato, pur mediocre che sia, allora va bene anche il windows.Senza contare le dimensioni. I driver Linux sono sempre snellissimi, senza fronzoli inutili, pesano pochissimi kilobyte, contro i mega di dll e inutility che si portano dietro quelli per windows.
Chiudi i commenti