Instagram detta legge sugli affissi

Nuove regole per la tutela del brand: "Insta" e "Gram" sono inutilizzabili dai servizi che si vogliano offrire sul mercato

Roma – Né “Insta”, né “Gram”, ovviamente no alla replica di “Instagram”, e proibito anche il sibillino acronimo “IG”: il servizio di condivisione fotografica di proprietà di Facebook ha formulato nuove regole per tutelare il proprio brand dagli abusi. Coloro che le violano sarebbero già stati raggiunti da minacciose missive.

Luxogram Dalle icone dell’obiettivo con banda multicolore, agli affissi che compongono il nome della nota app: tutto è descritto con dovizia di particolari nelle regole per l’uso del brand destinate agli sviluppatori che si vogliano cimentare con servizi aggiuntivi o semplicemente simili a Instagram. Nonostante l’attrito con la documentazione dedicata alle API, la quale incoraggiava all’uso di “Insta” o di “Gram”, i responsabili dell’app sono particolarmente risoluti nell’azione.

Luxogram, servizio per sfruttare Instagram attraverso un browser desktop, è già stato raggiunto da una email: “nonostante incoraggiamo gli sviluppatori a costruire grandi applicazioni con Instagram, non possiamo permettere che altre applicazioni possano sembrare applicazioni ufficiali Instagram, o che siano appoggiate o sponsorizzate da noi”. Nella missiva si concedono 48 ore per una risposta, con l’auspicio che gli elementi contestati vengano sistemati in “tempi ragionevoli”.

La community già rumoreggia intravedendo un parallelismo con la repentina chiusura di Twitter nei confronti degli sviluppatori di terze parti, ma anche il marchio di Face book sembra rivelarsi con nitidezza . ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    HTC addio a Windows Phone
    Intanto abbandonano Windows Phone.http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/htc-da-l-addio-definitivo-a-windows-phone_48248.html
    • Trollone scrive:
      Re: HTC addio a Windows Phone
      Non ci voleva molto a capire che sarebbero arrivati a questo punto.Sul loro sito proponevano 2 prodotti su 12 con WP.C'è da chiedersi come mai dopo essere stati i primi ad adottare Android per uno Smartphone, mentre attendevano che Microsoft si svegliasse a proporre qualcosa che funzionasse meglio di Windows Mobile, le cose siano andate comunque così male.Probabilmente mentre pensavano che il loro concorrente fosse Apple, da quando Samsung se l'è legata al dito contro Apple è Samsung ad essere diventato il loro peggior nemico.
      • iRoby scrive:
        Re: HTC addio a Windows Phone
        Boh forse sono tante cose insieme. Per esempio l'ondata di chinafonini che si stanno prendendo tutto il mercato asiatico.Tutto ciò che i grandi marchi propongono a $200, nel mondo dei chinafonini ha caratteristiche enormemente superiori a cosa offrono i marchi a quel prezzo.
      • Sgarbi scrive:
        Re: HTC addio a Windows Phone
        - Scritto da: Trollone
        Non ci voleva molto a capire che sarebbero
        arrivati a questo
        punto.
        Sul loro sito proponevano 2 prodotti su 12 con WP.

        C'è da chiedersi come mai dopo essere stati i
        primi ad adottare Android per uno Smartphone,
        mentre attendevano che Microsoft si svegliasse a
        proporre qualcosa che funzionasse meglio di
        Windows Mobile, le cose siano andate comunque
        così
        male.

        Probabilmente mentre pensavano che il loro
        concorrente fosse Apple, da quando Samsung se l'è
        legata al dito contro Apple è Samsung ad essere
        diventato il loro peggior
        nemico.HTC ha commesso gravissimi errori agli albori di Android, ecco perchè è colata a picco.I primi smartphone erano pieni zeppi di bug e problemi hardware e non hanno mai fornito aggiornamenti.Questi signori devono capire che gli utenti si legano tanto ad Apple perchè sanno che anche dopo 3 anni avranno sempre l'ultima versione del sistema operativo, mentre con HTC e company già dopo 6 mesi sei a piedi con i bugfix, figurarsi i salti di major release, manco a parlarne.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: HTC addio a Windows Phone
          Oddio la apple però ti da versioni artificiosamente monche di ios dei modelli precedenti.Per il resto è vero che molti dispositivi andorid dopo nemmeno un anno, divento già obsoleti e senza aggiornamenti....
          • Sgarbi scrive:
            Re: HTC addio a Windows Phone
            - Scritto da: Sg@bbio
            Oddio la apple però ti da versioni
            artificiosamente monche di ios dei modelli
            precedenti.

            Per il resto è vero che molti dispositivi andorid
            dopo nemmeno un anno, divento già obsoleti e
            senza
            aggiornamenti....Questo è vero ed è irritante, ma almeno hai l'ultima versione disponibile. Questo ti consente di stare tranquillo sull'avere tutti i bugfix applicati e di poter far girare qualsiasi App.Sugli Android dopo poco più di 6 mesi ti senti abbandonato ed è una cosa intollerabile. Personalmente avrei gradito lo schermo dell'iPhone un pochino più grande...un 4,3 pollici sarebbe stato perfetto...penso sia questa l'unica vera motivazione a voler scegliere android.
Chiudi i commenti