Instagram: ecco i Mi piace privati per le storie

Instagram: ecco i Mi piace privati per le storie

Il capo di Instagram ha annunciato che dalle prossime settimane sarà possibile aggiungere i Mi piace privati alle storie sul social network.
Il capo di Instagram ha annunciato che dalle prossime settimane sarà possibile aggiungere i Mi piace privati alle storie sul social network.

Il fatto che nel 2022 per Instagram ci fossero delle interessanti novità in cantiere era stato preannunciato dallo stesso capo del social network, Adam Mosseri, sul finire dello scorso anno, facendo presente che ci sarebbero stati cambiamenti in special modo sul fronte video e interazioni. Ecco, dunque, che nel corso delle ultime ore è stata comunicata la prima interessante buona nuova dell’anno: i Mi piace privati nelle storie.

Instagram: arrivano i Like privati alle storie, ecco come usarli

Grazie a questa nuova feature, che al momento non è ancora disponibile e che verrà implementata nel corso delle prossime settimane, gli utenti possono quindi aggiungere like ad una storia pubblicata da un dato account seguito senza dovergli per forza di cose inviare un messaggio e, dunque, senza dover andare a riempire la cartella dedicata ai DM.

Sino a prima di questa modifica, invece, le uniche interazioni possibili con le storie altrui consistevano nell’inviare un messaggio diretto e privato oppure una reaction tramite la griglia di emoji mostrata quando viene effettuato uno swipe verso l’alto sul contenuto visualizzato.

Per lasciare un like privato ad una storia, dunque, basta premere sul pulsante a forma di cuore situato accanto alla barra di composizione del messaggio quando viene visualizzata una storia. L’UI risulta simile a quella dei Reel che in basso a destra includono in verticale tre icone tra cui una a forma di cuore per apporre like.

Chiaramente, per i like privati non verrà mostrato alcun contatore pubblico. Gli utenti però potranno vedere chi ha lasciato un Mi piace direttamente dall’hub delle storie, in corrispondenza del contatore delle visualizzazioni.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 feb 2022
Link copiato negli appunti